Piacenza Football Club 1997-1998

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Piacenza Calcio 1919.

Piacenza Football Club
Stagione 1997-1998
AllenatoreItalia Vincenzo Guerini
PresidenteItalia Stefano Garilli
Serie A13º posto
Coppa Italiaottavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Sereni (34)
Totale: Sereni e Delli Carri (35)
Miglior marcatoreCampionato: Piovani, Dionigi e Murgita (5)
Totale: Murgita (7)
StadioStadio Leonardo Garilli
Media spettatori12.477[1]

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti il Piacenza Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1997-1998.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la salvezza ottenuta allo spareggio, la squadra viene rivoluzionata da numerose cessioni degli elementi migliori: Taibi passa al Milan, Di Francesco (entrato nel giro della Nazionale) alla Roma e Luiso al Vicenza, in cambio di Roberto Murgita. Bortolo Mutti si trasferisce sulla panchina del Napoli e viene sostituito da Vincenzo Guerini, reduce da una salvezza in Serie B con la Reggina; l'acquisto di maggior rilievo è Giovanni Stroppa, ex Milan e Udinese, che sarà frenato da numerosi infortuni[2].

L'avvio di campionato vede il Piacenza in grave difficoltà, nonostante gli innesti autunnali del trentottenne Pietro Vierchowod e dell'ex capocannoniere della serie cadetta Davide Dionigi: dopo 10 giornate i biancorossi sono ultimi con 4 punti e nessuna vittoria[2]. Lentamente la squadra risale la classifica, pur pagando l'assenza di un uomo-gol in attacco[2], e conquista la terza salvezza consecutiva all'ultima giornata, con la vittoria per 3-1 sul campo del retrocesso Lecce[2].

Divisa e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Il fornitore ufficiale di materiale tecnico per la stagione 1997-1998 fu Lotto, interrompendo dopo diversi anni la fornitura con ABM. Termina anche la sponsorizzazione della Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza, presente sotto diverse denominazioni fin dalla fine degli anni ottanta; per questa stagione la maglia non presenta sponsor[3].

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima divisa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Seconda divisa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica[4]

Area sanitaria

  • Medico sociale: Augusto Terzi
  • Massaggiatore: Biagio Nogara

Rosa[4][modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Matteo Sereni
2 Italia D Cleto Polonia
3 Italia D Paolo Tramezzani
4 Italia C Roberto Bordin
5 Italia D Mirko Conte [5]
6 Italia D Daniele Delli Carri
7 Italia A Massimo Rastelli
8 Italia A Fabian Valtolina
9 Italia A Roberto Murgita
10 Italia C Giovanni Stroppa
11 Italia A Gianpietro Piovani
12 Italia P Gianluca Marchesini
13 Italia D Stefano Sacchetti
14 Italia D Marco Rossi
N. Ruolo Giocatore
15 Italia C Marco Piovanelli
16 Italia C Giuseppe Scienza
17 Italia C Aladino Valoti
18 Italia C Alessandro Mazzola
19 Italia A Simone Inzaghi [5]
20 Italia D Daniele Cozzi
21 Italia C Andrea Tagliaferri
22 Italia P Sergio Marcon
23 Italia C Luca Matteassi
24 Italia A Francesco Zerbini
25 Italia A Gabriele Ballotta
26 Italia D Pietro Vierchowod [6]
27 Italia C Renato Buso [6]
28 Italia A Davide Dionigi [6]

Calciomercato[4][modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Matteo Sereni Sampdoria prestito
D Marco Rossi Eintracht Francoforte svincolato
D Stefano Sacchetti Sampdoria definitivo
C Roberto Bordin Napoli svincolato[7]
C Alessandro Mazzola Reggiana definitivo
C Marco Piovanelli Lazio comproprietà[8]
C Giovanni Stroppa Udinese definitivo
A Simone Inzaghi Lumezzane fine prestito
A Roberto Murgita Vicenza definitivo
A Massimo Rastelli Lucchese definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Massimo Taibi Milan definitivo
D Umberto Colicchio Fidenza
D Alessandro Lucarelli Leffe prestito
D Settimio Lucci Verona definitivo
D Stefano Maccoppi fine carriera
C Carlo Ballotta Leffe
C Eusebio Di Francesco Roma svincolato[9]
C Daniele Moretti Pescara prestito
C Fausto Pari Modena svincolato[10]
C Gabriele Pin fine carriera
A Pasquale Luiso Vicenza definitivo (3 miliardi £)[11]
A Andrea Tentoni Chievo definitivo[12]

Sessione autunnale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Pietro Vierchowod svincolato
C Renato Buso Lazio comproprietà (1,5 miliardi £)[13][14]
A Davide Dionigi Milan comproprietà[15]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Mirko Conte Napoli definitivo (3,5 miliardi £)[16]
A Simone Inzaghi Brescello prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1997-1998.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Piacenza
31 agosto 1997
1ª giornata
Piacenza1 – 1
referto
MilanStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Cesari (Genova)

Vicenza
14 settembre 1997
2ª giornata
Vicenza3 – 2
referto
PiacenzaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Bazzoli (Merano)

Piacenza
21 settembre 1997
3ª giornata
Piacenza1 – 3
referto
ParmaStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Trentalange (Torino)

Brescia
28 settembre 1997
4ª giornata
Brescia2 – 0
referto
PiacenzaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Piacenza
5 ottobre 1997
5ª giornata
Piacenza0 – 0
referto
BolognaStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Racalbuto (Gallarate)

Genova
19 ottobre 1997
6ª giornata
Sampdoria3 – 1
referto
PiacenzaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Bettin (Padova)

Piacenza
2 novembre 1997
7ª giornata
Piacenza0 – 0
referto
FiorentinaStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Udine
9 novembre 1997
8ª giornata
Udinese2 – 0
referto
PiacenzaStadio Friuli
Arbitro:  Serena (Bassano del Grappa)

Piacenza
22 novembre 1997
9ª giornata
Piacenza0 – 0
referto
LazioStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Empoli
30 novembre 1997
10ª giornata
Empoli2 – 3
referto
PiacenzaStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Piacenza
7 dicembre 1997
11ª giornata
Piacenza1 – 0
referto
NapoliStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Collina (Viareggio)

Piacenza
14 dicembre 1997
12ª giornata
Piacenza1 – 1
referto
JuventusStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Bari
21 dicembre 1997
13ª giornata
Bari0 – 0
referto
PiacenzaStadio San Nicola
Arbitro:  Braschi (Prato)

Bergamo
4 gennaio 1998
14ª giornata
Atalanta2 – 2
referto
PiacenzaStadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro:  Ceccarini (Livorno)

Piacenza
11 gennaio 1998
15ª giornata
Piacenza0 – 1
referto
InterStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Roma
18 gennaio 1998
16ª giornata
Roma1 – 1
referto
PiacenzaStadio Olimpico
Arbitro:  Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Piacenza
25 gennaio 1998
17ª giornata
Piacenza1 – 0
referto
LecceStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Milano
1º febbraio 1998
18ª giornata
Milan1 – 0
referto
PiacenzaStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Piacenza
8 febbraio 1998
19ª giornata
Piacenza1 – 1
referto
VicenzaStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Parma
11 febbraio 1998
20ª giornata
Parma1 – 1
referto
PiacenzaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Piacenza
15 febbraio 1998
21ª giornata
Piacenza0 – 0
referto
BresciaStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Bologna
22 febbraio 1998
22ª giornata
Bologna3 – 0
referto
PiacenzaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Trentalange (Torino)

Piacenza
1º marzo 1998
23ª giornata
Piacenza1 – 0
referto
SampdoriaStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Serena (Bassando del Grappa)

Firenze
8 marzo 1998
24ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
PiacenzaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Racalbuto (Gallarate)

Piacenza
15 marzo 1998
25ª giornata
Piacenza0 – 2
referto
UdineseStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Roma
22 marzo 1998
26ª giornata
Lazio0 – 0
referto
PiacenzaStadio Olimpico
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Piacenza
29 marzo 1998
27ª giornata
Piacenza0 – 0
referto
EmpoliStadio Leonardo Garilli (Cesari spett.)
Arbitro:  Genova

Napoli
4 aprile 1998
28ª giornata
Napoli1 – 2
referto
PiacenzaStadio San Paolo
Arbitro:  Serena (Bassano del Grappa)

Torino
11 aprile 1998
29ª giornata
Juventus2 – 0
referto
PiacenzaStadio delle Alpi
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Piacenza
19 aprile 1998
30ª giornata
Piacenza0 – 1
referto
BariStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Piacenza
26 aprile 1998
31ª giornata
Piacenza3 – 0
referto
AtalantaStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Collina (Viareggio)

Milano
3 maggio 1998
32ª giornata
Inter0 – 0
referto
PiacenzaStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Bazzoli (Merano)

Piacenza
10 maggio 1998
33ª giornata
Piacenza3 – 3
referto
RomaStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Braschi (Prato)

Lecce
16 maggio 1998
34ª giornata
Lecce1 – 3
referto
PiacenzaStadio Via del Mare
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[17][modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti Totale DR
G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 37 34 7 16 11 29 38 -9
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 4 2 0 2 5 7 -2
Totale 38 9 16 13 34 45 -11

Statistiche dei giocatori[4][modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Presenze Reti Presenze Reti
Bordin, R. R. Bordin 21020230
Buso, R. R. Buso 20220222
Conte, M. M. Conte 101020
Delli Carri, D. D. Delli Carri 31140351
Dionigi, D. D. Dionigi 23510245
Inzaghi, S. S. Inzaghi 001010
Marcon, S. S. Marcon 1-13-44-5
Alessandro Mazzola A. Mazzola 30040340
Murgita, R. R. Murgita 27532307
Piovanelli, M. M. Piovanelli 13040170
Piovani, G. G. Piovani 30541346
Polonia, C. C. Polonia 11030140
Rastelli, M. M. Rastelli 31330343
Marco Rossi M. Rossi 24030270
Sacchetti, S. S. Sacchetti 16020180
Scienza, G. G. Scienza 31330343
Sereni, M. M. Sereni 34-381-335-41
Stroppa, G. G. Stroppa 20031231
Tagliaferri, A. A. Tagliaferri 100010
Tramezzani, P. P. Tramezzani 32120341
Valoti, A. A. Valoti 21030240
Valtolina, F. F. Valtolina 19231223
Vierchowod, P. P. Vierchowod 29210302
Zerbini, F. F. Zerbini 200020

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Attendance Statistics of Serie A - 1986-1998, Stadiapostcards.com. URL consultato l'11 settembre 2013.
  2. ^ a b c d Stagione 1997-1998, Storiapiacenza1919.it.
  3. ^ Il Piacenza inventa il doppio sponsor. Ne avrà uno in casa e uno in trasferta, , Il Corriere della Sera, 8 luglio 1998, pag.44 (archiviato dall'url originale in data pre 1/1/2016).
  4. ^ a b c d Rosa 1997-1998, Storiapiacenza1919.it.
  5. ^ a b Ceduto nella sessione autunnale del calciomercato.
  6. ^ a b c Acquistato nella sessione autunnale del calciomercato.
  7. ^ Moriero in nerazzurro: costa solo un milione, , Il Corriere della Sera, 11 luglio 1997, pag.41 (archiviato dall'url originale in data pre 1/1/2016).
  8. ^ Buso è biancorosso, Piovanelli alla Lazio, Libertà, 27 giugno 1998, pag.32
  9. ^ Piacenza si candida alla salvezza dei piccoli, , Il Corriere della Sera, 14 luglio 1997, pag.41 (archiviato dall'url originale in data pre 1/1/2016).
  10. ^ Pari, un perfezionista da amare, La Nuova Ferrara, 18 maggio 1998
  11. ^ A conguaglio dello scambio con Roberto Murgita: Signori all'asta 'No, resto', La Repubblica, 11 luglio 1997, pag.44
  12. ^ Nel derby per Cruz c'è aria di rissa, , Il Corriere della Sera, 24 giugno 1997, pag.40 (archiviato dall'url originale in data pre 1/1/2016).
  13. ^ Lazio in trincea per Ronaldo, La Repubblica, 2 ottobre 1997, pag.7 - sez. Roma
  14. ^ Mantovani: "La Samp non cede i suoi gioielli", , Il Corriere della Sera, 2 ottobre 1997, pag.44 (archiviato dall'url originale in data pre 1/1/2016).
  15. ^ Dionigi al Piacenza, Raisport.rai.it. URL consultato il 12 settembre 2013 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  16. ^ Ora Ronaldo costa 51 miliardi, , La Repubblica, 9 settembre 1997, pag.46.
  17. ^ Statistiche del campionato 1997-1998, Storiapiacenza1919.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio