IV Serie 1953-1954

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
IV Serie 1953-1954
Competizione IV Serie
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Lega Nazionale IV Serie
Date dal 18 ottobre 1953
al 18 luglio 1954
Luogo Italia Italia
Partecipanti 128
Formula 8 gironi
Risultati
Vincitore Bari
(1º titolo)
Altre promozioni Cremonese
Bolzano
Prato
Retrocessioni (le squadre scritte in corsivo sono poi state riammesse)

Sestri Levante, Albenga;
Varese, Gravellona;
AC Ferrara, Crema;
Pro Gorizia, Libertas Trieste;
Pontedera, Cesena;
Ovidiana Sulmona, Vigor Senigallia;
Nocerina, Olbia;
SS Gela, Ostuni.

Statistiche
Incontri disputati 1955
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1952-1953 1954-1955 Right arrow.svg

La Quarta Serie 1953-1954 fu la seconda edizione di questa categoria calcistica italiana, e il sesto campionato interregionale disputato in Italia.

Il regolamento prevedeva otto gironi da sedici squadre, 128 in totale, ciascuno dei quali metteva in palio un posto per le finali nazionali che davano accesso alla Serie C, mentre erano eccezionalmente solo due le posizioni comportanti la retrocessione, dato che la FIGC aveva deliberato il 15 maggio 1953 l'allargamento dei gironi a 18 squadre, sia per equipararli a quelli delle categorie superiori, sia per alleggerire la pressione sulle troppe squadre di tradizione finite nelle leghe regionali in seguito al Lodo Barassi.[1]

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Aosta 40 30 17 6 7 42 34
2. Biellese 40 30 16 8 6 55 34
3. Pro Vercelli 36 30 13 10 7 50 31
3. Cuneo 36 30 14 8 8 44 31
5. Bianco e Azzurro.svg Arsenalspezia 33 30 12 9 9 49 35
6. Borgosesia 30 30 12 6 12 46 37
6. Sestrese 30 30 11 8 11 41 41
6. Massese 30 30 9 12 9 36 38
6. Casale 30 30 12 6 12 45 48
10. Valenzana 29 30 12 5 13 37 42
11. Saluzzo 27 30 9 9 12 42 42
12. Fossanese 26 30 10 6 14 36 44
12. Rivarolese 26 30 9 8 13 37 56
14. Rapallo 24 30 7 10 13 39 44
1downarrow red.svg 15. Sestri Levante 22 30 7 8 15 26 39
1downarrow red.svg 16. Albenga 21 30 7 7 16 27 56

Legenda:

      Qualificato alla fase finale.
      Retrocesso in Prima Promozione 1954-1955.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
L'Aosta si è qualificato alla fase finale dopo aver battuto la ex aequo Biellese nello spareggio in campo neutro.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Spareggio per ammissione alla fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Aosta 1-0 Biellese Vigevano, 25 aprile 1954

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Verbania Sportiva 41 30 16 9 5 50 30
2. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg SNIA Viscosa Varedo 40 30 15 10 5 58 36
3. Vigevano 38 30 15 8 7 41 31
4. Pro Sesto 35 30 15 5 10 62 40
4. Gallaratese 35 30 14 7 9 35 31
6. Meda 33 30 14 5 11 53 51
7. Saronno 31 30 10 11 9 27 29
8. Mariano Comense 30 30 12 6 12 42 45
9. Magenta 28 30 10 8 12 33 36
9. 600px Azzurro e Bianco (Strisce).svg Luciano Manara Barzanò 28 30 10 8 12 27 34
11. Pro Lissone 27 30 10 7 13 34 44
12. Rhodense 26 30 7 12 11 35 37
13. Villasanta 25 30 8 9 13 37 36
14. Abbiategrasso 24 30 8 8 14 41 49
1downarrow red.svg 15. Varese 23 30 7 9 14 36 51
1downarrow red.svg 16. Arancione e Blu.svg Gravellona 16 30 4 8 18 29 60

Legenda:

      Qualificato alla fase finale.
      Retrocesso in Promozione 1954-1955.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  • NOTA: l'A.S. Hellas era una società di Verona (incorporata dall'A.C. Verona nel 1958 a dare l'Hellas Verona), mentre l'U.C. Casalese, poi U.C. Casalese 1909, era un club di Casalmaggiore (CR).
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Cremonese 45 30 18 9 3 50 22
2. Marzoli 43 30 15 13 2 53 25
3. Reggiana 36 30 14 8 8 58 39
4. Falck Vobarno 32 30 10 12 8 31 30
5. Ponte San Pietro 30 30 12 6 12 43 36
5. Cerea 30 30 10 10 10 35 30
7. Hellas 29 30 11 7 12 50 45
7. Legnago 29 30 12 5 13 42 44
7. Carpi 29 30 12 5 13 39 50
7. Adriese 29 30 11 5 14 39 48
7. 600px bisection vertical HEX-A0A0A0 HEX-7B1C20.svg Olimpia Caravaggio 29 30 7 15 8 33 46
12. Casalese 26 30 8 10 12 28 36
13. Marzotto Manerbio 25 30 8 9 13 32 42
13. Fidenza 25 30 9 7 14 39 51
1downarrow red.svg 15. Bianco e Nero.svg AC Ferrara 24 30 8 8 14 35 46
1downarrow red.svg 16. Crema 21 30 7 7 16 34 51

Legenda:

      Qualificato alla fase finale.
      Retrocesso in Promozione 1954-1955.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  • NOTA: la "Vincenzo Lancia" era una società di Bolzano.
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Bolzano 47 30 20 7 3 68 29
2. Mestre 38 30 14 10 6 48 25
3. Sacilese 34 30 12 10 8 42 27
3. Pordenone 34 30 11 12 7 44 34
3. Dolo 34 30 11 12 7 48 40
6. Schio 33 30 12 9 9 46 34
7. Trento 31 30 11 9 10 38 37
7. SAICI Torviscosa 31 30 12 7 11 40 48
9. Portogruaro 29 30 11 7 12 35 40
10. Olimpia Cittadella 27 30 9 9 12 28 33
10. Belluno 27 30 9 9 12 38 45
12. Bianco e Blu.svg Vincenzo Lancia 25 30 6 13 11 29 41
13. CRDA Monfalcone 24 30 7 10 13 33 41
14. San Giovanni Trieste 23 30 7 9 14 29 51
15. Pro Gorizia 23 30 7 9 14 28 39
1downarrow red.svg 16. Libertas Trieste 20 30 6 8 16 23 53

Legenda:

      Qualificato alla fase finale.
      Retrocesso in Promozione 1954-1955.
1downarrow red.svg Retrocessione diretta

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
San Giovanni salvo dopo aver vinto lo spareggio contro la ex aequo Pro Gorizia.
La Pro Gorizia fu poi riammessa in IV Serie.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Spareggio salvezza[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
San Giovanni Trieste 1-0 Pro Gorizia Monfalcone, 25 aprile 1954

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Prato 44 30 19 6 5 63 23
2. Perugia 41 30 17 7 6 59 31
3. Sansepolcro 40 30 17 6 7 46 30
4. Solvay Rosignano 35 30 13 9 8 44 27
5. Cecina 32 30 14 4 12 39 32
5. Pistoiese 32 30 13 6 11 36 36
5. Faenza 32 30 12 8 10 39 39
8. Foligno 30 30 9 12 9 37 32
8. Città di Castello 30 30 12 6 12 33 39
10. Forlì 28 30 11 6 13 28 38
11. Siena 27 30 9 9 12 32 30
12. Minatori Perticara 26 30 9 8 13 27 39
13. Signe 23 30 8 7 15 31 40
13. Grosseto 23 30 8 7 15 31 47
1downarrow red.svg 15. Pontedera 20 30 6 8 16 28 53
1downarrow red.svg 16. Cesena 15 30 6 3 21 25 62

Legenda:

      Qualificato alla fase finale.
      Retrocesso in Promozione 1954-1955.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

NOTA: la S.S. Sanlorenzartiglio era una società di Roma.

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. BPD Colleferro 45 30 18 9 3 71 46
2. Chinotto Neri 40 30 15 10 5 51 31
3. Pescara 39 30 17 5 8 54 34
4. Ascoli 33 30 14 5 11 56 43
5. Giallo e Rosso.svg Sanlorenzartiglio 31 30 12 7 11 47 51
5. Sangiorgese 31 30 11 9 10 36 41
7. Ancona 30 30 11 6 13 40 40
7. L'Aquila 30 30 11 8 11 36 37
9. Fabriano 28 30 11 6 13 43 44
9. Chieti 28 30 9 10 11 32 42
11. Sora 27 30 11 5 14 40 37
11. Romulea 27 30 8 11 11 33 37
13. Castelfidardo 26 30 8 10 12 32 45
14. Fermana 25 30 8 9 13 37 48
15. Ovidiana Sulmona 25 30 8 9 13 32 45
1downarrow red.svg 16. Vigor Senigallia 17 30 6 5 19 32 58

Legenda:

      Qualificato alla fase finale.
      Retrocesso in Promozione 1954-1955.
1downarrow red.svg Retrocessione diretta.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Sulmona retrocesso dopo aver perso gli spareggi contro la ex aequo Fermana.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Spareggi salvezza[modifica | modifica wikitesto]

L'ulteriore spareggio fu una ripetizione, necessaria secondo le regole del periodo.

Risultati Luogo e data
Fermana 0-0 Ovidiana Sulmona Pescara, 25 aprile 1954
Fermana 2-1 Sulmona Foligno, 2 maggio 1954

Girone G[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Foggia 42 30 19 4 7 61 30
2. Cirio 40 30 17 6 7 52 29
3. Avellino 34 30 13 8 9 58 39
4. Torres 33 30 13 7 10 47 42
5. Turris 32 30 10 12 8 33 28
6. Monteponi Iglesias 31 30 10 11 9 54 37
6. Montevecchio 31 30 14 3 13 37 34
8. Potenza 30 30 10 10 10 35 33
9. Ilva Bagnolese 29 30 10 9 11 39 39
10. Cavese 28 30 11 6 13 39 40
10. Puteolana 28 30 10 8 12 42 65
12. Campobasso 26 30 10 6 14 38 45
12. Frosinone 26 30 12 2 16 32 46
12. Terracina 26 30 10 6 14 35 53
1downarrow red.svg 15. Nocerina 25 30 11 3 16 31 44
1downarrow red.svg 16. Olbia 19 30 5 9 16 33 62

Legenda:

      Qualificato alla fase finale.
      Retrocesso in Promozione 1954-1955.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone H[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
Scudetto.svg 1. Bari 48 30 20 8 2 50 17
2. Enna 40 30 18 4 8 37 16
3. Reggina 35 30 14 7 9 50 35
4. Molfetta 34 30 13 8 9 49 29
5. Trapani 32 30 13 6 11 43 38
6. Nissena 31 30 12 7 11 41 30
6. Marsala 31 30 12 7 11 46 37
6. Trani 31 30 12 7 11 35 34
6. Cosenza 31 30 12 7 11 32 39
10. Cerignola 30 30 11 8 11 33 34
11. Crotone 28 30 10 8 12 46 50
12. Matera 27 30 11 5 14 38 42
13. Brindisi 26 30 10 6 14 34 48
13. Paolana 26 30 8 10 12 31 58
1downarrow red.svg 15. Giallo e Rosso.svg SS Gela (-1) 20 30 6 9 15 22 40
1downarrow red.svg 16. Ostuni (-1) 8 30 2 5 23 27 67

Legenda:

      Qualificato alla fase finale.
      Retrocesso in Promozione 1954-1955.
Scudetto.svg Poi campione nazionale di categoria.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Gela e Ostuni penalizzati con la sottrazione di 1 punto in classifica.
Il Crotone si è ritirato ed è poi stato riammesso in IV Serie.

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1uparrow green.svg 1. Cremonese 7 6 3 1 2 8 5
1uparrow green.svg 2. Bolzano 7 6 3 1 2 8 8
3. Aosta 6 6 2 2 2 6 6
4. Verbania Sportiva 4 6 2 0 4 8 11

Legenda:

      Promosso in Serie C 1954-1955.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Cremonese ammessa alle finali scudetto dopo aver vinto lo spareggio pool con il Bolzano.[3]

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Bari 8 6 3 2 1 12 8
1. Prato 8 6 4 0 2 9 3
1. BPD Colleferro 8 6 3 2 1 10 5
4. Foggia 0 6 0 0 6 2 17

Legenda:

      Qualificato alle finali supplementari.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Spareggi supplementari[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Prato 1-1 Bari Roma, 13 giugno 1954
Colleferro 0-3 Prato Roma, 19 giugno 1954
Bari 2-1 Colleferro Napoli, 27 giugno 1954
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1uparrow green.svg 1. Bari 3 2 1 1 0 3 2
1uparrow green.svg 2. Prato 3 2 1 1 0 4 1
3. BPD Colleferro 0 2 0 0 2 1 5

Legenda:

      Promosso in Serie C 1954-1955.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Bari ammesso alle finali scudetto dopo aver vinto lo spareggio pool con il Prato.
Spareggio per l'accesso alle finali scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Il campo fu designato mediante sorteggio.

Risultati Luogo e data
Bari 5-0 Prato Bari, 4 luglio 1954

Finale scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Sede e data
Cremonese 2 - 2 Bari Cremona, 11 luglio 1954
Bari 2 - 0 Cremonese Bari, 18 luglio 1954

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Corriere dello Sport, sabato 16 maggio 1953., su emeroteca.coni.it. URL consultato il 26 novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 6 dicembre 2011).
  2. ^ (art. 60 comma b del Regolamento Organico).
  3. ^ Ammessa alla finalissima nazionale dopo spareggio: a Verona, il 13 giugno 1954, Cremonese-Bolzano 3-1 (Unione Sportiva Cremonese, oltre un secolo di storia, di Alexandro Everet e Carlo Fontanelli, Geo Edizioni, 2007, p. 196).
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio