Serie B 1939-1940

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie B 1939-1940
Competizione Serie B
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 34ª (11ª di Serie B)
Organizzatore Direttorio Divisioni Superiori
Date dal 17 settembre 1939
al 16 giugno 1940
Luogo Italia Italia
Partecipanti 18
Formula girone all'italiana
Risultati
Promozioni Atalanta
Livorno
Retrocessioni Molinella
Vigevano
Sanremese
Catania
Statistiche
Miglior marcatore Italia Vinicio Viani (35)
Incontri disputati 306
Gol segnati 932 (3,05 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1938-1939 1940-1941 Right arrow.svg

La Serie B 1939-1940 fu il secondo livello della 43ª edizione del campionato italiano di calcio, la 34ª dall'istituzione del livello e la 9ª giocata con la formula del girone unico.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

In un campionato incerto, che fino a una decina di giornate dalla fine non aveva ancora trovato una prima classificata in grado di mantenere la vetta con costanza, emerse nel finale l'Atalanta mentre a tenere testa fu il ritrovato duello toscano tra Livorno e Lucchese che si chiuse questa volta a favore degli amaranto. I rossoneri pagarono una serie di sconfitte sul finale, in contemporanea con il ritorno dei labronici, allenati nelle ultime giornate da József Viola.

Meno incerta la lotta per non retrocedere, anche per le crisi societarie che colpirono in vari periodi alcune squadre: il debuttante Molinella riuscì ad iscriversi solo a pochi giorni dall'inizio del torneo, e retrocesse malgrado un tentativo di rimonta; la Sanremese, pur evitando il ritiro a campionato in corso, cadde con largo anticipo assieme a Catania e Vigevano e, a campionato chiuso, fu escluso anche il Palermo, per inadempienze finanziarie: il posto lasciato libero dai siciliani fu occupato dallo Spezia

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio stagione precedente
Alessandria dettagli Alessandria Campo del Littorio 8° posto in Serie B
Anconitana-Bianchi dettagli Ancona Stadio del Littorio 12° posto in Serie B
Atalanta dettagli Bergamo Stadio Mario Brumana 3° posto in Serie B
Brescia dettagli Brescia Stadium di Viale Piave 1º posto nel girone finale A di Serie C, promosso
Catania dettagli Catania Stadio Cibali 1º posto nel girone finale B di Serie C, promosso
Fanfulla dettagli Lodi Stadio Dossenina 10° posto in Serie B
Livorno dettagli Livorno Stadio Edda Ciano Mussolini 15° posto in Serie A, retrocesso
Lucchese dettagli Lucca Stadio Porta Elisa 16° posto in Serie A, retrocesso
Molinella dettagli Molinella Stadio Littoriale, Bologna (7ª, 14ª, 17ª, 25ª, da 28ª a 33ª)
Campo Sportivo (le altre)
2º posto nel girone finale B di Serie C, promosso
Padova dettagli Padova Stadio Silvio Appiani 9° posto in Serie B
Palermo dettagli Palermo Stadio Michele Marrone 7° posto in Serie B
Pisa dettagli Pisa Campo Sportivo del Littorio 13° posto in Serie B
Pro Vercelli dettagli Vercelli Stadio Leonida Robbiano 6° posto in Serie B
Sanremese dettagli Sanremo Stadio Polisportivo del Littorio 11° posto in Serie B
Siena dettagli Siena Stadio Rino Daus 4° posto in Serie B
Udinese dettagli Udine Stadio Moretti 2° posto in girone finale A di Serie C, promosso
Verona dettagli Verona Stadio Comunale di Via Bentegodi 5° posto in Serie B
Vigevano dettagli Vigevano Campo Sportivo di Vigevano 14° posto in Serie B

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

[1][2][3]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Alessandria[4] Italia Vittorio Faroppa (1ª-24ª)
Ungheria Otto Krappan (25ª-34ª)
Padova[5] Ungheria György Kőszegy
Anconitana-Bianchi[5] Italia Giovanni Degni Palermo[5] Italia Ermenegildo Negri
Atalanta[5] Italia Ivo Fiorentini Pisa[6] Italia Aristide Viale (1ª-14ª)
Ungheria József Ging (15ª-34ª)
Brescia[5] Italia Evaristo Frisoni Pro Vercelli[5] Italia Afro De Pietri
Catania[7] Italia Mario Sernagiotto (1ª-3ª)
Ungheria György Orth (3ª-34ª)
Sanremese Italia Renato Cattaneo
Fanfulla[5] Italia Giuseppe Marchi Siena[5] Italia Alberto Macchi
Livorno[5] Italia Pietro Piselli (1ª-27ª)
Ungheria József Viola (28ª-34ª)
Udinese[8] Ungheria Eugen Payer
Lucchese Italia Virginio Rosetta Verona[9] Italia Giovanni Chiecchi (1ª-8ª)
Ungheria Sándor Peics (9ª-34ª)
Molinella Italia Pietro Genovesi Vigevano[5] Italia Mario Zanello (1ª-17ª)
Ungheria Ferenc Hirzer (18ª-34ª)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS QR DR
1uparrow green.svg 1. Atalanta 47 34 19 9 6 62 31 2,000 +31
1uparrow green.svg 2. Livorno 46 34 21 4 9 84 35 2,400 +49
3. Lucchese 44 34 18 8 8 63 45 1,400 +18
4. Anconitana-Bianchi 41 34 16 9 9 54 34 1,588 +20
5. Siena 40 34 15 10 9 49 34 1,441 +15
6. Brescia 40 34 16 8 10 54 39 1,384 +15
7. Alessandria 38 34 16 6 12 59 41 1,439 +18
8. Padova 37 34 15 7 12 69 57 1,210 +12
9. Pro Vercelli 34 34 14 6 14 62 67 0,925 −5
10. Udinese 33 34 14 5 15 60 57 1,052 +3
11. Fanfulla 32 34 12 8 14 45 44 1,022 +1
12. Pisa 31 34 11 9 14 54 62 0,870 −8
13. Verona 31 34 12 7 15 41 56 0,732 −15
14. Palermo 29 34 11 7 16 39 69 0,565 −30
1downarrow red.svg 15. Molinella 26 34 10 6 18 42 62 0,677 −20
1downarrow red.svg 16. Vigevano 23 34 9 5 20 44 70 0,628 −26
1downarrow red.svg 17. Sanremese 21 34 6 9 19 27 60 0,450 −33
1downarrow red.svg 18. Catania 19 34 3 13 18 24 69 0,347 −45

Legenda:

      Promosse in Serie A 1940-1941.
      Retrocesse in Serie C 1940-1941.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punti, le posizioni in classifica venivano determinate sulla base del quoziente reti (gol fatti÷gol subiti).

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Ale Anc Ata Bre Cat Fan Liv Luc Mol Pad Pal Pis PVe San Sie Udi Ver Vig
Alessandria –––– 0-1 0-0 3-1 5-0 3-2 1-1 5-0 1-0 2-1 8-0 2-2 2-0 1-5 2-0 1-1 2-0 2-0
Anconitana 3-0 –––– 1-0 1-1 2-1 1-0 2-1 1-1 3-1 1-1 2-1 1-0 2-1 8-0 2-0 2-0 2-0 3-1
Atalanta 1-0 3-0 –––– 3-0 1-0 3-1 2-2 3-1 2-2 3-0 1-0 3-0 3-1 0-0 1-1 1-1 1-0 6-0
Brescia 4-1 2-2 1-0 –––– 4-0 1-0 2-1 1-0 2-1 2-2 4-1 2-0 2-0 1-0 0-0 4-2 0-0 2-0
Catania 0-4 1-1 1-4 0-0 –––– 1-1 1-4 3-1 2-0 0-1 1-1 1-1 0-0 1-1 1-1 0-0 1-1 2-1
Fanfulla 2-0 1-3 1-1 1-0 2-0 –––– 0-1 1-1 5-0 2-1 1-0 3-0 1-1 7-2 3-1 2-0 2-1 0-0
Livorno 2-1 1-0 3-0 3-3 7-0 3-0 –––– 3-1 3-1 6-2 5-0 4-1 6-2 2-0 2-0 0-2 5-0 3-1
Lucchese L. 1-0 2-1 1-2 2-1 3-1 4-0 1-0 –––– 2-1 4-2 4-3 2-0 0-0 2-0 2-2 6-0 5-1 4-0
Molinella 1-0 0-0 0-2 1-0 3-3 2-0 1-0 1-3 –––– 3-0 1-1 2-2 6-1 4-0 1-0 2-0 0-2 1-3
Padova 1-1 3-2 2-1 0-6 2-0 3-0 2-1 1-2 5-0 –––– 6-0 4-2 4-0 1-0 1-1 5-0 0-2 4-0
Palermo 0-3 1-0 1-0 4-2 1-0 1-1 1-3 1-1 1-0 1-3 –––– 2-0 1-4 1-1 2-0 1-0 2-0 2-2
Pisa 2-2 1-1 4-4 2-1 4-1 2-0 1-1 1-1 4-0 2-1 1-2 –––– 0-4 3-2 0-2 3-4 3-0 3-2
Pro Vercelli 3-0 1-0 2-2 4-1 4-0 2-2 1-0 6-2 3-2 2-3 4-3 2-3 –––– 0-1 1-1 1-0 5-2 3-2
Sanremese 0-1 1-1 0-3 1-1 0-0 1-2 1-3 0-1 1-1 3-1 2-1 1-1 0-1 –––– 0-2 1-0 1-0 1-1
Siena 4-0 2-1 1-2 1-0 2-0 2-1 1-0 1-1 4-0 0-0 1-1 1-3 1-0 3-0 –––– 2-1 5-1 3-0
Udinese 2-4 2-1 3-1 0-1 3-1 2-1 2-0 2-0 3-1 2-2 5-0 0-1 0-1 2-0 4-1 –––– 6-3 1-2
Verona 1-0 2-2 1-2 3-1 3-0 0-0 1-4 1-2 3-1 2-2 2-0 2-1 2-0 1-0 0-0 0-0 –––– 2-0
Vigevano 0-2 2-1 0-1 0-1 1-1 1-0 1-4 0-0 1-2 4-3 1-2 2-1 5-2 3-1 1-3 6-2 1-2 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) Prima giornata ritorno (18ª)
17 set. 3-0 Atalanta-Anconitana 0-1 4 feb.
2-0 Brescia-Pro Vercelli 1-4
0-2 Livorno-Udinese 0-2
1-3 Molinella-Lucchese 1-2
4-2 Padova-Pisa 1-2
0-3 Palermo-Alessandria 0-8
1-1 Sanremese-Vigevano 1-3
2-0 Siena-Catania 1-1
0-0 Verona-Fanfulla 1-2
andata (2ª) Seconda giornata ritorno (19ª)
24 set. 1-1 Anconitana-Padova 2-3 11 feb.
0-4 Catania-Alessandria 0-5
1-0 Fanfulla-Brescia 0-1
2-2 Lucchese-Siena 1-1
1-0 Palermo-Atalanta 0-1
3-2 Pisa-Sanremese 1-1
1-0 Pro Vercelli-Livorno 2-6
3-1 Udinese-Molinella 0-2
1-2 Vigevano-Verona 0-2


andata (3ª) Terza giornata ritorno (20ª)
1º ott. 1-1 Alessandria-Udinese 4-2 18 feb.
4-1 Brescia-Palermo 2-4
1-4 Catania-Atalanta 0-1
4-1 Livorno-Pisa 1-1
0-0 Molinella-Anconitana 1-3 29 feb.
4-0 Padova-Vigevano 3-4 18 feb.
2-2 Pro Vercelli-Fanfulla 1-1
3-0 Siena-Sanremese 2-0
1-2 Verona-Lucchese 1-5
andata (4ª) Quarta giornata ritorno (21ª)
8 ott. 3-0 Anconitana-Alessandria 1-0 25 feb.
2-2 Atalanta-Livorno 0-3
4-0 Brescia-Catania 0-0
5-0 Fanfulla-Molinella 0-2
4-2 Lucchese-Padova 2-1
0-4 Pisa-Pro Vercelli 3-2
1-0 Sanremese-Verona 0-1
4-1 Udinese-Siena 1-2
1-2 Vigevano-Palermo 2-2


andata (5ª) Quinta giornata ritorno (22ª)
15 ott. 0-0 Alessandria-Atalanta 0-1 10 mar.
3-1 Livorno-Lucchese 0-1
4-0 Molinella-Sanremese 1-1
5-0 Padova-Udinese 2-2
1-1 Palermo-Fanfulla 0-1
1-0 Pro Vercelli-Anconitana 1-2
1-3 Siena-Pisa 2-0
3-1 Verona-Brescia 0-0
1-1 Vigevano-Catania 1-2
andata (6ª) Sesta giornata ritorno (23ª)
22 ott. 2-1 Anconitana-Livorno 0-1 17 mar.
3-1 Atalanta-Pro Vercelli 2-2
2-1 Brescia-Molinella 0-1
1-1 Catania-Fanfulla 0-2
4-0 Lucchese-Vigevano 0-0
2-0 Palermo-Siena 1-1
2-2 Pisa-Alessandria 2-2
3-1 Sanremese-Padova 0-1
6-3 Udinese-Verona 0-0


andata (7ª) Settima giornata ritorno (24ª)
29 ott. 2-0 Alessandria-Vigevano 2-0 24 mar.
1-1 Catania-Palermo 0-1
2-0 Fanfulla-Udinese 1-2
0-2 Molinella-Atalanta 2-2
0-6 Padova-Brescia 2-2
1-1 Pisa-Lucchese 0-2
0-1 Pro Vercelli-Sanremese 1-0
1-0 Siena-Livorno 0-2
2-2 Verona-Anconitana 0-2
andata (8ª) Ottava giornata ritorno (25ª)
5 nov. 2-0 Anconitana-Siena 1-2 31 mar.
3-0 Atalanta-Padova 1-2
4-1 Brescia-Alessandria 1-3
3-1 Livorno-Molinella 0-1
0-0 Lucchese-Pro Vercelli 2-6
1-2 Sanremese-Fanfulla 2-7
5-0 Udinese-Palermo 0-1
3-0 Verona-Catania 1-1
2-1 Vigevano-Pisa 2-3


andata (9ª) Nona giornata ritorno (26ª)
19 nov. 2-0 Alessandria-Pro Vercelli 0-3 7 apr.
0-0 Atalanta-Sanremese 3-0
0-1 Fanfulla-Livorno 0-3
1-3 Molinella-Vigevano 2-1
0-2 Padova-Verona 2-2
1-1 Palermo-Lucchese 3-4
1-1 Pisa-Anconitana 0-1
1-0 Siena-Brescia 0-0 14 apr.
3-1 Udinese-Catania 0-0 7 apr.
andata (10ª) Decima giornata ritorno (27ª)
3 dic. 2-0 Anconitana-Udinese 1-2 21 apr.
1-0 Brescia-Atalanta 0-3
3-1 Catania-Lucchese 1-3
6-2 Livorno-Padova 1-2
2-0 Palermo-Pisa 2-1 14 apr.
1-1 Pro Vercelli-Siena 0-1 21 apr.
0-1 Sanremese-Alessandria 5-1
3-1 Verona-Molinella 2-0
1-0 Vigevano-Fanfulla 0-0


andata (11ª) Undicesima giornata ritorno (28ª)
10 dic. 1-1 Alessandria-Livorno 1-2 28 apr.
6-0 Atalanta-Vigevano 1-0
1-1 Catania-Pisa 1-4
1-3 Fanfulla-Anconitana 0-1
2-0 Lucchese-Sanremese 1-0
5-0 Padova-Molinella 0-3
4-3 Pro Vercelli-Palermo 4-1
5-1 Siena-Verona 0-0
0-1 Udinese-Brescia 2-4 2 mag.
andata (12ª) Dodicesima giornata ritorno (29ª)
17 dic. 2-2 Brescia-Anconitana 1-1 12 mag.
1-1 Fanfulla-Lucchese 0-4
5-0 Livorno-Palermo 3-1
1-0 Molinella-Alessandria 0-1
3-4 Pisa-Udinese 1-0
0-0 Sanremese-Catania 1-1
0-0 Siena-Padova 1-1
1-2 Verona-Atalanta 0-1
5-2 Vigevano-Pro Vercelli 2-3


andata (13ª) Tredicesima giornata ritorno (30ª)
31 dic. 2-0 Alessandria-Siena 0-4 19 mag.
3-1 Anconitana-Vigevano 1-2
7-0 Livorno-Catania 4-1
2-1 Lucchese-Brescia 0-1
3-0 Padova-Fanfulla 1-2
1-0 Palermo-Molinella 1-1
4-4 Pisa-Atalanta 0-3
5-2 Pro Vercelli-Verona 0-2
2-0 Udinese-Sanremese 0-1
andata (14ª) Quattordicesima giornata ritorno (31ª)
7 gen. 3-1 Atalanta-Lucchese 2-1 26 mag.
1-1 Catania-Anconitana 1-2
18 gen. 3-1 Fanfulla-Siena 1-2
6 gen. 2-2 Molinella-Pisa 0-4
7 gen. 1-1 Padova-Alessandria 1-2
1-3 Sanremese-Livorno 0-2
8-1 Udinese-Pro Vercelli 0-1
2-0 Verona-Palermo 0-2
8 gen. 0-1 Vigevano-Brescia 0-2


andata (15ª) Quindicesima giornata ritorno (32ª)
14 gen. 2-0 Alessandria-Verona 0-1 2 giu.
2-1 Anconitana-Palermo 0-1
1-0 Brescia-Sanremese 1-1
0-1 Catania-Padova 0-2
3-0 Fanfulla-Pisa 0-2
3-1 Livorno-Vigevano 4-1
6-0 Lucchese-Udinese 0-2
3-2 Pro Vercelli-Molinella 1-6
1-2 Siena-Atalanta 1-1
andata (16ª) Sedicesima giornata ritorno (33ª)
21 gen. 3-1 Atalanta-Fanfulla 1-1 9 giu.
3-3 Livorno-Brescia 1-2
1-0 Lucchese-Alessandria 0-5
1-3 Palermo-Padova 0-6
3-0 Pisa-Verona 1-2
4-0 Pro Vercelli-Catania 0-0
1-1 Sanremese-Anconitana 0-8
4-0 Siena-Molinella 0-1 8 giu.
1-2 Udinese-Vigevano 2-6 9 giu.


andata (17ª) Diciassettesima giornata ritorno (34ª)
28 gen. 3-2 Alessandria-Fanfulla 0-2 16 giu.
1-1 Anconitana-Lucchese 1-2
1-1 Atalanta-Udinese 1-3
2-0 Brescia-Pisa 1-2
3 mar. 3-3 Molinella-Catania[10] 0-2
28 gen. 4-0 Padova-Pro Vercelli 3-2
1-1 Palermo-Sanremese 1-2
1-4 Verona-Livorno 0-5
1-3 Vigevano-Siena 0-3

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

————————————————————————————————————————————————————————————————————
BresciaAtalantaLuccheseAtalanta
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª33ª34ª

Classifica in divenire[modifica | modifica wikitesto]

[11] 10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª 22ª 23ª 24ª 25ª 26ª 27ª 28ª 29ª 30ª 31ª 32ª 33ª 34ª
Alessandria 2 4 5 5 6 7 9 9 11 13 14 14 16 17 19 19 21 23 25 27 27 27 28 30 32 32 32 32 34 34 36 36 38 38
Anconitana 0 1 2 4 4 6 7 9 10 12 14 15 17 18 20 21 22 24 24 26 28 30 30 32 32 34 36 38 39 39 41 41 43 43
Atalanta 2 2 4 5 6 8 10 12 13 13 15 17 18 20 22 24 25 25 27 29 29 31 32 33 33 35 37 39 41 43 45 46 47 47
Brescia 2 2 4 6 6 8 10 12 12 14 16 17 17 19 21 22 24 24 26 26 27 28 28 29 29 30 30 32 33 35 37 38 40 40
Catania 0 0 0 0 1 2 3 3 3 5 6 7 7 8 8 8 9 10 10 10 11 13 13 13 14 15 15 15 16 16 16 16 17 19
Fanfulla 1 3 4 6 7 8 10 12 12 12 12 13 13 15 17 17 17 19 19 20 20 22 24 24 26 26 27 27 27 29 29 29 30 32
Livorno 0 0 2 3 5 5 5 7 9 11 12 14 16 18 20 21 23 23 25 26 28 28 30 32 32 34 34 36 38 40 42 44 44 46
Lucchese 2 3 5 7 7 9 10 11 12 12 14 15 17 17 19 21 22 24 25 27 29 31 32 34 34 36 38 40 42 42 42 42 42 44
Molinella 0 0 1 1 3 3 3 3 3 3 3 5 5 6 6 6 7 7 9 9 11 12 14 14 16 18 18 20 20 21 21 23 25 25
Padova 2 3 5 5 7 7 7 7 7 7 9 10 12 13 15 17 19 19 21 21 21 22 24 24 26 27 29 29 30 30 30 32 34 36
Palermo 0 2 2 4 5 7 8 8 9 11 11 11 13 13 13 13 14 14 14 16 17 17 18 20 22 22 24 24 24 25 27 29 29 29
Pisa 0 2 2 2 4 5 6 6 7 7 8 8 9 10 10 12 12 14 15 16 18 18 19 19 21 21 21 23 25 25 27 29 29 31
Pro Vercelli 0 2 3 5 7 7 7 8 8 9 11 11 13 13 15 17 17 19 19 20 20 20 20 22 24 26 26 28 30 30 32 32 33 33
Sanremese 1 1 1 3 3 5 7 7 8 8 8 9 9 9 9 10 11 11 12 12 12 13 13 13 13 13 15 15 16 18 18 19 19 21
Siena 2 3 5 5 5 5 7 7 9 10 12 13 13 13 13 15 17 18 19 21 23 25 26 26 28 29 31 32 33 35 37 38 38 40
Udinese 2 4 5 7 7 9 9 11 13 13 13 15 17 19 19 19 20 22 22 24 24 25 26 28 28 29 31 31 31 31 31 33 33 35
Verona 1 3 3 3 5 5 6 8 10 12 12 12 12 14 14 14 14 14 16 16 18 19 20 20 21 22 24 25 25 27 27 29 31 31
Vigevano 1 1 1 1 2 2 2 4 6 8 8 10 10 10 10 12 12 14 14 16 17 17 18 18 18 18 19 19 19 21 21 21 23 23

Classifiche di rendimento[modifica | modifica wikitesto]

Rendimento andata-ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Andata Ritorno
Atalanta 25 Livorno 23
Brescia 24 Siena 23
Livorno 23 Atalanta 22
Anconitana 22 Lucchese 22
Lucchese 22 Anconitana 19
Alessandria 21 Molinella 19
Udinese 20 Pisa 19
Padova 19 Padova 18
Fanfulla 17 Alessandria 17
Pro Vercelli 17 Pro Vercelli 17
Siena 17 Verona 17
Palermo 14 Brescia 16
Verona 14 Fanfulla 15
Pisa 12 Palermo 15
Vigevano 12 Udinese 13
Sanremese 11 Vigevano 11
Catania 9 Catania 10
Molinella 7 Sanremese 10
Rendimento casa-trasferta[modifica | modifica wikitesto]
In casa In trasferta
Anconitana 31 Atalanta 18
Livorno 31 Livorno 15
Brescia 30 Lucchese 14
Lucchese 30 Siena 13
Atalanta 29 Alessandria 12
Siena 27 Padova 11
Alessandria 26 Anconitana 10
Fanfulla 26 Brescia 10
Padova 26 Pisa 10
Pro Vercelli 25 Pro Vercelli 9
Udinese 25 Udinese 8
Verona 23 Verona 8
Molinella 22 Palermo 7
Palermo 22 Sanremese 7
Pisa 21 Vigevano 7
Catania 16 Fanfulla 6
Vigevano 16 Molinella 4
Sanremese 14 Catania 3

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

  • Maggior numero di vittorie: Livorno (21)
  • Minor numero di sconfitte: Atalanta (6)
  • Miglior attacco: Livorno (84 reti fatte)
  • Miglior difesa: Atalanta (31 reti subite)
  • Miglior differenza reti: Livorno (+49)
  • Maggior numero di pareggi: Catania (13)
  • Minor numero di vittorie: Catania (3)
  • Maggior numero di sconfitte: Vigevano (20)
  • Peggiore attacco: Catania (24 reti fatte)
  • Peggior difesa: Vigevano (70 reti subite)
  • Peggior differenza reti: Catania (-45)
  • Partita con più reti: Udinese-Verona 6-3 (6ª giornata), Udinese-Pro Vercelli 8-1 (14ª giornata) e Fanfulla-Sanremese 7-2 (25ª giornata)

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del campionato furono segnati complessivamente 932 gol[12], per una media di 3,04 gol a partita. Di seguito, la classifica dei marcatori.

Gol Rigori Giocatore Squadra
35 Italia Vinicio Viani Livorno

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ List of Hungarian Players in Italy before 1945, su rsssf.com.
  2. ^ Austrian Players and Coaches in Italy, su rsssf.com.
  3. ^ English Players in Italy, su rsssf.com.
  4. ^ Boccassi, p. 99
  5. ^ a b c d e f g h i j Ennio Mantella. I giocatori messi in lista e le formazioni delle squadre, da «Il Littoriale», n. 191, 9 agosto 1939, p. 4
  6. ^ L'allenatore Ging al Pisa, da «Il Littoriale», n. 11, 12 gennaio 1940, p. 3
  7. ^ L'allenatore Orth al Catania, da «Il Littoriale», n. 239, 5 ottobre 1939, p. 3
  8. ^ Gli anni '30 e '40 Archiviato il 1º dicembre 2011 in Internet Archive., da Udinese.it
  9. ^ Peics al Verona, da «Il Littoriale», n. 268, 8 novembre 1939, p. 2
  10. ^ A tavolino per delibera del D.D.S..
  11. ^ Campionato 1939-40 su rsssf.com
  12. ^ Melegari, p. 260

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fabrizio Melegari (a cura di). Almanacco illustrato del calcio - La storia 1898-2004. Modena, Panini, 2004.
  • Ugo Boccassi, Enrico Dericci, Marcello Marcellini. Alessandria U.S.: 60 anni. Milano, G.E.P., 1973.
  • La Stampa, annate 1939 e 1940.
  • Il Littoriale, annate 1939 e 1940.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]