Associazione Sportiva Ischia Isolaverde 1997-1998

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ischia Isolaverde
Ischia1994.jpg
Stagione 1997-1998
AllenatoreItalia Piero Cucchi Sostituito
Italia Vincenzo Rispoli
PresidenteItalia Luciano Varriale
Serie C112º posto
Maggiori presenzeCampionato: Domenico Colletto (33)
Miglior marcatoreCampionato: Antonio Barbera (10)
StadioEnzo Mazzella

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Ischia Isolaverde nelle competizioni ufficiali della stagione 1997-1998.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il 1997-1998 è l'anno più nero della storia dell'Ischia Calcio. Nell'estate del 1997 la società viene rilevata da Lucio Varriale, autore di una campagna acquisti di un certo spessore. A Ischia arrivano Davide Ricci, Antonio Barbera,[1] Luca Evangelisti,[2] Gianluca De Angelis,[3] Donato Terrevoli e gli olandesi Etienne Verveer[4] e Stefan Jansen.[5] La guida tecnica viene affidata nuovamente a Pierino Cucchi[6] ma la squadra, dopo un buon inizio, non riuscì ad andare oltre il dodicesimo posto.[7]

Intanto, già nella primavera del 1997, preoccupanti segnali sulla situazione debitoria della società erano venuti dalla Covisoc. Il massimo organo di vigilanza sui bilanci delle società calcistiche aveva scoperto una massa debitoria che ammontava a svariati miliardi.[8][9]

Nel luglio del 1998, mentre si stava allestendo la squadra che avrebbe dovuto disputare la stagione seguente, l'Ischia viene radiata dalla FIGC ed esclusa dal campionato per una fideiussione risultata falsa.[10][11] Il suo posto venne preso dal Palermo, che sul campo era retrocesso. Per molto tempo sono stati poco chiari i motivi che hanno portato alla scomparsa, dopo 75 anni, dell'Ischia. In un primo momento la giustizia sportiva usò la mano pesante, inibendo una serie di dirigenti e dichiarando fallita la società, che nel frattempo era ripartita dal Campionato di Seconda Categoria con sette punti di penalizzazione.[12] A gettare forti sospetti sulla regolarità delle valutazioni fatte circa la fidejussione presentata dall'Ischia nel luglio del 1998, furono le dichiarazioni di Franco Jommi, titolare della Sbc (società coinvolta nella Calciopoli del 2003) che, a proposito della Calciopoli del 2006 ed in riferimento all'Ischia, sostenne che era presente in Lega un "sistema di servizi e reciproci favori" che utilizzava il metodo dell'accettazione delle fidejussioni false come mezzo per poter favorire questa o quella squadra.[13]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 1997-1998 è Erreà, mentre lo sponsor ufficiale è Themis.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Luciano Varriale
  • Amministratore Delegato: Antonello D'Abundo
  • Direttore Generale: Antonio Lo Schiavo

Area organizzativa

  • Responsabile organizzativo: Gennaro Brunetti

Area tecnica

  • Direttore sportivo: Giuliano Spignese
  • Allenatore: Piero Cucchi, sostituito da Vincenzo Rispoli
  • Allenatore in seconda: Vincenzo Patalano

Area sanitaria

  • Medici sociali: dott. Antonio Cristiano
  • Massaggiatori: Enzo Brescia

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Vincenzo Di Muro
Italia P Luigi Mennella
Italia D Alessandro Caggiano
Italia D David Cappelletti
Italia D Massimo Cavaliere
Italia D Domenico Colletto
Italia D Flavio Leo
Italia D Pasquale Logiudice
Italia D Emiliano Milone
Italia D Antonio Ruggiero
Italia D Diego Toledo
Italia D Danilo Vitali
Italia C Massimo Buonocore
Italia C Angelo Antonio Cianciotta
Italia C Cristian Ciaramella
N. Ruolo Giocatore LogoASDIschiaIsolaverde.png
Italia C Gianluca De Angelis
Italia C Isidoro Di Meglio
Italia C Luca Evangelisti (capitano)
Italia C Marco Libassi
Italia C Donato Terrevoli
Italia C Enrico Turcheschi
Paesi Bassi C Etienne Verveer
Italia A Rosario Aquino
Italia A Antonio Barbera
Italia D Carmine De Falco
Italia A Mauro Ghillani
Paesi Bassi A Stefan Jansen
Italia A Alessandro Parisi
Italia A Davide Ricci

Serie C1[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 1997-1998.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Ischia
31 agosto 1997, ore 16:00 CEST
1ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png1 – 0
referto
Rosso e Blu3.png CasaranoStadio Vincenzo Mazzella (3000 spett.)
Arbitro:  Tullio (Avezzano)

Catania
7 settembre 1997, ore 16:00 CEST
2ª giornata
Atletico Catania 600px Blu Con Striscia Rossa.png3 – 0
referto
Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio Cibali (4.000 spett.)
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Avellino
14 settembre 1997, ore 16:00 CEST
3ª giornata
Avellino Verde e Bianco con lupo.png0 – 1
referto
Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio Partenio (8000 spett.)
Arbitro:  Pascariello (Lecce)

Ischia
21 settembre 1997, ore 16:00 CEST
4ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png0 – 0Bianco e Rosso (Bordato).png LodigianiStadio Vincenzo Mazzella
Arbitro:  Griselli (Livorno)

Cosenza
28 settembre 1997, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Cosenza Blu e Rosso (Strisce).png1 – 0Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio San Vito (5000 spett.)
Arbitro:  Manari (Teramo)

Ischia
5 ottobre 1997, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png2 – 1Giallo e Blu3.png FermanaStadio Vincenzo Mazzella
Arbitro:  Cecotti (Udine)

Torre del Greco
12 ottobre 1997, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Turris Rosso corallo.svg1 – 2Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio Amerigo Liguori
Arbitro:  Alario (Civitavecchia)

Ischia
19 ottobre 1997, ore 14:30 CEST
8ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png1 – 1Giallo e Blu (Strisce).png Juve StabiaStadio Vincenzo Mazzella
Arbitro:  Manganelli

Palermo
26 ottobre 1997, ore 14:30 CEST
9ª giornata
Palermo 600px Rosa e Nero in diagonale con aquila.png1 – 0Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio Renzo Barbera
Arbitro:  Baglioni (Firenze)

Ischia
9 novembre 1997, ore 14:30 CEST
10ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png0 – 1600px Biancoscudato.png SavoiaStadio Vincenzo Mazzella (3000 spett.)
Arbitro:  Zaltron (Bassano del Grappa)

Terni
16 novembre 1997, ore 14:30 CEST
11ª giornata
Ternana Rosso e Verde (Strisce).png2 – 0Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio Libero Liberati (7000 spett.)
Arbitro:  Fausti (Milano)

Ischia
23 novembre 1997, ore 14:30 CEST
12ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png1 – 0Bianconero ascolano.png AscoliStadio Vincenzo Mazzella (2000 spett.)
Arbitro:  Papini (Perugia)

Giulianova
30 novembre 1997, ore 14:30 CEST
13ª giornata
Giulianova Giallo e Rosso (Strisce).png2 – 0Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio Rubens Fadini
Arbitro:  Cossero (Udine)

Ischia
14 dicembre 1997, ore 14:30 CEST
14ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png0 – 0Bianco e Nero (Strisce).png BattipaglieseStadio Vincenzo Mazzella
Arbitro:  Ferrarini

Acireale
21 dicembre 1997, ore 14:30 CEST
15ª giornata
Acireale Granata.png2 – 1Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio Tupparello
Arbitro:  Castellani (Verona)

Ischia
28 dicembre 1997, ore 14:30 CEST
16ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png0 – 0600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg GualdoStadio Vincenzo Mazzella
Arbitro:  Pascariello (Lecce)

Nocera Inferiore
11 gennaio 1998, ore 14:30 CEST
17ª giornata
Nocerina 600px pentasection vertical Black HEX-DE1100.svg0 – 2Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio San Francesco d'Assisi (4500 spett.)
Arbitro:  Linfatici (Viareggio)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Casarano
18 gennaio 1998, ore 14:30 CEST
1ª giornata
Casarano Rosso e Blu3.png1 – 1Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio Giuseppe Capozza (1800 spett.)
Arbitro:  Campofiorito (Chiavari)

Ischia
25 gennaio 1998, ore 14:30 CEST
2ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png2 – 1600px Blu Con Striscia Rossa.png Atletico CataniaStadio Vincenzo Mazzella (3000 spett.)
Arbitro:  Maselli (Lucca)

Ischia
1º febbraio 1998, ore 14:30 CEST
3ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png1 – 2Verde e Bianco con lupo.png AvellinoStadio Vincenzo Mazzella
Arbitro:  Verrucci (Fermo)

Roma
8 febbraio 1998, ore 14:30 CEST
4ª giornata
Lodigiani Bianco e Rosso (Bordato).png1 – 0Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio Flaminio
Arbitro:  Bianco

Ischia
15 febbraio 1998, ore 14:30 CEST
5ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png0 – 0Blu e Rosso (Strisce).png CosenzaStadio Vincenzo Mazzella
Arbitro:  Urbano

Fermo
22 febbraio 1998, ore 14:30 CEST
6ª giornata
Fermana Giallo e Blu3.png1 – 0Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio Bruno Recchioni
Arbitro:  Dondarini (Bologna)

Ischia
1º marzo 1998, ore 14:30 CEST
7ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png1 – 0Rosso corallo.svg TurrisStadio Vincenzo Mazzella
Arbitro:  Biasutto (Vicenza)

Castellammare di Stabia
8 marzo 1998, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Juve Stabia Giallo e Blu (Strisce).png0 – 0Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio Romeo Menti
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Ischia
15 marzo 1998, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png0 – 0600px Rosa e Nero in diagonale con aquila.png PalermoStadio Vincenzo Mazzella
Arbitro:  Fausti (Milano)

Torre Annunziata
22 marzo 1998, ore 16:00 CEST
10ª giornata
Savoia 600px Biancoscudato.png3 – 4Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio Alfredo Giraud
Arbitro:  Ciampi (Pisa)

Ischia
5 aprile 1998, ore 16:00 CEST
11ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png1 – 1Rosso e Verde (Strisce).png TernanaStadio Vincenzo Mazzella
Arbitro:  Gabriele (Frosinone)

Ascoli Piceno
11 aprile 1998, ore 16:00 CEST
12ª giornata
Ascoli Bianconero ascolano.png2 – 2Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Calcagno (Nichelino)

Ischia
19 aprile 1998, ore 16:00 CEST
13ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png1 – 1Giallo e Rosso (Strisce).png GiulianovaStadio Vincenzo Mazzella
Arbitro:  Linfatici (Viareggio)

Battipaglia
26 aprile 1998, ore 16:00 CEST
14ª giornata
Battipagliese Bianco e Nero (Strisce).png1 – 1Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio Luigi Pastena
Arbitro:  Rossi

Ischia
3 maggio 1998, ore 16:00 CEST
15ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png0 – 1Granata.png AcirealeStadio Vincenzo Mazzella
Arbitro:  Palmieri (Rossano)

Gualdo Tadino
10 maggio 1998, ore 16:00 CEST
16ª giornata
Gualdo 600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg1 – 1Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Ischia IsolaverdeStadio Carlo Angelo Luzi
Arbitro:  Ardito (Bari)

Ischia
17 maggio 1998, ore 16:00 CEST
17ª giornata
Ischia Isolaverde Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png1 – 1600px pentasection vertical Black HEX-DE1100.svg NocerinaStadio Vincenzo Mazzella
Arbitro:  Micoli

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 22 ottobre 2011

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie C1 41 17 5 9 3 12 10 17 5 5 7 15 22 34 9 14 11 27 32 -5
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - -
Totale - 34 9 14 11 27 32 -5

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie C1
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Aquino, R. R. Aquino 150--
Barbera, A. A. Barbera 2810--
Buonocore, M. M. Buonocore 90--
Caggiano, A. A. Caggiano 10--
Cappelletti, D. D. Cappelletti 311--
Cavaliere, M. M. Cavaliere 60--
Cianciotta, A. A. Cianciotta 110--
Ciaramella, C. C. Ciaramella 252--
Colletto, D. D. Colletto 330--
De Angelis, G. G. De Angelis 282--
De Falco, C. C. De Falco 10--
Di Muro, V. V. Di Muro 29-26--
Evangelisti, L. L. Evangelisti 150--
Ghillani, M. M. Ghillani 190--
Libassi, M. M. Libassi 300--
Logiudice, P. P. Logiudice 161--
Mennella, L. L. Mennella 6-6--
Milone, E. E. Milone 120--
Parisi, A. A. Parisi 60--
Ricci, D. D. Ricci 316--
Ruggiero, A. A. Ruggiero 321--
Terrevoli, D. D. Terrevoli 292--
Toledo, D. D. Toledo 110--
Turcheschi, E. E. Turcheschi 201--
Verveer, E. E. Verveer 100--
Vitali, D. D. Vitali 180--

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pasquale Raicaldo, E venne il giorno di Barbera! [collegamento interrotto], in Il Golfo, 26 agosto 1997. URL consultato il 28 luglio 2011.
  2. ^ Redazione, Luca Evangelisti: "Con questa Ischia ci divertiremo". [collegamento interrotto], in Il Golfo, 12 luglio 1997. URL consultato il 30 luglio 2011.
  3. ^ Redazione, Gianluca De Angelis: "Vengo in C per ritornare in B. [collegamento interrotto], in Il Golfo, 12 luglio 1997. URL consultato il 30 luglio 2011.
  4. ^ Ciriaco Rossetti, Ischia, una ricetta olandese per conquistare i play off., in La Gazzetta dello Sport, 25 ottobre 1997. URL consultato il 29 luglio 2011.
  5. ^ Giovanni Sasso, Jansen accolto in un clima...olandese. [collegamento interrotto], in Il Golfo, 15 ottobre 1997. URL consultato il 28 luglio 2011.
  6. ^ Geppino Cuomo, L'Ischia riparte da Piero Cucchi. [collegamento interrotto], in Il Golfo, 28 giugno 1997. URL consultato il 30 luglio 2011.
  7. ^ AA. VV. 1999, p. 325.
  8. ^ FIGC, Decisioni della commissione disciplinare (PDF) [collegamento interrotto], in Comunicato ufficiale n. 302/c, 13 giugno 2003. URL consultato il 29 luglio 2011.
  9. ^ Redazione, Un calcio miliardario fallito. [collegamento interrotto], in Il Golfo, 20 luglio 2000. URL consultato il 30 luglio 2011.
  10. ^ Interrogazione alla Camera dei Deputati [collegamento interrotto], su english.camera.it. URL consultato l'8 aprile 2011.
  11. ^ Ciriaco Rossetti, Se ne va un pezzo di vita. [collegamento interrotto], in Il Golfo, 1º agosto 1998. URL consultato il 30 luglio 2011.
  12. ^ Pasquale Raicaldo e Giovanni Sasso, L'Ischia riparte dagli ischitani. [collegamento interrotto], in Il Golfo, 1º agosto 1998. URL consultato il 29 luglio 2011.
  13. ^ Daniele Poto, "Le fidejussioni false? Le autorizzò Carraro"., in Tuttosport, 17 maggio 2006, p. 8.Franco Jommi: "Perché la Roma si è potuta iscrivere al torneo 2003-2004, pur avendo presentato i documenti in ritardo?Perché non ci si chiede perché, a parità di situazione, nel 1997 (1998 n.d.r.) l'Ischia fu radiato per una fidejussione falsa ed estromessa dal calcio nazionale?Vogliamo ricordare che questa estromissione permise il recupero del Palermo, una piazza ed una società progressivamente sempre più importanti, oggi nella fascia decisamente alta delle gerarchie del calcio italiano. Ma il Palermo è ripartito da lì, non dimentichiamocelo".

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA. VV., Almanacco illustrato del calcio 1999, Modena, Panini, 1999.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio