Eligio Vecchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eligio Vecchi
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1946 - giocatore
1946 - allenatore
Carriera
Giovanili
Mantova
Squadre di club1
1927-1929 Mantova 43 (12)
1929-1931 Foggia 43 (12)
1931-1932 Mantova 26 (11)
1932-1934 Cremonese 76 (24)
1934-1936 Ambrosiana-Inter 29 (4)
1936-1938 Alessandria 48 (12)
1938-1939 Fiorentina 18 (5)
1939-1940 Atalanta 6 (2)
1940-1942 Mantova 12 (5)
1942-1943 Cavese 3 (0)
1945-1946 Mantova 1 (0)[1]
Carriera da allenatore
1945-1946Mantova
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Eligio Vecchi (Mantova, 16 febbraio 1910Mantova, 8 novembre 1968) è stato un calciatore e allenatore di calcio italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Crebbe tra le file del Mantova, con cui debuttò in prima squadra a 17 anni. Dopo due campionati si trasferì al Foggia (Prima Divisione) e poi alla Cremonese, in Serie B; nel 1934 fu ingaggiato dall'Ambrosiana-Inter.

Con i milanesi esordì in Serie A nella stagione 1934-1935; successivamente fu relegato tra le riserve e ceduto all'Alessandria. Vestì poi le maglie di Fiorentina (con cui conquistò una promozione dalla Serie B nel 1938-1939) e Atalanta, prima del ritorno al Mantova e dell'ultima stagione agonistica giocata nelle file della Cavese.

Rimase nel mondo del calcio e diventò osservatore per l'Inter.[senza fonte]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Fiorentina: 1938-1939
Atalanta: 1939-1940

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Liste di trasferimento Il Corriere dello Sport, 28 agosto 1946

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Dario Marchetti (a cura di), Eligio Vecchi, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.

Atto di nascita