Anselmo Giorcelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anselmo Giorcelli
Anselmo Giorcelli.jpg
Anselmo Giorcelli con la maglia del Bologna
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Ritirato 1961 - giocatore
1975 - allenatore
Carriera
Giovanili
1945-1947 Azzurro2.png Trinese
Squadre di club1
1947-1951 Alessandria 114 (-?)
1951-1952 Monza 38 (-43)
1952-1961 Bologna 192 (-?)
Carriera da allenatore
1967-1968 Alessandria Direttore tecnico
1972-1973 Alessandria Vice
1974-1975 Alessandria
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Anselmo Giorcelli (Fontanetto Po, 31 dicembre 1928) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo portiere.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nell'U.S. Trinese di Trino, fu notato nel 1947 dagli osservatori dell'Alessandria, squadra con cui esordì in Serie A nel corso del campionato 1947-1948. Vestì la maglia grigia per altre tre stagioni. Nel 1951, un anno dopo la retrocessione della squadra piemontese in Serie C, passò al Monza per una stagione, prima di approdare al Bologna nel 1952. Nello stesso anno fu tra i giocatori convocati in Nazionale in occasione dei Giochi olimpici di Helsinki.

Vestì la casacca rossoblu per nove stagioni, vincendo una Coppa Mitropa. Nel 1961 pose fine alla sua carriera di calciatore, nella quale ha totalizzato complessivamente 195 presenze in Serie A e 111 in Serie B.

Cessata l'attività agonistica, entrò a far parte dello staff tecnico dell'Alessandria, con cui collaborò diversi anni, allenando per un periodo la prima squadra durante il campionato di Serie B 1974-1975.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]