Squadre partecipanti al campionato di Serie D

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Serie D.

Dalla stagione 1948-1949 vengono disputati campionati del massimo livello dilettantistico a suddivisione interregionale, chiamato negli anni con diverse denominazioni: Promozione, IV Serie, Campionato Interregionale e Campionato Nazionale Dilettanti, fino all'attuale Serie D. Di seguito vengono elencate tutte le squadre che hanno preso parte ai 74 campionati disputati fino alla stagione 2021-2022, dove le squadre che attualmente vi partecipano sono segnate in grassetto.

Piemonte[modifica | modifica wikitesto]

Sono 80 le squadre piemontesi che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 11 partecipano al campionato in corso (2021-22).

Valle d'Aosta[modifica | modifica wikitesto]

Sono 5 le squadre valdostane che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 1 partecipa al campionato in corso (2021-22).

Liguria[modifica | modifica wikitesto]

Sono 52 le squadre liguri che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 6 partecipano al campionato in corso (2021-22).

Lombardia[modifica | modifica wikitesto]

Sono 183 le squadre lombarde che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 24 partecipano al campionato in corso (2021-22).

Trentino-Alto Adige[modifica | modifica wikitesto]

Sono 25 le squadre del Trentino-Alto Adige che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 1 partecipano al campionato in corso (2021-22).

  • 38 volte: Trento
  • 35 volte: Bolzano
  • 31 volte: Rovereto
  • 26 volte: Merano
  • 20 volte: Benacense Riva
  • 13 volte: Arco
  • 10 volte: Mezzocorona
  • 7 volte: Levico Terme
  • 6 volte: Alense, Dro Alto Garda[15]
  • 5 volte: Oltrisarco, Settaurense
  • 4 volte: Anaune, Vincenzo Lancia Bolzano, Virtus Bolzano
  • 3 volte: Sankt Georgen, Südtirol
  • 2 volte: Fersina Perginese, Porfido Albiano, Rotaliana
  • 1 volta: Alta Vallagarina, Brunico, Condinese, Mori Santo Stefano, Vallagarina

Veneto[modifica | modifica wikitesto]

Sono 114 le squadre venete che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 16 partecipano al campionato in corso (2021-22).

Friuli-Venezia Giulia[modifica | modifica wikitesto]

Sono 47 le squadre del Friuli-Venezia Giulia che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 1 partecipano al campionato in corso (2021-22).

Emilia-Romagna[modifica | modifica wikitesto]

Sono 98 le squadre dell'Emilia-Romagna che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 13 partecipano al campionato in corso (2021-22).

Toscana[modifica | modifica wikitesto]

Sono 95 le squadre toscane che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 15 partecipano al campionato in corso (2021-22).

Marche[modifica | modifica wikitesto]

Sono 47 le squadre marchigiane che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 7 partecipano al campionato in corso (2021-22).

Umbria[modifica | modifica wikitesto]

Sono 35 le squadre umbre che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 4 partecipano al campionato in corso (2021-22).

Lazio[modifica | modifica wikitesto]

Sono 107 le squadre laziali che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 14 partecipano al campionato in corso (2021-22).

Abruzzo[modifica | modifica wikitesto]

Sono 47 le squadre abruzzesi che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 6 partecipano al campionato in corso (2021-22).

Molise[modifica | modifica wikitesto]

Sono 13 le squadre molisane che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 1 partecipano al campionato in corso (2021-22).

  • 43 volte: Campobasso
  • 22 volte: Termoli
  • 15 volte: Isernia
  • 14 volte: Olympia Agnonese
  • 10 volte: Bojano
  • 6 volte: Venafro
  • 4 volte: Atletico Trivento
  • 3 volte: Vastogirardi
  • 2 volte: Frenter Larino'
  • 1 volta: Interamnia Termoli, Montenero, Petacciato, Roccaravindola

Campania[modifica | modifica wikitesto]

Sono 91 le squadre campane che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 16 partecipano al campionato in corso (2021-22).

Puglia[modifica | modifica wikitesto]

Sono 65 le squadre pugliesi che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 11 partecipano al campionato in corso (2021-22).

Basilicata[modifica | modifica wikitesto]

Sono 29 le squadre lucane che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 3 partecipano al campionato in corso (2021-22).

  • 30 volte: Potenza
  • 27 volte: Matera
  • 22 volte: Melfi
  • 19 volte: Lavello[53]
  • 17 volte: FC Francavilla
  • 11 volte: Policoro
  • 9 volte: Vultur Rionero
  • 8 volte: Avigliano
  • 7 volte: Bernalda[54], Pisticci, Venosa[55], Rotonda
  • 5 volte: AZ Picerno
  • 3 volte: Sporting Genzano, Ruggiero di Lauria
  • 2 volte: Forastiere Senise, Irsinese, Moliterno, Pescopagano, Potenza ASC
  • 1 volta: Angelo Cristofaro, Eraclea Policoro, Ferrandina, Grumentum Val D'Agri, Juventina Potenza, Lagonegro, Pro Matera, Real Metapontino, Villa d'Agri

Calabria[modifica | modifica wikitesto]

Sono 51 le squadre calabresi che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 5 partecipano al campionato in corso (2021-22).

Sicilia[modifica | modifica wikitesto]

Sono 85 le squadre siciliane che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 10 partecipano al campionato in corso (2021-22)

Sardegna[modifica | modifica wikitesto]

Sono 54 le squadre sarde che hanno preso parte al massimo campionato dilettantistico, di cui 7 partecipano al campionato in corso (2021-22).

Estero[modifica | modifica wikitesto]

Una sola squadra estera ha preso parte al massimo campionato dilettantistico, la quale non prende parte al campionato in corso (2021-22):

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Inclusi i campionati disputati come VIllalvernia, Tortona e Derthona Calcio
  2. ^ Inclusi i campionati disputati come Bogliasco D'Albertis e RapalloBogliasco
  3. ^ incluso il campionato disputato come Cavenago Fanfulla
  4. ^ Inclusi i campionati disputati come Ponte San Pietro-Isola
  5. ^ Inclusi i campionati disputati come Olginatese
  6. ^ Inclusi i campionati disputati come Cremapergo e Pergocrema
  7. ^ Inclusi i campionati disputati come Alzano Virescit, AlzanoCene e Virtus Bergamo
  8. ^ Inclusi i campionati disputati come Insubria Caronnese Turate e Insubria Caronnese
  9. ^ Inclusi i campionati disputati come Oltrepò
  10. ^ Appartenente al comitato regionale dell'Emilia Romagna
  11. ^ Inclusi i campionati disputati come Bustese e Bustese Milano City
  12. ^ Inclusi i campionati disputato come Calvina
  13. ^ Incluso il campionato disputato come Adrense
  14. ^ Incluso il campionato disputato come Virescit Bergamo
  15. ^ Inclusi i campionati disputati come Dro
  16. ^ Inclusi i campionati disputati come Bassano Virtus
  17. ^ Inclusi i campionati disputati come Chioggia Sottomarina
  18. ^ Inclusi i campionati disputati come Delta Porto Tolle Rovigo e Delta Rovigo
  19. ^ Inclusi i campionati disputati come San Paolo Padova
  20. ^ Di cui l'atttuale con la denominazione Athelic Carpi
  21. ^ Compresi i 4 campionati disputati con il nome "Felsina San Lazzaro" (1998-2002) con il medesimo titolo sportivo; che era quello dell'ex Iperzola.
  22. ^ Incluso il campionato disputato come Romagna Centro Cesena.
  23. ^ Per alcuni mesi nel 1969 con la denominazione Parmense.
  24. ^ Incluso il campionati disputato come Sasso Marconi Zola
  25. ^ Incluso il campionato disputato come Reggio Audace.
  26. ^ Appartenente al comitato regionale dell'Umbria. http://www.umbriacalcio.com/.
  27. ^ Include le partecipazioni come ASD Cascina, fondata nel 2016 con il titolo sportivo del Perignano
  28. ^ Inclusi i campionati disputati come Gavorrano
  29. ^ Inclusi i campionati disputati come Monteriggioni
  30. ^ Inclusi i campionati disputati come Labrone Livorno
  31. ^ Inclusi i campionati disputati come Virtus Spoleto, Nuova Spoleto, Fortis Spoleto e Voluntas Spoleto.
  32. ^ Inclusi i campionati disputati come Assisiangelana.
  33. ^ Inclusi i campionati disputati come Tiberis e Umbertide Tiberis.
  34. ^ Inclusi i campionati disputati come Gualdo.
  35. ^ Inclusi i campionati disputati come Assisi.
  36. ^ Inclusi i campionati disputati come Arrone.
  37. ^ Inclusi i campionati disputati come Julia Spello.
  38. ^ Inclusi i campionati disputati come Albalonga
  39. ^ Inclusi i campionati disputati come L.V.P.A. Frascati, Frascati Lupa, Frascati e Lupa Frascati
  40. ^ Inclusi i campionati disputati come SFF Atletico
  41. ^ Inclusi i campionati disputati come Vasto '82 e Pro Vasto
  42. ^ Inclusi i campionati disputati come San Nicolò
  43. ^ Inclusi i campionati disputati come Torre Neapolis e Turris Neapolis
  44. ^ Inclusi i campionati disputati come Pro Cavese e Città de la Cava
  45. ^ Inclusi i campionati disputati come Sanità Nola e Comprensorio Vesuvio Nola.
  46. ^ Inclusi i campionati disputati come Marcianise
  47. ^ Appartenente al comitato regionale del Molise
  48. ^ Appartenenete al comitato regionale del Molise
  49. ^ Appartenenete al comitato regionale del Molise
  50. ^ Sommate le stagioni dell'A.S. Andria fino al 1978 e quelle della Fidelis e delle sue "dirette" eredi, nel senso strettamente giuridico, a partire dallo stesso anno.
  51. ^ Inclusa la stagione 2017-2018, disputata nella BAT come "Sporting Fulgor", con il titolo sportivo della Madre Pietra Daunia.
  52. ^ nella stagione 2006-2007, risultante ancora nei registri FIGC come "A.S.D. San Paolo Bari" per non aver modificato in tempo la denominazione del titolo sportivo.
  53. ^ Somma delle 13 partecipazioni dell'A.S. Lavello, delle 4 partecipazioni della Polisportiva F.C. Lavello e della stagione 2020-2021 dell'U.S.D. Lavello, sodalizi di cui è al momento ignota la reale continuità di tradizione sportiva.
  54. ^ Incluso il campionato 2003-2004 giocato con il nome "Magna Grecia", con il titolo sportivo acquistato dal Policoro nel 2000.
  55. ^ Somma delle partecipazioni della Pol. Orazio Flacco (5 o più) negli anni 60 e 70, e di quelle dell'A.C. Horatiana Venosa dei decenni successivi. Non è al momento acclarato che fra le due società ci sia continuità sportiva.
  56. ^ Incluso il campionato disputato come Comprensorio Normanno
  57. ^ Inclusi i campionati disputati come Mascalucia
  58. ^ Inclusi i campionati disputati come Città di Messina
  59. ^ Appartenente al comitato regionale dell'Emilia-Romagna.[senza fonte]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio