Campionato Nazionale Dilettanti 1997-1998

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
C.N.D. 1997-1998
Competizione Campionato Nazionale Dilettanti
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 45ª
Organizzatore Lega Nazionale Dilettanti -
Comitato per l'attività Interregionale
Luogo Italia Italia
Partecipanti 163
Formula 9 gironi all'italiana
Risultati
Vincitore Giugliano
(1º titolo)
Secondo Sanremese
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1996-1997 1998-1999 Right arrow.svg

Il Campionato Nazionale Dilettanti 1997-1998 fu la quarantacinquesima edizione del campionato di categoria e il V livello del calcio italiano.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Campionato Nazionale Dilettanti 1997-1998 (gironi A-B-C).
Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Campionato Nazionale Dilettanti 1997-1998 (gironi D-E-F).

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Campionato Nazionale Dilettanti 1997-1998 (gironi G-H-I).

Girone G[modifica | modifica wikitesto]

Poule scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Triangolare 1[modifica | modifica wikitesto]

Il triangolare 1 è formato da: Sanremese (girone A) - Borgosesia (girone B) - Trento (girone C)

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Sanremese 4 2 1 1 0 4 1 +3
2. Borgosesia 4 2 1 1 0 4 3 +1
3. Trento 0 2 0 0 2 2 6 -4
Sanremo
17 maggio 1998, ore 16:30 CEST
1ª giornata
Sanremese 1 – 1
referto
Borgosesia Stadio comunale
Arbitro Valensin (Milano)

Trento
20 maggio 1998, ore 16:30 CEST
2ª giornata
Trento 0 – 3
referto
Sanremese Stadio Briamasco

Borgosesia
24 maggio 1998, ore 16:30 CEST
3ª giornata
Borgosesia 3 – 2
referto
Trento Stadio comunale
Arbitro Acarrer

Triangolare 2[modifica | modifica wikitesto]

Il triangolare 2 è formato da: Faenza (girone D) - Gubbio (girone E) - L'Aquila (girone F).

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. L'Aquila 6 2 2 0 0 3 1 +2
2. Gubbio 3 2 1 0 1 2 2 0
3. Faenza 0 2 0 0 2 0 2 -2
Faenza
17 maggio 1998, ore 16:30 CEST
1ª giornata
Faenza 0 – 1 Gubbio Stadio Bruno Neri
Arbitro Nicoletti (Macerata)

L'Aquila
21 maggio 1998, ore 20:30 CEST
2ª giornata
L'Aquila 1 – 0 Faenza Stadio Tommaso Fattori
Arbitro Ferro (Frattamaggiore)

Gubbio
23 maggio 1998, ore 16:30 CEST
3ª giornata
Gubbio 1 – 2 L'Aquila Stadio Pietro Barbetti
Arbitro Carlucci (Molfetta)

Triangolare 3[modifica | modifica wikitesto]

Il triangolare 3 è formato da: Giugliano (girone G) - Nardò (girone H) - Messina (girone I)

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Giugliano 4 2 1 1 0 2 1 +1
2. Messina 3 2 1 0 1 5 2 +3
3. Nardò 1 2 0 1 1 0 4 -4
Messina
17 maggio 1998, ore 16:30 CEST
1ª giornata
Messina 4 – 0 Nardò Stadio Giovanni Celeste
Arbitro Palanca (Roma)

Nardò
20 maggio 1998, ore 16:30 CEST
2ª giornata
Nardò 0 – 0 Giugliano Stadio Granata
Arbitro Santucci (Reggio Calabria)

Giugliano in Campania
24 maggio 1998, ore 16:30 CEST
3ª giornata
Giugliano 2 – 1 Messina Stadio Alberto De Cristofaro
Arbitro Giangrande (L'Aquila)

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Giugliano 4 - 1 Borgosesia 3 - 0 1 - 1
Sanremese 6 - 3 L'Aquila 4 - 1 2 - 2

Andata

Giugliano in Campania
30 maggio 1998, ore 16:30 CEST
Semifinale - Andata
Giugliano 3 – 0
referto
Borgosesia Stadio Alberto De Cristofaro

Sanremo
31 maggio 1998, ore 16:30 CEST
Semifinale - Andata
Sanremese 4 – 1
referto
L'Aquila Stadio comunale
Arbitro Nicoletti

Ritorno

Borgosesia
3 giugno 1998, ore 16:30 CEST
Semifinale - Ritorno
Borgosesia 1 – 1
referto
Giugliano Stadio comunale
Arbitro Benedetti (Vicenza)

L'Aquila
3 giugno 1998, ore 16:30 CEST
Semifinale - Ritorno
L'Aquila 2 – 2
referto
Sanremese Stadio Tommaso Fattori
Arbitro Dattilo (Locri)

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Giugliano 3 - 1 Sanremese 2 - 1 1 - 0

Andata

Giugliano in Campania
7 giugno 1998, ore 16:30 CEST
Finale - Andata
Giugliano 2 – 1 Sanremese Stadio Alberto De Cristofaro (2000 spett.)
Arbitro Trefoloni (Siena)

Ritorno

Sanremo
14 giugno 1998, ore 16:30 CEST
Finale - Ritorno
Sanremese 0 – 1 Giugliano Stadio comunale (1000 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Torneo post-campionato[modifica | modifica wikitesto]

  • Organizzato dalla Lega Nazionale Dilettanti per stabilire una graduatoria di merito per eventuali ripescaggi in Serie C2. A questa manifestazione vi hanno preso parte le società classificate dal 2º al 6º posto di ogni singolo girone più le migliori 3 settime. Al termine delle 6 giornate (andata e ritorno) è stata stilata un'unica maxi classifica che, a parità di punti fra due o più squadre, ha tenuto conto dei seguenti valori: a) differenza reti; b) maggior numero di reti segnate; c) maggior numero di reti segnate in trasferta; d) comportamento disciplinare; e) sorteggio
  • Disputato fra il 24 maggio e il 28 giugno 1998.
  • Primo in questa graduatoria è risultato il Caerano che ha terminato a punteggio pieno ma non ha ottenuto il ripescaggio in Serie C2.
Gruppo A P.ti
Cuneo 16
Verbania 7
Valenzana 6
Ivrea 4
Gruppo B P.ti
Legnano 13
Selargius 10
Mariano (CO) 6
Bianco e Blu.svg Cantalupo 6
Gruppo C P.ti
Fidenza 12
Virtus Pavullese 9
Camaiore 8
Virtus Castelfranco 2
Gruppo D P.ti
Sassuolo 16
Reggiolo 9
Montichiari 8
Legnago Salus 1
Gruppo E P.ti
Caerano 18
Sanvitese 9
Pievigina 6
Bassano Virtus 3
Gruppo F P.ti
Riccione 16
Forlì 9
San Marino 4
Imolese 3
Gruppo G P.ti
Aglianese 15
AS Sestese 15
Rosso e Bianco.svg Rondinella Impruneta 4
Castelfiorentino 1
Gruppo H P.ti
Rieti 14
Narnese 9
Sambenedettese 7
Jesi 2
Gruppo I P.ti
Terracina 13
Civitavecchia 10
Latina 8
Isola Liri 2
Gruppo L P.ti
Sant'Anastasia 13
Campobasso 12
Nuovo Terzigno 10
Potenza 0
Gruppo M P.ti
Fasano 12
Bianco e Verde.svg Rotonda 12
Granata.png Cirò Krimisa 6
Noicattaro 4
Gruppo N P.ti
Igea Virtus 14
Milazzo 7
Sciacca 5
Ragusa 5

Note[modifica | modifica wikitesto]


Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio