Associazione Calcio Fiorentina 1978-1979

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: ACF Fiorentina.

Associazione Calcio Fiorentina
Associazione Calcio Fiorentina 1978-79.jpg
Stagione 1978-1979
AllenatoreItalia Paolo Carosi
All. in secondaItalia Pietro Biagioli
PresidenteItalia Rodolfo Melloni
Serie A6º posto
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Galbiati (30)
Totale: Galbiati (34)
Miglior marcatoreCampionato: Sella (8)
Totale: Sella (10)
StadioComunale

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Fiorentina nelle competizioni ufficiali della stagione 1978-1979.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il nuovo presidente Rodolfo Melloni cercò di allestire una squadra più competitiva, dopo i risultati negativi dell'anno precedente. Furono acquistati il difensore Roberto Galbiati, il centrocampista Mauro Amenta e l'attaccante Dino Pagliari, mentre tornarono in viola Giuseppe Lelj e Maurizio Restelli.

L'allenatore Paolo Carosi lanciò i giovani Luciano Venturini, Luciano Bruni e Armando Ferroni, mentre il giocatore più influente dell'anno fu Ezio Sella; Giancarlo Antognoni che non rese come al solito per vari problimi fisici.

In campionato mancò continuità di risultati: tra un buon inizio e un'ottima fine di torneo ci furono, per contraltare, le brutte prestazioni fornite tra la 13ª e la 20ª giornata, periodo in cui i viola raccolsero solamente 3 punti. Il sesto posto finale venne accolto comunque come un buon auspicio per gli anni a venire.

Curiosamente, dei 5 rigori avuti a favore, i calciatori viola non ne realizzarono nessuno; in Coppa Italia la viola fu eliminata al primo turno, giungendo seconda nel proprio girone alle spalle della Juventus.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Area direttiva

Area tecnica

Area sanitaria

  • Medico sociale: Franco Latella
  • Massaggiatore: Ennio Raveggi

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

[2]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Pietro Carmignani
Italia P Giovanni Galli
Italia P Mario Paradisi
Italia D Armando Ferroni (II)
Italia D Roberto Galbiati
Italia D Giancarlo Galdiolo
Italia D Giuseppe Lelj
Italia D Marco Marchi
Italia D Paolo Misuri
Italia D Alessio Tendi
Italia C Mauro Amenta
Italia C Giancarlo Antognoni (Capitano)
N. Ruolo Giocatore
Italia C Piero Braglia
Italia C Luciano Bruni
Italia C Antonio Di Gennaro
Italia C Andrea Orlandini
Italia C Maurizio Restelli
Italia C Paolo Rosi
Italia C Luigi Sacchetti
Italia A Claudio Desolati
Italia A Dino Pagliari (I)
Italia A Ezio Sella
Italia A Luciano Venturini

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1978-1979.

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
1º ottobre 1978
Torino1 – 1FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Firenze
8 ottobre 1978
Fiorentina2 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Perugia
15 ottobre 1978
Perugia1 – 0FiorentinaStadio Renato Curi
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Firenze
22 ottobre 1978
Fiorentina3 – 0LazioStadio Comunale
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Milano
29 ottobre 1978
Milan4 – 1FiorentinaStadio San Siro
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Firenze
5 novembre 1978
Fiorentina1 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Catanzaro
12 novembre 1978
Catanzaro0 – 0FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Genova)

Firenze
19 novembre 1978
Fiorentina1 – 0VeronaStadio Comunale
Arbitro:  Menegali (Roma)

Avellino
26 novembre 1978
Avellino1 – 1FiorentinaStadio Partenio
Arbitro:  Prati (Parma)

Firenze
3 dicembre 1978
Fiorentina0 – 0L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Firenze
10 dicembre 1978
Fiorentina2 – 0RomaStadio Comunale
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Bergamo
17 dicembre 1978
Atalanta0 – 0FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Longhi (Roma)

Firenze
7 gennaio 1979
Fiorentina0 – 1JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Ascoli Piceno
14 gennaio 1979
Ascoli2 – 1FiorentinaStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Firenze
21 gennaio 1979
Fiorentina1 – 2InterStadio Comunale
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
28 gennaio 1979
Fiorentina0 – 0TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Napoli
4 febbraio 1979
Napoli0 – 0FiorentinaStadio San Paolo
Arbitro:  Prati (Parma)

Firenze
11 febbraio 1979
Fiorentina1 – 1PerugiaStadio Comunale
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Roma
18 febbraio 1979
Lazio4 – 0FiorentinaStadio Olimpico
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Firenze
4 marzo 1979
Fiorentina2 – 3MilanStadio Comunale
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Bologna
11 marzo 1979
Bologna0 – 0FiorentinaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Longhi (Roma)

Firenze
18 marzo 1979
Fiorentina1 – 1CatanzaroStadio Comunale
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Verona
25 marzo 1979
Verona0 – 1FiorentinaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Prati (Parma)

Firenze
1º aprile 1979
Fiorentina1 – 0AvellinoStadio Comunale
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Vicenza
8 aprile 1979
L.R. Vicenza0 – 1FiorentinaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Roma
14 aprile 1979
Roma1 – 1FiorentinaStadio Olimpico
Arbitro:  Pieri (Genova)

Firenze
22 aprile 1979
Fiorentina0 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Prati (Parma)

Torino
29 aprile 1979
Juventus1 – 1FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Firenze
6 maggio 1979
Fiorentina1 – 0AscoliStadio Comunale
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Milano
13 maggio 1979
Inter1 – 2FiorentinaStadio San Siro
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1978-1979.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Taranto
27 agosto 1978
Taranto1 – 1FiorentinaStadio Erasmo Iacovone
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Firenze
30 agosto 1978
Fiorentina3 – 2MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Celli (Trieste)

Firenze
3 settembre 1978
Fiorentina0 – 0JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Nocera Inferiore
10 settembre 1978
Nocerina0 – 0FiorentinaStadio San Francesco d'Assisi
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione[3] Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 32 15 7 4 4 16 10 15 3 8 4 10 16 30 10 12 8 26 26 0
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 2 1 1 0 3 2 2 0 2 0 1 1 4 1 3 0 4 3 +1
Totale 17 8 5 4 19 12 17 3 10 4 11 17 34 11 15 8 30 29 +1

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

[4]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Amenta, M. M. Amenta 234??31??265??
Antognoni, G. G. Antognoni 270??40??310??
Braglia, P. P. Braglia ----10??100+0+
Bruni, L. L. Bruni 140??10??150??
Carmignani, P. P. Carmignani 2-7??----2-70+0+
Desolati, C. C. Desolati 41??40??81??
Di Gennaro, A. A. Di Gennaro 213??10??223??
Ferroni (II), A. A. Ferroni (II) 30??----300+0+
Galbiati, R. R. Galbiati 300??40??340??
Galdiolo, G. G. Galdiolo 211??40??251??
Galli, G. G. Galli 28-19??4-3??32-22??
Lelj, G. G. Lelj 291??40??331??
Marchi, M. M. Marchi 70??20??90??
Orlandini, A. A. Orlandini 280??----2800+0+
Pagliari (I), D. D. Pagliari (I) 233??41??274??
Paradisi, M. M. Paradisi 10??----100+0+
Restelli, M. M. Restelli 281??40??321??
Rosi, P. P. Rosi ----30??300+0+
Sacchetti, L. L. Sacchetti 80??----800+0+
Sella, E. E. Sella 288??42??3210??
Tendi, A. A. Tendi 250??30??280??
Venturini, L. L. Venturini 61??----610+0+

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

La vittoria al Torneo di Viareggio

Il Campionato nazionale Dante Berretti viene vinto dalla giovanile della Fiorentina; i viola si aggiudicano anche il Torneo di Viareggio per la quinta volta nella storia della competizione, nonché il Torneo Internazionale Città di Port-de-Bouc.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Panini, p. 187.
  2. ^ Beltrami, 1978, p. 188.
  3. ^ Beltrami, 1979, pp. 127, 264-265.
  4. ^ Beltrami, 1979, pp. 121, 264-265.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Arrigo Beltrami (a cura di). Almanacco illustrato del calcio 1979. Modena, Panini, 1978.
  • Arrigo Beltrami (a cura di). Almanacco illustrato del calcio 1980. Modena, Panini, 1979.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]