Bologna Football Club 1909 2011-2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Bologna Football Club 1909.

Bologna Football Club 1909
Stagione 2011-2012
AllenatoreItalia Pierpaolo Bisoli (fino al 5 ott.)
Italia Stefano Pioli
PresidenteItalia Albano Guaraldi
Serie A9º posto
Coppa ItaliaOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Di Vaio (38)
Totale: Di Vaio (38)
Miglior marcatoreCampionato: Di Vaio (10)
Totale: Di Vaio (10)
StadioRenato Dall'Ara (38 279)
Maggior numero di spettatori30.321
Media spettatori19.257

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Bologna Football Club 1909 nelle competizioni ufficiali della stagione 2011-2012.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Bisoli viene chiamato a sostituire in panchina Alberto Malesani dopo la salvezza conquistata da quest'ultimo. Il principale acquisto del calciomercato è Alessandro Diamanti, trequartista con un passato nel campionato inglese, prelevato dal Brescia. La pessima partenza in campionato è certificata dalle quattro sconfitte e un pareggio (contro la Juventus) nei primi cinque turni; a inizio ottobre Bisoli lascia la conduzione tecnica che passa a Pioli. Con la guida dell'ex-clivense, arriva la prima vittoria in occasione della gara contro il Novara: i felsinei concludono il girone di andata in una tranquilla posizione di classifica a quota 20 punti (+ 5 sul terz'ultimo). Un buon girone di ritorno con 31 punti fatti porta il Bologna a chiudere con un inatteso nono posto, piazzamento che costituisce il miglior risultato della società nel massimo campionato negli ultimi dieci anni.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva
Area marketing
  • Marketing: Daniele Montagnani
  • Responsabile area comunicazione: Carlo Caliceti
Area tecnica
  • Allenatore: Stefano Pioli
  • Allenatore in seconda: Michele Tardioli
  • Preparatore atletico: Riccardo Ragnacci
  • Preparatore dei portieri: Franco Paleari
Area sanitaria
  • Responsabile sanitario: Gianni Nanni
  • Medici sociali: Giovanbattista Sisca
  • Fisioterapisti: Luca Ghelli, Luca Govoni e Carmelo Sposato

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 1º febbraio 2012.

N. Ruolo Giocatore
1 Belgio P Jean François Gillet
3 Italia D Archimede Morleo
4 Slovenia C Rene Krhin
5 Svezia D Mikael Antonsson
6 Algeria C Saphir Sliti Taïder
7 Italia C Francesco Della Rocca[1]
8 Austria D György Garics
9 Italia A Marco Di Vaio (Capitano)
10 Uruguay C Gastón Ramírez
11 Spagna A Manuel Gavilán
13 Italia C Nico Pulzetti
14 Italia C Andrea Pisanu[1]
15 Uruguay C Diego Fernando Pérez
16 Italia C Federico Casarini
17 Italia A Daniele Vantaggiato
19 Italia D Luigi Vitale
20 Uruguay A Federico Rodríguez
21 Italia D Nicolò Cherubin
22 Italia D Cesare Rickler
N. Ruolo Giocatore
23 Italia C Alessandro Diamanti
25 Italia P Federico Agliardi
26 Belgio C Gaby Mudingayi
32 Macedonia del Nord P Dejan Stojanović
33 Grecia C Panagiōtīs Kone
35 Italia A Daniele Paponi
43 Danimarca D Frederik Sørensen
44 Italia P Filippo Lombardi
48 Italia D Matteo Rubin
51 Italia D Simone Loria
52 Italia A Riccardo Pasi
75 Spagna D José Ángel Crespo
77 Uruguay A Henry Giménez
78 Algeria A Ishak Belfodil
84 Italia D Andrea Raggi
88 Italia A Massimo Coda
90 Italia D Daniele Portanova
99 Italia A Robert Acquafresca

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1/07 al 31/08)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Federico Agliardi Padova definitivo[2]
P Jean François Gillet Bari definitivo[2] (1,4 milioni €)
P Dejan Stojanović Lustenau 07 definitivo
D Mikael Antonsson Copenaghen definitivo[2]
D José Ángel Crespo Padova definitivo[2]
D Simone Loria Roma definitivo[2]
D Archimede Morleo Crotone risoluzione comproprietà.[3]
D Andrea Raggi Palermo definitivo[2]
D Cesare Rickler Chievo comproprietà[2]
D Luigi Vitale Napoli prestito[2]
C Alessandro Diamanti Brescia comproprietà[2]
C Panagiōtīs Kone Brescia prestito[2]
C Andrea Pisanu Parma riscatto comproprietà[3]
C Nico Pulzetti Livorno definitivo[2]
C Saphir Sliti Taïder Grenoble definitivo
A Robert Acquafresca Genoa prestito
A Riccardo Pasi Parma riscatto comproprietà[3]
A Federico Rodríguez Genoa prestito[4]
A Daniele Vantaggiato Padova prestito[2]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Cristiano Lupatelli svincolato
P Emiliano Viviano Inter riscatto comproprietà[5]
D Alessandro Bassoli Chievo definitivo
D Miguel Ángel Britos Napoli definitivo[6]
D Riccardo Regno Livorno definitivo
D Vaggelīs Moras svincolato
C Albin Ekdal Juventus riscatto comproprietà[7]
C Francesco Della Rocca Palermo comproprietà
C Massimo Mutarelli svincolato
C Andrea Pisanu Prato prestito
C Luca Siligardi Inter fine prestito[8]
C Francesco Valiani Parma riscatto comproprietà[3]
A Alessandro Elia Parma riscatto comproprietà[3]
A Riccardo Meggiorini Genoa riscatto comprorpietà[3]

Sessione invernale (dal 3/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Matteo Rubin Parma prestito
D Frederik Sørensen Juventus comproprietà
A Ishak Belfodil Olympique Lione prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
A Riccardo Pasi Chiasso prestito
A Massimo Coda Siracusa prestito
A Federico Rodríguez Piacenza prestito
A Manu Gavilán Piacenza prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2011-2012.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Bologna
21 dicembre 2011, ore 20:45 CET
1ª giornata
Bologna0 – 2
referto
RomaStadio Renato Dall'Ara (17.855 spett.)
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Firenze
11 settembre 2011, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Fiorentina2 – 0
referto
BolognaStadio Artemio Franchi (20.040 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Bologna
18 settembre 2011, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Bologna0 – 2
referto
LecceStadio Renato Dall'Ara (15.353 spett.)
Arbitro:  Russo (Nola)

Torino
21 settembre 2011, ore 20:45 CEST
4ª giornata
Juventus1 – 1
referto
BolognaJuventus Stadium (35.679 spett.)
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Bologna
24 settembre 2011, ore 18:00 CEST
5ª giornata
Bologna1 – 3
referto
InterStadio Renato Dall'Ara (22.473 spett.)
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Udine
2 ottobre 2011, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Udinese2 – 0
referto
BolognaStadio Friuli (16.338 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Novara
16 ottobre 2011, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Novara0 – 2
referto
BolognaStadio Silvio Piola (10.033 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma 1)

Bologna
23 ottobre 2011, ore 20:45 CEST
8ª giornata
Bologna0 – 2
referto
LazioStadio Renato Dall'Ara (17.851 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Verona
26 ottobre 2011, ore 20:45 CEST
9ª giornata
Chievo0 – 1
referto
BolognaStadio Marcantonio Bentegodi (8.300 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Bologna
30 ottobre 2011, ore 15:00 CET
10ª giornata
Bologna3 – 1
referto
AtalantaStadio Renato Dall'Ara (17.850 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Palermo
5 novembre 2011, ore 18:00 CET
11ª giornata
Palermo3 – 1
referto
BolognaStadio Renzo Barbera (18.507 spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Bologna
20 novembre 2011, ore 12:30 CET
12ª giornata
Bologna0 – 1
referto
CesenaStadio Renato Dall'Ara (20.397 spett.)
Arbitro:  Celi (Bari)

Cagliari
27 novembre 2011, ore 15:00 CET
13ª giornata
Cagliari1 – 1
referto
BolognaStadio Sant'Elia (5.000 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma 2)

Bologna
4 dicembre 2011, ore 15:00 CET
14ª giornata
Bologna1 – 0
referto
SienaStadio Renato Dall'Ara (18.316 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Bologna
11 dicembre 2011, ore 15:00 CET
15ª giornata
Bologna2 – 2
referto
MilanStadio Renato Dall'Ara (25.736 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Genova
18 dicembre 2011, ore 15:00 CET
16ª giornata
Genoa2 – 1
referto
BolognaStadio Luigi Ferraris (19.278 spett.)
Arbitro:  Giannoccaro (Lecce)

Bologna
8 gennaio 2012, ore 15:00 CET
17ª giornata
Bologna2 – 0
referto
CataniaStadio Renato Dall'Ara (14.572 spett.)
Arbitro:  Romeo (Verona)

Napoli
16 gennaio 2012, ore 20:45 CET
18ª giornata
Napoli1 – 1
referto
BolognaStadio San Paolo (42.956 spett.)
Arbitro:  Brighi (Cesena)

Bologna
22 gennaio 2012, ore 12:30 CET
19ª giornata
Bologna0 – 0
referto
ParmaStadio Renato Dall'Ara (15.141 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Roma
29 gennaio 2012, ore 15:00 CET
20ª giornata
Roma1 – 1
referto
BolognaStadio Olimpico (34.073 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Bologna
21 febbraio 2012, ore 18:30 CET
21ª giornata
Bologna2 – 0
referto
FiorentinaStadio Renato Dall'Ara (14.120 spett.)
Arbitro:  Giannoccaro (Lecce)

Lecce
5 febbraio 2012, ore 15:00 CET
22ª giornata
Lecce0 – 0
referto
BolognaStadio Via del Mare (5.962 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma)

Bologna
7 marzo 2012, ore 18:30 CET
23ª giornata
Bologna1 – 1
referto
JuventusStadio Renato Dall'Ara (30.321 spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Milano
17 febbraio 2012, ore 20:45 CET
24ª giornata
Inter0 – 3
referto
BolognaStadio Giuseppe Meazza (20.043 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Bologna
26 febbraio 2012, ore 20:45 CET
25ª giornata
Bologna1 – 3
referto
UdineseStadio Renato Dall'Ara (16.209 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Bologna
4 marzo 2012, ore 18:30 CET
26ª giornata
Bologna1 – 0
referto
NovaraStadio Renato Dall'Ara (17.516 spett.)
Arbitro:  Tommasi (Bassano del Grappa)

Roma
11 marzo 2012, ore 20:45 CET
27ª giornata
Lazio1 – 3
referto
BolognaStadio Olimpico (29.000 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Bologna
18 marzo 2012, ore 15:00 CEST
28ª giornata
Bologna2 – 2
referto
ChievoStadio Renato Dall'Ara (17.446 spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Bergamo
25 marzo 2012, ore 12:30 CEST
29ª giornata
Atalanta2 – 0
referto
BolognaStadio Atleti Azzurri d'Italia (13.600 spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenze)

Bologna
1º aprile 2012, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Bologna1 – 3
referto
PalermoStadio Renato Dall'Ara (19.440 spett.)
Arbitro:  Gervasoni (Mantova)

Cesena
7 aprile 2012, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Cesena0 – 0
referto
BolognaStadio Dino Manuzzi (16.497 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Bologna
12 aprile 2012, ore 20:45 CEST
32ª giornata
Bologna1 – 0
referto
CagliariStadio Renato Dall'Ara (15.124 spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Siena
25 aprile 2012, ore 15:00 CET
33ª giornata
Siena1 – 1
referto
BolognaStadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (9.011 spett.)
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Milano
22 aprile 2012, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Milan1 – 1
referto
BolognaStadio Giuseppe Meazza (51.725 spett.)
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Bologna
29 aprile 2012, ore CEST
35ª giornata
Bologna3 – 2
referto
GenoaStadio Renato Dall'Ara (23.483 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Catania
2 maggio 2012, ore 20:45 CEST
36ª giornata
Catania0 – 1
referto
BolognaStadio Angelo Massimino (14.000 spett.)
Arbitro:  Palazzino (Ciampino)

Bologna
6 maggio 2012, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Bologna2 – 0
referto
NapoliStadio Renato Dall'Ara (26.647 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Parma
13 maggio 2012, ore 20:45 CEST
38ª giornata
Parma1 – 0
referto
BolognaStadio Ennio Tardini (16.922 spett.)
Arbitro:  Ciampi (Roma 1)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2011-2012.
Bologna
21 agosto 2011, ore 20:45 CEST
Terzo turno eliminatorio
Bologna2 – 1
referto
PadovaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Bologna
23 novembre 2011, ore 15:00 CET
Quarto turno eliminatorio
Bologna4 – 2
referto
CrotoneStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Giannoccaro (Lecce)

Torino
8 dicembre 2011, ore 21:00 CET
Ottavi di finale
Juventus2 – 1
(d.t.s.)
referto
BolognaJuventus Stadium (23.078 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 51 19 8 4 7 23 24 19 5 8 6 18 19 38 13 12 13 41 43 -2
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 2 0 0 6 3 1 0 0 1 1 2 3 2 0 1 7 5 +2
Totale - 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T T C T C T C T C C T C T C T C T C T C C T C T C T C T T C T C T
Risultato P P P N P P V P V V P P N V N P V N N N V N N V P V V N P P N V N N V V V P
Posizione 16 18 20 19 19 20 18 19 18 17 17 17 18 17 17 17 17 16 16 16 16 16 16 15 16 13 10 10 10 14 14 12 12 13 11 10 9 9

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società durante la stagione.

Giocatore Serie A[9] Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Acquafresca, R. R. Acquafresca 32520201034530
Agliardi, F. F. Agliardi 10-11002-30012-1400
Antonsson, M. M. Antonsson 24010000024010
Belfodil, I. I. Belfodil 801000008010
Casarini, F. F. Casarini 11010201013020
Casini, R. R. Casini 000010001000
Cherubin, N. N. Cherubin 21160200023160
Coda, M. M. Coda 000000000000
Crespo, J. J. Crespo 700020009000
Della Rocca, F. F. Della Rocca 000011001100
Di Vaio, M. M. Di Vaio 3710601000381060
Diamanti, A. A. Diamanti 30770210032870
Garics, G. G. Garics 18100200020100
Gavilán, M. M. Gavilán 000000000000
Gillet, J.F. J.F. Gillet 29-32001-10030-3300
Giménez, H. H. Giménez 14020310017120
Kone, P. P. Kone 31170000031170
Krhin, R. R. Krhin 712020009120
Lombardi, F. F. Lombardi 000000000000
Loria, S. S. Loria 9120101010130
Morleo, A. A. Morleo 29032200031032
Mudingayi, G. G. Mudingayi 3401102000360110
Paponi, D. D. Paponi 100031004100
Pèrez, D. D. Pèrez 2801402000300140
Portanova, D. D. Portanova 34381110035481
Pulzetti, N. N. Pulzetti 25060200027060
Raggi, A. A. Raggi 31130111032240
Ramírez, G. G. Ramírez 33880000033880
Rickler, C. C. Rickler 000010011001
Rodriguez, F. F. Rodriguez 000000000000
Rubin, M. M. Rubin 10120000010120
Sorensen, F. F. Sørensen 211000002110
Stojanović, D. D. Stojanović 000000000000
Taïder, S. S. Taïder 14040202016060
Vantaggiato, D. D. Vantaggiato 200021004100
Vitale, L. L. Vitale 000000000000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Ceduto durante la sessione estiva di calciomercato ma a stagione in corso
  2. ^ a b c d e f g h i j k l Calcio Mercato Squadre - Bologna, in legaseriea.it. URL consultato il 28 luglio 2011.
  3. ^ a b c d e f Alle buste per Viviano ed Ekdal, in bolognafc.it, 24 giugno 2011. URL consultato il 6 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2012).
  4. ^ Federico Rodriguez in compartecipazione al Bologna, in bolognafc.it, 24 giugno 2011. URL consultato il 6 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 4 luglio 2011).
  5. ^ Il Bologna scrive la cifra sbagliata Alle buste Viviano torna all'Inter, corriere.it, 24 giugno 2011. URL consultato il 25 giugno 2011.
  6. ^ Britos: Ho sempre sognato Napoli, qui farò il salto di qualità, , sscnapoli.it.
  7. ^ Apertura buste comproprietà, legaseriea.it (archiviato dall'url originale il 25 giugno 2011).
  8. ^ http://www.bolognafc.it/news.asp?id=1633 Archiviato il 28 giugno 2012 in Internet Archive. Controriscatto
  9. ^ Statistiche, Bologna Football Club 1909. URL consultato il 25 gennaio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]