Associazione Calcio Fiorentina 1955-1956

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: ACF Fiorentina.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Fiorentina nelle competizioni ufficiali della stagione 1955-1956.

Associazione Calcio Fiorentina
AC Fiorentina Serie A 1955-56.jpg
La Fiorentina campione d'Italia per la prima volta.
Stagione 1955-1956
AllenatoreItalia Fulvio Bernardini
All. in secondaItalia Virgilio Felice Levratto
PresidenteItalia Enrico Befani
Serie A1º posto (in Coppa Campioni)
Maggiori presenzeCampionato: Gratton, Segato (34)
Miglior marcatoreCampionato: Virgili (21)

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il 1956 fu l'anno del primo Scudetto per la Fiorentina: il trionfo della squadra viola interruppe il dominio delle cosiddette "tre grandi" (Inter, Juventus e Milan) che durava da ormai prima della guerra. La squadra toscana allenata da Fulvio Bernardini, issatasi in testa all'ottava giornata, mantenne il primo posto sino alla fine del torneo: l'ultima avversaria ad arrendersi fu il Milan, che terminò al secondo posto con 41 punti, contro i 53 della Fiorentina. Protagonisti del successo viola i due attaccanti Giuseppe Virgili autore di 21 reti in campionato e l'oriundo argentino Miguel Montuori con 13 reti.

Il titolo fu vinto il 6 maggio nella partita pareggiata (1-1) a Trieste, con ben cinque turni di anticipo: la sconfitta subita il 3 giugno nell'ultima gara del torneo, (3-1) contro il Genoa infranse un'imbattibilità che in Campionato resisteva dal 17 aprile 1955 (27ª giornata di campionato, Atalanta-Fiorentina 5-1).

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Ardico Magnini, Giuseppe Chiappella e Sergio Cervato, tra i protagonisti del primo scudetto viola.
N. Ruolo Giocatore
Italia P Giuliano Sarti
Italia P Riccardo Toros
Italia D Giampiero Bartoli
Italia D Sergio Cervato
Italia D Ardico Magnini
Italia D Francesco Rosetta
Italia C Sergio Carpanesi
Italia C Giuseppe Chiappella
Italia C Guido Gratton
N. Ruolo Giocatore
Italia C Bruno Mazza
Italia C Alberto Orzan
Italia C Maurilio Prini
Italia C Aldo Scaramucci
Italia C Armando Segato
Italia A Claudio Bizzarri
Brasile A Julinho
Argentina A Miguel Montuori
Italia A Giuseppe Virgili

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1955-1956.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Busto Arsizio 1955
1ª giornata
Pro Patria2 – 2FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Firenze
25 settembre 1955
2ª giornata
Fiorentina1 – 0PadovaStadio Comunale
Arbitro:  Moriconi (Roma)

Torino
2 ottobre 1955
3ª giornata
Juventus0 – 4FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Firenze
9 ottobre 1955
4ª giornata
Fiorentina0 – 0InterStadio Comunale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Bologna
16 ottobre 1955
5ª giornata
Bologna0 – 2FiorentinaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Firenze
23 ottobre 1955
6ª giornata
Fiorentina4 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Vicenza
30 ottobre 1955
7ª giornata
L.R. Vicenza1 – 1FiorentinaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Firenze
6 novembre 1955
8ª giornata
Fiorentina2 – 0TorinoStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Novara
13 novembre 1955
9ª giornata
Novara1 – 1FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Milano
4 dicembre 1955
10ª giornata
Milan0 – 2FiorentinaStadio San Siro
Arbitro:  Liverani (Torino)

Firenze
8 dicembre 1955
11ª giornata
Fiorentina2 – 0RomaStadio Comunale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Firenze
25 dicembre 1955
12ª giornata
Fiorentina1 – 0TriestinaStadio Comunale
Arbitro:  Ferrari (Milano)

Roma
1º gennaio 1956
13ª giornata[1]
Napoli2 – 4FiorentinaStadio Nazionale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Firenze
8 gennaio 1956
14ª giornata
Fiorentina0 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Coppa (Como)

Firenze
15 gennaio 1956
15ª giornata
Fiorentina0 – 0SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Roma
22 gennaio 1956
16ª giornata
Lazio2 – 2FiorentinaStadio Olimpico
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Firenze
29 gennaio 1956
17ª giornata
Fiorentina3 – 1GenoaStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
5 febbraio 1956
18ª giornata
Fiorentina4 – 1Pro PatriaStadio Comunale
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Padova
19 febbraio 1956
19ª giornata[2]
Padova0 – 1FiorentinaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Liverani (Torino)

Firenze
26 febbraio 1956
20ª giornata
Fiorentina2 – 0JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Milano
4 marzo 1956
21ª giornata
Inter1 – 3FiorentinaStadio San Siro
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Firenze
11 marzo 1956
22ª giornata
Fiorentina0 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Bergamo
18 marzo 1956
23ª giornata
Atalanta0 – 0FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Firenze
25 marzo 1956
24ª giornata
Fiorentina2 – 0L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Marangio (Roma)

Torino
1º aprile 1956
25ª giornata
Torino0 – 1FiorentinaStadio Filadelfia
Arbitro: Austria Grill

Firenze
8 aprile 1956
26ª giornata
Fiorentina4 – 2NovaraStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Firenze
15 aprile 1956
27ª giornata
Fiorentina3 – 0MilanStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Roma
29 aprile 1956
28ª giornata
Roma1 – 1FiorentinaStadio Olimpico
Arbitro:  Liverani (Torino)

Trieste
6 maggio 1956
29ª giornata
Triestina1 – 1FiorentinaStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Firenze
10 maggio 1956
30ª giornata
Fiorentina0 – 0NapoliStadio Comunale
Arbitro: Austria Kainer

Ferrara
13 maggio 1956
31ª giornata
SPAL0 – 1FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Genova
20 maggio 1956
32ª giornata
Sampdoria0 – 0FiorentinaStadio Luigi Ferraris
Arbitro: Austria Marschall

Firenze
27 maggio 1956
33ª giornata
Fiorentina4 – 1LazioStadio Comunale
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Genova
3 giugno 1956
34ª giornata
Genoa3 – 1FiorentinaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Miguel Montuori, campione d'Italia alla prima stagione in Serie A.
600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Presenze
  • 34 - Gratton, Segato
  • 33 - Cervato
  • 32 - Chiappella, Magnini, Montuori, Virgili
  • 31 - Julinho
  • 26 - Prini
  • 25 - Sarti
  • 20 - Rosetta
  • 18 - Orzan
  • 9 - Toros
  • 6 - Bizzarri
  • 4 - Mazza
  • 2 - Bartoli, Carpanesi, Scaramucci
600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Marcatori
  • 21 - Virgili
  • 13 - Montuori
  • 6 - Julinho, Prini
  • 5 - Cervato
  • 3 - Gratton
  • 1 - Bizzarri, Carpanesi, Magnini
  • Autoreti: 2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita anticipata il 31 dicembre 1955 e disputata sul campo neutro di Roma.
  2. ^ Partita disputata il 29 febbraio 1956.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giansandro Mosti, Luca Giannelli, Almanacco viola 1926-2004, Firenze, Scramasax, 2004, pp.61-62.
  • Raffaello Paloscia, Fiorentina come nel ’56, GoWare, 2013, ISBN 978-88-6797-113-8.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]