Unione Sportiva Dilettantistica Paolana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
USD Paolana
Calcio Football pictogram.svg
Azzurri
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Flag blue HEX-539ADE.svg Azzurro
Simboli Stella, San Francesco di Paola
Dati societari
Città Paola
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Eccellenza
Fondazione 1922
Presidente Italia Giuseppe Logatto
Allenatore ItaliaVittorio Perrotta
Stadio Eugenio Tarsitano
(2 000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Unione Sportiva Dilettantistica Paolana è una società calcistica con sede nella città di Paola. Milita in Eccellenza Calabria, il quinto livello del campionato italiano di calcio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Venne fondata nel 1922 da Eugenio Tarsitano. Inizialmente era una società di carattere polisportivo comprendendo più discipline: calcio, pallavolo, pallacanestro, nuoto, atletica leggera, pugilato e ciclismo. Poi col passare degli anni, rimase solo la denominazione di Unione Sportiva, poiché era diventata una società solo di carattere calcistico.

È una delle società più vecchie della Calabria, infatti detiene la Stella d'argento per i suoi 94 anni di vita. Disputa sempre campionati a livello dilettantistico, l'ultimo a livello interregionale nella stagione 2006-2007 essendo inserita nel girone I della Serie D. Nel corso della sua storia la squadra ha disputato 22 stagioni nei vari campionati interregionali di quarto e quinto livello del campionato italiano di calcio.

Nell'estate del 2015 la Paolana viene coinvolta, insieme alla Palmese, nello scandalo del calcioscommesse partito dall'inchiesta "Dirty soccer".[1] In particolar modo vengono alla luce sospetti circa una combine che avrebbe coinvolto i due sodalizi per non far retrocedere il Sambiase, squadra di Lamezia Terme. Successivamente verrà dimostrata l'estraneità ai fatti delle società coinvolte.[2]

Nello stesso periodo la Paolana rischia il fallimento dopo 93 anni di storia ininterrotta, riuscendo ad iscriversi in extremis al campionato di Eccellenza e a saldare tutte le vertenze con alcuni ex tesserati.[3] Per l'occasione viene delineata la nuova politica della società che punta quasi esclusivamente sui giovani.[4]

Nell'estate del 2018, la Paolana rischia nuovamente il fallimento a causa di una crisi (poi rientrata) che coinvolge la dirigenza del club e l'amministrazione comunale; per l'occasione, le cariche sociali, con in testa il presidente Logatto, vengono azzerate e il titolo sportivo consegnato nelle mani del sindaco.[5] La crisi perdura fino ad ottobre allorché la dirigenza rientra nelle proprie cariche.[6][7] In campionato la squadra ottiene una tranquilla salvezza.[8]

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria dell'Unione Sportiva Dilettantistica Paolana
  • 1922 - Fondazione dell’Unione Sportiva Paolana.
  • 1922-1923 - ?
  • 1923-1924 - ?
  • 1924-1925 - ?
  • 1925-1926 - ?
  • 1926-1927 - ?
  • 1927-1928 - 4ª nel girone calabro-lucano della Terza Divisione.
  • 1928-1929 - 3ª nel girone cosentino della Terza Divisione.
  • 1929-1930 - ?

  • 1930-1931 - ?
  • 1931-1932 - ?
  • 1932-1933 - ?
  • 1933-1934 - ?
  • 1934-1935 - ?
  • 1935-1936 - ?
  • 1936-1937 - ?
  • 1937-1938 - ? nel girone unico della Prima Divisione.
  • 1938-1939 - ? nel girone unico della Prima Divisione.
  • 1939-1940 - ?

  • 1940-1941 - ?
  • 1941-1942 - ?
  • 1942-1943 - ?
  • 1943-1945 - Campionati sospesi per cause belliche.
  • 1945-1946 - ? nel girone B della Prima Divisione.
  • 1946-1947 - ?
  • 1947-1948 - ?
  • 1948-1949 - ?
  • 1949-1950 - 1ª nel girone D della Prima Divisione. Green Arrow Up.svg Promossa in Promozione Interregionale.

  • 1950-1951 - 10ª nel girone M della Promozione.
  • 1951-1952 - 11ª nel girone M della Promozione. Red Arrow Down.svg Retrocessa in Promozione.
  • 1952-1953 - 1ª nel girone unico della Promozione. Green Arrow Up.svg Promossa in IV Serie.
  • 1953-1954 - 13ª nel girone H di IV Serie.
  • 1954-1955 - 15ª nel girone H di IV Serie. Red Arrow Down.svg Retrocessa in Promozione Calabria.
  • 1955-1956 - ? nel girone unico della Promozione.
  • 1956-1957 - 15ª nel girone unico della Promozione.
  • 1957-1958 - 13ª nel girone unico del Campionato Dilettanti.
  • 1958-1959 - 10ª nel girone unico del Campionato Dilettanti.
  • 1959-1960 - 5ª nel girone unico della Prima Categoria.



  • 1980-1981 - ?
  • 1981-1982 - 2ª nel girone unico della Promozione. Green Arrow Up.svg Promossa nel Campionato Interregionale.
  • 1982-1983 - 12ª nel girone I dell'Interregionale; salva grazie ai punti degli scontri diretti.
  • 1983-1984 - 13ª nel girone I dell'Interregionale; salva per differenza reti negli scontri diretti.
  • 1984-1985 - 11ª nel girone L dell'Interregionale.
  • 1985-1986 - 8ª nel girone I dell'Interregionale.
  • 1986-1987 - 8ª nel girone I dell'Interregionale.
  • 1987-1988 - 14ª nel girone I dell'Interregionale. Retrocessa e poi ripescata.
  • 1988-1989 - 17ª nel girone L dell'Interregionale. Red Arrow Down.svg Retrocessa in Promozione Calabria.
  • 1989-1990 - 3ª nel girone A della Promozione.



  • 2010-2011 2ª nel girone A della Promozione; eliminata in semifinale play-off dal San Lucido.
  • 2011-2012 2ª nel girone A della Promozione; vince la finale play-off contro il Corigliano Schiavonea. Green Arrow Up.svg Promossa in Eccellenza Calabria.
  • 2012-2013 - 7ª nel girone unico dell'Eccellenza.
  • 2013-2014 - 14ª nel girone unico dell'Eccellenza; salva dopo lo spareggio play-out vinto contro il San Lucido.
  • 2014-2015 - 7ª nel girone unico dell'Eccellenza.
  • 2015-2016 - 4ª nel girone unico dell'Eccellenza; eliminata in finale play-off dal Castrovillari.
  • 2016-2017 - 7ª nel girone unico dell'Eccellenza.
  • 2017-2018 - 10ª nel girone unico dell'Eccellenza.
  • 2018-2019 - 10ª nel girone unico dell'Eccellenza.

Allenatori e presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Allenatori
  • fino al 1979 ...
  • 1979-1982 Italia Marcello Pasquino
  • 1982-1999 ...
  • 1999-2003 Italia Sandro Cipparrone
  • 2003-2004 Italia Franco Viola
  • 2004-2005 Italia Marcello Pasquino
  • 2005-2006 Italia Sandro Cipparrone
  • 2006-2007 Italia Sandro Cipparrone
    Italia Francesco Serpa
  • 2007-2008 Italia Maurizio Guzzo
  • 2008-2009 Italia Bruno Caligiuri
  • 2009-2010 Italia Francesco Serpa
  • 2010-2011 Italia Carmelo Martora
    Italia Francesco Serpa
  • 2011-2013 Italia Angelo Andreoli
  • 2013-2014 Italia Claudio Morelli
    Italia Franco Germano
  • 2014-2017 Italia Vittorio Perrotta
  • 2017-2018 Italia Sandro Cipparrone
    Italia Franco Germano
    Italia Bruno Caligiuri
  • 2018-2019 Italia Vittorio Perrotta
  • 2019-2020 Italia Andrea Spinelli
    Italia Marco Colombo
Presidenti
  • 1922-1951 Italia Eugenio Tarsitano
  •  ?-? Italia Celestino Conte
  •  ?-? Italia Ciccio Stillo
  •  ?-? Italia Agostino Provenzano
  •  ?-? Italia Paolo Romagno
  •  ?-? Italia Vincenzo Tarsitano
  •  ?-? Italia Enrico Arrigucci
  •  ?-? Italia Nicola Ferrari
  •  ?-? Italia Lucio Sbano
  •  ?-? Italia Domenico Trotta
  •  ?-? Italia Mario Piersante
  •  ?-? Italia Adolfo Provenzano
  •  ?-? Italia Pasquale Conte
  •  ?-? Italia Carlo D'Ippolito
  •  ?-? Italia Luigi Cilento
  •  ?-1991 Italia Marcello Sorrentino
  • 1991-1999 Italia Lucio Sbano
  • 1999-2001 Italia Adolfo Ramunno
  • 2002-2003 Italia Attilio Cascardo
  • 2003-2005 Italia Walter Lattari
  •  ?-2007 Italia Giuseppe Bruno
  •  ?-2009 Italia Piero Perrotta
  • 2009- Italia Adolfo Ramunno
  •  ?-2012 Italia Paolo Fuscaldo
  • 2012 Italia Alfonso D'Arienzo (comm. straordinario)
  • 2012-2013 Italia Enrico Gaetano
  • 2013- Italia Giuseppe Logatto

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Semifinalista: 2014-2015
Terzo posto: 1967-1968 (girone I)
Secondo posto: 1992-1993, 1999-2000, 2003-2004, 2004-2005
Secondo posto: 1981-1982, 2001-2002 (girone A), 2010-2011 (girone A), 2011-2012 (girone A)
Terzo posto: 1972-1973, 1973-1974, 1989-1990(girone A), 2008-2009 (girone A)
Terzo posto: 1928-1929

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Promozione 2 1950-1951 1951-1952 13
IV Serie 2 1953-1954 1954-1955
Serie D 9 1961-1962 1975-1976
Campionato Interregionale 7 1982-1983 1988-1989 9
Campionato Nazionale Dilettanti 1 1993-1994
Serie D 1 2006-2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]