Associazione Calcio Fiorentina 1951-1952

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Fiorentina
Stagione 1951-1952
AllenatoreItalia Luigi Ferrero, poi
Italia Renzo Magli (dal 16 novembre 1951)
PresidenteItalia Enrico Befani
Serie A4º posto
Maggiori presenzeCampionato: Costagliola (36)
Miglior marcatoreCampionato: Ekner, Roosenburg (10)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Fiorentina nelle competizioni ufficiali della stagione 1951-1952.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione della Fiorentina inizia in maniera rallentata ma la squadra disputa un ottimo campionato, riuscendo alla fine a conseguire un lusinghiero quarto posto manco dietro alle "solite" potenze del Nord: Juventus, Milan e Inter. I viola sono ormai consacrati tra le grandi del calcio italiano, come dimostrano le vittorie ottenute contro le due milanesi: 1-0 contro i rossoneri, addirittura 5-0 contro i nerazzurri. I due stranieri viola Dan Ekner e André Roosenburg segnano 10 reti a testa, buono anche l'esordio del turco Lefter.

Quest'anno allenatore della Fiorentina è Renzo Magli, che era stato uno storico terzino viola dal 1929 al 1939, subentrando a Luigi Ferrero il 16 novembre 1951, dopo un brutto inizio di campionato. I marcatori di campionato della stagione gigliata furono: Ekner e Roosemburg 10 reti, Pandolfini 9, Beltrandi e Vitali 6, Galassi e Lefter 4, Cervato, Chiappella e Rosetta 1.

La squadra è inoltre invitata a prender parte alla Coppa Grasshoppers.[1][2]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Leonardo Costagliola
Italia P Luciano Tessari
Italia D Sergio Cervato
Italia D Ardico Magnini
Italia D Renzo Venturi
Italia D Corrado Viciani
Italia C Gianni Basile
Italia C Rodolfo Beltrandi
Italia C Giancarlo Bolognesi
Italia C Giuseppe Chiappella
Italia C Riccardo Dalla Torre
N. Ruolo Giocatore
Turchia C Lefter Küçükandonyadis
Italia C Augusto Magli (Cap)
Italia C Francesco Rosetta
Italia C Silvano Trevisani
Italia C Giancarlo Vitali
Svezia A Dan Ekner
Italia A Alberto Galassi
Italia A Egisto Pandolfini
Paesi Bassi A André Roosenburg
Italia All Luigi Ferrero
Italia All Renzo Magli

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1951-1952.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Palermo
9 settembre 1951
1ª giornata
Palermo2 – 0FiorentinaStadio La Favorita
Arbitro:  Gemini (Roma)

Firenze
16 settembre 1951
2ª giornata
Fiorentina1 – 1NovaraStadio Comunale
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Busto Arsizio
23 settembre 1951
3ª giornata
Pro Patria1 – 1FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Firenze
30 settembre 1951
4ª giornata
Fiorentina0 – 2JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Bologna
7 ottobre 1951
5ª giornata
Bologna0 – 3FiorentinaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Firenze
14 ottobre 1951
6ª giornata
Fiorentina3 – 3UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Lucca
21 ottobre 1951
7ª giornata
Lucchese0 – 0FiorentinaStadio Porta Elisa
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Firenze
28 ottobre 1951
8ª giornata
Fiorentina0 – 1SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Como
4 novembre 1951
9ª giornata
Como0 – 2FiorentinaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Liverani (Torino)

Firenze
18 novembre 1951
10ª giornata
Fiorentina3 – 1PadovaStadio Comunale
Arbitro:  Righi (Milano)

Legnano
2 dicembre 1951
11ª giornata
Legnano1 – 0FiorentinaStadio di via Carlo Pisacane
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Firenze
9 dicembre 1951
12ª giornata
Fiorentina0 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Firenze
16 dicembre 1951
13ª giornata
Fiorentina0 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Milano
23 dicembre 1951
14ª giornata[3]
Inter0 – 0FiorentinaStadio San Siro
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Firenze
30 dicembre 1951
15ª giornata
Fiorentina2 – 1TriestinaStadio Comunale
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Firenze
6 gennaio 1952
16ª giornata
Fiorentina1 – 0TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Righi (Milano)

Napoli
13 gennaio 1952
17ª giornata
Napoli2 – 1FiorentinaStadio del Vomero
Arbitro:  De Leo (Mestre)

Roma
20 gennaio 1952
18ª giornata
Lazio1 – 0FiorentinaStadio Nazionale
Arbitro:  Silvano (Torino)

Firenze
27 gennaio 1952
19ª giornata
Fiorentina1 – 0MilanStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
3 febbraio 1952
20ª giornata
Fiorentina2 – 1PalermoStadio Comunale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Firenze
10 febbraio 1952
21ª giornata
Novara4 – 3FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Firenze
17 febbraio 1952
22ª giornata
Fiorentina3 – 0Pro PatriaStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Torino
2 marzo 1952
23ª giornata
Juventus4 – 0FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Firenze
9 marzo 1952
24ª giornata
Fiorentina1 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Udine
16 marzo 1952
25ª giornata
Udinese0 – 3FiorentinaStadio Moretti
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Firenze
23 marzo 1952
26ª giornata
Fiorentina1 – 0LuccheseStadio Comunale
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Genova
30 marzo 1952
27ª giornata
Sampdoria1 – 1FiorentinaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Firenze
6 aprile 1952
28ª giornata
Fiorentina5 – 0ComoStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Padova
13 aprile 1952
29ª giornata
Padova1 – 1FiorentinaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Firenze
20 aprile 1952
30ª giornata
Fiorentina1 – 0LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Bergamo
27 aprile 1952
31ª giornata
Atalanta1 – 0FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Ferrara
4 maggio 1952
32ª giornata
SPAL1 – 2FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Firenze
11 maggio 1952
33ª giornata
Fiorentina5 – 0InterStadio Comunale
Arbitro:  Silvano (Torino)

Trieste
25 maggio 1952
34ª giornata[4]
Triestina2 – 3FiorentinaStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Torino
1º giugno 1952
35ª giornata
Torino2 – 0FiorentinaStadio Filadelfia
Arbitro:  De Leo (Mestre)

Firenze
8 giugno 1952
36ª giornata
Fiorentina2 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Firenze
15 giugno 1952
37ª giornata
Fiorentina0 – 0LazioStadio Comunale
Arbitro:  Righi (Milano)

Milano
22 giugno 1952
38ª giornata
Milan3 – 1FiorentinaStadio San Siro
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Il Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata Data Partite Risultato Marcatori
9 set. 1951 PalermoFiorentina 2-0 40', 54' rig. Bronee (P)
16 set. 1951 FiorentinaNovara 1-1 39' Renica (N), 41' Galassi
23 set. 1951 Pro PatriaFiorentina 1-1 33' Santos (P), 62' Ekner
30 set. 1951 FiorentinaJuventus 0-2 72' Muccinelli (J), 80' Boniperti (J)
7 ott. 1951 BolognaFiorentina 0-3 8' Ekner, 30' Roosemburg, 80' Ekner
14 ott. 1951 FiorentinaUdinese 3-3 21' Soerensen (U), 35' Bares (U), 36' Cervato, 56' Galassi, 70' Bares (U), 86' Ekner
21 ott. 1951 LuccheseFiorentina 0-0
28 ott. 1951 FiorentinaSampdoria 0-1 24' Gotti (S)
4 nov. 1951 ComoFiorentina 0-2 54' Vitali, 85' Pandolfini
10º 18 nov. 1951 FiorentinaPadova 3-1 4' Galassi, 8' Ekner, 41' Prunecchi (P), 58' Galassi
11º 2 dic. 1951 LegnanoFiorentina 1-0 60' Trevisan (L)
12º 9 dic. 1951 FiorentinaAtalanta 0-1 26' Jeppson (A)
13º 16 dic. 1951 FiorentinaSPAL 0-0
14º 23 dic. 1951 InterFiorentina 0-0
15º 30 dic. 1951 FiorentinaTriestina 2-1 40' Pandolfini, 62' Petrozzi (T), 78' Vitali
16º 6 gen. 1952 FiorentinaTorino 1-0 17' Pandolfini
17º 13 gen. 1952 NapoliFiorentina 2-1 7' Astorri (N), 33' Amadei (N), 51' Pandolfini
18º 20 gen. 1952 LazioFiorentina 1-0 17' Sukru (L)
19º 27 gen. 1952 FiorentinaMilan 1-0 15' Ekner
20º 3 feb. 1952 Fiorentina - Palermo 2-1 25' Bronee (P), 66' Vitali, 77' Ekner
21º 10 feb. 1952 Novara - Fiorentina 4-3 20' Janda (N), 36', 43' Piola (N), 62' Renica (N), 79', 84' Roosemburg, 89' Lefter
22º 17 feb. 1952 Fiorentina - Pro Patria 3-0 19' Pandolfini, 60', 87' Beltrandi
23º 2 mar. 1952 Juventus - Fiorentina 4-0 23' Boniperti (J), 44' Hansen (J), 46' Muccinelli (J), 88' Hansen (J)
24º 9 mar. 1952 Fiorentina - Bologna 1-0 72' Lefter
25º 16 mar. 1952 Udinese - Fiorentina 0-3 17' Chiappella, 27' Beltrandi, 87' Roosemberg
26º 23 mar. 1952 Fiorentina - Lucchese 1-0 66' Pandolfini'
27º 30 mar. 1952 Sampdoria - Fiorentina 1-1 51' Sabbatella (S), 67' rig. Roosemburg
28º 6 apr. 1952 Fiorentina - Como 5-0 21' Pandolfini, 26' Vitali, 35' Lefter, 75' Vitali, 84' Roosemburg
29º 13 apr. 1952 Padova - Fiorentina 1-1 27' Meroni (P), 51' Roosemburg
30º 20 apr. 1952 Fiorentina - Legnano 1-0 75' Rosetta
31º 27 apr. 1952 Atalanta - Fiorentina 1-0 52' Jeppson (A)
32º 4 mag. 1952 SPAL - Fiorentina 1-2 21' Ekner, 31' Quaresima (S), 39' Beltrandi
33º 11 mag. 1952 Fiorentina - Inter 5-0 10' Pandolfini, 50' Roosemburg, 52' Lefter, 67' Vitali, 88' Pandolfini
34º 25 mag. 1952 Triestina - Fiorentina 2-3 6' Roosemburg, 10' Ispro (T), 27' Beltrandi, 50' Curti (T), 90' Ekner
35º 1º giu. 1952 Torino - Fiorentina 2-0 33' rig. Hjalmarsson (T), 55' Carapellese (T)
36º 8 giu. 1952 Fiorentina - Napoli 2-1 40' Ekner, 69' Formenti (N), 83' rig. Roosemburg
37º 15 giu. 1952 Fiorentina - Lazio 0-0
38º 22 giu. 1952 Milan - Fiorentina 3-1 25', 30' rig. Burini (M), 54' Nordahl (M), 61' Beltrandi

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1951-1952 Pt G V N P GF GS
4. Fiorentina 43 38 17 9 12 52 38

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Presenze
  • 36 - Costagliola
  • 35 - Chiappella
  • 34 - Pandolfini, Rosetta
  • 33 - Roosemburg
  • 32 - Magnini
  • 31 - Ekner
  • 30 - Lefter
  • 28 - Cervato
  • 26 - Magli
  • 24 - Vitali
  • 21 - Venturi
  • 16 - Viciani
  • 13 - Beltrandi
  • 9 - Galassi
  • 5 - Trevisani
  • 3 - Basile, Bolognesi, Della Torre
  • 2 - Tessari
600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Marcatori
  • 10 - Roosemburg, Ekner
  • 9 - Pandolfini
  • 6 - Beltrandi, Vitali
  • 4 - Lefter, Galassi
  • 1 - Cervato, Rosetta, Chiappella

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chiesa, p. 586.
  2. ^ Lottini, p. 77.
  3. ^ Partita rinviata e recuperata il 31 gennaio 1952.
  4. ^ Partita anticipata il 22 maggio 1952.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gianfranco Lottini, Almanacco internazionale illustrato della Fiorentina 1926-2008, Firenze, Scramasax, 2008, ISBN 978-88-901709-8-0.
  • Carlo F. Chiesa, La grande storia del calcio italiano, 33ª puntata, Bologna, Guerin Sportivo, dicembre 2014, ISBN non esistente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]