Piacenza Sportiva 1951-1952

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Piacenza Calcio 1919.

Piacenza Sportiva
Stagione 1951-1952
AllenatoreItalia Mariano Tansini
PresidenteItalia Gaetano Grandi
Serie C1º posto nel girone B. Ammesso al girone finale.
Maggiori presenzeCampionato: Meregalli, Ravani (34)
Miglior marcatoreCampionato: Seratoni (26)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Piacenza Sportiva nelle competizioni ufficiali della stagione 1951-1952.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1951-1952 il Piacenza disputa il girone B del campionato di Serie C, un torneo a 18 squadre che i biancorossi vincono con 55 punti, per salire in Serie B è necessario vincere anche il girone delle prime nei 4 raggruppamenti, oltre ai ducali il Maglie, il Cagliari ed il Vigevano, passerà in Serie B il Cagliari che nei confronti diretti pareggia (1-1) a Piacenza e vince (2-1) in casa.

La serie C è oggetto di una nuova riforma che vedrà ridurre i gironi che la compongono da quattro ad uno soltanto. Quindi solo le prime di ogni girone si potranno giocare l'unico posto disponibile per salire in Serie B. Solo le prime quattro di ogni girone manterranno la categoria, tutte le altre scenderanno nel quarto livello del calcio italiano, la Serie D. La dirigenza del Piacenza non lesina sforzi per rinnovare e rafforzare la squadra con l'obiettivo di cogliere l'unico posto che conta. Il nuovo allenatore è Mariano Tansini vecchia gloria biancorossa con un trascorso in nazionale. Arrivano alla sua corte Francesco Meregalli, Serafino Romani e Alberto Oldani, ma la nota che si rivelerà più azzeccata è l'arrivo del centravanti ventiduenne Dario Seratoni che in stagione realizzerà 26 reti. Una stagione da incorniciare quella del Piacenza, prima della sconfitta che si rivelerà decisiva a Cagliari il 6 luglio, i biancorossi per 32 partite sono restati imbattuti, solo un regolamento impietoso ha impedito al Piacenza di ottenere la promozione in questa bella e avara stagione.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Alfredo Arrigoni
Italia C Sergio Ballarin
Italia C Orlando Bissi (I)
Italia A Piero Bortoletto
Italia D Gastone Celio
Italia A Mirko Costa
Italia P Mariano Faraone
Italia C Francesco Fiorani
Italia A Giuseppe Macoratti
Italia C Edmondo Maione
Italia C Francesco Meregalli
Italia C Alberto Oldani
N. Ruolo Giocatore
Argentina C Osvaldo Peretti
Italia P Remo Peroncelli
Italia C Sergio Rampini
Italia D Dante Ravani
Italia A Serafino Romani
Italia P Luigi Saletti
Italia A Dario Seratoni
Italia D Livio Spaggiari
Italia C Primo Succi
Italia C Ermes Tonzar
Italia C Giovanni Zanier

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie C girone B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1951-1952.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Piacenza
9 settembre 1951
1ª giornata
Piacenza2 – 0TorviscosaBarriera Genova
Arbitro:  Crespi (Milano)

Rovereto
16 settembre 1951
2ª giornata
Rovereto0 – 2PiacenzaStadio Quercia
Arbitro:  Andreoni (Milano)

Piacenza
26 settembre 1951
3ª giornata
Piacenza2 – 0CremoneseBarriera Genova
Arbitro:  Franzi (Vercelli)

Mantova
30 settembre 1951
4ª giornata
Mantova0 – 0PiacenzaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Baldo (Alessandria)

Palazzolo sull'Oglio
7 ottobre 1951
5ª giornata
Marzoli2 – 0PiacenzaStadio Comunale
Arbitro:  Matteucci (Roma)

Piacenza
14 ottobre 1951
6ª giornata
Piacenza2 – 2TrentoBarriera Genova
Arbitro:  Brassi (Pavia)

Parma
21 ottobre 1951
7ª giornata
Parma1 – 0PiacenzaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Gambarotta (Genova)

Piacenza
28 ottobre 1951
8ª giornata
Piacenza5 – 1Azzurro.png Villasanta "Aldo Sala"Barriera Genova
Arbitro:  Pastechi (Pisa)

Trieste
4 novembre 1951
9ª giornata
Ponziana1 – 2PiacenzaCampo di Sant'Andrea
Arbitro:  Franzoi (Venezia)

Piacenza
18 novembre 1951
10ª giornata
Piacenza6 – 1San DonàBarriera Genova
Arbitro:  Massobrio (Casale Monferrato)

Piacenza
2 dicembre 1951
11ª giornata
Piacenza1 – 1RavennaBarriera Genova
Arbitro:  Savi (Bergamo)

Gorizia
9 dicembre 1951
12ª giornata
Pro Gorizia0 – 0PiacenzaStadio Baiamonti
Arbitro:  Molon (Verona)

Mestre
16 dicembre 1951
13ª giornata
Mestrina1 – 5PiacenzaStadio Francesco Baracca
Arbitro:  Massobrio (Casale Monferrato)

Piacenza
23 dicembre 1951
14ª giornata
Piacenza6 – 0Edera TriesteBarriera Genova
Arbitro:  Pacchioni (Varese)

Parabiago
30 dicembre 1951
15ª giornata
Parabiago3 – 4PiacenzaStadio Civico Libero Ferrario
Arbitro:  Griggi (Brescia)

Piacenza
6 gennaio 1952
16ª giornata
Piacenza5 – 1Pro LissoneBarriera Genova
Arbitro:  Tibaldi (Savona)

Forlì
13 gennaio 1952
17ª giornata
Forlì1 – 1PiacenzaStadio Tullio Morgagni
Arbitro:  Anichini (Firenze)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Torviscosa
20 gennaio 1952
18ª giornata
Torviscosa1 – 1PiacenzaStadio Comunale
Arbitro:  Ferrari Aggradi (Firenze)

piacenza
27 gennaio 1952
19ª giornata[1]
Piacenza2 – 1RoveretoBarriera Genova
Arbitro:  Bosso (Sestri Levante)

Cremona
3 febbraio 1951
20ª giornata
Cremonese0 – 2PiacenzaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Coppa (Mariano Comense)

Piacenza
10 febbraio 1952
21ª giornata
Piacenza4 – 2MantovaBarriera Genova
Arbitro:  Vilella (Trieste)

Piacenza
17 febbraio 1952
22ª giornata
Piacenza1 – 0MarzoliBarriera Genova
Arbitro:  Liverani (Torino)

trento
2 marzo 1952
23ª giornata
Trento0 – 1PiacenzaStadio Brianteo
Arbitro:  Pizzato (Mestre)

Piacenza
9 marzo 1952
24ª giornata
Piacenza2 – 1ParmaBarriera Genova
Arbitro:  Cicardi (Lecco)

Villasanta
16 marzo 1952
25ª giornata
Villasanta "Aldo Sala" Azzurro.png1 – 1PiacenzaCampo Comunale
Arbitro:  Arpaia (Roma)

Piacenza
23 marzo 1952
26ª giornata
Piacenza2 – 0PonzianaBarriera Genova
Arbitro:  Benedetti (Piombino)

San Donà di Piave
30 marzo 1951
27ª giornata
San Donà0 – 0PiacenzaStadio Verino Zanutto
Arbitro:  Franzi (Vercelli)

Ravenna
6 aprile 1952
28ª giornata
Ravenna1 – 1PiacenzaStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Matteucci (Roma)

Piacenza
13 aprile 1952
29ª giornata
Piacenza4 – 1Pro GoriziaBarriera Genova
Arbitro:  Raule (Roma)

Piacenza
20 aprile 1952
30ª giornata
Piacenza3 – 0MestrinaBarriera Genova
Arbitro:  Casati (Varese)

Trieste
27 aprile 1952
31ª giornata
Edera Trieste0 – 3PiacenzaCampo di Montebello
Arbitro:  Molon (Verona)

Piacenza
4 maggio 1951
32ª giornata
Piacenza4 – 1ParabiagoBarriera Genova
Arbitro:  Mongiano (Torino)

Lissone
11 maggio 1952
33ª giornata
Pro Lissone1 – 2PiacenzaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Grandville (Roma)

Piacenza
25 maggio 1952
34ª giornata
Piacenza2 – 1ForlìBarriera Genova
Arbitro:  Pastechi (Pisa)

Girone Finale[modifica | modifica wikitesto]

Piacenza
1º giugno 1952
1ª giornata
Piacenza1 – 1VigevanoBarriera Genova
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Piacenza
8 giugno 1952
2ª giornata
Piacenza1 – 1CagliariBarriera Genova
Arbitro:  Liverani

Maglie
15 giugno 1952
3ª giornata
Toma Maglie1 – 3PiacenzaStadio Antonio Tamborino
Arbitro:  Cartei (Firenze)

Vigevano
22 giugno 1952
4ª giornata
Vigevano0 – 1PiacenzaStadio Dante Merlo
Arbitro:  Tassini (Verona)

Piacenza
29 giugno 1952
5ª giornata
Piacenza1 – 1Toma MaglieBarriera Genova
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Cagliari
6 luglio 1952
6ª giornata
Cagliari2 – 1PiacenzaStadio Amsicora
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita rinviata per neve e recuperata il 24 febbraio 1952.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio