Parma Associazione Calcio 1978-1979

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Parma Football Club.

Parma Associazione Calcio
Parma Associazione Calcio 1978-1979.jpg
I ducali con la seconda maglia gialloblù
Stagione 1978-1979
AllenatoreItalia Graziano Landoni, poi
Italia Cesare Maldini
PresidenteItalia Ernesto Ceresini
Serie C1 - Gir. A2º posto (in Serie B)[1]
Coppa Italia SemiproFase a gironi
Maggiori presenzeCampionato: Ancelotti (34)
Miglior marcatoreCampionato: Scarpa (17)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Parma Associazione Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1978-1979.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

In quest'annata il presidente Ernesto Ceresini corona il sogno di riportare il Parma in Serie B. Il torneo è vinto dal Como con 50 punti, mentre i ducali riescono a recuperare la seconda piazza del girone A affiancando la Triestina, che battono poi nello spareggio di Vicenza del 17 giugno 1979 (3-1) con una rete di Carlo Ancelotti nel primo tempo supplementare.[2]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
- Italia P Lamberto Boranga
- Italia P Massimo Grassi
- Italia D Mauro Agretti
- Italia D Franco Battisodo
- Italia D Antonio Baldoni
- Italia D Adriano Capra
- Italia D Mariano Fabris
- Italia D Giuseppe Giani
- Italia D Raffaele Schicchi
- Italia C Giovanni Colonnelli
N. Ruolo Giocatore
- Italia C Carlo Ancelotti
- Italia C Bruno Caneo
- Italia C Lucio Mongardi
- Italia C Pier Paolo Scarrone
- Italia C Marco Torresani
- Italia C Italo Toscani
- Italia A Fabio Bonci
- Italia A Ariedo Braida
- Italia A Mario Scarpa

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 1978-1979.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

1º ottobre 1978
ª giornata
Lecco1 – 0Parma

8 ottobre 1978
2ª giornata
Parma2 – 0Treviso

15 ottobre 1978
3ª giornata
Trento1 – 0Parma

22 ottobre 1978
4ª giornata
Parma1 – 0Juniorcasale

29 ottobre 1978
5ª giornata
Reggiana0 – 0Parma

5 novembre 1978
6ª giornata
Parma1 – 0Forlì

12 novembre 1978
7ª giornata
Spezia0 – 0Parma

19 novembre 1978
8ª giornata
Parma2 – 0Cremonese

26 novembre 1978
9ª giornata
Mantova0 – 0Parma

3 dicembre 1978
10ª giornata
Parma1 – 1Piacenza

10 dicembre 1978
11ª giornata
Modena0 – 0Parma

17 dicembre 1978
12ª giornata
Novara1 – 0Parma

30 dicembre 1978
13ª giornata
Parma3 – 0Como

7 gennaio 1979
14ª giornata
Parma1 – 1Alessandria

14 gennaio 1979
15ª giornata
Biellese1 – 0Parma

21 gennaio 1979
16ª giornata
Parma2 – 2Triestina

28 gennaio 1979
17ª giornata
Padova0 – 1Parma

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

4 febbraio 1979
17ª giornata
Parma2 – 0Lecco

11 febbraio 1979
19ª giornata
Treviso0 – 0Parma

18 febbraio 1979
20ª giornata
Parma4 – 0Trento

25 febbraio 1979
21ª giornata
Juniorcasale0 – 0Parma

4 marzo 1979
22ª giornata
Parma0 – 1Reggiana

11 marzo 1979
23ª giornata
Forlì0 – 1Parma

25 marzo 1979
24ª giornata
Parma2 – 2Spezia

1º aprile 1979
25ª giornata
Cremonese1 – 1Parma

8 aprile 1979
26ª giornata
Parma1 – 0Mantova

22 aprile 1979
27ª giornata
Piacenza1 – 1Parma

29 aprile 1979
28ª giornata
Parma5 – 0Modena

6 maggio 1979
29ª giornata
Parma2 – 0Novara

13 maggio 1979
30ª giornata
Como2 – 1Parma

20 maggio 1979
31ª giornata
Alessandria0 – 2Parma

27 maggio 1979
32ª giornata
Parma3 – 0Biellese

3 giugno 1979
33ª giornata
Triestina0 – 1Parma

9 giugno 1979
34ª giornata
Parma3 – 1Padova

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Promosso dopo spareggio: a Vicenza, il 16 giugno 1979, Parma-Triestina 3-1.
  2. ^ Ritorno in Serie B: lo spareggio di Vicenza con la Triestina, su storiadelparmacalcio.com.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio