Associazione Calcio Mantova 1953-1954

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Mantova Football Club.

Associazione Calcio Mantova
Stagione 1953-1954
AllenatoreItalia Aldo Biffi (1ª-24ª)
Italia Ermanno Frattini (25ª-34ª)
PresidenteItalia Arnaldo Bellini
Serie C18º posto. Retrocede in IV Serie
Maggiori presenzeCampionato: Dotti (29)
Miglior marcatoreCampionato: Massagrande (5)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Mantova nelle competizioni ufficiali della stagione 1953-1954.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1953-1954 il Mantova ha disputato il campionato di Serie C, con 17 punti in classifica si è piazzato all'ultimo posto, retrocedendo in IVª Serie con la Lucchese, il Pisa ed il Toma Maglie. Il torneo è stato vinto dalla coppia formata da Parma e Arsenale Taranto con 43 punti, che ha permesso loro di salire in Serie B.

La gestione del Mantova è passata all'Avvocato Arnaldo Bellini, chiamato alla carica di presidente da una assemblea straordinaria dei soci nell'autunno del 1953, si sceglierà di retrocedere al fine di ricostruire su basi più solide nei prossimi anni, decisione questa che non trova l'unanimità dei soci, ma sarà la poca consistenza della squadra sul campo a mettere tutti d'accordo. Quattro sole vittorie in campionato su trentatre partite giocate e persino un punto di penalizzazione per non essersi presentata in campo al Martelli con il Catanzaro all'ultima di campionato. Al timone della squadra la conferma del tecnico Aldo Biffi, ma dopo la sconfitta interna con il Lecco del 7 marzo, l'allenatore viene avvicendato con l'ex biancoceleste Ermanno Frattini. Una squadra non all'altezza della categoria il Mantova di questa stagione, zeppa di giovani al fianco di alcuni più esperti quali Michele Zampiccinini, Giovanni Massagrande, Sergio Verderi e Giuseppe Molina.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Ettore Arlotti
Italia C Romano Bertoni
Italia P Renzo Biondani
Italia D Giorgio Bolinelli
Italia D Alfonso Bosellini
Italia D Nello Caraffi
Italia A Guido Carnevali
Italia A Franco Cavallini
Italia A Gianni Dotti
Italia A Marco Galletti
Italia P Mario Ghirardi
Italia D Spartaco Griffith
Italia C Renzo Longhi
N. Ruolo Giocatore
Italia A Giovanni Massagrande
Italia A Giuseppe Molina
Italia A Gilberto Mori
Italia C Angelo Passerini
Italia D Eraldo Pezzini
Italia A Guido Rossi
Italia A Emanuele Russo
Italia A Oscar Sutteri
Italia A Augusto Tosi
Italia A Sergio Verderi
Italia C Giovanni Villa
Italia C Giorgio Visconti
Italia C Michele Zampiccinini

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1953-1954.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Mantova
13 settembre 1953
1ª giornata
Mantova3 – 1Toma MaglieStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Migliorini (Firenze)

Mantova
20 settembre 1953
2ª giornata
Mantova1 – 2Arsenale TarantoStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Garzelli (Livorno)

San Benedetto del Tronto
27 settembre 1953
3ª giornata
Sambenedettese2 – 2MantovaStadio Fratelli Ballarin

Lecce
4 ottobre 1953
4ª giornata
Lecce0 – 0MantovaStadio Carlo Pranzo
Arbitro:  Ronchi (Bologna)

Mantova
11 ottobre 1953
5ª giornata
Mantova0 – 1ParmaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Lecco
18 ottobre 1953
6ª giornata
Lecco1 – 1MantovaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Baldassare (Udine)

Mantova
25 ottobre 1953
7ª giornata
Mantova1 – 3LivornoStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Bonetto (Torino)

Piacenza
1º novembre 1953
8ª giornata
Piacenza4 – 0MantovaBarriera Genova
Arbitro:  Moriconi (Roma)

Mantova
8 novembre 1953
9ª giornata
Mantova0 – 0VeneziaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Marangio (Roma)

Carrara
22 novembre 1953
10ª giornata
Carrarese0 – 0MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Occhinegro (Taranto)

Mantova
29 novembre 1953
11ª giornata
Mantova1 – 1EmpoliStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Savi (Bergamo)

Carbonia
6 dicembre 1953
12ª giornata
Carbosarda2 – 0MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Poggi (Pisa)

Sanremo
20 dicembre 1953
13ª giornata
Sanremese3 – 0MantovaStadio di Sanremo
Arbitro:  Gronda (Milano)

Mantova
27 dicembre 1953
14ª giornata
Mantova1 – 0PisaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Andreoni (Milano)

Mantova
3 gennaio 1954
15ª giornata
Mantova0 – 1LuccheseStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Raule (Roma)

Siracusa
10 gennaio 1954
16ª giornata
Siracusa1 – 1MantovaStadio Vittorio Emanuele III
Arbitro:  Adami (Roma)

Catanzaro
17 gennaio 1954
17ª giornata
Catanzaro1 – 0MantovaStadio Militare
Arbitro:  Caputo (Napoli)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Maglie
31 gennaio 1954
18ª giornata
Toma Maglie2 – 1MantovaStadio Antonio Tamborino
Arbitro:  Perucci (Verona)

Taranto
7 febbraio 1954
19ª giornata
Arsenale Taranto3 – 2MantovaStadio Valentino Mazzola
Arbitro:  Caputo (Napoli)

Mantova
14 febbraio 1954
20ª giornata
Mantova1 – 0SambenedetteseStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Migliorini (Firenze)

Mantova
21 febbraio 1954
21ª giornata
Mantova0 – 1LecceStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Alterio (Roma)

Parma
28 febbraio 1954
22ª giornata
Parma0 – 0MantovaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Gronda (Milano)

Mantova
7 marzo 1954
23ª giornata[1]
Mantova0 – 1LeccoStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Maghernino (Foggia)

Livorno
14 marzo 1954
24ª giornata[2]
Livorno2 – 0MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Pavoni (Bergamo)

Mantova
21 marzo 1954
25ª giornata
Mantova0 – 2PiacenzaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Poggi (Pisa)

Venezia
28 marzo 1954
26ª giornata
Venezia1 – 0MantovaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Notargiacomo (Roma)

Mantova
4 aprile 1954
27ª giornata
Mantova1 – 1CarrareseStadio Danilo Martelli
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Empoli
18 aprile 1954
28ª giornata
Empoli5 – 1MantovaStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Gronda (Milano)

Mantova
25 aprile 1954
29ª giornata
Mantova0 – 1CarbosardaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Andreoni (Milano)

Mantova
2 maggio 1954
30ª giornata[3]
Mantova2 – 2SanremeseStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Raule (Roma)

Pisa
9 maggio 1954
31ª giornata
Pisa1 – 1MantovaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Natalini (Biella)

Lucca
16 maggio 1954
32ª giornata
Lucchese5 – 1MantovaStadio Porta Elisa
Arbitro:  Ronchi (Bologna)

Mantova
23 maggio 1954
33ª giornata
Mantova2 – 1SiracusaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Natalini (Biella)

Mantova
30 aprile 1954
34ª giornata
Mantova0 – 2
A Tav.[4]
CatanzaroStadio Danilo Martelli

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dopo questa sconfitta del Mantova viene sollevato dall'incarico l'allenatore Aldo Biffi
  2. ^ Sulla panchina mantovana il nuovo allenatore Ermanno Frattini.
  3. ^ Partita anticipata il 1º maggio 1954.
  4. ^ Partita assegnata (0-2) a tavolino a causa della rinuncia a presentarsi in campo della squadra del Mantova.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli Edizioni, 1955, p. 184.
  • Gian Paolo Grossi, Mantova 100 1911-2011, Mantova, Sometti, 2011, pp. 92-95.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio