Armando Picchi Calcio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Armando Picchi Calcio
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px solid HEX-8E3145.svg Amaranto
Simboli Monumento dei Quattro mori
Dati societari
Città Livorno
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Promozione
Fondazione 1970
Proprietario Leonetto Lonzi
Presidente Stefano Conti
Allenatore Nicola Sena
Stadio Centro Sportivo Armando Picchi
(3 000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Armando Picchi Calcio è una società calcistica italiana con sede nella città di Livorno. Fondata nel 1970 attualmente milita in Promozione Toscana, la sesta divisione del campionato italiano. È una delle squadre ufficiali della città di Livorno.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Armando Picchi Calcio di Livorno venne fondata a seguito della morte dell'omonimo campione livornese Armando Picchi. Alla causa della retrocessione in Serie C del Livorno calcio, nel 1971 Leo ed Enzo Picchi (fratello e cugino di Armando) rilevarono il G.S. Don Bosco di Livorno: con la collaborazione dell'Inter, tutt'ora effettiva, lo trasformarono nel Gruppo Sportivo Armando Picchi[1] come nuova realtà calcistica livornese.

A soli due anni dalla fondazione la società riuscì ad ottenere due risultati storici nel settore giovanile vincendo due titoli di campione d'Italia dilettanti nelle categorie Allievi (1973) e Juniores (1974)[1][2]. Proprio sulla scia di questi risultati la società ha sempre dato risalto al settore giovanile collaborando con il Livorno[3] e con l'Inter[2].

La prima squadra ha militato per sette stagioni nel campionato di Eccellenza vincendo il titolo nel 2002 e ottenendo così la prima storica promozione in Serie D[4].

Ha partecipato a sei edizioni consecutive nel campionato di Serie D sfiorando la promozione in Serie C2 nella stagione 2007-2008. Incredibilmente l'anno successivo arrivò la retrocessione in Eccellenza dove retrocesse nuovamente in Promozione. Attualmente milita nella Promozione Toscana.

Noti giocatori che hanno militato nel settore giovanile dell'Armando Picchi sono stati i fratelli Cristiano e Alessandro Lucarelli[5], Leonardo Pavoletti e Stefano Brondi.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria dell'Armando Picchi Calcio
  • 1971 - Fondazione dell'Armando Picchi Calcio.




  • 2010-2011 - 10º nel girone C della sezione toscana della Promozione.
  • 2011-2012 - 5º nel girone C della sezione toscana della Promozione. Perde la semifinale dei play-off.
  • 2012-2013 - 4º nel girone C della sezione toscana della Promozione. Perde la semifinale dei play-off.
  • 2013-2014 - 3º nel girone C della sezione toscana della Promozione. Perde la finale dei play-off.
  • 2014-2015 - 2º nel girone C della sezione toscana della Promozione. Perde la finale dei play-off.
  • 2015-2016 - 3º nel girone C della sezione toscana della Promozione. Perde la finale dei play-off.
    Finale Coppa Italia Promozione Toscana.
  • 2016-2017 - 5º nel girone C della sezione toscana della Promozione. Perde la semifinale dei play-off.
  • 2017-2018 - 13º nel girone C della sezione toscana della Promozione. Salvo dopo aver vinto i play-out contro il Donoratico.
  • 2018-2019 - Stagione in corso nel girone C della sezione toscana della Promozione.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

2002-2003

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

1973-1974
  • Scudetto.svg Campionato Juniores Dilettanti: 1
1974-1975

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Terzo posto: 1996-1997 (girone A), 2000-2001 (girone A), 2001-2002 (girone A)

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Serie D 6 2003-2004 2009-2010 6
Promozione 8 1979-1980 1990-1991 15
Eccellenza 7 1996-1997 2002-2003
Promozione 8 1991-1992 2018-2019 8

Società[modifica | modifica wikitesto]

Affiliazioni[modifica | modifica wikitesto]

Settore giovanile

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Gianni Tacchi, Quelli dell’Armando Picchi, 37 anni dopo..., in Il Tirreno, 8 febbraio 2012.
  2. ^ a b È il «Picchi» collegato con l’Inter, Il Tirreno, 27 settembre 2003, pag.2
  3. ^ Flavio Lombardi, Livorno e Armando Picchi firmato il patto d’acciaio, in Il Tirreno, 23 giugno 2018.
  4. ^ Per il Picchi inizia l'avventura, su ricerca.gelocal.it.
  5. ^ Lucarelli-Armando Picchi-Inter: scuola calcio gratis per bambini, in Il Tirreno, 15 luglio 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su armandopicchi.it (archiviato dall'url originale il 23 agosto 2006). Modifica su Wikidata
  • (DEENIT) Armando Picchi Calcio, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.