Società Polisportiva Ars et Labor 1991-1992

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Polisportiva Ars et Labor
SPAL 1991-1992.jpg
Stagione 1991-1992
AllenatoreItalia Gian Cesare Discepoli con Italia G. B. Fabbri (D.T.)
PresidenteItalia Giovanni Donigaglia
Serie C11º posto nel girone A. Promossa in Serie B.
Coppa Italia Serie CQuarti di finale
Maggiori presenzeCampionato: Torchia (34)
Miglior marcatoreCampionato: Zamuner (10)
StadioPaolo Mazza (22 000)
Abbonati10 332
Maggior numero di spettatori20 969 vs. Vicenza Virtus
(5 aprile 1992)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti la Società Polisportiva Ars et Labor nelle competizioni ufficiali della stagione 1991-1992.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Con G.B. Fabbri in panchina insieme al collaboratore Gian Cesare Discepoli, il direttore sportivo Giovanni Botteghi porta a Ferrara giocatori destinati a scrivere uno dei capitoli più entusiasmanti per i tifosi spallini. Arrivano, tra gli altri, Andrea Mangoni, Sergio Lancini, Giorgio Zamuner, Andrea Bottazzi e Andrea Messersì, calciatori che saranno ricordati con grande affetto per lungo tempo.

La SPAL gioca a memoria esprimendo un calcio bello ed efficace. La città si accende con oltre diecimila abbonamenti, lo stadio Paolo Mazza registra spesso più di ventimila presenze a partita, oltre a un ottimo seguito in trasferta. Il campionato si trasforma in una cavalcata trionfale che tocca l'apice il 5 aprile nello scontro diretto con il Vicenza Virtus di Renzo Ulivieri, vinto dagli estensi per 3-1. A Robur Siena nella penultima giornata di campionato, con quattromila tifosi al seguito Fabbri porta a compimento l'impresa: grazie ad un pareggio i biancazzurri celebrano il loro ritorno in Serie B.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Giovanni Bonavita
Italia D Omar Bosetti
Italia C Andrea Bottazzi
Italia C Giuseppe Brescia
Italia D Sergio Casilli
Italia A Davide Di Nicola
Italia A Roberto Labardi
Italia D Sergio Lancini
Italia C Andrea Mangoni
N. Ruolo Giocatore
Italia A Andrea Messersì
Italia A Massimo Mezzini
Italia D Michele Mignani
Italia A Stefano Papiri
Italia D Michele Paramatti
Italia C Giancarlo Santini
Italia D Cristian Servidei
Italia P Davide Torchia
Italia C Giorgio Zamuner

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie C1 (girone A)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 1991-1992.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Alessandria
15 settembre 1991
1ª giornata
Alessandria 2 – 2 SPAL Stadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro Bonfrisco (Monza)

Ferrara
22 settembre 1991
2ª giornata
SPAL 5 – 1 Chievo Stadio Paolo Mazza
Arbitro Nepi (Ascoli Piceno)

Lugo di Romagna
29 settembre 1991
3ª giornata
Baracca Lugo 0 – 3 SPAL Stadio Comunale
Arbitro Farina (Novi Ligure)

Ferrara
6 ottobre 1991
4ª giornata
SPAL 4 – 0 Massese Stadio Paolo Mazza
Arbitro Misticoni (Ascoli Piceno)

Carpi
13 ottobre 1991
5ª giornata
Carpi 1 – 1 SPAL Stadio Sandro Cabassi
Arbitro Fiori (Ravenna)

Ferrara
20 ottobre 1991
6ª giornata
SPAL 2 – 0 Monza Stadio Paolo Mazza
Arbitro De Prisco (Nocera)

Empoli
27 ottobre 1991
7ª giornata
Empoli 1 – 0 SPAL Stadio Carlo Castellani
Arbitro Branzoni (Pavia)

Ferrara
10 novembre 1991
8ª giornata
SPAL 3 – 2 Arezzo Stadio Paolo Mazza
Arbitro Pacifici (Roma)

Vicenza
17 novembre 1991
9ª giornata
Vicenza 0 – 0 SPAL Stadio Romeo Menti
Arbitro Franceschini (Bari)

Ferrara
24 novembre 1991
10ª giornata
SPAL 0 – 0 Triestina Stadio Paolo Mazza
Arbitro Bolognino (Milano)

Pavia
1º dicembre 1991
11ª giornata
Pavia 0 – 0 SPAL Stadio Pietro Fortunati
Arbitro Russo (Pescara)

Ferrara
8 dicembre 1991
12ª giornata
SPAL 1 – 0 Casale Stadio Paolo Mazza
Arbitro Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Ferrara
15 dicembre 1991
13ª giornata
SPAL 0 – 0 Palazzolo Stadio Paolo Mazza
Arbitro Moretti (Cosenza)

Sesto San Giovanni
22 dicembre 1991
14ª giornata
Pro Sesto 0 – 0 SPAL Stadio Breda
Arbitro Minotti (Frosinone)

Como
29 dicembre 1991
15ª giornata
Como 1 – 2 SPAL Stadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro Ercolino (Cassino)

Ferrara
12 gennaio 1992
16ª giornata
SPAL 1 – 1 Siena Stadio Paolo Mazza
Arbitro Iannello (Pavia)

La Spezia
19 gennaio 1992
17ª giornata
Spezia 0 – 1 SPAL Stadio Alberto Picco
Arbitro Genovese (Avellino)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Ferrara
26 gennaio 1992
18ª giornata
SPAL 0 – 0 Alessandria Stadio Paolo Mazza
Arbitro Rizzo (Catania)

Verona
9 febbraio 1992
19ª giornata
Chievo 2 – 0 SPAL Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Santoruvo (Bari)

Ferrara
16 febbraio 1992
20ª giornata
SPAL 2 – 1 Baracca Lugo Stadio Paolo Mazza
Arbitro Masulli (Cremona)

Massa
23 febbraio 1992
21ª giornata
Massese 2 – 1 SPAL Stadio degli Oliveti
Arbitro Tombolini (Ancona)

Ferrara
1º marzo 1992
22ª giornata
SPAL 2 – 0 Carpi Stadio Paolo Mazza
Arbitro Zuccolini (Reggio Emilia)

Monza
8 marzo 1992
23ª giornata
Monza 0 – 0 SPAL Stadio Gino Alfonso Sada
Arbitro Lana (Torino)

Ferrara
15 marzo 1992
24ª giornata
SPAL 1 – 1 Empoli Stadio Paolo Mazza
Arbitro Franceschini (Bari)

Arezzo
22 marzo 1992
25ª giornata
Arezzo 0 – 1 SPAL Stadio Comunale
Arbitro Della Pietra (Tolmezzo)

Ferrara
5 aprile 1992
26ª giornata
SPAL 3 – 1 Vicenza Stadio Paolo Mazza
Arbitro Bolognino (Milano)

Trieste
12 aprile 1992
27ª giornata
Triestina 0 – 1 SPAL Stadio Giuseppe Grezar
Arbitro Gronda (Genova)

Ferrara
18 aprile 1992
28ª giornata
SPAL 3 – 1 Pavia Stadio Paolo Mazza
Arbitro Ferro (Verona)

Casale Monferrato
26 aprile 1992
29ª giornata
Casale 2 – 2 SPAL Stadio Natale Palli
Arbitro D'Agostini (Roma)

Palazzolo sull'Oglio
3 maggio 1992
30ª giornata
Palazzolo 1 – 1 SPAL Stadio Comunale
Arbitro Bizzotto (Castelfranco Veneto)

Ferrara
10 maggio 1992
31ª giornata
SPAL 5 – 1 Pro Sesto Stadio Paolo Mazza
Arbitro Giove (Bari)

Ferrara
17 maggio 1992
32ª giornata
SPAL 0 – 0 Como Stadio Paolo Mazza
Arbitro Braschi (Prato)

Siena
24 maggio 1992
33ª giornata
Siena 0 – 0 SPAL Stadio Artemio Franchi
Arbitro Pacifici (Roma)

Ferrara
31 maggio 1992
34ª giornata
SPAL 2 – 0 Spezia Stadio Paolo Mazza
Arbitro Curotti (Piacenza)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuliano Galasso, Marco Nicolucci e Gianluca Teodorini, Bentornata in B, HC Ferrara, 1992, p. 92.
  • Carlo Fontanelli e Paolo Negri, Il calcio a Ferrara: dal 1896 partite, protagonisti e immagini, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., 2009, pp. 307-310.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio