Unione Sportiva Cremonese 1953-1954

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Cremonese.

Unione Sportiva Cremonese
Stagione 1953-1954
AllenatoreItalia Ercole Bodini
PresidenteItalia Arturo Soncini
IV Serie1º posto nel girone C, promossa in Serie C.
Maggiori presenzeCampionato: Aliprandi e Luigi Bicicli (38)
Miglior marcatoreCampionato: Rossi (20)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Cremonese nelle competizioni ufficiali della stagione 1953-1954.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1953-1954 la Cremonese ha disputato il campionato di IV Serie, girone C vincendolo; ha poi vinto il girone finale a sei ed è stata promossa con il Bolzano in Serie C, dopo averlo battuto (3-1) nello spareggio per il primo posto ufficiale, il 13 giugno 1954. Al secondo tentativo la Cremonese vince il torneo di Serie D e ritorna in Serie C. Si parte con tre pareggi e poi una lunga rincorsa per raggiungere il girone finale e la promozione. In panchina per la terza stagione consecutiva Ercole Bodini. Ceduti Ivanoe Nolli al Bologna, Attilio Ravani al Brescia, Gianni Dotti al Mantova. Arrivano in grigiorosso Gianni Fermi dal Milan e Severino Lojodice dal Fanfulla di Lodi. Notevole il contributo in reti (20) di Guerrino Rossi.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Giuseppe Aliprandi
Italia C Ermanno Alloni
Italia D Alessandro Alquati
Italia D Eugenio Bergonzi
Italia C Luigi Bicicli
Italia D Giampiero Bodini
Italia C Fausto Braga
Italia C Gastone Cannarezza
Italia A Giancarlo Colombini
Italia A Gianni Fermi
N. Ruolo Giocatore
Italia P Mario Ghisolfi
Italia C Severino Lojodice
Italia D Giacomo Losi
Italia C Fausto Monteverdi
Italia P Ferdinando Monticelli
Italia A Guerrino Rossi
Italia C Umberto Villani
Italia C Franco Zaglio
Italia A Teodoro Zanini
Italia D Achille Zeglioli

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: IV Serie 1953-1954.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Legnago
27 settembre 1953
1ª giornata
Legnago0 – 0CremoneseCampo Comunale
Arbitro:  Pastecchi (Pisa)

Cremona
4 ottobre 1953
2ª giornata
Cremonese1 – 1Marzoli PalazzoloStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Genel (Trieste)

Ponte San Pietro
13 ottobre 1953
3ª giornata
Ponte San Pietro0 – 0CremoneseStadio Matteo Legler
Arbitro:  De Magistris (Torino)

Cremona
20 ottobre 1953
4ª giornata
Cremonese2 – 1Bianco e Azzurro.svg CasaleseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Casagli (Firenze)

Reggio Emilia
25 ottobre 1953
5ª giornata
Reggiana2 – 0CremoneseStadio Mirabello
Arbitro:  Babini (Ravenna)

Cremona
1º novembre 1953
6ª giornata
Cremonese2 – 1Bianco e Nero.svg FerraraStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Prada (Torino)

Crema
8 novembre 1953
7ª giornata
Crema0 – 1CremoneseStadio Giuseppe Voltini
Arbitro:  Gay (Asti)

Cremona
15 novembre 1953
8ª giornata
Cremonese1 – 0CereaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Orlandi (Torino)

Caravaggio
22 novembre 1953
9ª giornata
Olimpia Caravaggio Bisection vertical White HEX-FF0000.svg2 – 2CremoneseCampo IRIS
Arbitro:  Luparia (Vercelli)

Cremona
29 novembre 1953
10ª giornata
Cremonese2 – 0FidenzaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Natalini (Ancona)

Vobarno
6 dicembre 1953
11ª giornata
Falck Vobarno1 – 1CremoneseCampo Falck
Arbitro:  Leita (Udine)

Cremona
13 dicembre 1953
12ª giornata
Cremonese2 – 0CarpiStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Bellotto (Pordenone)

Verona
20 dicembre 1953
13ª giornata
Verona2 – 3CremoneseStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Bizzarri (Milano)

Cremona
27 dicembre 1953
14ª giornata
Cremonese2 – 0AdrieseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Scarpa (Genova)

Cremona
3 gennaio 1954
15ª giornata
Cremonese0 – 0Marzotto ManerbioStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Marazia (Cuneo)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
10 gennaio 1954
16ª giornata[1]
Cremonese1 – 0LegnagoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Ubezio (Novara)

Palazzolo sull'Oglio
17 gennaio 1954
17ª giornata
Marzoli Palazzolo1 – 1CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Bellotto (Pordenone)

Cremona
24 gennaio 1954
18ª giornata
Cremonese2 – 2Ponte San PietroStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Isidori (Pesaro)

Casalmaggiore
31 gennaio 1954
19ª giornata
Casalese Bianco e Azzurro.svg0 – 2CremoneseCampo Sportivo
Arbitro:  Bertotto (Venezia)

Cremona
7 febbraio 1954
20ª giornata
Cremonese3 – 0ReggianaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Basciu (Genova)

Ferrara
14 febbraio 1954
21ª giornata[2]
Ferrara Bianco e Nero.svg1 – 3CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Pastechi (Pisa)

Cremona
21 febbraio 1954
22ª giornata
Cremonese3 – 1CremaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Pegolo (Sacile)

Cerea
28 febbraio 1954
23ª giornata
Cerea0 – 1CremoneseCampo Comunale
Arbitro:  De Magistris (Torino)

Cremona
7 marzo 1954
24ª giornata
Cremonese5 – 0Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Olimpia CaravaggioStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Righetti (Torino)

Fidenza
14 marzo 1954
25ª giornata
Fidenza0 – 0CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Tovani (Pisa)

Cremona
21 marzo 1954
26ª giornata
Cremonese3 – 1Falck VobarnoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Revello (Oneglia)

Carpi
28 marzo 1954
27ª giornata
Carpi0 – 3CremoneseStadio Sandro Cabassi
Arbitro:  Basciu (Genova)

Cremona
4 aprile 1954
28ª giornata
Cremonese3 – 0VeronaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Fiore (Torino)

Adria
11 aprile 1954
29ª giornata
Adriese3 – 0CremoneseStadio Luigi Bettinazzi
Arbitro:  Ubezio (Novara)

Manerbio
18 aprile 1954
30ª giornata
Marzotto Manerbio3 – 1CremoneseCampo Comunale
Arbitro:  Bellotto (Pordenone)

Girone Finale[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
2 maggio 1954
1ª giornata
Cremonese2 – 0BolzanoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Maiorana (Messina)

Verbania 1954
2ª giornata
Verbania1 – 3CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Aosta
16 maggio 1954
3ª giornata
Aosta0 – 0CremoneseStadio Mario Puchoz
Arbitro:  Bartolomei (Roma)

Bolzano
23 maggio 1954
4ª giornata
Bolzano1 – 0CremoneseStadio Druso
Arbitro:  Annoscia (Bari)

Cremona
30 maggio 1954
5ª giornata
Cremonese2 – 1VerbaniaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Cremona
6 giugno 1954
6ª giornata
Cremonese1 – 2AostaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Angelini (Firenze)

Spareggio per primo posto[modifica | modifica wikitesto]

Verona
13 giugno 1954
Spareggio[3]
Cremonese3 – 1BolzanoStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Gazzano (Genova)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita rinviata per impraticabilità del campo e recuperata il 21 gennaio 1954.
  2. ^ Partita rinviata per impraticabilità del campo e recuperata il 25 febbraio 1954.
  3. ^ Partita di spareggio che assegna il Primo Posto avendo chiuso il girone finale con 7 punti, ininfluente per la promozione perché entrambe promosse, disputato sul campo neutro di Verona.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Everet e Fontanelli, U. S. Cremonese, oltre un secolo di storia, Empoli, GEO Edizioni, 2005, pp. 193-196.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio