Bologna Football Club 1909 1999-2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Bologna Football Club 1909.

Bologna Football Club 1909
Stagione 1999-2000
AllenatoreItalia Sergio Buso (1ª-7ª)
Italia Francesco Guidolin (8ª-34ª)
PresidenteItalia Giuseppe Gazzoni Frascara
Serie A11º posto
Coppa ItaliaOttavi di finale
Coppa UEFASedicesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Ingesson (34)
Totale: Pagliuca (42)
Miglior marcatoreCampionato: Signori (15)
Totale: Signori (19)
StadioRenato Dall'Ara
Abbonati22 484[1]
Maggior numero di spettatori36 317 vs Lazio (7 maggio 2000)[1]
Minor numero di spettatori22 203 vs Cagliari (6 gennaio 2000)[1]
Media spettatori28 493[1]¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Bologna Football Club 1909 nelle competizioni ufficiali della stagione 1999-2000.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il Bologna si è classificato al undicesimo posto nel campionato di Serie A 1999-2000 con 40 punti.[2] In Coppa Italia viene eliminato agli ottavi di finale dall'Inter, dalla quale è sconfitto sia all'andata (2-1 a San Siro)[3] che al ritorno (1-3 in casa).[4]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor per la stagione 1999-2000 è Granarolo, mentre lo sponsor tecnico è Diadora.[5] La prima maglia presenta 4 strisce verticali che si dipartono dal colletto, mentre la seconda divisa è bianca con fascia trasversale rossoblù.[6] Per la prima volta il Bologna adotta il giallo, insieme al blu, per la terza divisa.[7]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Gianluca Pagliuca
2 Italia D Giovanni Bia
3 Italia D Michele Paramatti
4 Brasile C Zé Elias
5 Italia C Giancarlo Marocchi
6 Italia D Massimo Tarantino
7 Italia C Carlo Nervo
8 Svezia C Klas Ingesson
9 Italia A Nicola Ventola
10 Italia C Giuseppe Signori
11 Russia A Igor' Kolyvanov
12 Italia P Marco Roccati
13 Italia D Nicola Boselli
14 Francia A Christophe Sanchez
14 Italia D Alessandro Gamberini
15 Brasile C Eriberto
16 Italia D Giulio Falcone
17 Svezia D Teddy Lučić
N. Ruolo Giocatore
17 Italia P Paolo Orlandoni
18 Italia C Davide Fontolan
19 Italia D Massimo Paganin
20 Camerun D Pierre Womé
21 Italia C Jonathan Binotto
22 Italia P Andrea Ferrari
23 Italia A Fausto Ferrari
23 Italia D Alessandro Dal Canto
24 Ghana D John Mensah
25 Italia A Giacomo Cipriani
25 Italia C Roberto Goretti
26 Italia D Max Tonetto
27 Italia C Giovanni Piacentini
28 Svezia C Kennet Andersson
31 Italia P Gianni Careri
30 Italia D Cristian Zaccardo
29 Italia C Marco Foschini

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1999-2000.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Bologna
28 agosto 1999, ore 20.30
1ª giornata
Bologna0 – 0
referto
TorinoStadio Renato Dall'Ara (30.391 spett.)
Arbitro:  Pellegrino (Barcellona Pozzo Di Gotto)

Parma
12 settembre 1999
2ª giornata
Parma1 – 1
referto
BolognaStadio Ennio Tardini (22'000 spett.)
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Bologna
19 settembre 1999
3ª giornata
Bologna0 – 1
referto
RegginaStadio Renato Dall'Ara (28'000 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Milano
25 settembre 1999, ore 20:30
4ª giornata
Milan4 – 0
referto
BolognaStadio Giuseppe Meazza (52'000 spett.)
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Bologna
3 ottobre 1999, ore 15.00
5ª giornata
Bologna2 – 0
referto
LecceStadio Renato Dall'Ara (25'000 spett.)
Arbitro:  Rossi (Ciampino)

Piacenza
17 ottobre 1999, ore 15:00
6ª giornata
Piacenza0 – 0
referto
BolognaStadio Leonardo Garilli (10'000 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Bologna
24 ottobre 1999, ore 15.00
7ª giornata
Bologna0 – 0
referto
VeronaStadio Renato Dall'Ara (28'000 spett.)
Arbitro:  Pellegrino (Barcellona Pozzo Di Gotto)

Venezia
30 ottobre 1999, ore 15:00
8ª giornata
Venezia0 – 1
referto
BolognaStadio Pierluigi Penzo (8'755 spett.)
Arbitro:  Serena (Bassano del Grappa)

Bologna
7 novembre 1999, ore 15.00
9ª giornata
Bologna3 – 0
referto
InterStadio Renato Dall'Ara (35'626 spett.)
Arbitro:  Cesari (Genova)

Udine
20 novembre 1999, ore 20:30
10ª giornata
Udinese2 – 1
referto
BolognaStadio Friuli
Arbitro:  Trentalange (Torino)

Bologna
28 novembre 1999, ore 15.00
11ª giornata
Bologna0 – 0
referto
FiorentinaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Torino
4 dicembre 1999, ore 15:00
12ª giornata
Juventus2 – 0
referto
BolognaStadio delle Alpi
Arbitro:  Cesari (Genova)

Bologna
12 dicembre 1999, ore 15.00
13ª giornata
Bologna1 – 0
referto
RomaStadio Renato Dall'Ara (30.038 spett.)
Arbitro:  Collina (Viareggio)

Perugia
19 dicembre 1999, ore 15:00
14ª giornata
Perugia3 – 2
referto
BolognaStadio Renato Curi
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Bologna
6 gennaio 2000, ore 20.30
15ª giornata
Bologna1 – 0
referto
CagliariStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Roma
9 gennaio 2000, ore 15:00
16ª giornata
Lazio3 – 1
referto
BolognaStadio Olimpico (70.000 spett.)
Arbitro:  Racalbuto (Gallarate)

Bologna
16 gennaio 2000, ore 15.00
17ª giornata
Bologna1 – 0
referto
BariStadio Renato Dall'Ara (25.000 spett.)
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Torino
23 gennaio 2000, ore 20.30
18ª giornata
Torino2 – 1
referto
BolognaStadio delle Alpi (20.000 spett.)
Arbitro:  Rossi (Ciampino)

Bologna
30 gennaio 2000, ore 20.30
19ª giornata
Bologna1 – 0
referto
ParmaStadio Renato Dall'Ara (25.000 spett.)
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Reggio Calabria
6 febbraio 2000
20ª giornata
Reggina1 – 0
referto
BolognaStadio Oreste Granillo

Bologna
12 febbraio 2000, ore 20:30 CET
21ª giornata
Bologna2 – 3
referto
MilanStadio Renato Dall'Ara (34 457 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Lecce
20 febbraio 2000, ore 15:00 CET
22ª giornata
Lecce1 – 1
referto
BolognaStadio Via del Mare
Arbitro:  Collina (Viareggio)

Bologna
27 febbraio 2000, ore 15:00 CET
23ª giornata
Bologna0 – 0
referto
PiacenzaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Verona
5 marzo 2000, ore 15:00 CEST
24ª giornata
Verona0 – 0
referto
BolognaStadio Marcantonio Bentegodi (14 559 spett.)
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Bologna
11 marzo 2000, ore 15:00 CEST
25ª giornata
Bologna1 – 1
referto
VeneziaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Milano
18 marzo 2000, ore 20:30 CEST
26ª giornata
Inter1 – 1
referto
BolognaStadio Giuseppe Meazza (61.224 spett.)
Arbitro:  Cesari (Genova)

Bologna
25 marzo 2000, ore 15:00 CEST
27ª giornata
Bologna2 – 1
referto
UdineseStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Castellani (Verona)

Firenze
1º aprile 2000, ore 15:00 CEST
28ª giornata
Fiorentina2 – 2
referto
BolognaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Bologna
9 aprile 2000, ore 15:00 CEST
29ª giornata
Bologna0 – 2
referto
JuventusStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  De Santis (Roma 1)

Roma
16 aprile 2000, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Roma2 – 0
referto
BolognaStadio Olimpico
Arbitro:  Bonfrisco (Monza)

Bologna
22 aprile 2000, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Bologna2 – 1
referto
PerugiaStadio Renato Dall'Ara (23.000 spett.)
Arbitro:  Bertini (Arezzo)

Cagliari
30 aprile 2000, ore CEST
32ª giornata
Cagliari2 – 2
referto
BolognaStadio Sant'Elia

Bologna
7 maggio 2000, ore 15:00 CEST
33ª giornata
Bologna2 – 3
referto
LazioStadio Renato Dall'Ara

Bari
14 maggio 2000, ore CEST
34ª giornata
Bari1 – 1
referto
BolognaStadio San Nicola
Arbitro:  Bertini (Arezzo)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1999-2000.
Genova
13 ottobre 1999, ore CEST
Sedicesimi di finale
Sampdoria0 – 2[8]BolognaStadio Luigi Ferraris

Bologna
Sedicesimi di finale
Bologna2 – 0SampdoriaStadio Renato Dall'Ara (500 spett.)
Arbitro:  Gennaro Borriello (Mantova)

Milano
Ottavi di finale
Inter2 – 1BolognaStadio San Siro (3.647 spett.)
Arbitro:  Tarcisio Serena (Bassano del Grappa)

Bologna
Ottavi di finale
Bologna1 – 3InterStadio Dall'Ara (10.050 spett.)
Arbitro:  Livio Bazzoli (Merano)

Coppa UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa UEFA 1999-2000.

Primo Turno[modifica | modifica wikitesto]

San Pietroburgo
16 settembre 1999
1º turno
Zenit San Pietroburgo0 – 3BolognaStadio Petrovskij

Bologna
30 settembre 1999
1º turno
Bologna2 – 2Zenit San PietroburgoStadio Renato Dall'Ara

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Anderlecht
21 ottobre 1999
2º turno
Anderlecht2 – 1
referto
BolognaConstant Vanden Stock Stadium (20.000 spett.)
Arbitro:  Sundel

Bologna
2 novembre 1999
2º turno
Bologna3 – 0
referto
AnderlechtStadio Renato Dall'Ara (25.000 spett.)
Arbitro:  Bré

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Bologna
23 novembre 1999
Sedicesimi di finale
Bologna1 – 1
referto
GalatasarayStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Poll

Istanbul
9 dicembre 1999, ore 18:00 CET
Sedicesimi di finale
Galatasaray2 – 1
referto
BolognaStadio Ali Sami Yen
Arbitro:  Benkö

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione[9] Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 40 17 8 5 4 18 12 17 1 8 8 14 27 34 9 13 12 32 39 -7
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 1 0 1 3 3 2 1 0 1 3 2 4 2 0 2 6 5 +1
UEFA CUP.svg Coppa UEFA - 3 1 2 0 6 4 3 1 1 1 5 4 6 2 3 1 11 8 +3
Totale 40 22 10 7 5 27 19 22 3 9 10 22 33 44 13 16 15 49 52 -3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Statistiche Spettatori Serie A 1999-2000, su stadiapostcards.com.
  2. ^ Ecco il calendario della Serie A, in la Repubblica. URL consultato il 3 maggio 2019.
  3. ^ Inter-Bologna 2:1 (Coppa Italia 1999/2000, Ottavi di finale), su calcio.com. URL consultato il 3 maggio 2019.
  4. ^ Coppa Italia 1999/2000, in Eurosport. URL consultato il 3 maggio 2019.
  5. ^ Bertuzzi, Monti, p. 186.
  6. ^ Bertuzzi, Monti, pp. 186-187.
  7. ^ Bertuzzi, Monti, p. 187.
  8. ^ A tavolino. La gara tra Sampdoria e Bologna è stata sospesa al 50' sul risultato di 0-1 per intemperanze della tifoseria della Sampdoria. Il giudice sportivo ha poi assegnato la vittoria al Bologna per 0-2.
  9. ^ Melegari, 2000, 275, 393-396.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Massimo Perrone (a cura di), Il libro del calcio italiano 1999/2000, Roma, Il Corriere dello Sport, 1999, p. 376.
  • Marco Bertuzzi e Federico Monti, La maglia del Bologna. Storia delle divise rossoblù, Edizioni Minerva, 2017, ISBN 978-88-7381-866-3.
  • Fabrizio Melegari (a cura di). Almanacco illustrato del calcio 2000. Modena, Panini, 2001.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio