Società Polisportiva Ars et Labor 1966-1967

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Polisportiva Ars et Labor
Spal 1966-1967.JPG
Stagione 1966-1967
AllenatoreItalia Francesco Petagna
PresidenteItalia Paolo Mazza
Serie A12º posto.
Coppa ItaliaPrimo turno.
Maggiori presenzeCampionato: Pasetti (32)
Miglior marcatoreCampionato: Bosdaves (5)
StadioComunale (25 000)
Maggior numero di spettatori22 607 vs. Juventus
(6 novembre 1966)[1]
Media spettatori11 946[1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Polisportiva Ars et Labor nelle competizioni ufficiali della stagione 1966-1967.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La SPAL si avvia verso la fine del ciclo d'oro iniziato con la promozione nella massima serie del 1951. Torna a Ferrara Carlo Dell'Omodarme, Fabio Capello è una sicurezza, ma a complicare il quadro arriva il grave infortunio subito da Maurizio Moretti a San Siro contro il Milan, che di fatto gli stroncherà la carriera.

La squadra edizione 1966-1967 è senza grandi lodi, ma priva anche di grosse pecche soprattutto in fase difensiva. I biancazzurri costruiscono pazientemente la loro salvezza tra le mura amiche, dove collezionano sette vittorie ed altrettanti pareggi, mentre lontano dal Comunale arrivano solo la vittoria di Bergamo e sei pareggi. La certezza di mantenere la categoria viene centrata ancora una volta all'ultima giornata di campionato, in virtù del rocambolesco 3-2 interno ai danni del già retrocesso Venezia. Il cannoniere di stagione, con le polveri bagnate, è Ivano Bosdaves con 5 reti. In Coppa Italia la SPAL viene eliminata al primo turno dal Modena.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Gabriele Cantagallo
Italia P Ernesto Galli
Italia D Luigi Pasetti
Italia D Glauco Tomasin
Italia D Gianfranco Bozzao
Italia D Maurizio Moretti
Italia D Roberto Ranzani
Italia D Lauro Pomaro
Italia C Osvaldo Bagnoli
Italia C Ivano Bosdaves
Italia C Arturo Bertuccioli
N. Ruolo Giocatore
Italia C Fabio Capello
Italia C Edoardo Reja
Italia C Domenico Parola
Italia C Renzo Bartoletti
Italia C Sergio Frascoli
Argentina C Oscar Massei
Italia A Carlo Dell'Omodarme
Italia A Enrico Muzzio
Italia A Orlando Rozzoni
Italia A Franco Pezzato

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1966-1967.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
18 settembre 1966
1ª giornata
Torino2 – 1SPALStadio Comunale
Arbitro:  Francescon (Padova)

Napoli
25 settembre 1966
2ª giornata
Napoli1 – 0SPALStadio San Paolo
Arbitro:  Gonella (Asti)

Ferrara
2 ottobre 1966
3ª giornata
SPAL1 – 1BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Marchiori (Padova)

Milano
8 ottobre 1966
4ª giornata
Inter2 – 1SPALStadio San Siro
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Ferrara
16 ottobre 1966
5ª giornata
SPAL1 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Monti (Ancona)

Bergamo
23 ottobre 1966
6ª giornata
Atalanta0 – 1SPALStadio Comunale
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Ferrara
6 novembre 1966
7ª giornata
SPAL1 – 1JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Francescon (Padova)

Roma
13 novembre 1966
8ª giornata
Lazio1 – 1SPALStadio Olimpico
Arbitro:  Righi (Milano)

Ferrara
20 novembre 1966
9ª giornata
SPAL1 – 0Foggia & InceditStadio Comunale
Arbitro:  Vacchini (Milano)

Vicenza
4 dicembre 1966
10ª giornata
L.R. Vicenza1 – 0SPALStadio Romeo Menti
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Ferrara
11 dicembre 1966
11ª giornata
SPAL1 – 1[2]MilanStadio Comunale
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Lecco
18 dicembre 1966
12ª giornata
Lecco1 – 1SPALStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Acernese (Roma)

Ferrara
24 dicembre 1966
13ª giornata
SPAL1 – 2FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Motta (Monza)

Mantova
31 dicembre 1966
14ª giornata
Mantova1 – 0[3]SPALStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Francescon (Padova)

Ferrara
8 gennaio 1967
15ª giornata
SPAL1 – 0RomaStadio Comunale
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Ferrara
15 gennaio 1967
16ª giornata
SPAL0 – 0CagliariStadio Comunale
Arbitro:  Genel (Trieste)

Venezia
22 gennaio 1967
17ª giornata
Venezia1 – 0SPALStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Ferrara
29 gennaio 1967
18ª giornata
SPAL0 – 0TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Ferrara
5 febbraio 1967
19ª giornata
SPAL1 – 4NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Brescia
12 febbraio 1967
20ª giornata
Brescia0 – 0SPALStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Ferrara
19 febbraio 1967
21ª giornata
SPAL1 – 3InterStadio Comunale
Arbitro:  Monti (Ancona)

Bologna
27 febbraio 1967
22ª giornata
Bologna2 – 0SPALStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Ferrara
5 marzo 1967
23ª giornata
SPAL1 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Acernese (Roma)

Torino
12 marzo 1967
24ª giornata
Juventus2 – 1SPALStadio Comunale
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Ferrara
19 marzo 1967
25ª giornata
SPAL4 – 1LazioStadio Comunale
Arbitro:  Monti (Ancona)

Pescara
2 aprile 1967
26ª giornata[4]
Foggia & Incedit0 – 0SPALStadio Adriatico
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Ferrara
9 aprile 1967
27ª giornata
SPAL1 – 1L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Milano
16 aprile 1967
28ª giornata
Milan2 – 0SPALStadio San Siro
Arbitro:  Gonella (Asti)

Ferrara
23 aprile 1967
29ª giornata
SPAL2 – 1LeccoStadio Comunale
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Firenze
30 aprile 1967
30ª giornata
Fiorentina0 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Ferrara
7 maggio 1967
31ª giornata
SPAL1 – 1MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Varazzani (Parma)

Roma
14 maggio 1967
32ª giornata
Roma1 – 0SPALStadio Olimpico
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Cagliari
21 maggio 1967
33ª giornata
Cagliari1 – 1SPALStadio Amsicora
Arbitro:  Gonella (Asti)

Ferrara
28 maggio 1967
34ª giornata[5]
SPAL3 – 2VeneziaStadio Comunale
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1966-1967.
Modena
4 settembre 1966
1º turno eliminatorio
Modena1 – 1
(d.t.s.)
Il Modena vince per sorteggio
SPALStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Varazzani (Parma)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Media spettatori Serie A 1966-1967, su Stadiapostcards.com.
  2. ^ Gara rinviata e recuperata il 27 dicembre 1966.
  3. ^ Gara rinviata e recuperata il 19 gennaio 1967.
  4. ^ Partita giocata sul campo neutro di Pescara
  5. ^ Partita posticipata al 1º giugno 1967.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Carlo Fontanelli e Paolo Negri, Il calcio a Ferrara: dal 1896 partite, protagonisti e immagini, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., 2009, pp. 206-209.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio