Giovanni Emiliani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Emiliani
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1956
Carriera
Squadre di club1
1939-1940 Bianco e Rosso.png Bagnacavallo ? (?)
1940-1942 Imolese ? (?)
1942-1943 Livorno 1 (0)
1945-1946 Imolese ? (?)
1946-1954 SPAL 154 (14)
1954-1955 Siena 29 (1)
1955-1956 Sarom Ravenna 1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giovanni Emiliani (Conselice, 18 luglio 1922Conselice, 25 maggio 2006) è stato un calciatore e allenatore di calcio italiano, di ruolo centrocampista.

Giocava da mediano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Cresce nella squadra del suo paese natale e nel Bagnacavallo[1] per passare in Serie C all'Imolese per poi passare, nel 1942, al Livorno ed esordire in Serie A il 22 novembre di quell'anno a Milano in una vittoria esterna dei livornesi contro l'Ambrosiana per 1 a 0. Quella resta l'unica presenza in 1942-1943 di Emiliani in quella stagione con gli amaranto, che si piazzano al secondo finale alle spalle del Grande Torino.

Dopo la forzata sosta per cause belliche, riprende a giocare ad Imola con la squadra divenuta Zardi Imola in Serie C. Notato da Paolo Mazza, viene portato nel 1946 a Ferrara nella SPAL dove diventerà la bandiera della squadra biancoazzurra per otto campionati, contribuendo, con la fascia di capitano, al ritorno della SPAL in Serie A.

Nel 1954 viene ceduto al Siena in Serie D. Chiude la carriera con il Sarom Ravenna[2].

In carriera ha collezionato complessivamente 25 presenze in Serie A e 130 presenze e 14 reti in Serie B.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Intraprese poi la carriera di allenatore di squadre di Serie D e dilettantistiche per tornare alla corte di Paolo Mazza verso la fine degli anni sessanta come allenatore delle giovanili della SPAL. Ha poi continuato ad allenare i portieri di varie squadre di calcio, come il Conselice e il Medicina. Smetterà poi di allenare i portieri all'età di 81 anni.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

SPAL: 1950-1951

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare Società nella stagione 1940-41, da «Il Littoriale», 27 agosto 1940, pp. 2-3
  2. ^ Le liste di trasferimento 1957-58, Il Corriere dello Sport, 30 agosto 1957, pag.3

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]