Unione Sportiva Cremonese 1946-1947

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Cremonese.

Unione Sportiva Cremonese
Stagione 1946-1947
Allenatore Italia Italo Defendi, poi
Italia Pietro Pasinati
Presidente Italia Riccardo Aldighieri
Serie B 6º posto nel girone B.
Maggiori presenze Campionato: Cattaneo (40)
Miglior marcatore Campionato: Cattaneo (17)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Cremonese nelle competizioni ufficiali della stagione1946-1947.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La nuova Serie B, scaturita dal caos postbellico comprende una caterva di squadre. Si decide di organizzare un campionato diviso in tre gironi a carattere geografico, 22 nel girone A, 21 nel girone B e 17 nel girone C. La Cremonese ha disputato il girone B, ottenendo il sesto posto con 43 punti, nel campionato vinto dalla Lucchese con 54 punti davanti al Padova con 49 punti.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Piero Asnaghi
Italia A Mario Barera
Italia D M. Bocchi
Italia D Enrico Boniforti
Italia A Renato Cattaneo
Italia C Goffredo Colombi
Italia C Luigi Croci
Italia A Amedeo Degli Esposti
Italia C Fausto Denti
Italia P Mario Gambazza
Italia A Adriano Gè
N. Ruolo Giocatore
Italia C Vaifro Goffi
Italia P Enrico Gualazzi
Italia C Giuseppe Guarneri
Italia A R. Lombardi
Italia C Giorgio Michelini
Italia C Piero Pasinati
Italia A Ottorino Paulinich
Italia D Guido Quadri
Italia C Sergio Riva
Italia D E. Solari
Italia A Leo Trovati

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B (Girone B)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1946-1947.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Verona
22 settembre 1946
1ª giornata
Verona 0 – 2 Cremonese Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Poggipollini (Ferrara)

Cremona
29 settembre 1946
2ª giornata
Cremonese 6 – 0 Siena Stadio Giovanni Zini
Arbitro Cappucci (Roma)

Empoli
6 ottobre 1946
3ª giornata
Empoli 0 – 0 Cremonese Stadio Comunale di Empoli
Arbitro Fornari (Bologna)

Cremona
13 ottobre 1946
4ª giornata
Cremonese 0 – 2 Prato Stadio Giovanni Zini
Arbitro Zavattaro (Casale Monferrato)

Cesena
20 ottobre 1946
5ª giornata
Cesena 2 – 1 Cremonese Ippodromo del Savio
Arbitro Massai (Pisa)

Cremona
27 ottobre 1946
6ª giornata
Cremonese 1 – 1 Bianco e Celeste.svg Mantova Stadio Giovanni Zini
Arbitro Milanone (Biella)

Ferrara
3 novembre 1946
7ª giornata
SPAL 1 – 2 Cremonese Campo Sportivo Comunale
Arbitro Massironi (Milano)

Cremona
10 novembre 1946
8ª giornata
Cremonese 1 – 1 Parma Stadio Giovanni Zini
Arbitro Magnoni (Milano)

Padova
17 novembre 1946
9ª giornata
Padova 1 – 0 Cremonese Stadio Silvio Appiani
Arbitro Longagnani (Modena)

Cremona
24 novembre 1946
10ª giornata
Cremonese 2 – 0 Mestrina Stadio Giovanni Zini
Arbitro Buratti (Milano)

1º dicembre 1946
11ª giornata
 – 
[Turno di riposo: CREMONESE referto]

Cremona
8 dicembre 1946
12ª giornata
Cremonese 1 – 0 Anconitana Stadio Giovanni Zini
Arbitro Frassi (Vercelli)

Cremona
15 dicembre 1946
13ª giornata
Cremonese 7 – 0 Reggiana Stadio Giovanni Zini
Arbitro Massai (Pisa)

Mantova
22 dicembre 1946
14ª giornata
Suzzara 0 – 0
[Gara disputata sul campo neutro di Mantova. referto]
Cremonese Stadio John Robert Nation
Arbitro Bergomi (Milano)

Cremona
29 dicembre 1946
15ª giornata
Cremonese 1 – 0 Forlì Stadio Giovanni Zini
Arbitro Maradei (Trieste)

Cremona
1º gennaio 1947
16ª giornata
Cremonese 2 – 1 Udinese Stadio Giovanni Zini
Arbitro Pizzato (Mestre)

Piacenza
5 gennaio 1947
17ª giornata
Piacenza 0 – 3 Cremonese Barriera Genova
Arbitro Ciccardi (Lecco)

Cremona
12 gennaio 1947
18ª giornata
Cremonese 3 – 0 Pisa Stadio Giovanni Zini
Arbitro Matucci (Seregno)

Treviso
19 gennaio 1947
19ª giornata
Treviso 3 – 0 Cremonese Stadio Omobono Tenni
Arbitro Moradei (Trieste)

Gorizia
26 gennaio 1947
20ª giornata
Pro Gorizia 4 – 1 Cremonese Stadio Campagnuzza
Arbitro Milanone (Biella)

Cremona
2 febbraio 1947
21ª giornata
Cremonese 0 – 1 Lucchese Stadio Giovanni Zini
Arbitro Canavesio (Torino)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
16 febbraio 1947
22ª giornata
Cremonese 1 – 1 Verona Stadio Giovanni Zini
Arbitro Piemonte (Monfalcone)

Siena
23 febbraio 1947
23ª giornata
Siena 2 – 0 Cremonese Stadio Rastrello
Arbitro Pizzato (Mestre)

Cremona
2 marzo 1947
24ª giornata
Cremonese 0 – 0 Empoli Stadio Giovanni Zini
Arbitro Tibaldi (Savona)

Prato
9 marzo 1947
25ª giornata
Prato 4 – 1 Cremonese Stadio Lungobisenzio
Arbitro Agnolin (Bassano del Grappa)

Cremona
16 marzo 1947
26ª giornata
Cremonese 4 – 0 Cesena Stadio Giovanni Zini
Arbitro Beccaria (Torino)

Mantova
23 marzo 1947
27ª giornata
Mantova Bianco e Celeste.svg 2 – 1 Cremonese Stadio John Robert Nation
Arbitro Canavesio (Torino)

Cremona
30 marzo 1947
28ª giornata
Cremonese 2 – 1 SPAL Stadio Giovanni Zini
Arbitro Codeluppi (Lodi)

Parma
6 aprile 1947
29ª giornata
Parma 3 – 0 Cremonese Stadio Ennio Tardini
Arbitro Fornari (Bologna)

Cremona
13 aprile 1947
30ª giornata
Cremonese 2 – 0 Padova Stadio Giovanni Zini
Arbitro Maglio (Torino)

Vicenza
20 aprile 1947
31ª giornata
Mestrina 0 – 2
[Gara disputata sul campo neutro di Vicenza. referto]
Cremonese Stadio Comunale
Arbitro Bernardi (Casale Monferrato)

27 aprile 1947
32ª giornata
 – 
[Turno di riposo: CREMONESE referto]

Ancona
4 maggio 1947
33ª giornata
Anconitana 4 – 2 Cremonese Stadio Dorico
Arbitro Pasinetti (Roma)

Reggio Emilia
11 maggio 1947
34ª giornata
Reggiana 1 – 0 Cremonese Stadio Mirabello
Arbitro Valsecchi (Milano)

Cremona
18 maggio 1947
35ª giornata
Cremonese 4 – 1 Suzzara Stadio Giovanni Zini
Arbitro Zago (Belluno)

Forlì
25 maggio 1947
36ª giornata
Forlì 3 – 3 Cremonese Stadio Tullo Morgagni
Arbitro Scotti (Taranto)

Udine
1º giugno 1947
37ª giornata
Udinese 1 – 3
[Gara posticipata il 2 giugno 1947. referto]
Cremonese Stadio Moretti
Arbitro Picasso (Milano)

Cremona
8 giugno 1947
38ª giornata
Cremonese 0 – 0 Piacenza Stadio Giovanni Zini
Arbitro Rosso (Casale Monferrato)

Pisa
15 giugno 1947
39ª giornata
Pisa 1 – 0 Cremonese Stadio Arena Garibaldi
Arbitro Garassino (Varese)

Cremona
22 giugno 1947
40ª giornata
Cremonese 1 – 1 Treviso Stadio Giovanni Zini
Arbitro Pera (Firenze)

Cremona
29 giugno 1947
41ª giornata
Cremonese 3 – 1 Pro Gorizia Stadio Giovanni Zini
Arbitro Picasso (Milano)

Lucca
6 luglio 1947
42ª giornata
Lucchese 4 – 3 Cremonese Stadio Porta Elisa
Arbitro Codeluppi (Lodi)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli Edizioni, 1948, p. 160.
  • US Cremonese, oltre un secolo di storia, di Alexandro Everet e Carlo Fontanelli, GEO Edizioni 2005, da pagina 164 a pagina 168.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio