IV Serie 1955-1956

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
IV Serie 1955-1956
Competizione IV Serie
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Lega Nazionale IV Serie
Date dal ottobre 1955
all'8 luglio 1956
Luogo Italia Italia
Partecipanti 144
Formula 8 gironi
Risultati
Vincitore Siena
(1º titolo)
Altre promozioni Reggiana
Biellese
Reggina
Retrocessioni (le squadre scritte in corsivo sono poi state riammesse)

Veloce, Juventus Domo;
Valenzana, Borgosesia;
Bovisio Masciago, Mariano;
Pro Lissone, Villasanta;
Marzotto Manerbio, Carpi;
Lumezzane, Adriese;
Schio, Gradese;
Spilimbergo, Thiene;
Fabriano, Pisa;
Massese, Poggibonsi;
Calangianus 1905, ATAC Roma;
Sanlorenzartiglio, Umbertide;
Toma Maglie, Castelfidardo;
Pescopagano, Monticchio Potenza;
Nissena, Ilva Bagnolese;
Turris, Puteolana.

Statistiche
Incontri disputati 2465
Associazione Calcio Siena 1955-1956.jpg
Il Siena vincitore dello scudetto di IV Serie
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1954-1955 1956-1957 Right arrow.svg

La Quarta Serie 1955-1956 fu la quarta edizione di questa categoria calcistica italiana, e l'ottavo campionato interregionale disputato nel Belpaese.

Il regolamento prevedeva otto raggruppamenti da diciotto squadre, 144 in totale, ciascuno dei quali metteva in palio un posto per le finali nazionali ad eliminazione diretta che davano accesso alla Serie C, mentre erano quattro le posizioni comportanti la retrocessione.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

L'A.S. Cenisia era una società di Torino.

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Biellese 52 34 21 10 3 74 29
2. Pro Vercelli 45 34 17 11 6 54 24
3. Cuneo 43 34 17 9 8 67 40
4. Vogherese 38 34 14 10 10 51 42
5. Vado 37 34 12 13 9 53 43
6. Casale 36 34 14 8 12 53 44
7. Cenisia 35 34 10 15 9 43 41
8. Novese 33 34 11 11 12 38 42
9. Verbania Sportiva 32 34 10 12 12 58 50
9. Asti 32 34 10 12 12 44 42
11. Rapallo Ruentes 31 34 10 11 13 42 49
11. Sammargheritese 31 34 9 13 12 29 45
13. Ivrea 30 34 9 12 13 32 39
13. Fossanese 30 34 9 12 13 41 57
1downarrow red.svg 15. Veloce 29 34 10 9 15 33 49
1downarrow red.svg 16. Juventus Domo 28 34 7 14 13 27 49
1downarrow red.svg 17. Valenzana 26 34 8 10 16 23 45
1downarrow red.svg 18. Borgosesia 24 34 6 12 16 23 55

Legenda:

      Qualificato alla fase finale.
      Retrocesso in Promozione 1956-1957.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il F.B.C. Veloce di Savona è poi stato riammesso in IV Serie.

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Fanfulla 49 34 19 11 4 54 21
2. 600px Giallo e Blu.svg SNIA Viscosa Varedo 46 34 20 6 8 79 37
3. Marzoli Palazzolo 43 34 17 9 8 74 37
4. Pro Sesto 42 34 15 12 7 64 31
5. Varese 41 34 15 11 8 44 27
6. Melzo 40 34 17 6 11 50 39
7. Vis Nova Giussano 38 34 13 12 9 45 40
8. Gallaratese 37 34 11 15 8 46 40
9. Crema 36 34 14 8 12 56 44
9. Rhodense 36 34 12 12 10 38 32
11. Flag green HEX-007500.svg Falck e Arcore 34 34 12 10 12 41 52
12. Saronno 31 34 11 9 14 33 46
13. Meda 30 34 9 12 13 41 50
13. Cantù 30 34 9 12 13 34 47
1downarrow red.svg 15. Viola.svg Bovisio Masciago 23 34 8 7 19 32 71
1downarrow red.svg 16. Mariano Comense 22 34 7 8 19 35 59
1downarrow red.svg 17. Pro Lissone 18 34 5 8 21 21 66
1downarrow red.svg 18. Flag blue HEX-539ADE.svg Villasanta Aldo Sala 16 34 5 6 23 36 84

Legenda:

      Qualificato alla fase finale.
      Retrocesso in Promozione 1956-1957.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

L'A.C. Beretta era una società di Gardone Val Trompia (BS), l'A.S. Hellas di Verona, l'U.S. Clodia di Chioggia (VE).

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Reggiana 54 34 22 10 2 77 35
2. Sarom Ravenna 51 34 21 9 4 48 21
3. Mantova 47 34 20 7 7 59 31
4. Pellizzari Arzignano 43 34 16 11 7 59 41
5. Forlì 40 34 16 8 10 58 38
6. Viola.svg Beretta Gardone 39 34 15 9 10 52 38
7. Hellas 35 34 12 11 11 50 36
8. Falck Vobarno 33 34 11 11 12 42 39
9. Bondenese 32 34 12 8 14 44 42
9. Audace SME 32 34 13 6 15 36 46
11. Fidenza 31 34 11 9 14 38 41
11. Clodia 31 34 10 11 13 31 44
13. Faenza 28 34 10 8 16 50 57
13. 600px bisection vertical White HEX-78D3F7.svg Mogliese 28 34 9 10 15 45 52
1downarrow red.svg 15. Marzotto Manerbio 27 34 7 13 14 29 48
1downarrow red.svg 15. Carpi 27 34 9 9 16 40 61
1downarrow red.svg 17. Lumezzane 26 34 8 10 16 35 47
1downarrow red.svg 18. Adriese (-3) 5 34 1 6 27 21 97

Legenda:

      Qualificato alla fase finale.
      Retrocesso in Promozione 1956-1957.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
M. Manerbio e Carpi sono poi stati riammessi in IV Serie.
L'Adirese è stata penalizzata con la sottrazione di 3 punti in classifica.

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Bolzano 53 34 23 7 4 64 19
2. Pro Gorizia 47 34 19 9 6 50 25
3. CRDA Monfalcone 43 34 15 13 6 50 36
4. Trento 40 34 17 6 11 53 42
5. Bianco e Granata.svg Travalin Dolo 39 34 15 9 10 50 39
6. Portogruaro 38 34 14 10 10 53 39
7. 600px Bianco e Celeste (Strisce).svg CRAL SAVA Porto Marghera 37 34 13 11 10 40 43
8. Belluno 35 34 14 7 13 47 47
8. Sacilese 35 34 12 11 11 36 39
10. Pordenone 34 34 10 14 10 37 42
10. Rovereto 34 34 15 4 15 44 50
12. Merano 29 34 10 9 15 42 49
12. Bassano 29 34 11 7 16 45 56
14. 600px Giallo e Azzurro.svg Itala Montiglio Compensati 27 34 9 9 16 40 58
1downarrow red.svg 15. Schio 25 34 6 13 15 34 51
1downarrow red.svg 16. Flag red HEX-CE2931.svg Gradese 24 34 8 8 18 33 49
1downarrow red.svg 17. Flag blue HEX-539ADE.svg Spilimbergo 22 34 5 12 17 22 40
1downarrow red.svg 18. Thiene 21 34 5 11 18 33 49

Legenda:

      Qualificato alla fase finale.
      Retrocesso in Promozione 1956-1957.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Lo Schio è poi stato riammesso in IV Serie.

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
Scudetto.svg 1. Siena 53 34 23 7 4 71 25
2. Spezia 50 34 21 8 5 60 27
3. Lucchese 45 34 20 5 9 80 28
4. Carrarese 39 34 13 13 8 39 28
4. Solvay Rosignano 39 34 14 11 9 47 38
6. Cecina 36 34 14 8 12 36 34
7. Anconitana 35 34 16 3 15 44 52
8. Pontedera 34 34 13 8 13 38 36
9. Viareggio 32 34 11 10 13 40 44
10. Jesi 31 34 11 9 14 33 49
11. Sansepolcro 30 34 9 12 13 37 38
12. Pistoiese 29 34 9 11 14 46 47
12. AS Sestese 29 34 12 5 17 34 55
12. Vigor Senigallia 29 34 10 9 15 36 47
1downarrow red.svg 15. Fabriano 28 34 10 8 16 35 46
1downarrow red.svg 16. Pisa 25 34 9 7 18 36 67
1downarrow red.svg 17. Massese 24 34 9 6 19 30 55
1downarrow red.svg 17. Poggibonsi 24 34 8 8 18 32 58

Legenda:

      Qualificato alla fase finale.
      Retrocesso in Promozione 1956-1957.
Scudetto.svg Poi campione nazionale di categoria.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

L'A.S. Sanlorenzartiglio era una società di Roma.

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Chinotto Neri 52 34 21 10 3 49 17
2. Foligno 49 34 22 5 7 61 24
3. Rosso e Blu.svg Annunziata Ceccano 45 34 18 9 7 46 26
4. 600px Rosso e Verde.svg Federconsorzi Roma 39 34 15 9 10 58 41
4. Torres 39 34 14 11 9 46 34
6. Montevecchio 37 34 13 11 10 47 37
7. Monteponi Iglesias 36 34 12 12 10 50 42
7. Frosinone 36 34 13 10 11 45 42
9. Romulea 35 34 12 11 11 50 41
10. Città di Castello 34 34 15 4 15 55 43
10. Sora 34 34 15 4 15 40 46
10. Terracina 34 34 12 10 12 35 41
13. Perugia 32 34 13 6 15 45 44
14. Ternana 31 34 13 5 16 48 53
15. Calangianus 1905 31 34 10 11 13 33 45
1downarrow red.svg 16. Giallo e Rosso.svg ATAC Roma 19 34 5 9 20 25 60
1downarrow red.svg 17. Giallo Rosso e Azzurro.svg Sanlorenzartiglio 16 34 3 10 21 26 73
1downarrow red.svg 18. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Umbertide 13 34 5 3 26 26 76

Legenda:

      Qualificato alla fase finale.
      Retrocesso in Promozione 1956-1957.
1downarrow red.svg Retrocessione diretta.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Calangianus retrocesso dopo aver perso lo spareggio contro l'ex aequo Ternana.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Spareggio salvezza[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Calangianus 1905 0-0 Ternana Civitavecchia, 31 maggio 1956
Calangianus 0-2 Ternana Roma, 10 giugno 1956

La ripetizione, secondo le norme di allora fu necessaria a seguito del bilancio paritario avutosi nella prima gara.

Girone G[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Pescara 49 34 22 5 7 78 26
2. Foggia 48 34 22 4 8 78 26
3. Andria 41 34 17 7 10 52 32
3. Chieti 41 34 15 11 8 47 37
5. Teramo 40 34 18 4 12 59 40
5. Giulianova 40 34 17 6 11 58 46
7. L'Aquila 37 34 14 9 11 38 39
8. Sangiorgese 36 34 15 6 13 41 42
8. Matera 36 34 14 8 12 49 54
10. Trani 35 34 13 9 12 43 37
11. Barletta 34 34 15 4 15 64 52
11. Audace Cerignola 34 34 13 8 13 37 42
13. Campobasso 32 34 12 8 14 44 42
13. Lecce 32 34 11 10 13 33 36
1downarrow red.svg 15. Toma Maglie 29 34 12 5 17 44 64
1downarrow red.svg 16. Castelfidardo 25 34 10 5 19 34 58
1downarrow red.svg 17. Rosso e Blu.svg Pescopagano 13 34 3 7 24 23 79
1downarrow red.svg 18. Monticchio Potenza (-3) 7 34 4 2 28 19 89

Legenda:

      Qualificato alla fase finale.
      Retrocesso in Promozione 1956-1957.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Potenza penalizzato con la sottrazione di 3 punti in classifica.

Girone H[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Reggina 52 34 23 6 5 56 24
2. Cirio 46 34 17 12 5 51 28
3. Cosenza 43 34 16 11 7 60 33
3. Trapani 43 34 15 13 6 51 25
5. Avellino 41 34 17 7 10 52 29
6. Marsala 37 34 13 11 10 53 30
6. Flag maroon HEX-7B1C20.svg Aerfer Cra 37 34 14 9 11 41 42
8. Casertana 34 34 12 10 12 49 45
9. Bagheria 33 34 11 11 12 37 38
10. Enna 32 34 11 10 13 38 33
10. Caltagirone 32 34 11 10 13 35 42
10. Juventus Stabia 32 34 10 12 12 30 37
10. Crotone 32 34 11 10 13 35 45
14. 600px vertical Green HEX-00A650 White.svg Vigor Nicastro 30 34 11 8 15 33 52
1downarrow red.svg 15. Nissena 28 34 9 10 15 39 47
1downarrow red.svg 16. Ilva Bagnolese 27 34 9 9 16 33 47
1downarrow red.svg 17. Turris (-1) 17 34 4 10 20 20 57
1downarrow red.svg 18. Puteolana 15 34 3 9 22 31 90

Legenda:

      Qualificato alla fase finale.
      Retrocesso in Promozione 1956-1957.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La Turris è stata penalizzata con la sottrazione di 1 punto in classifica.

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Promozioni[modifica | modifica wikitesto]

Area Nord-Ovest[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Biellese 1-0 Fanfulla Biella, 27 maggio 1956
Fanfulla 0-0 Biellese Lodi, 3 giugno 1956

Area Nord-Est[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Reggiana 1-0 Bolzano Reggio Emilia, 27 maggio 1956
Bolzano 0-1 Reggiana Bolzano, 3 giugno 1956

Area Centro[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Siena 0-0 Chinotto Neri Siena, 27 maggio 1956
Chinotto Neri 1-5 Siena Roma, 3 giugno 1956

Area Sud[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Reggina 2-0 Pescara Reggio Calabria, 27 maggio 1955
Pescara 0-0 Reggina Pescara, 3 giugno 1955

Poule scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali settentrionali[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Reggiana 0-0 Biellese Reggio Emilia, 10 giugno 1956
Biellese 1-2 Reggiana Biella, 17 giugno 1956

Semifinali meridionali[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Siena 3-0 Reggina Siena, 10 giugno 1956
Reggina 1-1 Siena Reggio Calabria, 17 giugno 1956

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Reggiana 1-0 Siena Reggio Emilia, 24 giugno 1956
Siena 5-2 Reggiana Siena, 1º luglio 1956

Le regole prevedevano due incontri, di andata e ritorno, giocati ciascuno in casa dalle finaliste; in questo caso avendo entrambe vinto, secondo le regole dell'epoca fu necessaria una finale supplementare in campo neutro.

Risultati Luogo e data
Siena 3-1 Reggiana Bologna, 8 luglio 1956

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del calcio, Milano, Rizzoli Editore, 1956 e 1957.
  • Carlo Fontanelli, Annogol 1955-56, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., aprile 2003.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio