Piacenza Sportiva 1935-1936

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Piacenza Calcio 1919.

Piacenza Sportiva
Stagione 1935-1936
AllenatoreItalia Carlo Corna
PresidenteItalia Ugo Ozzola
Serie C7° nel girone B.
Maggiori presenzeCampionato: Barbieri e Loranzi (30)
Miglior marcatoreCampionato: Girometta (25)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti il Piacenza Sportiva nelle competizioni ufficiali della stagione 1935-1936.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1935-1936 il Piacenza ha disputato il girone B del nuovo campionato di Serie C. Con 31 punti in classifica si è piazzato in settima posizione con gli stessi punti del Lecco. Il torneo è stato vinto dalla Cremonese con 47 punti che è risalita subito in Serie B, Reggiana seconda con 45 punti, terza con 44 punti la Biellese.

Il nuovo campionato di Serie C nato dalla ristrutturazione dei campionati, risulta più competitivo rispetto alla Prima Divisione che sostituisce. Nonostante si sia rafforzato il Piacenza disputa un torneo di metà classifica. La squadra è ancora affidata alla guida di Carlo Corna. Sono arrivati a Piacenza il mediano Edoardo Ratti dal Pavia, e la mezzala Riccardo Poli dal Parma. Vi sono stati i graditi ritorni in biancorosso dal Parma degli avanti "Pitin" Giuseppe Cella e Antonio Rossetti. Si sono confermati il centrocampista Guglielmo Zanasi, il centromediano Sandro Puppo ed il centravanti Carlo Girometta, questi ultimi due al termine della stagione sono stati chiamati da Vittorio Pozzo a partecipare alla spedizione italiana per le Olimpiadi di Berlino. Carlo Girometta con 25 reti è stato il bomber stagionale, ben spalleggiato da Pitin Cella con 17 centri.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Luigi Carlo Felice Amapane
Italia P Alberto Barbieri
Italia A Giuseppe Cella
Italia A Giuseppe Chiesa
Italia D Rodolfo Covaccini
Italia D Annibale Facchetti
Italia D Eliseo Fermi
Italia D Carlo Ferrari
Italia A Carlo Girometta
Italia C Giambattista Gobbi
N. Ruolo Giocatore
Italia C Alessandro Golzi
Italia D Giulio Loranzi
Italia D Edmondo Mazzocchi
Italia C Riccardo Poli (calciatore)
Italia D Sandro Puppo
Italia C Edoardo Ratti
Italia C Carlo Resmini
Italia A Antonio Rossetti
Italia C Sante Rossetti
Italia C Guglielmo Zanasi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1935-1936.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Busto Arsizio
22 settembre 1935
1ª giornata
Pro Patria2 – 3PiacenzaStadio Comunale
Arbitro:  Bertone (Torino)

Piacenza
29 settembre 1935
2ª giornata
Piacenza2 – 0FalckStadio del Littorio
Arbitro:  Dellarole (Vercelli)

Parma
6 ottobre 1935
3ª giornata
Parma2 – 1PiacenzaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Nocentini (Prato)

Piacenza
13 ottobre 1935
4ª giornata
Piacenza1 – 2SeregnoStadio del Littorio
Arbitro:  Pedemonte (Genova)

Lecco
20 ottobre 1935
5ª giornata
Lecco1 – 2PiacenzaCampo di Via Cantarelli
Arbitro:  Tagliapietra (Padova)

Piacenza
3 novembre 1935
6ª giornata
Piacenza4 – 2CusianaStadio del Littorio
Arbitro:  Tommei (Savona)

Cremona
10 novembre 1935
7ª giornata
Cremonese1 – 1PiacenzaPolisportivo Roberto Farinacci
Arbitro:  Cappelli (Trieste)

Piacenza
17 novembre 1935
8ª giornata
Piacenza7 – 0LegnanoStadio del Littorio
Arbitro:  Viarengo (Asti)

Monza
1º dicembre 1935
9ª giornata
Monza1 – 0PiacenzaCampo di via Ghilini
Arbitro:  Melloni (Savona)

Piacenza
8 dicembre 1935
10ª giornata
Piacenza0 – 1ReggianaStadio del Littorio
Arbitro:  Melioli (Genova)

Como
15 dicembre 1935
11ª giornata[1]
Comense2 – 4PiacenzaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Capitanio (Venezia)

Piacenza
22 dicembre 1935
12ª giornata
Piacenza3 – 0GallarateseStadio del Littorio
Arbitro:  Savio (Torino)

Biella
29 dicembre 1935
13ª giornata
Biellese4 – 2PiacenzaStadio Lamarmora
Arbitro:  Casati (Como)

Lodi
5 gennaio 1936
14ª giornata
Fanfulla0 – 0PiacenzaStadio Dossenina
Arbitro:  Pecchiura (Torino)

Piacenza
12 gennaio 1936
15ª giornata
Piacenza6 – 0CremaStadio del Littorio
Arbitro:  Camisasca (Milano)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Piacenza
26 gennaio 1936
16ª giornata
Piacenza5 – 0Pro PatriaStadio del Littorio
Arbitro:  Goracci (Firenze)

Sesto San Giovanni
2 febbraio 1936
17ª giornata
Falck1 – 1PiacenzaCampo Dopolavoro Falck
Arbitro:  Forni (Trento)

Piacenza
9 febbraio 1936
18ª giornata
Piacenza1 – 2ParmaStadio del Littorio
Arbitro:  Barbieri (Genova)

Voghera
16 febbraio 1936
19ª giornata[2]
Seregno1 – 2PiacenzaStadio del Littorio
Arbitro:  Pasinato (Venezia)

Piacenza
23 febbraio 1936
20ª giornata
Piacenza5 – 2LeccoStadio del Littorio
Arbitro:  Capriolo (Torino)

Omegna
1º marzo 1936
21ª giornata
Cusiana2 – 0PiacenzaCampo del Littorio
Arbitro:  Collina (Savona)

Piacenza
8 marzo 1936
22ª giornata
Piacenza0 – 0CremoneseStadio del Littorio
Arbitro:  Marini (Verona)

Legnano
15 marzo 1936
23ª giornata
Legnano3 – 2PiacenzaStadio Comunale
Arbitro:  Anceschi (Genova)

Piacenza
22 marzo 1936
24ª giornata
Piacenza1 – 0MonzaStadio del Littorio
Arbitro:  Morellato (Vicenza)

Reggio Emilia
29 marzo 1936
25ª giornata
Reggiana3 – 1PiacenzaStadio Mirabello
Arbitro:  Novello (Dolo)

Piacenza
12 aprile 1936
26ª giornata
Piacenza4 – 1ComenseStadio del Littorio
Arbitro:  Martelli (Bologna)

gallarate
19 aprile 1936
27ª giornata
Gallaratese2 – 1PiacenzaStadio Alessandro Maino
Arbitro:  Gondola (Monfalcone)

Piacenza
26 aprile 1936
28ª giornata
Piacenza0 – 1BielleseStadio del Littorio
Arbitro:  Nocentini (Prato)

Piacenza
3 maggio 1936
29ª giornata
Piacenza1 – 1FanfullaStadio del Littorio
Arbitro:  Giambone (Venezia)

Crema
10 maggio 1936
30ª giornata
Crema5 – 2PiacenzaStadio Giuseppe Voltini
Arbitro:  Tiberio (Gorizia)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita rinviata per neve e recuperata il 26 dicembre 1935.
  2. ^ Partita disputata sul campo neutro di Voghera

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio