Associazione Calcio Fiorentina 1939-1940

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Fiorentina
La Fiorentina con la Coppa Italia 1939-40.jpg
Il club viola in posa con il trofeo.
Stagione 1939-1940
AllenatoreGermania Rudolf Soutschek poi
Italia Giuseppe Galluzzi[1]
PresidenteItalia Luigi Ridolfi Vay da Verrazzano
Serie A13º posto.
Coppa ItaliaVincitore.
Maggiori presenzeCampionato: Ellena (34)
Miglior marcatoreCampionato: Menti (9)
StadioStadio Giovanni Berta

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Fiorentina nelle competizioni ufficiali della stagione 1939-1940.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La premiazione della Coppa Italia 1939-40, primo trofeo vinto dai viola.

Quest'anno la Fiorentina lotta fino alle ultime giornate e riesce a salvarsi grazie alla miglior differenza reti. Cambia anche l'allenatore: Giuseppe Galluzzi sostituisce l'austriaco Rodolfo Soutschek.

Il cambio di allenatore a stagione in corso segnerà, per la Fiorentina un momento importante, con il passaggio dal classico "metodo" al moderno "sistema", una evoluzione tattica che contribuirà a lanciare la squadra la stagione successiva. Stagione sfortunata per la squadra viola che è bersagliata dagli infortuni, quello di Menti in prima linea.

I viola si aggiudicano però il primo importante trofeo della loro storia la Coppa Italia giunta alla sesta edizione, superando in ordine: al primo turno nei sedicesimi di finale il Cavagnaro (7-1), negli ottavi il Milan (1-1 e 5-0 nella ripetizione), ai quarti la Lazio (4-1) e in semifinale si sbarazzano della Juventus (3-0). Nell'epilogo finale, il 15 giugno 1940, i toscani superano il Genova 1893 con rete di Caloria al 26'.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Ugo Innocenti
Italia P Luigi Griffanti (cap)
Italia D Piero Antona
Italia D Giorgio Da Costa
Italia D Giacinto Ellena
Italia D Armando Frigo
Italia D Carlo Piccardi
Italia D Gino Pasin
Italia D Angelo Simontacchi
Italia D Franco Pincelli
Italia D Giuseppe Bigogno
Italia C Mario Mannelli
Italia C Gipo Poggi
N. Ruolo Giocatore
Italia C Guido Boldi
Italia C Romeo Menti
Italia C Pasquale Morisco
Italia C Giuliano Tagliasacchi
Italia A Giuseppe Baldini
Italia A Antonio Gemo
Italia A Mario Celoria
Italia A Arrigo Morselli
Italia A Romano Penzo
Italia A Elio Grolli
Austria-Ungheria All Rudolf Soutschek
Italia All Giuseppe Galluzzi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1939-1940.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
17 settembre 1939
1ª giornata
Fiorentina1 – 1Genova 1893Stadio Giovanni Berta
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Milano
24 settembre 1939
2ª giornata
Milano3 – 1FiorentinaCampo San Siro
Arbitro:  Gamba (Napoli)

Firenze
1º ottobre 1939
3ª giornata
Fiorentina2 – 3LazioStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Novara
8 ottobre 1939
4ª giornata
Novara2 – 1FiorentinaStadio Littorio
Arbitro:  Zelocchi (Modena)

Firenze
15 ottobre 1939
5ª giornata
Fiorentina1 – 0BolognaStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Mattea (Torino)

Torino
22 ottobre 1939
6ª giornata
Juventus3 – 2FiorentinaStadio Benito Mussolini
Arbitro:  Moretti (Genova)

Firenze
29 ottobre 1939
7ª giornata
Fiorentina3 – 1VeneziaStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Napoli
5 novembre 1939
8ª giornata
Napoli2 – 1FiorentinaStadio Partenopeo
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Firenze
19 novembre 1939
9ª giornata
Fiorentina4 – 0LiguriaStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Rosso (Torino)

Milano
3 dicembre 1939
10ª giornata
Ambrosiana-Inter3 – 0FiorentinaArena Civica
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Genova
10 dicembre 1939
11ª giornata
Fiorentina1 – 0RomaStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Scarpi (Dolo)

Trieste
17 dicembre 1939
12ª giornata
Triestina2 – 1FiorentinaStadio del Littorio
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Firenze
31 dicembre 1939[2]
13ª giornata
Fiorentina3 – 2ModenaStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Pirovano (Monza)

Torino
7 gennaio 1940
14ª giornata
Torino2 – 1FiorentinaStadio Filadelfia
Arbitro:  Mazza (Torre del Greco)

Firenze
14 gennaio 1940
15ª giornata
Fiorentina1 – 1BariStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Ciamberlini (Genova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Genova
21 gennaio 1940
16ª giornata
Genova 18933 – 0FiorentinaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Saracini (Ancona)

Firenze
28 gennaio 1940
17ª giornata
Fiorentina1 – 0MilanoStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Scarpi (Dolo)

Roma
4 febbraio 1940
18ª giornata
Lazio1 – 1FiorentinaStadio Nazionale del PNF
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Firenze
11 febbraio 1940
19ª giornata
Fiorentina2 – 2NovaraStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Mazza (Torre del Greco)

Bologna
18 febbraio 1940
20ª giornata
Bologna3 – 2FiorentinaStadio del Littoriale
Arbitro:  Bonivento (Venezia)

Firenze
25 febbraio 1940
21ª giornata
Fiorentina0 – 0JuventusStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Ciamberlini (Genova)

Venezia
10 marzo 1940
22ª giornata
Venezia2 – 0FiorentinaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Firenze
17 marzo 1940
23ª giornata
Fiorentina2 – 0NapoliStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Genova
24 marzo 1940
24ª giornata
Liguria2 – 1FiorentinaStadio del Littorio
Arbitro:  Mattea (Torino)

Firenze
31 marzo 1940
25ª giornata
Fiorentina0 – 3Ambrosiana-InterStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Roma
21 aprile 1940
26ª giornata
Roma0 – 0FiorentinaCampo Testaccio
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Firenze
12 maggio 1940
27ª giornata
Fiorentina1 – 0TriestinaStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Modena
19 maggio 1940
28ª giornata
Modena3 – 0FiorentinaStadio Cesare Marzari
Arbitro:  Mattea (Torino)

Firenze
26 maggio 1940
29ª giornata
Fiorentina3 – 2TorinoStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Bari
2 giugno 1940
30ª giornata
Bari2 – 1FiorentinaStadio della Vittoria
Arbitro:  Biancone (Roma)

Statistiche Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Presenze
  • 30 - Ellena
  • 29 - Simontacchi
  • 28 - Morselli
  • 26 - Celoria, Piccardi
  • 25 - Tagliasacchi
  • 24 - Griffanti
  • 22 - Bigogno
  • 21 - Frigo
  • 19 - M. Poggi
  • 17 - Menti
  • 14 - Pasin
  • 9 - Penzo, Antona
  • 6 - Innocenti
  • 5 - Pincelli, Baldini, Grolli
  • 4 - Boldi
  • 3 - Mannelli
  • 2 - Gemo
  • 1 - Morisco
Marcatori
  • 9 - Menti
  • 6 - Morselli, Tagliasacchi
  • 5 - Frigo
  • 3 - Celoria
  • 2 - Penzo, Boldi
  • 1 - Ellena, Bigogno, Poggi, Baldini

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1939-1940.
Firenze
24 dicembre 1939
Sedicesimi di Finale
Fiorentina7 – 1Manlio CavagnaroStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Forni (Trento)

Milano
7 aprile 1940
Ottavi di Finale
Milan1 – 1FiorentinaStadio San Siro
Arbitro:  Mattea (Torino)

Firenze
12 aprile 1940
Ripetizione
Fiorentina5 – 0MilanStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Firenze
28 aprile 1940
Quarti di Finale
Fiorentina4 – 1LazioStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Zelocchi (Modena)

Firenze
9 giugno 1940
Semifinale
Fiorentina3 – 0JuventusStadio Giovanni Berta
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Firenze
15 giugno 1940
FINALE
Fiorentina1 – 0Genova 1893Stadio Giovanni Berta
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dalla 17ª giornata.
  2. ^ Partita posticipata al 1º gennaio 1940.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Carlo Fontanelli, Sorpasso ambrosiano - I campionati italiani della stagione 1939-40, Empoli, Geo Edizioni S.r.l., pp. 6-41.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]