Piacenza Sportiva 1934-1935

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Piacenza Calcio 1919.

Piacenza Sportiva 1934-1935
Stagione 1934-1935
AllenatoreItalia Carlo Corna
PresidenteErminio Casella
Prima Divisione
Maggiori presenzeCampionato: Barbieri (32)
Miglior marcatoreCampionato: Girometta (14)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti il Piacenza Sportiva nelle competizioni ufficiali della stagione 1934-1935.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1934-1935 il Piacenza ha disputato il girone E dell'ultimo campionato di Prima Divisione. Con 31 punti in classifica si è piazzato in quarta posizione ottenendo con questo risultato l'ammissione al nuovo torneo di Serie C; il campionato di Prima Divisione è stato vinto con 38 punti dalla Reggiana che ha disputato le finali nazionali perdendo lo spareggio promozione con il Siena.

Dopo la mancata promozione per un solo punto il Piacenza si ritrova in ristrettezze economiche, ed è costretto a impoverire i propri ranghi. La formazione di Carlo Corna si priva dei suoi elementi di spicco, puntando sui piacentini rimasti e sui giovani. Al centro dell'attacco il giovane castellano Carlo Girometta non deluderà le attese realizzando 14 reti in campionato, ben sostenuto al suo fianco da Giuseppe Chiesa con 10 centri. A dicembre si infortuna il centromediano Antonio Benassi ed il ruolo di titolare viene affidato al sedicenne Sandro Puppo, per lui sarà il trampolino di lancio verso la Serie A. Sono queste le premesse di un campionato che si prospetta difficile per i piacentini, anche perché l'ennesima riforma dei campionati prevede che solo le prime sei classificate, nella prossima stagione disputeranno il nascente campionato di Serie C, mentre solo la prima di questo campionato andrà a giocarsi la promozione in Serie B. I biancorossi a sorpresa disputano un onorevole torneo, con un eccellente girone di ritorno che con il quarto posto ottenuto, permette al Piacenza di acciuffare l'ammissione alla nuova Serie C.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Alceste Arata
Italia P Alberto Barbieri
Italia D Antonio Benassi
Italia D Angelo Benedetti
Italia A Giuseppe Chiesa
Italia D Rodolfo Covaccini
Italia A Bruno Curtoni
Italia C Costantino Falconi
Italia D Carlo Ferrari
Italia C Eliseo Fermi
Italia A Carlo Girometta
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giambattista Gobbi
Italia C Alessandro Golzi
Italia D Giulio Loranzi
Italia C Edmondo Mazzocchi
Italia D Giulio Modenesi
Italia D Sandro Puppo
Italia C Carlo Resmini
Italia C Renato Tammi
Italia C Bruno Valisa
Italia C Guglielmo Zanasi
Italia C Pietro Zilocchi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Prima Divisione 1934-1935.

Prima Divisione girone E[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Piacenza
7 ottobre 1934
1ª giornata
Piacenza3 – 1MolinellaStadio Barriera Genova
Arbitro:  Ariotti (Alessandria)

Russi
14 ottobre 1934
2ª giornata
Russi0 – 2PiacenzaStadio Bruno Bucci
Arbitro:  Campi (Ancona)

Piacenza
21 ottobre 1934
3ª giornata
Piacenza1 – 0ReggianaStadio Barriera Genova
Arbitro:  Gonani (Ravenna)

Mantova
4 novembre 1934
4ª giornata
Mantova1 – 1PiacenzaStadio Settimio Leoni
Arbitro:  Piccoli (Bologna)

Cesena
11 novembre 1934
5ª giornata[1]
Renato Serra 600px chequered Black White.svg1 – 1PiacenzaCampo Ippodromo del Savio
Arbitro:  Martelli (Bologna)

Forlì
25 novembre 1934
6ª giornata
Forlì2 – 1PiacenzaStadio Tullo Morgagni
Arbitro:  Baracchi (Firenze)

Portomaggiore
2 dicembre 1934
7ª giornata
Portuense3 – 0PiacenzaStadio Savino Bellini
Arbitro:  Rubinato (Venezia)

Parma
16 dicembre 1934
8ª giornata[2]
Piacenza0 – 3ParmaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Perani (Bergamo)

Imola
23 novembre 1934
9ª giornata
Imolese0 – 1PiacenzaStadio Romeo Galli
Arbitro:  Marsciani (Modena)

Piacenza
6 gennaio 1935
10ª giornata
Piacenza0 – 1ForlimpopoliStadio Barriera Genova
Arbitro:  Martelli (Bologna)

Modena
13 gennaio 1935
11ª giornata[3]
Carpi3 – 4PiacenzaStadio di Via Fontanelli
Arbitro:  Mantovani (Ferrara)

Piacenza 1935
12ª giornata
Piacenza3 – 3RavennaStadio Barriera Genova
Arbitro:  Inverni (Milano)

Piacenza
27 gennaio 1935
13ª giornata
Piacenza1 – 2Libertas RiminiStadio Barriera Genova
Arbitro:  Rovero (Voghera)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Molinella
24 febbraio 1935
14ª giornata
Molinella2 – 3PiacenzaStadio Augusto Magli
Arbitro:  Violi (Milano)

Piacenza
3 marzo 1935
15ª giornata
Piacenza3 – 1RussiStadio Barriera Genova
Arbitro:  Lazzari (Ferrara)

Reggio Emilia
10 marzo 1935
16ª giornata
Reggiana3 – 0PiacenzaStadio Mirabello
Arbitro:  Goracci (Firenze)

Piacenza
17 marzo 1935
17ª giornata
Piacenza0 – 0MantovaStadio Barriera Genova
Arbitro:  Bianchi (La Spezia)

Piacenza
31 marzo 1935
18ª giornata
Piacenza2 – 1600px chequered Black White.svg Renato SerraStadio Barriera Genova
Arbitro:  Giambone (Venezia)

Piacenza
7 aprile 1935
19ª giornata
Piacenza1 – 0ForlìStadio Barriera Genova
Arbitro:  Cecchini (Venezia)

Piacenza
14 aprile 1935
20ª giornata
Piacenza5 – 3PortuenseStadio Barriera Genova
Arbitro:  De Melgazzi (Milano)

Parma
21 aprile 1935
21ª giornata
Parma0 – 0PiacenzaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Tagliapietra (Padova)

Piacenza
28 aprile 1935
22ª giornata
Piacenza4 – 1ImoleseStadio Barriera Genova
Arbitro:  Salvatori (Roma)

Forlimpopoli
5 maggio 1935
23ª giornata
Forlimpopoli3 – 2PiacenzaCampo di Via Duca d'Aosta
Arbitro:  Candela (Genova)

Piacenza
12 maggio 1935
24ª giornata[4]
Piacenza5 – 1CarpiStadio Barriera Genova
Arbitro:  Nocentini (Prato)

Ravenna
19 maggio 1935
25ª giornata
Ravenna0 – 2PiacenzaStadio della Darsena
Arbitro:  Gondola (Monfalcone)

Rimini
26 maggio 1935
26ª giornata
Libertas Rimini4 – 0PiacenzaStadio Littorio
Arbitro:  Zallone (Bari)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita disputata a campi invertiti rispetto al calendario originale, causa i lavori in corso allo stadio comunale piacentino di Barriera Genova.
  2. ^ Partita disputata a Parma causa l'indisponibilità dello stadio comunale piacentino di Barriera Genova, per lavori in corso di ristrutturazione.
  3. ^ Partita rinviata per neve e recuperata il 3 febbraio 1935 sul campo neutro di Modena.
  4. ^ Il Carpi ha disputato la partita con soli dieci calciatori.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio