Associazione Calcio Fiorentina 1930-1931

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: ACF Fiorentina.

A.C. Fiorentina
Stagione 1930-1931
AllenatoreUngheria Gyula Feldmann
PresidenteItalia Luigi Ridolfi Vay da Verrazzano
Serie B1º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Ballante e Neri (33)
Miglior marcatoreCampionato: Serdoz e P.Lucchetti (9)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Fiorentina nelle competizioni ufficiali della stagione 1930-1931.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato 1930-1931 della Serie B lo vinse proprio la Fiorentina che conquistò la vetta della classifica con 46 punti. La Fiorentina giunse a pari merito con il Bari, proprio l'erede della squadra che tre anni prima aveva strappato il titolo cadetti ai gigliati. La squadra viola si guadagnò così la serie A.

In casa riuscì sempre a segnare almeno una rete anche se non riportò mai risultati eclatanti. Alla formazione si erano aggiunti il portiere Bruno Ballante detto “il gatto magico” (dalla Roma), e il difensore Renato Vignolini. Il Marchese Luigi Ridolfi aveva intanto ripreso la presidenza della squadra.

Il Marchese pensò anche di dimettersi a causa di altri impegni politici e sportivi. La Federcalcio però invitò Ridolfi ad assumere almeno la carica di Commissario Straordinario, che venne accettata volentieri. Con l'esordio dei viola in serie A il Bellini verrà abbandonato e demolito nel primo dopoguerra.

Marcatori di stagione dei viola: Luchetti e Serdoz 9 reti, Stafetta 8, Baldinotti e Moretti 7, Rivolo 6, Galluzzi 3, Corbyons e Gregar 2, Pizziolo I 1.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Bruno Ballante
Italia P Arturo Maffei
Italia P Mario Sernagiotto
Italia D Giovanni Corbyons
Italia D Renato Vignolini
Italia D Vittorio Staccione
Italia D Renzo Magli
Italia D Francesco Riviera
Italia D Giordano Sinibaldi
Italia D Mario Pizziolo
Austria-Ungheria C Andrea Gregar
Austria-Ungheria C Oliviero Serdoz [1]
Italia C Curzio Longoni
Italia C Alberto Merciai
Italia C Mario Meucci
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giuseppe Galluzzi
Italia C Bruno Neri
Italia C Mario Olenich
Italia C Olmi
Italia C Italo Pizziolo
Italia C Oscar Segoni (III)
Italia A Fortunato Baldinotti
Italia A Alfredo Balzarini
Italia A Italo Bandini
Italia A Pilade Luchetti
Italia A Raffaele Rivolo
Italia A Antonio Moretti
Italia A Clotario Stafetta
Austria-Ungheria All Gyula Feldmann

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1930-1931.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
28 settembre 1930
1ª giornata
Fiorentina5 – 0ParmaStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Omodei Zorini (Novara)

Pistoia
5 ottobre 1930
2ª giornata
Pistoiese0 – 0FiorentinaStadio Monteoliveto
Arbitro:  Carraro (Padova)

Lucca
12 ottobre 1930
3ª giornata
Libertas Lucca0 – 3FiorentinaStadio Porta Elisa
Arbitro:  U.Gama (Milano)

Firenze
19 ottobre 1930
4ª giornata
Fiorentina2 – 1LecceStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Sassi (Roma)

Firenze
26 ottobre 1930
5ª giornata
Fiorentina2 – 0VeronaStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Biancone (Roma)

Palermo
2 novembre 1930
6ª giornata
Palermo2 – 0FiorentinaStadio Ranchibile
Arbitro:  Barlassina jr (Novara)

Firenze
9 novembre 1930
7ª giornata
Fiorentina3 – 1CremoneseStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Gonani (Ravenna)

Bergamo
16 novembre 1930
8ª giornata
Atalanta0 – 0FiorentinaStadio Mario Brumana
Arbitro:  Turbiani (Ferrara)

Novara
23 novembre 1930
9ª giornata
Novara1 – 0FiorentinaCampo di via Cesare Lombroso
Arbitro:  Carraro (Padova)

Firenze
30 novembre 1930
10ª giornata
Fiorentina4 – 1Monfalconese C.N.T.Stadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Melandri (Savona)

Firenze
8 dicembre 1930
11ª giornata
Fiorentina2 – 0SerenissimaStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Sardi (Genova)

Tortona
14 dicembre 1930
12ª giornata
Derthona1 – 1FiorentinaCampo Sportivo
Arbitro:  Gonani (Ravenna)

Firenze
21 dicembre 1930
13ª giornata
Fiorentina3 – 2UdineseStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Bruna (Venezia)

Padova
4 gennaio 1931
14ª giornata
Padova1 – 2FiorentinaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Barlassina jr (Novara)

Bari
11 gennaio 1931
15ª giornata
Bari2 – 2FiorentinaCampo degli Sports
Arbitro:  Caironi (Milano)

Genova
18 gennaio 1931
Liguria1 – 1FiorentinaStadio del Littorio
Arbitro:  Mattea (Torino)

Firenze
1º febbraio 1931
17ª giornata
Fiorentina2 – 0SpeziaStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Turbiani (Ferrara)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Parma
8 febbraio 1931
18ª giornata
Parma1 – 3FiorentinaPolisportivo Branchi
Arbitro:  U.Gama (Milano)

Firenze
15 febbraio 1931
19ª giornata
Fiorentina1 – 1PistoieseStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Dani (Genova)

Firenze
1º marzo 1931
20ª giornata
Fiorentina1 – 1LuccheseStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Rovida (Milano)

Lecce
8 marzo 1931
21ª giornata
Lecce1 – 0FiorentinaStadio Achille Starace
Arbitro:  Mastellari (Bologna)

Verona
15 marzo 1931
22ª giornata
Verona2 – 0FiorentinaCampo di Borgo Venezia
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Firenze
22 marzo 1931
23ª giornata
Fiorentina1 – 0PalermoStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Guarnieri (Milano)

Cremona
5 aprile 1931
24ª giornata
Cremonese0 – 0FiorentinaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Guarnieri (Milano)

Firenze
26 aprile 1931
25ª giornata
Fiorentina1 – 0AtalantaStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Casetta (Milano)

Firenze
3 maggio 1931
26ª giornata
Fiorentina1 – 2NovaraStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Melandri (Savona)

Monfalcone
10 maggio 1931
27ª giornata
Monfalconese2 – 1FiorentinaStadio Costanzo Ciano
Arbitro:  Carraro (Padova)

Venezia
24 maggio 1931
28ª giornata
Serenissima2 – 2FiorentinaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Rovida (Milano)

Firenze
31 maggio 1931
29ª giornata
Fiorentina2 – 0DerthonaStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Mazzarini (Roma)

Udine
2 giugno[2] 1931
30ª giornata
Udinese1 – 2FiorentinaStadio del Littorio
Arbitro:  U.Gama (Milano)

Firenze
7 giugno 1931
31ª giornata
Fiorentina1 – 0PadovaStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Mattea (Torino)

Firenze
14 giugno 1931
32ª giornata
Fiorentina4 – 0BariStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  U.Gama (Milano)

Firenze
21 giugno 1931
33ª giornata
Fiorentina1 – 0LiguriaStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Guarnieri (Milano)

La Spezia
28 giugno 1931
34ª giornata
Spezia1 – 1FiorentinaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Gonani (Ravenna)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Presenze
  • 33 - Ballante, Neri
  • 32 - Vignolini
  • 30 - Galluzzi
  • 25 - Moretti
  • 23 - Staccione, Pizziolo I.
  • 21 - Stafetta, Riviolo
  • 20 - Luchetti
  • 19 - Corbyons, Serdoz
  • 16 - Gregar, Magli
  • 15 - Baldinotti
  • 12 - Pizziolo M.
  • 11 - Sinibaldi
  • 2 - Meucci
  • 1 - Merciai, Sernagiotto
600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Marcatori
  • 9 - Luchetti, Serdoz
  • 8 - Stafetta
  • 7 - Baldinotti, Moretti
  • 6 - Rivolo
  • 3 - Galluzzi
  • 2 - Gregar, Corbyons
  • 1 - Pizziolo M.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Luca Dibenedetto, p. 372.
  2. ^ Giornata anticipata al 17 maggio 1931.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Luca Dibenedetto, El Balon fiuman quando su la tore era l'aquila. L'epopea del calcio a Fiume: i suoi numeri ed i suoi eroi dal 1918 al 1948, Borgomanero, Litopress, 2004, p. 372.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]