Piacenza Football Club 1999-2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Piacenza Calcio 1919.

Piacenza Football Club
Stagione 1999-2000
AllenatoreItalia Luigi Simoni, poi Daniele Bernazzani e Maurizio Braghin
PresidenteItalia Stefano Garilli, dal 14/12/1999 Fabrizio Garilli
Serie A18º posto, retrocesso
Coppa Italiaottavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Roma (32)
Totale: Roma (36)
Miglior marcatoreCampionato: Di Napoli (4)
Totale: Di Napoli (4)
StadioStadio Leonardo Garilli
Media spettatori10.763[1]

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti il Piacenza Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1999-2000.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Come già accaduto un anno prima, la società decide di sostituire l'allenatore nonostante avesse raggiunto la salvezza: a Giuseppe Materazzi succede Luigi Simoni, reduce dall'esonero dalla panchina dell'Inter[2]. I rapporti tra la tifoseria e il nuovo tecnico sono subito tesi, a causa dei lunghi trascorsi di Simoni sulla panchina dei rivali della Cremonese[3]. La squadra rimane sostanzialmente inalterata, con l'eccezione della cessione di Simone Inzaghi alla Lazio.

Privo del suo miglior marcatore, il Piacenza accusa difficoltà in fase realizzativa[2]; inoltre Simoni viene colpito da un grave lutto familiare (la morte del figlio Adriano)[4], e Stefano Garilli lascia la presidenza al fratello Fabrizio, a causa di dissapori tra i due dirigenti[5]. Poco dopo il cambio al vertice della società Simoni viene esonerato[6]: si tratta della prima sostituzione dell'allenatore dal 1988[2]. Gli subentra il duo formato da Maurizio Braghin (vice di Simoni ed ex allenatore della Primavera) e Daniele Bernazzani, promosso proprio dalle giovanili[7]: la coppia non riuscirà a evitare la retrocessione e l'ultimo posto. Tra i giovani calciatori schierati in campo nel finale di stagione si segnala il futuro Campione del Mondo Alberto Gilardino.

Divisa e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Il fornitore ufficiale di materiale tecnico per la stagione 1999-2000 fu Lotto, mentre viene mantenuta la doppia sponsorizzazione Copra (partite in casa)-Dac (partite in trasferta).

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima divisa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Seconda divisa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica[9]

Area sanitaria

  • Medico sociale: Biagio Costantino
  • Massaggiatore: Riccardo Bottigelli e Francesco Ceglie
  • Fisioterapista: Carlo Civetta

Rosa[9][modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Flavio Roma
2 Italia D Gianluca Lamacchi
3 Italia D Cleto Polonia
4 Italia C Alessandro Mazzola (capitano)
5 Italia D Pietro Vierchowod
6 Italia D Alessandro Lucarelli
7 Italia A Massimo Rastelli
8 Italia C Paolo Cristallini
9 Italia A Davide Dionigi [10]
10 Italia C Giovanni Stroppa [10]
11 Italia A Ruggero Rizzitelli
12 Italia P Michele Nicoletti
13 Italia A Alberto Gilardino
14 Italia C Renato Buso
15 Italia D Daniele Delli Carri
16 Italia D Giordano Caini
N. Ruolo Giocatore
17 Italia C Stefano Morrone
18 Italia D Stefano Sacchetti
19 Italia A Francesco Zerbini [11]
20 Italia A Gianpietro Piovani
21 Italia D Gian Paolo Manighetti
22 Italia P Davide Bagnacani
23 Italia A Arturo Di Napoli
24 Italia D Andrea Maccagni
25 Italia C Andrea Tagliaferri
26 Italia C Francesco Statuto [12]
27 Italia C Carmine Gautieri [12]
28 Italia C Francesco Zitolo
29 Italia A Luigi Forlini
30 Italia D Matteo Savioni
31 Italia P Matteo Giovagnoli

Calciomercato[9][modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Davide Bagnacani Reggiana definitivo
P Flavio Roma Lazio definitivo
D Stefano Di Fiordo Lazio definitivo
C Luca Matteassi Rimini fine prestito
C Stefano Morrone Lazio definitivo
C Andrea Tagliaferri Pro Patria fine prestito
C Francesco Zitolo Pro Vercelli definitivo
A Gabriele Ballotta Baracca Lugo fine prestito
A Arturo Di Napoli Inter definitivo (8 miliardi £)[13]
A Francesco Zerbini Lecco fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Valerio Fiori Milan svincolato[14]
P Sergio Marcon Chievo definitivo
D Mauro Barberini Prato
D Stefano Di Fiordo Padova prestito
C Luca Matteassi AlbinoLeffe prestito
C Adolfo Daniele Speranza Fiorenzuola prestito
C Francesco Statuto Roma fine prestito
C Stefano Turi Triestina prestito
C Francesco Varrenti Rondinella prestito
A Simone Inzaghi Lazio definitivo (30 miliardi £)[15]

Sessione autunnale-invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Carmine Gautieri Roma definitivo[16]
C Francesco Statuto Roma definitivo[16]
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Giovanni Stroppa Brescia definitivo
A Gabriele Ballotta Sassuolo
A Davide Dionigi Sampdoria definitivo (5 miliardi £)[17]
A Francesco Zerbini Lodigiani prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1999-2000.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

29 agosto 1999
1ª giornata
Piacenza1 – 1
referto
Roma

11 settembre 1999
2ª giornata
Udinese3 – 0
referto
Piacenza

19 settembre 1999
3ª giornata
Piacenza1 – 1
referto
Lecce

26 settembre 1999
4ª giornata
Reggina1 – 0
referto
Piacenza

2 ottobre 1999
5ª giornata
Inter2 – 1
referto
Piacenza

17 ottobre 1999
6ª giornata
Piacenza0 – 0
referto
Bologna

24 ottobre 1999
7ª giornata
Piacenza2 – 0
referto
Fiorentina

31 ottobre 1999
8ª giornata
Juventus1 – 0
referto
Piacenza

7 novembre 1999
9ª giornata
Piacenza1 – 2
referto
Parma

21 novembre 1999
10ª giornata
Venezia0 – 0
referto
Piacenza

27 novembre 1999
11ª giornata
Piacenza1 – 0
referto
Verona

5 dicembre 1999
12ª giornata
Bari3 – 2
referto
Piacenza

12 dicembre 1999
13ª giornata
Piacenza0 – 0
referto
Perugia

19 dicembre 1999
14ª giornata
Lazio2 – 0
referto
Piacenza

6 gennaio 2000
15ª giornata
Piacenza0 – 1
referto
Milan

9 gennaio 2000
16ª giornata
Cagliari3 – 0
referto
Piacenza

16 gennaio 2000
17ª giornata
Piacenza0 – 2
referto
Torino

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

22 gennaio 2000
18ª giornata
Roma2 – 1
referto
Piacenza

29 gennaio 2000
19ª giornata
Piacenza0 – 1
referto
Udinese

6 febbraio 2000
20ª giornata
Lecce0 – 1
referto
Piacenza

13 febbraio 2000
21ª giornata
Piacenza0 – 0
referto
Reggina

20 febbraio 2000
22ª giornata
Piacenza1 – 3
referto
Inter

27 febbraio 2000
23ª giornata
Bologna0 – 0
referto
Piacenza

4 marzo 2000
24ª giornata
Fiorentina2 – 1
referto
Piacenza

12 marzo 2000
25ª giornata
Piacenza0 – 2
referto
Juventus

19 marzo 2000
26ª giornata
Parma1 – 0
referto
Piacenza

25 marzo 2000
27ª giornata
Piacenza2 – 2
referto
Venezia

2 aprile 2000
28ª giornata
Verona1 – 0
referto
Piacenza

9 aprile 2000
29ª giornata
Piacenza2 – 1
referto
Bari

16 aprile 2000
30ª giornata
Perugia2 – 0
referto
Piacenza

22 aprile 2000
31ª giornata
Piacenza0 – 2
referto
Lazio

30 aprile 2000
32ª giornata
Milan1 – 0
referto
Piacenza

7 maggio 2000
33ª giornata
Piacenza1 – 1
referto
Cagliari

14 maggio 2000
34ª giornata
Torino2 – 1
referto
Piacenza

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[18][modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti Totale DR
G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 21 34 4 9 21 19 45 -26
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 4 2 1 1 3 3 0
Totale 38 6 10 22 22 48 -26

Statistiche dei giocatori[9][modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Presenze Reti Presenze Reti
Buso, R. R. Buso 12020140
Caini, G. G. Caini 100010
Cristallini, P. P. Cristallini 28110291
Delli Carri, D. D. Delli Carri 21140251
Di Napoli, A. A. Di Napoli 18430214
Dionigi, D. D. Dionigi 14310153
Forlini, L. L. Forlini 200020
Gautieri, C. C. Gautieri 23141272
Gilardino, A. A. Gilardino 17300173
Lamacchi, G. G. Lamacchi 25030280
Lucarelli, A. A. Lucarelli 26020280
Maccagni, A. A. Maccagni 200020
Manighetti, G. G. Manighetti 25030280
Alessandro Mazzola A. Mazzola 21030240
Morrone, S. S. Morrone 23040270
Nicoletti, M. M. Nicoletti 2-30-02-3
Piovani, G. G. Piovani 20231233
Polonia, C. C. Polonia 27020290
Rastelli, M. M. Rastelli 22120241
Rizzitelli, R. R. Rizzitelli 21141252
Roma, F. F. Roma 32-424-336-45
Sacchetti, S. S. Sacchetti 23030260
Savioni, M. M. Savioni 100010
Statuto, F. F. Statuto 12000120
Stroppa, G. G. Stroppa 13140171
Tagliaferri, A. A. Tagliaferri 13010140
Vierchowod, P. P. Vierchowod 22020240
Zitolo, F. F. Zitolo 300030

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Attendance Statistics of Serie A - 1998-2001, Stadiapostcards.com. URL consultato il 13 settembre 2013.
  2. ^ a b c Stagione 1999-2000, Storiapiacenza1919.it.
  3. ^ Simoni riparte da Piacenza ma è subito contestato dagli ultrà, , Il Corriere della Sera, 12 luglio 1999, pag.39 (archiviato dall'url originale in data pre 1/1/2016).
  4. ^ Si e' spento Adriano il figlio di Simoni, , Il Corriere della Sera, 26 ottobre 1999, pag.43 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2016).
  5. ^ a b Piacenza, lite in famiglia: Garilli lascia la società. Presidente sarà il fratello, , Il Corriere della Sera, 15 dicembre 1999, pag.42 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2016).
  6. ^ Simoni esonerato dal Piacenza, La Gazzetta dello Sport, 11 gennaio 2000
  7. ^ a b Copia archiviata, su archiviostorico.gazzetta.it. URL consultato il 16 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il 3 ottobre 2013)., La Gazzetta dello Sport, 18 gennaio 2000
  8. ^ Le novità del Piacenza, Raisport.rai.it. URL consultato il 13 settembre 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  9. ^ a b c d Rosa 1999-2000, Storiapiacenza1919.it.
  10. ^ a b Ceduto nella sessione invernale del calciomercato.
  11. ^ Ceduto nella sessione autunnale del calciomercato.
  12. ^ a b Acquistato nella sessione autunnale del calciomercato.
  13. ^ E Lippi ora chiede Seedorf, , La Repubblica, 12 giugno 1999, pag.47.
  14. ^ Milan: ecco Fiori. In dubbio Abbiati, , Il Corriere della Sera, 20 agosto 1999, pag.37 (archiviato dall'url originale in data pre 1/1/2016).
  15. ^ Valutazione comprensiva dei cartellini di Flavio Roma, Stefano Di Fiordo e Stefano Morrone. Garilli contro gli sperperi del calcio Archiviato il 2 marzo 2012 in Internet Archive. Raisport.rai.it; Scudetto e nazionale: fu il 2000 l'anno d'oro, La Repubblica, 11 gennaio 2005, pag.10 - sez. Genova
  16. ^ a b Andersson di nuovo a Bologna, La Repubblica, 29 settembre 1999
  17. ^ Adesso si muove il Parma, preso Dabo, , La Repubblica, 27 dicembre 1999, pag.45.
  18. ^ Statistiche del campionato 1999-2000, Storiapiacenza1919.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio