Associazione Calcio Legnano 1953-1954

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Legnano.

A.C. Legnano
Associazione Calcio Legnano 1953-1954.jpg
I legnanesi con la seconda divisa nerolilla
Stagione 1953-1954
AllenatoreItalia Giuseppe Galluzzi
PresidenteItalia comm. Giovanni Mari
Serie A18º posto. Retrocesso in Serie B.
Maggiori presenzeCampionato: Lupi (34)
Miglior marcatoreCampionato: Manzardo (11)
StadioComunale

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Legnano nelle competizioni ufficiali della stagione 1953-1954.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Luciano Sassi, al Legnano come giocatore dal 1950 al 1957 e dal 1958 al 1964. Allenò poi i Lilla dal 1968 al 1969, dal 1970 al 1971 e dal 1976 al 1979

A differenza di quanto deciso in occasione della promozione in Serie A di due stagioni prima, l'impianto generale della rosa viene confermato. Sono ceduti il difensore Luigi Norbiato e gli attaccanti Antonio Torreano e Enrico Loranzi. Arrivano al Legnano il centrocampista Pietro Miniussi e l'attaccante Erminio Bercarich, mentre tornano nell'organico dal prestito ad altre squadre il portiere Renato Gandolfi e il centrocampista Daniele Revere. Dalla primavera vengono promossi in prima squadra il difensore Elia Greco e gli attaccanti Enzo Mustoni e Giancarlo Rebizzi. Per quanto riguarda la panchina lilla, Giuseppe Galluzzi sostituisce Ugo Innocenti alla guida tecnica della squadra.

La stagione 1953-1954 si conclude con il 18º e ultimo posto in classifica a 25 punti, a una lunghezza da Udinese, SPAL e Palermo penultime in graduatoria. L'andamento del campionato è migliore di quello della precedente stagione in Serie A, con il Legnano che lotta per abbandonare, a volte con successo, l'ultimo posto in classifica, anche senza mai posizionarsi in zona salvezza. I Lilla retrocedono pertanto in Serie B: questo è l'ultimo campionato di Serie A disputato dal Legnano.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Luigi Asti
Italia A Erminio Bercarich
Svezia A Ivar Eidefjäll
Italia P Renato Gandolfi
Italia D Elia Greco
Italia P Mario Longoni
Italia A Giuseppe Luciano Lupi
Italia A Nereo Manzardo
Italia C Pietro Miniussi
Italia A Sergio Mion
N. Ruolo Giocatore
Italia D Arturo Morelli
Italia A Enrico Motta
Italia A Enzo Mustoni
Svezia C Karl-Erik Palmér
Italia D Franco Pian
Italia A Giancarlo Rebizzi
Italia C Daniele Revere
Italia D Camillo Rossi
Italia C Luciano Sassi
Italia C Renzo Sassi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1953-1954.

Girone d'andata[modifica | modifica wikitesto]

Legnano
13 settembre 1953
1ª giornata
Legnano1 – 2
referto
FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Roma
20 settembre 1953
2ª giornata
Lazio1 – 1
referto
LegnanoStadio Olimpico
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Palermo
27 settembre 1953
3ª giornata
Palermo3 – 3
referto
LegnanoStadio La Favorita
Arbitro:  Marchese (Napoli)

Legnano
4 ottobre 1953
4ª giornata
Legnano1 – 1
referto
InterStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Legnano
11 ottobre 1953
5ª giornata
Legnano1 – 3
referto
SPALStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Genova
20 ottobre 1953
6ª giornata
Sampdoria3 – 1
referto
LegnanoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Marchese (Napoli)

Legnano
25 ottobre 1953
7ª giornata
Legnano1 – 1
referto
JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Bergamo
1º novembre 1953
8ª giornata
Atalanta4 – 1
referto
LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Guarnaschelli (Pavia)

Legnano
8 novembre 1953
9ª giornata
Legnano2 – 1
referto
TriestinaStadio Comunale
Arbitro:  Scaramella (Roma)

Milano
22 novembre 1953
10ª giornata
Milan3 – 1
referto
LegnanoStadio San Siro
Arbitro:  Arpaia (Roma)

Legnano
29 novembre 1953
11ª giornata
Legnano0 – 1
referto
BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Genova
6 dicembre 1953
12ª giornata
Genoa2 – 1
referto
LegnanoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Napoli
20 dicembre 1953
13ª giornata
Napoli1 – 0
referto
LegnanoStadio del Vomero
Arbitro:  Canepa (Genova)

Legnano
27 dicembre 1953
14ª giornata
Legnano0 – 0
referto
UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Legnano
3 gennaio 1954
15ª giornata
Legnano0 – 0
referto
TorinoStadio Comunale
Arbitro:  De Leo (Mestre)

Roma
10 gennaio 1954
16ª giornata
Roma5 – 3
referto
LegnanoStadio Olimpico
Arbitro:  Marchese (Napoli)

Legnano
17 gennaio 1954
17ª giornata
Legnano5 – 1
referto
NovaraStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
31 gennaio 1954
18ª giornata
Fiorentina4 – 0
referto
LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Grandville (Roma)

Legnano
7 febbraio 1954
19ª giornata
Legnano2 – 1
referto
LazioStadio Comunale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Legnano
14 febbraio 1954
20ª giornata
Legnano3 – 0
referto
PalermoStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Milano
21 febbraio 1954
21ª giornata
Inter2 – 2
referto
LegnanoStadio San Siro
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Ferrara
28 febbraio 1954
22ª giornata
SPAL1 – 0
referto
LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  De Leo (Mestre)

Legnano
7 marzo 1954
23ª giornata
Legnano2 – 2
referto
SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Marchese (Napoli)

Torino
14 marzo 1954
24ª giornata
Juventus2 – 1
referto
LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Legnano
21 marzo 1954
25ª giornata
Legnano1 – 2
referto
AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Trieste
28 marzo 1954
26ª giornata
Triestina2 – 1
referto
LegnanoStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Legnano
4 aprile 1954
27ª giornata
Legnano2 – 2
referto
MilanStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Bologna
18 aprile 1954
28ª giornata
Bologna2 – 0
referto
LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Legnano
25 aprile 1954
29ª giornata
Legnano1 – 1
referto
GenoaStadio Comunale
Arbitro:  Massai (Pisa)

Legnano
2 maggio 1954
30ª giornata
Legnano1 – 0
referto
NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Udine
9 maggio 1954
31ª giornata
Udinese1 – 2
referto
LegnanoStadio Moretti
Arbitro:  Massai (Pisa)

Torino
16 maggio 1954
32ª giornata
Torino2 – 2
referto
LegnanoStadio Filadelfia
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Legnano
23 maggio 1954
33ª giornata
Legnano2 – 2
referto
RomaStadio Comunale
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Novara
30 maggio 1954
34ª giornata
Novara0 – 0
referto
LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti Totale DR
G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 25 34 6 13 15 44 58 -14

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A
Presenze Reti
Asti, L. L. Asti 190
Bercarich, E. E. Bercarich 246
Eidefjall, I. I. Eidefjall 335
Gandolfi, R. R. Gandolfi 22-33
Greco, E. E. Greco 10
Longoni, M. M. Longoni 12-25
Lupi, G.L. G.L. Lupi 340
Manzardo, N. N. Manzardo 3211
Miniussi, P. P. Miniussi 190
Mion, S. S. Mion 152
Morelli, A. A. Morelli 220
Motta, E. E. Motta 328
Mustoni, E. E. Mustoni 10
Palmér, K.E. K.E. Palmér 231
Pian, F. F. Pian 280
Rebizzi, G. G. Rebizzi 61
Revere, D. D. Revere 191
Rossi, C. C. Rossi 10
Sassi, L. L. Sassi 20
Sassi, R. R. Sassi 297

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]