Società Polisportiva Ars et Labor 1946-1947

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Polisportiva Ars et Labor
SPAL 1946-1947.jpg
Stagione 1946-1947
AllenatoreItalia Guido Testolina
PresidenteItalia Paolo Mazza
Serie B6º posto nel girone B.
Maggiori presenzeCampionato: Brandolin (40)
Miglior marcatoreCampionato: Cremonesi (11)
StadioComunale

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Polisportiva Ars et Labor nelle competizioni ufficiali della stagione 1946-1947.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la transitoria stagione 1945-1946, i campionati ritrovano la loro regolarità. Le cinquantanove formazioni di Serie B sono suddivise in tre gironi, la SPAL viene inserita nel girone B a ventun squadre, un torneo lungo 42 giornate. Ha inizio la presidenza di Paolo Mazza che durerà trenta anni, meritandosi il titolo di "presidentissimo".

Il primo vero affare di Mazza è la cessione di Mario Astorri alla Juventus: a fronte di una spesa di venticinque mila lire, incasserà dal club torinese la bellezza di due milioni. Questa sua prima SPAL "postbellica" affidata alle cure del tecnico Guido Testolina è un rullo compressore tra le mura amiche, dove poco o niente concede agli avversari, mentre balbetta in trasferta dove raccoglie solo nove pareggi e undici sconfitte. I biancazzurri terminano la stagione 1946-1947 in sesta posizione con 43 punti.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Giovanni Ballico
Italia A Enzo Bellini
Italia A Savino Bellini
Italia A Aldo Biagiotti
Italia P Marco Brandolin
Italia A Domenico Cremonesi
Italia A Silvano Dalle Vacche
Italia A Riccardo Della Puppa
Italia A Alfredo Diotalevi
Italia C Giovanni Emiliani
Italia D O. Gardini
N. Ruolo Giocatore
Italia D Cosimo La Penna
Italia C D. Lorenzini
Italia C Ilio Mariotti
Italia C Serafino Montanari
Italia A Virgilio Nicoli
Italia A Bruno Panama
Italia D Plinio Patuelli
Italia C Emilio Rancilio
Italia A Oreste Spanghero
Italia A Aurelio Zennaro
Italia D Bruno Zorzi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B (girone B)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1946-1947.

Girone di andata[1][modifica | modifica wikitesto]

Cesena
22 settembre 1946
1ª giornata
Cesena1 – 0SPALIppodromo del Savio
Arbitro:  Cambi (Livorno)

Ferrara
29 settembre 1946
2ª giornata
SPAL4 – 0AnconitanaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Buratti (Milano)

Padova
13 ottobre 1946
4ª giornata
Padova1 – 0SPALStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Mestroni (Udine)

Ferrara
20 ottobre 1946
5ª giornata
SPAL1 – 0PisaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Meniconi (Macerata)

Treviso
27 ottobre 1946
6ª giornata
Treviso2 – 0SPALStadio Omobono Tenni
Arbitro:  Cazzamalli (Crema)

Ferrara
3 novembre 1946
7ª giornata
SPAL1 – 2CremoneseCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Massironi (Milano)

Mestre
10 novembre 1946
8ª giornata
Mestrina1 – 1SPALStadio Francesco Baracca
Arbitro:  Maggini (Monfalcone)

Ferrara
17 novembre 1946
9ª giornata
SPAL6 – 0SuzzaraCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Picasso (Milano)

Lucca
24 novembre 1946
10ª giornata
Lucchese2 – 1SPALStadio Porta Elisa
Arbitro:  Donati (Milano)

Ferrara
1º dicembre 1946
11ª giornata
SPAL0 – 0600px bisection vertical White HEX-78D3F7.svg MantovaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Pera (Firenze)

Forlì
8 dicembre 1946
12ª giornata
Forlì3 – 3SPALStadio Tullo Morgagni
Arbitro:  Codeluppi (Lodi)

Ferrara
15 dicembre 1946
13ª giornata
SPAL0 – 0VeronaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Arietti (Siena)

Parma
22 dicembre 1946
14ª giornata
Parma0 – 0SPALStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Pizzato (Mestre)

Piacenza
29 dicembre 1946
15ª giornata
Piacenza1 – 1SPALBarriera Genova
Arbitro:  Cambi (Livorno)

Ferrara
1º gennaio 1947
16ª giornata
SPAL3 – 0ReggianaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Siena
5 gennaio 1947
17ª giornata
Siena1 – 0SPALStadio Rastrello
Arbitro:  Porcellana (Genova)

Ferrara
12 gennaio 1947
18ª giornata
SPAL4 – 1Pro GoriziaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Zavattaro (Casale Monferrato)

Prato
19 gennaio 1947
19ª giornata
Prato1 – 1SPALStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Ferrara
26 gennaio 1947
20ª giornata
SPAL0 – 0[2]UdineseCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Caprioli (Varese)

Empoli
2 febbraio 1947
21ª giornata
Empoli1 – 1SPALStadio Comunale di Empoli
Arbitro:  Cicardi (Lecco)

Girone di ritorno[3][modifica | modifica wikitesto]

Ferrara
16 febbraio 1947
22ª giornata
SPAL1 – 0CesenaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Magnoni (Milano)

Ancona
23 febbraio 1947
23ª giornata
Anconitana1 – 0SPALStadio Dorico
Arbitro:  Malingher (Roma)

Ferrara
9 marzo 1947
25ª giornata
SPAL1 – 1[4]PadovaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Pisa
16 marzo 1947
26ª giornata
Pisa0 – 0SPALStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Casini (Cosenza)

Ferrara
23 marzo 1947
27ª giornata
SPAL1 – 0TrevisoCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Stampacchia (Napoli)

Cremona
30 marzo 1947
28ª giornata
Cremonese2 – 1SPALStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Codeluppi (Lodi)

Ferrara
6 aprile 1947
29ª giornata
SPAL1 – 0MestrinaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Garassino (Varese)

Suzzara
13 aprile 1947
30ª giornata
Suzzara1 – 1SPALCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Balestrino (Oneglia)

Ferrara
20 aprile 1947
31ª giornata
SPAL3 – 0LuccheseCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Mantova
27 aprile 1947
32ª giornata
Mantova 600px bisection vertical White HEX-78D3F7.svg2 – 1SPALStadio John Robert Nation
Arbitro:  Savio (Torino)

Ferrara
4 maggio 1947
33ª giornata
SPAL2 – 1ForlìCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Altomare (Taranto)

Verona
11 maggio 1947
34ª giornata
Verona1 – 0SPALStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Barbieri (Milano)

Ferrara
18 maggio 1947
35ª giornata
SPAL1 – 0ParmaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  De Paola (Bari)

Ferrara
25 maggio 1947
36ª giornata
SPAL2 – 0PiacenzaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Moradei (Trieste)

Reggio Emilia
1º giugno 1947
37ª giornata
Reggiana4 – 1[5]SPALStadio Mirabello
Arbitro:  Crivelli (Viareggio)

Ferrara
8 giugno 1947
38ª giornata
SPAL2 – 0SienaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Guarda (Mestre)

Gorizia
15 giugno 1947
39ª giornata
Pro Gorizia1 – 1SPALStadio Campagnuzza
Arbitro:  Cazzamalli (Crema)

Ferrara
22 giugno 1947
40ª giornata
SPAL3 – 0PratoCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Zago (Belluno)

Udine
29 giugno 1947
41ª giornata
Udinese2 – 1SPALStadio Moretti
Arbitro:  Pinardi (Milano)

Ferrara
6 luglio 1947
42ª giornata
SPAL3 – 0EmpoliCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Bernardi (Savona)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nella 3ª giornata la SPAL ha riposato.
  2. ^ Gara rinviata per neve e recuperata il 9 febbraio 1947.
  3. ^ Nella 24ª giornata la SPAL ha riposato.
  4. ^ Gara terminata (0-1) ma annullata per errore arbitrale e recuperata il 3 luglio 1947.
  5. ^ Gara anticipata il 31 maggio 1947.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio