Eccellenza Campania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eccellenza Campania
Sport Football pictogram.svg Calcio
Tipo Club
Federazione FIGC
Paese Italia Italia
Organizzatore LND - Comitato Regionale Campania
Apertura settembre
Partecipanti 33 squadre in 2 gironi
Formula Gironi all'italiana, playoff e playout
Promozione in Serie D
Retrocessione in Promozione
Sito Internet Sito ufficiale
Storia
Fondazione 1991
Detentore Turris Turris
Gragnano Gragnano
Edizione in corso Eccellenza Campania 2014-2015

L'Eccellenza Campania è un torneo che si disputa a livello regionale e rappresenta il quinto livello del campionato italiano di calcio.

È la categoria maggiore per ciò che riguarda i campionati organizzati dal Comitato Regionale Campania della Lega Nazionale Dilettanti.

Il campionato venne istituito nel 1991, a seguito della riforma nazionale dei campionati dilettanti, andando così a sostituire come importanza quello di Promozione Campania, che venne declassato.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2014 sono iscritte alla competizione trentatré squadre divise in due gironi, rispettivamente da 16 e da 17 squadre.

Una partita di Eccellenza Campania.

Le compagini disputano un torneo articolato in un girone di andata che va, solitamente, da settembre a dicembre ed un girone di ritorno che si protrae da gennaio ad aprile: sono assegnati tre punti per la vittoria (fino al 1994-1995 due) e un punto per il pareggio. Nel caso in cui si verifichino le condizioni necessarie, il campionato di Eccellenza Campania prevede inoltre la disputa di play-off e play-out che vengono disputati a maggio. Le partite della stagione regolare sono disputate solitamente la domenica, con anticipi al sabato.

Il regolamento attuale prevede la promozione in Serie D di un numero di squadre che varia da un minimo di due ad un massimo di quattro: la prima classificata di ciascun girone accede direttamente alla categoria superiore, mentre sono previsti dei play-off (prima a livello di girone, poi a livello nazionale) per le quattro squadre classificatesi dalla seconda alla quinta posizione.

Sono previste sei retrocessioni in Promozione: l'ultima classificata di ciascun girone retrocede direttamente alla categoria inferiore, mentre vengono disputati dei play-out di girone per designare le rimanenti quattro squadre (due per girone).

Tuttavia, il meccanismo delle promozioni e delle retrocessioni è un sistema flessibile, in quanto influenzato dal numero di squadre campane retrocesse dalla Serie D: nel caso in cui il numero di tali squadre retrocesse differisca dal numero di squadre promosse nella stessa serie, sono possibili differenti soluzioni come le riammissioni o l'aumento del numero di squadre retrocesse in Promozione.

In caso di arrivo in parità, per determinare il piazzamento nella classifica finale si tiene conto dei seguenti criteri:

  1. Spareggio (solo nel caso della determinazione della prima classificata, tra due società);
  2. Punti conseguiti negli incontri diretti;
  3. Differenza reti dei confronti diretti;
  4. Differenza reti globale;
  5. Maggior numero di gol segnati;
  6. Sorteggio.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Sono 188 i club[1] che hanno preso parte alle 24 edizioni del campionato di Eccellenza Campania giocate dal 1991-1992 al 2014-2015 (della quale si riportano in grassetto le squadre militanti).

  • 16 volte: Rosso e Blu2.png Gelbison
  • 12 volte: Azzurro e Bianco.png Quarto, Granata.png San Giorgio, Azzurro.png Virtus Volla
  • 5 volte: Bianco e Nero (Strisce).png Battipagliese, Azzurro.png Boscoreale, 600px Bianco e Verde (Strisce).png Faiano, Verde e Bianco.png Forio, Giallo e Rosso (Strisce).png Giorgio Ferrini Benevento, 600px Giallo e Rosso.png Grotta, Bianco e Rosso (Strisce).png Isola di Procida, 600px Bianco e Celeste.png Melito, Granata.png Puteolana 1909, Giallo e Blu (Strisce).png Riop Sangiuseppese, 600px Bianco e Celeste.png Serino, Blu.png Teoreo
  • 4 volte: Verde e Bianco.png Atripalda, 600px Granata e Bianco.png Baiano, 600px Granata e Bianco.png Calpazio, 600px Granata e Bianco.png Campagna, 600px Giallo e Rosso3.png Capua, 600px Bianco e Blu3.png Cavese[9], Rosso e Bianco (Quadrati).png Cicciano, Verde Flag.png Felice Scandone, 600px Celeste e Bianco (Strisce).png Libertas Alfaterna, 600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png Massa Lubrense, Giallo e Blu.png Monte di Procida, Azzurro con stella Bianca.png Paganese, Giallo e Blu.png Pietramelara, 600px Bianco e Celeste.png Pontecagnano Faiano, Granata.png Puteolana[10], Bianco e Azzurro.png Sanità Napoli, Nero e Rosso (Strisce).png Sorrento, 600px Giallo e Rosso.png Striano, Rosso e Nero (Strisce).png Terzigno, Bianco e Rosso.png Virtus Pompei, Giallo e Blu.png Virtus Scafatese
  • 3 volte: Granata.png Acerrana, Rosso e Blu2.png Barrese Ester, Rosa e Nero.png Bertoni Battipaglia, Azzurro e Bianco.png Boscotrecase, 600px Giallo e Rosso.png Camaldoli, Bianco e Rosso.png Campania, Blu e Rosso (Strisce).png Casertana, 600px Giallo e Rosso.png Fiamma Sangiovannese, 600px Giallo e Rosso3.png Forza e Coraggio Benevento, Bianco e Azzurro.png Giovani Lauro, Rosso e Verde (Strisce).png La Baronia, Giallo e Blu.png Maiori, Granata.png Mondragonese, 600px Bianco e Celeste (Strisce).png Montella, Nero e Rosso (Strisce).png Nocerina, 600px Bianco e Blu (Strisce).png Ortese, Rosso e Bianco.png Ottaviano, Rosso e Blu.png Ponte, 600px Bianco e Blu3.png Real Paganese, 600px Azzurro e Bianco (Strisce).png Sant'Agnello, 600px Biancoscudato.png Savoia, Rosso Blu e Bianco.png Torrecuso, 600px Rosso Corallo.png Turris, Granata.png Virtus Baia
  • 2 volte: 600px Celeste e Bianco (Strisce).png Altavilla Silentina, 600px Azzurro e Bianco (Strisce).png Atletico Casalnuovo, Blu e Giallo.png Atletico Vesuvio, 600px Rosso e Verde.png Audax Salerno, Bianco e Viola.png Casoria, 600px Giallo e Verde.png Cilento, Rosso e Grigio (Strisce).png Città di Angri, 600px Bianco e Celeste.png CTL Campania Piscinola, 600px Giallo e Verde.png El Brazil Napoli, Rosso e Nero.png G. Carotenuto Mugnano del Cardinale, Rosso e Blu.png Giovani Recale, Verde Flag.png Irpinia, Rosso e Nero (Strisce).png Lacco Ameno, 600px Bianco e Blu (Strisce).png Libertas San Marco Trotti, Granata.png Maddalonese, Azzurro2.png Mari, 600px Bianco e Celeste (Strisce).png Mariglianese, 600px Blu e Giallo (Strisce).png Monte Faliesi, Blu.png Montemiletto, 600px Bianco e Celeste.png Montesarchio, Bianco e Azzurro.png Napoli Est, Azzurro chiaro e Azzurro scuro.png Pianura, 600px Giallo e Verde.png Pollese, Granata.png Pomigliano, Granata.png Pozzuoli, 600px Giallo e Verde.png Progreditur Marcianise, 600px Bianco con diagonale Azzurro.png Real Ebolitana, Azzurro4.png San Giorgio del Sannio, Rosso e Blu2.png San Prisco, Bianco e Blu.png Sanseverinese, Granata.png Sarnese[11], Blu e Rosso (Strisce).png Viribus Unitis, 600px Blu e Giallo (Strisce).png Virtus Carano, Bianco e Azzurro.png Virtus P.P. Napoli, 600px Verde e Blu.png Vis San Nicola, Bianco e Rosso (Strisce).png Vollese
  • 1 volta: Bianco e Blu.png Atletico Cava, 600px Blu e Giallo (Strisce).png Aurunci, Blu e Bianco.png Baia, Bianco e Nero.png Baratta, Granata.png Bisaccese, 600px Giallo e Verde.png Boys Partenopei, Giallo e Blu.png Carditese, Azzurro e Bianco.png Casapesenna, Rosso e Blu.png Castelvolturno, 600px Nero e Bianco.png Città di Agropoli, Rosso e Blu (Strisce).png Città di Pompei, Bianco e Nero.png Comprensorio Frattese, Blu e Rosso.png Due Principati, 600px Giallo e Rosso.png Gaudianum Qualiano, Azzurro.png Gregoriana, 600px Rosso e Giallo (Strisce).png Hermes Casagiove, 600px Amaranto.png Hirpinia, 600px Bianco e Granata.png Inter Sant’Agata, Blu e Rosso.png Miano, 600px Celeste e Verde.png Mirabella Eclano, Bianco e Rosso.png Montecorvino Rovella, 600px Grigio e Oro.png Neapolis, 600px Bianco e Celeste.png Parete, 600px Nero e Rosso.png Piazzese, Giallo e Blu.png Piedimonte, 600px Giallo e Rosso.png Pro Salerno, 600px Giallo e Rosso.png Quindicese, 600px Bianco e Celeste.png Real Boschese, 600px Bianco e Verde (Strisce).png Real Forio, Verde Flag.png Real Irpinia, Azzurro.png Real Pollese, Rosso e Blu.png Real Pontecagnano Faiano, Giallo e Rosso2.png Real Poseidon, Bianco e Nero.png Real Quadrelle, 600px Giallo e Rosso.png Real Trentinara, Rosso e Blu2.png Real Volturno, Rosso.png Sangennarese, 600px Blu e Azzurro.png San Sebastiano, Verde e Bianco.png San Tommaso, Giallo e Rosso (Strisce).png San Valentino, Blu e Giallo.png San Vitaliano, Rosso e Giallo.png San Vito Positano, Giallo e Blu (Strisce).png Sangiuseppese, Bianco e Rosso.png Sanzese, Giallo e Blu.png Serre Alburni, Bianco.png Turris Consilina, Rosso e Azzurro2.png Valdiano, Rosso e Blu2.png Vallo di Diano Sassano, Bianco e Verde.png Vis Montefalcione, Giallo e Blu.png Vis Nocera Superiore

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Girone A Girone B Promossa ai playoff nazionali Partecipa ai playoff nazionali
1991-1992 Internapoli Internapoli Paganese Paganese
1992-1993 Portici Portici Nocerina Nocerina
1993-1994 Boys Caivanese Boys Caivanese Cavese Cavese Granata.png Puteolana Giallo e Rosso.svg Pro Salerno
1994-1995 Giugliano Giugliano Bianco e Azzurro.svg Giovani Lauro Rosso e Nero (Strisce).png Terzigno Gragnano Gragnano
1995-1996 Arzanese Arzanese Ebolitana Ebolitana Bianco e Azzurro.svg Sanità Napoli BlauGrana.png Atripalda
1996-1997 Blu e Bianco.png Stasia Angri Angri Boys Caivanese Boys Caivanese 600px Bianco e Blu3.png Real Paganese
1997-1998 Viribus Unitis Viribus Unitis Sorrento Sorrento Nero e Rosso (Strisce).svg Palmese Nero e Verde (Strisce).png Saviano
1998-1999 Giallo e Blu (Strisce).png Sangiuseppese 600px Bianco e Blu3.png Real Paganese Rosso e Bianco.svg Ottaviano Sapri Sapri
1999-2000 Ercolano Ercolano Scafatese Scafatese Bianco e Celeste.svg Marcianise Bianco e Azzurro.png Napoli Est
2000-2001 Gladiator Gladiator Angri Angri Azzurro e Bianco2.svg Ebolitana Ischia Isolaverde Ischia Isolaverde
2001-2002 600px Biancoscudato.png Savoia Ariano Irpino Ariano Irpino Granata.png Pomigliano Solofra Solofra
2002-2003 Ercolano Ercolano 600px Celeste e Bianco (Strisce).png Sapri Portici Portici, Verde e Giallo.png Mons Taurus
2003-2004 Granata.png Acerrana Scafatese Scafatese Solofra Solofra Ischia Isolaverde Ischia Isolaverde
2004-2005 Bianco Azzurro e Bianco.png Bacoli Sibilla Ebolitana Ebolitana Gragnano Gragnano
2005-2006 Ischia Isolaverde Ischia Isolaverde Sant'Antonio Abate Sant'Antonio Abate 600px Celeste e Bianco (Strisce).png Internapoli, Gragnano Gragnano
2006-2007 Casertana Casertana Rosso e Blu2.png Gelbison 600px Bianco e Azzurro2.svg Quarto, Gragnano Gragnano
2007-2008 Azzurro chiaro e Azzurro scuro.png Pianura Azzurro e Bianco.png Vico Equense Bianco e Azzurro.png Alba Sannio, Battipagliese Battipagliese
2008-2009 Casertana Casertana 600px Giallo e Rosso3.png Forza e Coraggio Benevento Bianco e Nero (Strisce).png Nola, Rosso e Giallo.png Striano
2009-2010 Bianco e Nero (Strisce).png Nola Battipagliese Battipagliese Ebolitana Ebolitana Arzanese Arzanese
2010-2011 Bianco e Celeste.svg CTL Campania Piscinola Giallo e Blu.png Serre Alburni Granata.png Sarnese, 600px Celeste e Bianco (Strisce).png Internapoli
2011-2012 Savoia Savoia Agropoli Agropoli Cavese Cavese Gladiator Gladiator
2012-2013 Progreditur Marcianise Progreditur Marcianise Vico Equense Vico Equense Torrecuso Torrecuso Blu e Bianco.png Stasia
2013-2014 Frattese Frattese Virtus Scafatese Virtus Scafatese Granata.png Sarnese Azzurro e Bianco.png Quarto
2014-2015 Turris Turris Gragnano Gragnano

Coppa Italia Eccellenza[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Luogo Campione Finalista Risultato Coppa Italia Dilettanti
1991-1992 Portici Nero con stella Bianca.png Frattese 600px Bianco e Blu3.png Cavese 1-0 1º Turno
1992-1993 Nero con stella Bianca.png Frattese Giallo e Verde2.png Boys Caivanese 0-0; 5-4 d.c.r. 1º Turno
1993-1994 600px Bianco e Celeste.png Melito 600px Bianco e Blu3.png Cavese 1-0 1º Turno
1994-1995 Caserta Bianco e Azzurro.png Giovani Lauro 600px Blu e Giallo (Strisce)2.png Giugliano Semifinale
1995-1996 Nola Rosso e Grigio (Strisce).png Angri Bianco e Azzurro.png Sanità Napoli Quarti di Finale
1996-1997 Portici Giallo e Verde2.png Boys Caivanese Azzurro con stella Bianca.png Paganese 4-1 d.t.s. Quarti di Finale
1997-1998 Caserta Nero e Rosso (Strisce).png Sorrento Blu e Rosso (Strisce).png Viribus Unitis 0-0; 4-3 d.c.r. 1º Turno
1998-1999 600px Celeste e Bianco (Strisce).png Sapri Blu e Rosso (Strisce).png Afragolese 1-0 Semifinale
1999-2000 Nocera Inferiore Granata.png Ercolano 600px Celeste e Bianco (Strisce).png Sapri 1-0 Semifinale
2000-2001 Torre Annunziata Bianco e Nero (Strisce).png Nola Nero e Azzurro (Strisce).png Gladiator 2-0 Vincitore
2001-2002 Salerno Giallo e Verde2.png Boys Caivanese Giallo e Blu.png Solofra 1-0 Vincitore
2002-2003 Nocera Inferiore Giallo e Blu.png Solofra Granata.png Ercolano 2-1 1º Turno
2003-2004 Palma Campania Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia Giallo e Blu (Strisce).png Gragnano 2-1 d.t.s. 1º Turno
2004-2005 Napoli Bianco e Azzurro.png Alba Sannio Giallo e Rosso (Strisce).png Sant'Antonio Abate 2-1 1º Turno
2005-2006 Salerno Granata.png Ippogrifo Sarno 600px Bianco e Celeste.png Arzanese 1-1; 3-0 d.c.r. Finalista
2006-2007 Nocera Inferiore Rosso e Blu (Strisce).png Casertana Giallo e Blu (Strisce).png Gragnano 3-0 Finalista
2007-2008 Nocera Inferiore Azzurro.png Virtus Volla Bianco e Nero (Strisce).png Battipagliese 0-0; 3-0 d.c.r. Quarti di Finale
2008-2009 Torre Annunziata 600px Giallo e Rosso3.png Forza e Coraggio Benevento Nero e Azzurro (Strisce).png Gladiator 2-1 1º Turno
2009-2010 Avellino Azzurro e Bianco2.png Ebolitana 600px Bianco e Celeste.png Arzanese 2-2; 4-3 d.c.r. 1º Turno
2010-2011 Torre Annunziata Granata.png Ippogrifo Sarno Bianco e Rosso (Strisce).png Isola di Procida 3-1 1º Turno
2011-2012 Avellino 600px Biancoscudato.png Savoia 600px Azzurro con Bande Bianche.png Agropoli 2-1 1º Turno
2012-2013 Torre Annunziata Blu e Bianco (Strisce).png Stasia Azzurro2.png Mari 0-0; 3-0 d.c.r. 1º Turno
2013-2014 Torre Annunziata Azzurro.png Virtus Volla Giallo e Blu.png Virtus Scafatese 3-2 d.t.s. 1º Turno
2014-2015 Torre Annunziata Azzurro.png Virtus Volla Giallo e Blu.png Pro Scafatese 2-0 1º Turno

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In taluni casi si è tenuto conto del nome ufficioso/storico dei club anziché di quello ufficiale.
  2. ^ Nel 2004-2005 vinse il girone A con la denominazione El Brazil Cuma.
  3. ^ Nel 1991-1992 vinse il girone A con la denominazione Gabbiano Napoli.
  4. ^ Nel 1996-1997 vinse il girone A con la denominazione Sant'Anastasia.
  5. ^ Sono incluse le stagioni disputate con la denominazione Pro Ebolitana.
  6. ^ Nel 2002-2003 vinse il girone B con la denominazione Spigolatrice.
  7. ^ Incluse le stagioni disputate col nome Pro Scafatese.
  8. ^ Incluse le stagioni disputate col nome Real Aversa
  9. ^ Nel 2011-2012 nota come Città de la Cava.
  10. ^ Nel 1993-1994 nota come Comprensorio Puteolano.
  11. ^ Nel 2013-2014 con la denominazione provvisoria Real Trentinara.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]