Pasquale Logiudice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pasquale Logiudice
Nazionalità Italia Italia
Altezza 171 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Terzino sinistro
Ritirato 2003
Carriera
Squadre di club1
1986-1988 Acri 28 (0)
1988 Cosenza 0 (0)
1988-1989 Crotone 14 (0)
1989-1990 Olbia 22 (0)
1990-1991 Leonzio 33 (0)
1991-1995 Acireale 90 (3)
1995 Fidelis Andria 19 (0)
1995-1996 Casarano 24 (0)
1996-1997 Fidelis Andria 33 (0)
1997-1998 Ischia Isolaverde 16 (1)
1998 Siena 16 (0)
1998-1999 Crotone 19 (0)
1999-2000 Palermo 8 (0)
2000-2001 Catanzaro 45 (0)
2001-2002 Campobasso 15 (0)
2002-2003 Catanzaro 19 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Pasquale Logiudice (Reggio Calabria, 1º marzo 1968) è un dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo terzino sinistro. Attualmente è il direttore sportivo dell'US Catanzaro 1929.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato in Serie B con Acireale e Fidelis Andria per un totale di 61 presenze e 2 gol.

Dirigente[modifica | modifica wikitesto]

Dopo esser stato direttore sportivo del Catanzaro[1] e osservatore del Catania (Serie A), il 22 luglio 2012 diventa il direttore sportivo dell'Andria (Lega Pro Prima Divisione), tornando nella squadra di cui era stato un calciatore,[2] e da cui si dimette pochi giorni dopo. Dal 2 luglio 2014 diventa direttore sportivo della S.S Juve Stabia.[3]. Il 6 marzo 2018 diventa direttore sportivo del Catanzaro firmando un contratto fino al 30 giugno 2019 e viene riconfermato per la stagione 2019-2020

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Fidelis Andria: 1996-1997 (girone B)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cercavate un Direttore Sportivo? Eccolo: Pasquale Logiudice Uscatanzaro.net
  2. ^ Pasquale Logiudice nuovo DS dell'Andria.[collegamento interrotto] Asandria.it
  3. ^ Pasquale Logiudice a TLP: "Ecco perché mi sono dimesso dall'Andria"[collegamento interrotto] Tuttolegapro.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]