Parma Associazione Sportiva 1939-1940

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Parma Football Club.

Parma Associazione Sportiva
Stagione 1939-1940
AllenatoreUngheria József Wereb
PresidenteItalia Medardo Ghini
Serie C4º posto nel girone B.
Maggiori presenzeCampionato: Dante Guagnetti (30)
Miglior marcatoreCampionato: Alessandro Fornasaris (19)
StadioStadio Ennio Tardini

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti il Parma Associazione Sportiva nelle competizioni ufficiali della stagione 1939-1940.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

In casa crociata il presidente Medardo Ghini si affida alla coppia József Wereb e Raoul Violi in sostituzione di Pal Szalay, per guidare la squadra ducale in questa stagione.

In campionato ancora una volta ci si inchina davanti alla Reggiana che, oltre a vincere il campionato, in questa occasione vince anche il girone finale e sale in Serie B.

E pensare che si ha sconfitto in entrambe le gare i granata, e che proprio nella giornata d'esordio si è vinto espugnando il Mirabello.

Il migliore dei biancocrociati è stato Alessandro Fornasaris che ha realizzato diciannove reti, un bottino pur rilevante ma che si è rivelato non sufficiente a migliorare il quarto posto finale, alle spalle anche del Mantova e della Cremonese.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Italia Medardo Ghini
  • Segretario: Italia Lino Burlenghi

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Romeo Alberti
Italia C Walter Avanzini
Italia A Edos Barbini
Italia P Armando Belletti
Italia D Mario Bonini
Italia D Marino Cavazzuti
Italia D Alfredo Dall'Aglio
Italia D Nello Filippelli
Italia A Alessandro Fornasaris
Italia A Angelo Gardini
Italia C Bruno Gazza
N. Ruolo Giocatore
Italia D Riccardo Ghiretti
Italia D Dante Guagnetti
Italia C Luigi Lavarino
Italia C Venuto Lombatti
Italia A A. Pesenti
Italia C Augusto Ponticelli
Italia C Luigi Sichel
Italia C Angelo Uggetti
Italia C Giovanni Vergani
Italia P Alberto Viglioli
Italia A Augusto Zampa

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1939-1940.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Reggio Emilia
24 settembre 1939
1ª giornata
Reggiana0 – 1ParmaStadio Mirabello
Arbitro:  Carpani (Milano)

Parma
1º ottobre 1939
2ª giornata
Parma1 – 0PiacenzaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Gorini (Milano)

Milano
8 ottobre 1939
3ª giornata
Alfa Romeo2 – 1ParmaCampo dell'Alfa Romeo
Arbitro:  Silvano (Torino)

Parma
15 ottobre 1939
4ª giornata
Parma2 – 0Pavese Luigi BelliStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Bonamartini (Firenze)

Mantova
22 ottobre 1939
5ª giornata[1]
Mantova1 – 0ParmaStadio Settimio Leoni
Arbitro:  Rossi (Milano)

Parma
29 ottobre 1939
6ª giornata
Parma1 – 0CremaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Panciatici (La Spezia)

Trento
5 novembre 1939
7ª giornata
Trento2 – 2ParmaStadio Briamasco
Arbitro:  Mastrazzi (Brescia)

Parma
19 novembre 1939
8ª giornata
Parma1 – 2Bianco e Nero (Strisce).png RedaelliStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Francini (Viareggio)

Parma
3 dicembre 1939
9ª giornata
Parma4 – 1CodognoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Crovetti (Ferrara)

Milano
10 dicembre 1939
10ª giornata
Pirelli 600px Azzurro e Nero (Bordato).png2 – 2ParmaCampo Dopolavoro Pirelli
Arbitro:  Guarda (Mestre)

Parma
17 dicembre 1939
11ª giornata
Parma2 – 0FalckStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Bergamo
31 dicembre 1939
12ª giornata
Ardens2 – 3ParmaCampo Ardens
Arbitro:  Mendo (Trento)

Parma
7 gennaio 1940
13ª giornata
Parma2 – 0CasaliniStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Tarocco (Verona)

Cremona
14 gennaio 1940
14ª giornata
Cremonese1 – 1ParmaPolisportivo Roberto Farinacci
Arbitro:  Tassini (Verona)

Parma
21 gennaio 1940
15ª giornata
Parma2 – 1Audace SMEStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Buratti (Milano)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Parma
28 gennaio 1940
16ª giornata
Parma1 – 0ReggianaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Scotto (Savona)

Piacenza
4 febbraio 1940
17ª giornata
Piacenza0 – 1ParmaStadio del Littorio
Arbitro:  Neri (Vicenza)

Parma
11 febbraio 1940
18ª giornata
Parma1 – 0Stadio Ennio Tardini
Arbitro:  Poggipollini (Ferrara)

Pavia
18 febbraio 1940
19ª giornata
Pavese Luigi Belli1 – 1ParmaStadio Comunale
Arbitro:  Bogetti (Torino)

Parma
25 febbraio 1940
20ª giornata
Parma1 – 1MantovaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Crema 1940
21ª giornata
Crema0 – 1ParmaStadio del Littorio
Arbitro:  Limido (Milano)

Parma
17 marzo 1940
22ª giornata
Parma5 – 1TrentoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Cossutta (Trieste)

Milano
24 marzo 1940
23ª giornata
Redaelli1 – 1ParmaCampo Dopolavoro Redaelli
Arbitro:  Pirali (Arona)

Codogno
31 marzo 1940
24ª giornata
Codogno1 – 1ParmaCampo del Littorio
Arbitro:  Venutti (Trieste)

Parma
7 aprile 1940
25ª giornata
Parma0 – 0600px Azzurro e Nero (Bordato).png PirelliStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Tassini (Verona)

Sesto San Giovanni
21 aprile 1940
26ª giornata
Falck1 – 0ParmaCampo Dopolavoro Falck
Arbitro:  Bogetti (Torino)

Parma
28 aprile 1940
27ª giornata[2]
Parma0 – 1ArdensStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Nerozzi (Verona)

Brescia
12 maggio 1940
28ª giornata
Casalini4 – 2ParmaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Rosso (Torino)

Parma
19 maggio 1940
29ª giornata
Parma0 – 4CremoneseStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Barbieri (Genova)

San Michele Extra
26 maggio 1940
30ª giornata
Audace SME4 – 2ParmaCampo Tiberghien
Arbitro:  Cossutta (Trieste)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita rinviata per impraticabilità del campo e recuperata il 12 novembre 1939.
  2. ^ Partita posticipata al 2 maggio 1940.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rinaldo Barlassina (a cura di), Agendina del Calcio 1939-1940, p.114.
  • Gian Franco Bellè, Giorgio Gandolfi, 90 anni del Parma Calcio 1913-2003, Parma, Azzali Editore S.n.c..
  • Michele Tagliavini e Carlo Fontanelli, Parma 100, Empoli, GEO Edizioni, 2013, pp. 121-124.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio