André Roosenburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
André Roosenburg
André RoosenburgC.jpg
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centravanti
Ritirato 1959
Carriera
Giovanili
???? VDS
???? Triomph
1935-1940 ADO Den Haag
Squadre di club1
1940-1943 ADO Den Haag ? (?)
1945-1947 Neptunia ? (?)
1947-1950 Sneek ? (?)
1950-1953 Fiorentina 55 (20)
1954-1955 Sneek ? (?)
1955-???? Helmondia '55 ? (?)
????-1959 Leeuwarden ? (?)
1959 N.E.C. 1 (0)
Nazionale
1948-1955 Paesi Bassi Paesi Bassi 9 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Andries Hendrik Roosenburg (L'Aia, 18 agosto 1923Franeker, 26 luglio 2002) è stato un calciatore olandese, di ruolo centravanti.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Roosenburg viene scoperto giovanissimo dall'ADO Den Haag, con il quale vince due campionati olandesi nel 1942 e nel 1943.

Dal 1945 al 1947 gioca nel Neptunia di Delfzijl, nel 1947 passa al VV Sneek, dove rimane fino al 1950, quando passa alla Fiorentina in Serie A.[1]

Arriva a Firenze a campionato iniziato e fa il suo debutto alla ventunesima giornata.[1] Nonostante iniziali problemi di ambientamento, disputa una buona stagione segnando 7 reti.[1] Nella stagione successiva disputa una prima metà di campionato negativa anche a causa di un cattivo stato di forma,[1] tuttavia nella seconda metà della stagione riprende la forma migliore e con 10 gol contribuisce alla conquista del quarto posto.[1] Anche l'anno successivo parte da titolare, ma dopo la sconfitta per 3-0 contro l'Inter perde il posto e decide di tornare nei Paesi Bassi.[1]

In patria gioca ancora per il VV Sneek prima di passare poi all'Helmondia '55 e, successivamente, al VV Leeuwarden, con il quale diventa capocannoniere nella stagione 1958-1959. Nella stagione successiva passa al N.E.C., e nella prima partita un infortunio mette fine alla sua carriera.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Roosenburg vanta 9 presenze e un gol con la Nazionale olandese. Con essa disputò i Giochi olimpici del 1948, dove nella partita contro l'Irlanda ha segnato il suo unico gol in Nazionale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1942, 1943

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1958-1959 (28 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Gli stranieri viola/Andries Roosenburg ARIA DI PRIMAVERA, su solocalcio.com. URL consultato il 1º settembre 2010.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giansandro Mosti, Almanacco viola 1926-2004, Firenze, Scramasax, 2004, p. 318.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]