Guido Quadri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guido Quadri
Guido Quadri.jpg
Guido Quadri con la maglia del Padova (1951).
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1957
Carriera
Giovanili
Como
Squadre di club1
1940-1946 Como 60 (11)
1946-1947 Cremonese 34 (0)
1947-1951 Padova 134 (4)
1951-1954 Como 103 (0)
1954-1957 Chiasso 59 (3)
Carriera da allenatore
1955 Chiasso
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Guido Quadri (Como, 14 ottobre 1923) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel Como, approda in prima squadra nella stagione 1940-1941 per rimanerci fino alla stagione 1945-1946, quando viene ceduto alla Cremonese assieme a Renato Cattaneo.[1]

Con i grigiorossi gioca una sola stagione, venendo ceduto nel 1947 al Padova, dove rimane quattro stagioni, debuttando in Serie A il 19 settembre 1948 in Genoa-Padova (7-1) e collezionando 134 presenze e 4 gol.

Tornato al Como nel 1951[2], gioca in tre stagioni 103 partite.

Conclude la sua carriera in Svizzera al Chiasso nel 1957.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Padova: 1947-1948

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Como: 1944-1945
  • Coppa Ticino: 1
Chiasso: 1955-1956

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]