Bologna Football Club 1955-1956

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Bologna Football Club 1909.

Bologna Football Club
Stagione 1955-1956
AllenatoreItalia Gipo Viani, Italia Aldo Campatelli (dalla 19ª)
PresidenteItalia Renato Dall'Ara
Serie A5º posto
Maggiori presenzeCampionato: Giorcelli, Greco (34)
Miglior marcatoreCampionato: Pivatelli (29)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Bologna Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1955-1956.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1955-1956 il Bologna ha disputato il campionato di Serie A, con 37 punti si è piazzato in quinta posizione, lo scudetto tricolore è stato vinto nettamente dalla Fiorentina, alla sua prima affermazione con 53 punti, al secondo posto il Milan con 41 punti, al terzo la coppia Inter e Lazio con 39. In Serie B sono retrocesse Novara e Pro Patria. Nel Bologna di Gipo Viani grande stagione da mettere in cornice per Gino Pivatelli che ha realizzato 29 reti vincendo la classifica dei marcatori del massimo campionato, davanti a Gunnar Nordahl del Milan con 23 reti. Buono anche l'apporto del diciannovenne Ezio Pascutti arrivato a Bologna dalla SAICI di Torviscosa, autore di 11 goal in 18 partite giocate, nella sua prima stagione ad alto livello.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Anselmo Giorcelli
Italia D Fedele Greco
Italia D Dino Ballacci
Italia D Guglielmo Giovannini
Italia D Battista Rota
Italia D Gianfranco Dell'Innocenti
Italia D Bruno Capra
Danimarca C Ivan Jensen
Francia C Antoine Bonifaci
Danimarca C Axel Pilmark
Italia C Ludovico Tubaro
N. Ruolo Giocatore
Italia C Gennaro Ricciardelli
Italia A Francesco Randon
Italia A Gino Pivatelli
Italia A Ugo Pozzan
Italia A Ezio Pascutti
Italia A Cesarino Cervellati
Italia A Domenico La Forgia
Italia A Giorgio Valentinuzzi
Italia A Gino Cappello
Italia A Giulio Bonafin

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1955-1956.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Bologna
18 settembre 1955
1ª giornata
Bologna4 – 1GenoaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Pieri (Bologna)

Torino
25 settembre 1955
2ª giornata
Torino1 – 0BolognaStadio Filadelfia
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Bologna
2 ottobre 1955
3ª giornata
Bologna3 – 2NovaraStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Coppa (Como)

Busto Arsizio
9 ottobre 1955
4ª giornata
Pro Patria2 – 2BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Bologna)

Bologna
16 ottobre 1955
5ª giornata
Bologna0 – 2FiorentinaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Ferrara
23 ottobre 1955
6ª giornata
SPAL2 – 1BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Bologna
30 ottobre 1955
7ª giornata
Bologna0 – 2LazioStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Griggi (Brescia)

Napoli
6 novembre 1955
8ª giornata
Napoli3 – 3BolognaStadio del Vomero
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Bologna
13 novembre 1955
9ª giornata
Bologna2 – 3InterStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Bergamo
20 novembre 1955
10ª giornata[1]
Atalanta1 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Bologna
8 dicembre 1955
11ª giornata
Bologna3 – 1TriestinaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Padova
25 dicembre 1955
12ª giornata
Padova3 – 1BolognaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Vicenza
1º gennaio 1956
13ª giornata
L.R. Vicenza2 – 3BolognaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Bologna
8 gennaio 1956
14ª giornata
Bologna5 – 2SampdoriaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Roma
15 gennaio 1956
15ª giornata
Roma2 – 0BolognaStadio Olimpico
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Milano
22 gennaio 1956
16ª giornata
Milan3 – 0BolognaStadio San Siro
Arbitro:  Marchese (Napoli)

Bologna
29 gennaio 1956
17ª giornata
Bologna0 – 1JuventusStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Perego (Milano)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Genova
12 febbraio 1956
18ª giornata
Genoa2 – 1BolognaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Bologna
19 febbraio 1956
19ª giornata[2]
Bologna6 – 1TorinoStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Novara
26 febbraio 1956
20ª giornata
Novara2 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Bologna
4 marzo 1956
21ª giornata
Bologna6 – 1Pro PatriaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Marangio (Roma)

Firenze
11 marzo 1956
22ª giornata
Fiorentina0 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Bologna
18 marzo 1956
23ª giornata
Bologna2 – 2SPALStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Roma
25 marzo 1956
24ª giornata
Lazio2 – 2BolognaStadio Olimpico
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Bologna
1 aprile 1956
25ª giornata
Bologna3 – 1NapoliStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Milano
8 aprile 1956
26ª giornata
Inter0 – 3BolognaStadio San Siro
Arbitro:  Liverani (Torino)

Bologna
15 aprile 1956
27ª giornata
Bologna1 – 0AtalantaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro: Austria Steiner

Trieste
29 aprile 1956
28ª giornata
Triestina1 – 3BolognaStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Campanati (Milano)

Bologna
6 maggio 1956
29ª giornata
Bologna3 – 1PadovaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Grillo (Napoli)

Bologna
10 maggio 1956
30ª giornata
Bologna1 – 1L.R. VicenzaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Moriconi (Roma)

Genova
13 maggio 1956
31ª giornata
Sampdoria2 – 5BolognaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Bologna
20 maggio 1956
32ª giornata
Bologna1 – 0RomaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Bologna
27 maggio 1956
33ª giornata
Bologna2 – 1MilanStadio Renato Dall'Ara
Arbitro: Austria Friedl

Torino
3 giugno 1956
34ª giornata
Juventus2 – 2BolognaStadio Olimpico
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita disputata il 21 dicembre 1955.
  2. ^ Partita rinviata per maltempo e recuperata il 7 marzo 1956.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio