Piacenza Sportiva 1938-1939

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Piacenza Calcio 1919.

Piacenza Sportiva 1938-1939
Stagione 1938-1939
AllenatoreItalia Guglielmo Zanasi
PresidenteItalia Ugo Ozzola
Serie C10°
Maggiori presenzeCampionato: Dusi, Melandri e Vergnano (25)
Miglior marcatoreCampionato: Gemo (19)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti il Piacenza Sportiva nelle competizioni ufficiali della stagione 1938-1939.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1938-1939 il Piacenza ha disputato il girone B del campionato di Serie C. Con 23 punti si è classificato in decima posizione; il torneo è stato vinto con 37 punti dalla Reggiana che ha ottenuto il diritto di partecipare al girone finale di promozione senza riuscire a salire in Serie B, secondo posto nel girone per la Cremonese con 35 punti.

Mezza rivoluzione in casa biancorossa, cambia la presidenza da Augusto Orsi a Ugo Ozzola, dopo cinque discrete stagioni cambia anche la guida tecnica da Carlo Corna a Guglielmo Zanasi che a soli 29 anni appende le scarpe al chiodo per sedere sulla panchina biancorossa. Due le cessioni eccellenti, il portiere Alberto Barbieri passa al Fanfulla ed il bomber Giovanni Gaddoni passa al Torino, dai granata arriva il portiere Carlo Borghesio, dal Messina il centromediano Adolfo Dusi, il promettente attaccante Antonio Gemo dall'Este che realizzerà 19 reti in campionato, unica nota positiva nel torneo altalenante del Piacenza, che disputa un discreto girone di andata ed un girone discendente con poche soddisfazioni.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Primo Acerbi
Italia A Giovanni Anselmi
Italia P Carlo Borghesio
Italia C Giuseppe Brescia
Italia A Antonio Budini
Italia C Alberto Busconi
Italia A Giuseppe Cella
Italia D Adolfo Dusi
Italia C Eliseo Fermi
Italia C Luigi Ganelli
Italia A Antonio Gemo
N. Ruolo Giocatore
Italia C Fausto Lanzi
Italia D Giulio Loranzi
Italia D Edmondo Mazzocchi
Italia C Enzo Melandri
Italia A Bruno Pagani
Italia D Libero Pollastri
Italia C Delmo Roda
Italia A Antonio Rossetti
Italia C Mario Rossi
Italia C Mario Vergnano
Italia C Pietro Zilocchi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1938-1939.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Piacenza
18 settembre 1938
1ª giornata
Piacenza1 – 1CremoneseStadio del Littorio
Arbitro:  Leoni (Milano)

Piacenza
25 settembre 1938
2ª giornata
Piacenza1 – 2ParmaStadio del Littorio
Arbitro:  Candela (Genova)

Cantù
2 ottobre 1938
3ª giornata
Cantù3 – 5PiacenzaCampo del Littorio
Arbitro:  Garzena (Voghera)

Piacenza
9 ottobre 1938
4ª giornata
Piacenza3 – 2MantovaStadio del Littorio
Arbitro:  Garotta (Milano)

Sesto San Giovanni
16 ottobre 1938
5ª giornata
Falck1 – 0PiacenzaCampo Dopolavoro Falck
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Piacenza
30 ottobre 1938
6ª giornata[1]
Piacenza2 – 1Pavese Luigi BelliStadio del Littorio
Arbitro:  Zilli (Reggio Emilia)

Piacenza
6 novembre 1938
7ª giornata
Piacenza5 – 0CarpiStadio del Littorio
Arbitro:  Masini (Genova)

reggio Emilia
13 novembre 1938
8ª giornata
Reggiana1 – 1PiacenzaStadio Mirabello
Arbitro:  Tassini (Verona)

Piacenza
27 novembre 1938
9ª giornata
Piacenza4 – 1DerthonaStadio del Littorio
Arbitro:  Motta (Pavia)

Carate Brianza
11 dicembre 1938
10ª giornata
Caratese3 – 1PiacenzaCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Ghetti (Modena)

Piacenza
18 dicembre 1938
11ª giornata
Piacenza4 – 2LeccoStadio del Littorio
Arbitro:  Bogetti (Torino)

Monza
1º gennaio 1939
12ª giornata
Monza1 – 0PiacenzaCampo di Via Ghilini
Arbitro:  Marsciani (Modena)

Piacenza 1939
13ª giornata
Piacenza2 – 2CasaliniStadio del Littorio
Arbitro:  Calvari (Milano)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
15 gennaio 1939
14ª giornata
Cremonese2 – 0PiacenzaPolisportivo Roberto Farinacci
Arbitro:  Salvatori (Roma)

Parma
22 gennaio 1939
15ª giornata
Parma1 – 0PiacenzaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Piacenza
29 gennaio 1939
16ª giornata
Piacenza2 – 3CantùStadio del Littorio
Arbitro:  De Vecchi (Milano)

Mantova
5 febbraio 1939
17ª giornata
Mantova0 – 0PiacenzaStadio Settimio Leoni
Arbitro:  Andreoni (Milano)

Piacenza
12 febbraio 1939
18ª giornata
Piacenza2 – 0FalckStadio del Littorio
Arbitro:  Barbieri (Genova)

Pavia
19 febbraio 1939
19ª giornata
Pavese Luigi Belli1 – 1PiacenzaStadio Comunale
Arbitro:  Dagnino (Genova)

Modena
26 febbraio 1939
20ª giornata
Carpi6 – 4PiacenzaStadio Cesare Merzari
Arbitro:  Mastrazzi (Brescia)

Piacenza
5 marzo 1939
21ª giornata
Piacenza0 – 0ReggianaStadio del Littorio
Arbitro:  Mattea (Torino)

tortona
12 marzo 1939
22ª giornata
Derthona1 – 1PiacenzaCampo Comunale
Arbitro:  Gorini (Milano)

Piacenza
19 marzo 1939
23ª giornata
Piacenza2 – 0CarateseStadio del Littorio
Arbitro:  Rosso (Torino)

Lecco
2 aprile 1939
24ª giornata
Lecco2 – 1PiacenzaStadio di Via Cantarelli
Arbitro:  Buratti (Milano)

Piacenza
9 aprile 1939
25ª giornata
Piacenza0 – 2MonzaStadio del Littorio
Arbitro:  Mocchi (Milano)

Brescia
16 aprile 1939
26ª giornata
Casalini4 – 1PiacenzaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Sorbi (Genova)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita sospesa al minuto 38' per infortunio dell'arbitro Alfredo Magnoni di Milano sul punteggio di (1-0) con una rete segnata da Gemo al 14', e recuperata il 20 novembre 1938.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio