Unione Sportiva Cremonese 1955-1956

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Cremonese.

Unione Sportiva Cremonese 1955-1956
Stagione 1955-1956
AllenatoreGéza Boldizsár
PresidenteArturo Soncini
Serie C 1955-19564º posto
Maggiori presenzeCampionato: Franco Zaglio (32)
Miglior marcatoreCampionato: Magnavacca (21)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Cremonese nelle competizioni ufficiali della stagione 1955-1956.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1955-1956 la Cremonese ha disputato il campionato di Serie C. Si è piazzata al quarto posto, dietro Sambenedettese, Venezia e Carbosarda. Dopo quattro stagioni in grigiorosso Ercole Bodini va ad allenare i cugini del Piacenza, il presidente Arturo Soncini chiama a sostituirlo il tecnico ungherese Géza Boldizsár. La squadra viene rivoluzionata, se ne vanno dopo un buonissimo campionato i due Rossi, Guerrino alla Juventus, Adriano all'Inter, Lojodice passa al Monza. Dal Siracusa arriva il terzino Giuseppe Della Frera e tre nuovi attaccanti, Mario Castellazzi che realizzerà 9 reti, Giovanni Sperotto autore di 12 reti, ma l'ingaggio più importante si rivelerà il ventitreenne Giancarlo Magnavacca dal Milan, lascerà il segno con 21 centri. Si mette sempre più in evidenza anche il centrocampista Franco Zaglio prodotto del vivaio grigiorosso, per lui 32 partite e 4 reti. Discreto il campionato disputato dalla Cremonese, quarta in classifica con 39 punti, a cinque punti dalla coppia Sambenedettese e Venezia che salgono in Serie B.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Ermanno Alloni
Italia C Luigi Bicicli
Italia D Giampiero Bodini
Italia A Mario Castellazzi
Italia A Carlo Cinel
Italia D Giuseppe Della Frera
Italia C Romano Fontana
Italia P Mario Ghisolfi
Italia A Giancarlo Magnavacca
N. Ruolo Giocatore
Italia P Quinzio Mariani
Italia D Michele Massazza
Italia C Fausto Monteverdi
Italia D Carlo Prada
Italia A Giovanni Sperotto
Italia C Silvano Trevisani
Italia A Umberto Villani
Italia C Franco Zaglio
Italia D Achille Zeglioli

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1955-1956.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Sanremo
18 settembre 1955
1ª giornata
Sanremese1 – 0CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Adami (Roma)

Cremona
25 settembre 1955
2ª giornata
Cremonese3 – 0CarbosardaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Ubezio (Novara)

Cremona
2 ottobre 1955
3ª giornata
Cremonese2 – 0PiacenzaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Alterio (Roma)

Pavia
9 ottobre 1955
4ª giornata
Pavia1 – 1CremoneseStadio Pietro Fortunati
Arbitro:  Maghernino (San Severo)

Cremona
16 ottobre 1955
5ª giornata
Cremonese1 – 0PiombinoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Pisanu (Verona)

Mestre
23 ottobre 1955
6ª giornata
Mestrina1 – 0CremoneseStadio Francesco Baracca
Arbitro:  Bartolomei (Roma)

Colleferro
30 ottobre 1955
7ª giornata
BPD Colleferro0 – 1CremoneseStadio Maurizio Natali
Arbitro:  Fornari (Bologna)

Cremona
6 novembre 1955
8ª giornata
Cremonese0 – 1EmpoliStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Baldassarre (Udine)

Vigevano
13 novembre 1955
9ª giornata
Vigevano4 – 1CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Menchini (Udine)

Cremona
4 dicembre 1955
10ª giornata
Cremonese2 – 2TrevisoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Basciu (Genova)

Lecco
11 dicembre 1955
11ª giornata
Lecco1 – 2CremoneseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Cremona
25 dicembre 1955
12ª giornata
Cremonese5 – 1CatanzaroStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Ubezio (Novara)

Cremona
1º gennaio 1956
13ª giornata
Cremonese3 – 1SiracusaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Basciu (Genova)

Venezia
8 gennaio 1956
14ª giornata
Venezia0 – 0CremoneseStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Ubezio (Novara)

Cremona
15 gennaio 1956
15ª giornata
Cremonese6 – 0MolfettaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Tavolini (Ferrara)

Prato
22 gennaio 1956
16ª giornata
Prato2 – 0CremoneseStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Maghernino (San Severo)

San Benedetto del Tronto
29 gennaio 1956
17ª giornata
Sambenedettese2 – 0CremoneseStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
5 febbraio 1956
18ª giornata
Cremonese0 – 1SanremeseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Clemente (Roma)

Carbonia
19 febbraio 1956
19ª giornata
Carbosarda4 – 0CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Maghernino (San Severo)

Piacenza
26 febbraio 1956
20ª giornata
Piacenza0 – 1CremoneseStadio Galleana
Arbitro:  Gambarotta (Genova)

Cremona
4 marzo 1956
21ª giornata
Cremonese3 – 3PaviaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Famulari (Messina)

Piombino
11 marzo 1956
22ª giornata
Piombino0 – 1CremoneseStadio Magona d'Italia
Arbitro:  Campagna (Palermo)

Cremona
18 marzo 1956
23ª giornata
Cremonese4 – 2MestrinaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Babini (Ravenna)

Cremona
25 marzo 1956
24ª giornata
Cremonese0 – 0BPD ColleferroStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Gestro (Genova)

Empoli
1º aprile 1956
25ª giornata
Empoli0 – 1CremoneseStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Campagna (Palermo)

Cremona
8 aprile 1956
26ª giornata
Cremonese3 – 3VigevanoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Alterio (Roma)

Treviso
15 aprile 1956
27ª giornata
Treviso3 – 0CremoneseStadio Omobono Tenni
Arbitro:  Ubezio (Novara)

Cremona
29 aprile 1956
28ª giornata[1]
Cremonese3 – 2LeccoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Rebuffo (Milano)

Catanzaro
6 maggio 1956
29ª giornata
Catanzaro3 – 1CremoneseStadio Militare
Arbitro:  Maghernino (San Severo)

Siracusa
13 maggio 1956
30ª giornata
Siracusa1 – 4CremoneseStadio Nicola De Simone
Arbitro:  Caputo (Napoli)

Cremona
20 maggio 1956
31ª giornata
Cremonese2 – 0VeneziaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Bonetto (Torino)

Molfetta
27 maggio 1956
32ª giornata
Molfetta1 – 1CremoneseStadio Paolo Poli
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Cremona
3 giugno 1956
33ª giornata
Cremonese1 – 1PratoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Annoscia (Bari)

Cremona
10 giugno 1956
34ª giornata
Cremonese1 – 1SambenedetteseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Moriconi (Roma)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita disputata il 1º maggio 1956.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Everet e Fontanelli, Unione Sportiva Cremonese, oltre un secolo di storia, Empoli, GEO Edizioni, 2005, pp. 201-204.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio