Associazione Calcio Fiorentina 1991-1992

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: ACF Fiorentina.

A.C. Fiorentina
Fiorentina 1991-1992.png
Stagione 1991-1992
AllenatoreBrasile Sebastião Lazaroni, poi
Italia Luigi Radice
PresidenteItalia Mario Cecchi Gori
Serie A12º posto
Coppa ItaliaOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Faccenda (34)
Miglior marcatoreCampionato: Batistuta (13)
Totale: Batistuta (14)
StadioComunale[1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Fiorentina nelle competizioni ufficiali della stagione 1991-1992.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 1991 il presidente Mario Cecchi Gori acquistò il centravanti Marco Branca, il fantasista Pietro Maiellaro, il portiere Alessandro Mannini e, tra gli stranieri, il centrocampista brasiliano Mazinho e soprattutto il giovane attaccante argentino Gabriel Batistuta, quest'ultimo destinato a divenire l'uomo-simbolo del successivo decennio della Viola.

Il giovane neoacquisto argentino Gabriel Batistuta, migliore marcatore stagionale della Viola con 14 gol.

Nell'immediato la squadra, che cominciò l'annata agli ordini del brasiliano Sebastião Lazaroni, per poi passare in mano a Luigi Radice a partire dalla 6ª giornata di campionato, raggiunse la salvezza chiudendo la classifica al 12º posto finale; in Coppa Italia il cammino della Viola si fermò agli ottavi di finale, eliminata dal Parma. Il neoacquisto Batistuta emerse quale migliore marcatore stagionale dell'undici toscano con 14 reti totali, di cui ben 13 nella sola Serie A.

Fuori dal campo, con delibera del 26 novembre 1991, lo stadio Comunale di Firenze, storico campo di gioco della Fiorentina, prese definitivamente il nome di Artemio Franchi in onore dell'ex presidente della FIGC oltreché dirigente viola.[1]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

In questa stagione c'è il ritorno sulle maglie viola del classico giglio in versione ridisegnata, stilisticamente vicina alla tradizione societaria.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Gianmatteo Mareggini
Italia P Alessandro Mannini
Italia P Emiliano Betti
Italia D Massimiliano Fiondella
Italia D Stefano Carobbi
Italia D Mario Faccenda
Italia D Alberto Malusci
Italia D Stefano Pioli
Italia D Vincenzo Matrone
Italia D Giuseppe Antonaccio
Italia D Giovanni Bucaro
Italia D Vittorio Tosto
Italia C Daniele Giraldi
Brasile C Carlos Dunga (capitano)
Italia C Pietro Maiellaro
N. Ruolo Giocatore
Brasile C Mazinho
Italia C Massimo Orlando
Italia C Antonio Dell'Oglio
Italia C Stefano Salvatori
Italia C Giuseppe Iachini
Italia C Daniele Amerini
Italia C Ferruccio Bonvini
Italia A Ramon Aiana
Italia A Mario Bartolelli
Italia A Marco Branca
Argentina A Gabriel Batistuta
Italia A Giacomo Banchelli
Italia A Stefano Borgonovo
Italia A Daniele Beltrammi
Italia A Massimiliano Memmo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1991-1992.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
1º settembre 1991
1ª giornata
Juventus1 – 0
referto
Fiorentina

8 settembre 1991
2ª giornata
Fiorentina3 – 1
referto
Genoa

15 settembre 1991
3ª giornata
Fiorentina1 – 2
referto
Foggia

22 settembre 1991
4ª giornata
Milan1 – 1
referto
Fiorentina

29 settembre 1991
5ª giornata
Fiorentina0 – 1
referto
Roma

6 ottobre 1991
6ª giornata
Inter1 – 1
referto
Fiorentina

20 ottobre 1991
7ª giornata
Fiorentina2 – 0
referto
Bari

27 ottobre 1991
8ª giornata
Ascoli0 – 0
referto
Fiorentina

3 novembre 1991
9ª giornata
Fiorentina1 – 0
referto
Cagliari

17 novembre 1991
10ª giornata
Atalanta1 – 0
referto
Fiorentina

24 novembre 1991
11ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
Lazio

1º dicembre 1991
12ª giornata
Cremonese1 – 3
referto
Fiorentina

8 dicembre 1991
13ª giornata
Fiorentina4 – 1
referto
Verona

15 dicembre 1991
14ª giornata
Torino2 – 0
referto
Fiorentina

5 gennaio 1992
15ª giornata
Fiorentina1 – 2
referto
Sampdoria

12 gennaio 1992
16ª giornata
Napoli1 – 0
referto
Fiorentina

19 gennaio 1992
17ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
Parma

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

26 gennaio 1992
18ª giornata
Fiorentina2 – 0
referto
Juventus

2 febbraio 1992
19ª giornata
Genoa3 – 2
referto
Fiorentina

9 febbraio 1992
20ª giornata
Foggia3 – 3
referto
Fiorentina

16 febbraio 1992
21ª giornata
Fiorentina0 – 0
referto
Milan

23 febbraio 1992
22ª giornata
Roma1 – 3
referto
Fiorentina

1º marzo 1992
23ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
Inter

8 marzo 1992
24ª giornata
Bari1 – 0
referto
Fiorentina

15 marzo 1992
25ª giornata
Fiorentina1 – 2
referto
Ascoli

29 marzo 1992
26ª giornata
Cagliari4 – 0
referto
Fiorentina

5 aprile 1992
27ª giornata
Fiorentina3 – 0
referto
Atalanta

12 aprile 1992
28ª giornata
Lazio1 – 1
referto
Fiorentina

18 aprile 1992
29ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
Cremonese

26 aprile 1992
30ª giornata
Verona2 – 3
referto
Fiorentina

3 maggio 1992
31ª giornata
Fiorentina0 – 0
referto
Torino

9 maggio 1992
32ª giornata
Sampdoria2 – 0
referto
Fiorentina

17 maggio 1992
33ª giornata
Fiorentina4 – 2
referto
Napoli

24 maggio 1992
34ª giornata
Parma1 – 1
referto
Fiorentina

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Presenze
  • 34 - Faccenda
  • 33 - Dunga, Carobbi
  • 30 - Pioli
  • 28 - Mareggini, Orlando M.
  • 27 - Salvatori, Batistuta
  • 26 - Iachini, Malusci
  • 25 - Maiellaro
  • 23 - Branca
  • 22 - Dell'Oglio
  • 21 - Mazinho
  • 17 - Fiondella
  • 14 - Borgonovo
  • 7 - Mannini
  • 3 - Matrone
  • 2 - Beltrammi
  • 1 - Bartolelli, Aiana, Banchelli, Gilardi
600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Marcatori
  • 13 - Batistuta
  • 5 - Branca
  • 4 - Dunga, Maiellaro
  • 3 - Orlando M., Borgonovo
  • 2 - Faccenda, Malusci
  • 1 - Dell'Oglio, Fiondella, Carobbi, Matrone, Iachini

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

2º turno Data Partita Risultato Marcatori
And. Firenze, 28 ago. 1991 FiorentinaCesena 2-1 12' Borgonovo, 25' Dunga, 53' Amarildo (C)
Rit. Cesena, 4 set. 1991 CesenaFiorentina 1-3 7' Orlando M., 49' aut. Piraccini, 53' Amarildo (C), 84' Batistuta
Ottavi di finale Data Partita Risultato Marcatori
And. Parma, 30 ott. 1991 ParmaFiorentina 0-0
Rit. Firenze, 4 dic. 1991 FiorentinaParma 1-1 31' Borgonovo, 63' Brolin (P)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Marcatori
  • 2 - Borgonovo
  • 1 - Batistuta, Orlando M., Dunga

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Ridenominato "Artemio Franchi" il 26 novembre 1991, cfr. Lo stadio di Firenze intitolato a Franchi, in la Repubblica, 13 dicembre 1991.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]