Bologna Football Club 1951-1952

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Bologna Football Club 1909.

Bologna Football Club
Stagione 1951-1952
AllenatoreInghilterra Edmund Crawford, Uruguay Raffaele Sansone (dalla 5ª), Italia Giuseppe Galluzzi (dall'11a), Ungheria Gyula Lelovics (dalla 35ª)
PresidenteItalia Renato Dall'Ara
Serie A16º posto
Maggiori presenzeCampionato: Pilmark (38)
Miglior marcatoreCampionato: Cervellati (14)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Bologna Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1951-1952.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Angelo Boccardi
Italia P Glauco Vanz
Italia D Dino Ballacci
Italia D Aldo Brandimarte
Italia D Luigi Cingolani
Italia D Guglielmo Giovannini
Italia D Francesco Pantaleoni
Italia D Antonio Zani
Italia C Aldo Campatelli
Danimarca C Ivan Jensen
Italia C Gianmarco Mezzadri
N. Ruolo Giocatore
Italia C Filiberto Monterastelli
Danimarca C Axel Pilmark
Italia C Giuseppe Pomati
Italia A Corrado Bernicchi
Italia A Gino Cappello
Italia A Cesarino Cervellati
Italia A Livio Filiput
Uruguay A José García
Italia A Mario Gritti
Italia A Carlo Matteucci
Italia A Mario Tacconi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1951-1952.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Bologna
9 settembre 1951
1ª giornata
Bologna1 – 0LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Tassini (Verona)

Bologna
16 settembre 1951
2ª giornata
Bologna1 – 4NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Novara
23 settembre 1951
3ª giornata
Novara1 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Padova
30 settembre 1951
4ª giornata
Padova2 – 1BolognaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Bologna
7 ottobre 1951
5ª giornata
Bologna0 – 3FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Bergamo
14 ottobre 1951
6ª giornata
Atalanta1 – 2BolognaStadio Brumana
Arbitro:  Gemini (Roma)

Bologna
21 ottobre 1951
7ª giornata
Bologna2 – 1TriestinaStadio Comunale
Arbitro:  Tassini (Verona)

Milano
28 ottobre 1951
8ª giornata
Milan4 – 0BolognaStadio San Siro
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Bologna
4 novembre 1951
9ª giornata
Bologna1 – 1Pro PatriaStadio Comunale
Arbitro:  De Leo (Mestre)

Ferrara
18 novembre 1951
10ª giornata
SPAL2 – 1BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Gemini (Roma)

Bologna
2 dicembre 1951
11ª giornata
Bologna0 – 0SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Torino
9 dicembre 1951
12ª giornata
Juventus1 – 1BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Bologna
16 dicembre 1951
13ª giornata
Bologna2 – 1LuccheseStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Bologna
23 dicembre 1951
14ª giornata
Bologna0 – 0TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Tassini (Verona)

Roma
30 dicembre 1951
15ª giornata
Lazio1 – 0BolognaStadio Nazionale
Arbitro:  Savio (Torino)

Palermo
6 gennaio 1952
16ª giornata
Palermo1 – 1BolognaStadio La Favorita
Arbitro:  Occhinegro (Taranto)

Bologna
13 gennaio 1952
17ª giornata
Bologna2 – 0UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Cartei (Firenze)

Bologna
20 gennaio 1952
18ª giornata
Bologna3 – 4InterStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Como
27 gennaio 1952
19ª giornata
Como1 – 0BolognaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Massai (Pisa)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Legnano
3 febbraio 1952
20ª giornata
Legnano0 – 2
A Tav.[1]
BolognaStadio di via Carlo Pisacane
Arbitro:  Tassini (Verona)

Napoli
20 febbraio 1952
21ª giornata
Napoli1 – 1BolognaStadio della Liberazione
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Bologna
17 febbraio 1952
22ª giornata
Bologna4 – 1NovaraStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Bologna
24 febbraio 1952
23ª giornata
Bologna2 – 1PadovaStadio Comunale
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Firenze
9 marzo 1952
24ª giornata
Fiorentina1 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Bologna
16 marzo 1952
25ª giornata
Bologna1 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Trieste
23 marzo 1952
26ª giornata
Triestina4 – 1BolognaStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Silvano (Torino)

Bologna
30 marzo 1952
27ª giornata
Bologna0 – 0MilanStadio Comunale
Arbitro:  Gemini (Roma)

Busto Arsizio
6 aprile 1952
28ª giornata
Pro Patria2 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Bologna
13 aprile 1952
29ª giornata
Bologna1 – 1SPALStadio Comunale
Arbitro:  Massai (Pisa)

Genova
20 aprile 1952
30ª giornata
Sampdoria2 – 1BolognaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Bologna
27 aprile 1952
31ª giornata
Bologna2 – 3JuventusStadio Comunale
Arbitro:  De Leo (Mestre)

Lucca
4 maggio 1952
32ª giornata
Lucchese0 – 0BolognaStadio Porta Elisa
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Torino
11 maggio 1952
33ª giornata
Torino3 – 2BolognaStadio Filadelfia
Arbitro:  Gemini (Roma)

Bologna
18 maggio 1952
34ª giornata
Bologna2 – 4LazioStadio Comunale
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Bologna
1 giugno 1952
35ª giornata
Bologna0 – 0PalermoStadio Comunale
Arbitro:  Cartei (Firenze)

Udine
8 giugno 1952
36ª giornata
Udinese0 – 2BolognaStadio Moretti
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Milano
15 giugno 1952
37ª giornata
Inter2 – 2BolognaStadio San Siro
Arbitro:  Gemini (Roma)

Bologna
22 giugno 1952
38ª giornata
Bologna4 – 2ComoStadio Comunale
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita assegnata (0-2) a tavolino dal Giudice Sportivo. Sul campo sospesa al minuto 87' dall'arbitro Tassini per intemperanze del pubblico sul punteggio (2-2).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio