Bologna Football Club 1965-1966

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Bologna Football Club 1909.

Bologna Football Club
Stagione 1965-1966
AllenatoreItalia Manlio Scopigno (1ª-5ª)
Argentina Luis Carniglia (6ª-34ª)
PresidenteItalia Luigi Goldoni
Serie A2º posto (in Coppa delle Fiere)
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Janich (34)
Miglior marcatoreCampionato: Haller e Nielsen (12)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Bologna Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1965-1966.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1965-1966 il Bologna disputa il campionato di Serie A si classifica al secondo posto dietro all'Inter. Con dodici reti a testa il tedesco Helmut Haller ed il danese Harald Nielsen sono i migliori realizzatori di stagione dei rossoblù. In Coppa Italia i felsinei sono eliminati dal Modena al primo turno.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P William Negri
Italia P Giuseppe Spalazzi
Italia P Rino Rado
Italia D Manlio Muccini
Italia D Mirko Pavinato
Italia D Tazio Roversi
Italia D Romano Micelli
Italia D Francesco Janich
Italia D Carlo Furlanis
Italia C Paride Tumburus
Italia C Romano Fogli
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giacomo Bulgarelli
Germania Ovest C Helmut Haller
Italia C Marino Perani
Italia C Mario Fara
Italia C Marcello Tentorio
Italia C Faustino Turra
Italia C Giovanni Vastola
Danimarca A Harald Nielsen
Italia A Luciano Paganini
Italia A Mauro Pasqualini
Italia A Ezio Pascutti

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1965-1966.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Bologna
6 settembre 1965
1ª giornata
Bologna1 – 0CagliariStadio Comunale
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Varese
12 settembre 1965
2ª giornata
Varese1 – 4BolognaStadio Franco Ossola
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Foggia
19 settembre 1965
3ª giornata
Foggia & Incedit2 – 0BolognaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Bologna
26 settembre 1965
4ª giornata
Bologna0 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Roma
3 ottobre 1965
5ª giornata
Lazio1 – 1BolognaStadio Olimpico
Arbitro:  Righi (Milano)

Bologna
10 ottobre 1965
6ª giornata
Bologna1 – 3SPALStadio Comunale
Arbitro:  Varazzani (Parma)

Genova
17 ottobre 1965
7ª giornata
Sampdoria0 – 2BolognaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Catania
24 ottobre 1965
8ª giornata
Catania1 – 1BolognaStadio Cibali
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Bologna
14 novembre 1965
9ª giornata
Bologna3 – 1RomaStadio Comunale
Arbitro:  Campanati (Milano)

Bologna
21 novembre 1965
10ª giornata
Bologna3 – 2FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Monti (Ancona)

Bergamo
28 novembre 1965
11ª giornata
Atalanta4 – 1BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Gonella (Torino)

Bologna
12 dicembre 1965
12ª giornata
Bologna4 – 1MilanStadio Comunale
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Torino
19 dicembre 1965
13ª giornata
Torino2 – 4BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Milano
26 dicembre 1965
14ª giornata
Inter0 – 0BolognaStadio San Siro
Arbitro:  Monti (Ancona)

Bologna
2 gennaio 1966
15ª giornata
Bologna2 – 1BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Bologna
9 gennaio 1966
16ª giornata
Bologna0 – 1JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Campanati (Milano)

Vicenza
16 gennaio 1966
17ª giornata
L.R. Vicenza1 – 1BolognaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Cagliari
23 gennaio 1966
18ª giornata
Cagliari1 – 3BolognaStadio Amsicora
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Bologna
30 gennaio 1966
19ª giornata
Bologna3 – 1VareseStadio Comunale
Arbitro:  Politano (Cuneo)

Bologna
6 febbraio 1966
20ª giornata
Bologna1 – 1Foggia & InceditStadio Comunale
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Napoli
13 febbraio 1966
21ª giornata
Napoli1 – 1BolognaStadio San Paolo
Arbitro:  Monti (Ancona)

Bologna
20 febbraio 1966
22ª giornata
Bologna3 – 1LazioStadio Comunale
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Ferrara
27 febbraio 1966
23ª giornata
SPAL0 – 3BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Bologna
6 marzo 1966
24ª giornata
Bologna2 – 1SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Bologna
13 marzo 1966
25ª giornata
Bologna2 – 0CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Politano (Cuneo)

Roma
27 marzo 1966
26ª giornata
Roma3 – 1BolognaStadio Olimpico
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Firenze
3 aprile 1966
27ª giornata
Fiorentina1 – 3BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Monti (Ancona)

Bologna
10 aprile 1966
28ª giornata
Bologna3 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Milano
17 aprile 1966
29ª giornata
Milan1 – 1BolognaStadio San Siro
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Bologna
24 aprile 1966
30ª giornata
Bologna2 – 0TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Bologna
1º maggio 1966
31ª giornata
Bologna2 – 1InterStadio Comunale
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Brescia
8 maggio 1966
32ª giornata
Brescia0 – 1BolognaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Torino
15 maggio 1966
33ª giornata
Juventus0 – 0BolognaStadio Olimpico
Arbitro:  Monti (Ancona)

Bologna
22 maggio 1966
34ª giornata
Bologna1 – 3L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Politano (Cuneo)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1965-1966.
Modena
29 agosto 1965
1° turno eliminatorio
Modena1 – 0BolognaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A[1] 46 17 12 1 4 33 18 17 7 7 3 27 19 34 19 8 7 60 37 +23
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - - - - - - 1 0 0 1 0 1 1 0 0 1 0 1 -1
Totale 17 12 1 4 33 18 18 7 7 4 27 20 35 19 8 8 60 38 +22

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

In campionato si aggiunga una autorete a favore.

Giocatore Serie A[2] Coppa Italia Totale
Presenze Reti Presenze Reti Presenze Reti
Negri, W. W. Negri 20-20??20+-20+
Spalazzi, G. G. Spalazzi 15-17??15+-17+
Rado, R. R. Rado 00??0+0+
Muccini, M. M. Muccini 110??11+0+
Pavinato, M. M. Pavinato 30??3+0+
Roversi, T. T. Roversi 50??5+0+
Micelli, R. R. Micelli 283??28+3+
Janich, F. F. Janich 340??34+0+
Furlanis, C. C. Furlanis 281??28+1+
Tumburus, P. P. Tumburus 280??28+0+
Fogli, R. R. Fogli 271??27+1+
Bulgarelli, G. G. Bulgarelli 292??29+2+
Haller, H. H. Haller 3112??31+12+
Perani, M. M. Perani 258??25+8+
Fara, M. M. Fara 50??5+0+
Tentorio, M. M. Tentorio 00??0+0+
Turra, F. F. Turra 160??16+0+
Vastola, G. G. Vastola 189??18+9+
Nielsen, H. H. Nielsen 2912??29+12+
Paganini, L. L. Paganini 11??1+1+
Pasqualini, M. M. Pasqualini 00??0+0+
Pascutti, E. E. Pascutti 2210??22+10+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ SERIE A 1965-1966 - Bologna - Partite - Riepilogo, su calcio-seriea.net. URL consultato il 21 settembre 2015.
  2. ^ SERIE A 1965-1966 - Bologna - Presenze, su calcio-seriea.net. URL consultato il 21 settembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]