Unione Sportiva Cremonese 1977-1978

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Cremonese.

Unione Sportiva Cremonese
Stagione 1977-1978
AllenatoreItalia Stefano Angeleri poi dalla 28ª
Italia Guido Settembrino
PresidenteItalia Domenico Luzzara
Serie B18º posto (retrocessa in Serie C1)
Coppa ItaliaPrimo Turno
Maggiori presenzeCampionato: Gianfranco Cassago e Cesare Prandelli (36)
Miglior marcatoreCampionato: Giancarlo Finardi (9)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Cremonese nelle competizioni ufficiali della stagione 1977-1978.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1977-1978 la Cremonese ha disputato il campionato di Serie B, classificandosi diciottesima con 33 punti, retrocedendo in Serie C1 con Como e Modena, mentre sono salite in Serie A l'Ascoli, il Catanzaro e l'Avellino. Tanto e a lungo desiderata la Serie B è durata un solo anno. In campionato i grigiorossi patiscono le trasferte, una sola vittoria in diciotto partite. Il 2 aprile dopo la delicata sconfitta interna con la Pistoiese, rete di Frustalupi su punizione, viene sollevato dall'incarico l'allenatore Stefano Angeleri sostituito da Guido Settembrino. Cannoniere di questa stagione Giancarlo Finardi con nove reti.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Fausto Barboglio
Italia C Gilberto Bonini
Italia D Gianfranco Cassago
Italia D Luciano Cesini
Italia A Cristino Chigioni
Italia A Giorgio De Giorgis
Italia C Giancarlo Finardi
Italia C Maurizio Frediani
Italia P Alberto Ginulfi
N. Ruolo Giocatore
Italia P Claudio Maiani
Italia A Domenico Marocchino
Italia A Emiliano Mondonico
Italia A Gianbattista Motta
Italia C Leopoldo Pardini
Italia P Giuseppe Porrino
Italia D Claudio Prandelli
Italia C Alberto Sironi
Italia D Giovanni Talami

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1977-1978.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Terni
11 settembre 1977
1ª giornata
Ternana1 – 1CremoneseStadio Libero Liberati
Arbitro:  Falasca (Chieti)

Cremona
18 settembre 1977
2ª giornata
Cremonese2 – 1TarantoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Lapi (Firenze)

San Benedetto del Tronto
25 settembre 1977
3ª giornata
Sambenedettese0 – 1CremoneseStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Genova
2 ottobre 1977
4ª giornata
Sampdoria3 – 0CremoneseStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Redini (Pisa)

Cremona
9 ottobre 1977
5ª giornata
Cremonese0 – 1AscoliStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Cremona
16 ottobre 1977
6ª giornata
Cremonese0 – 1AvellinoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Bari
23 ottobre 1977
7ª giornata
Bari1 – 0CremoneseStadio San Nicola
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Cremona
30 ottobre 1977
8ª giornata
Cremonese1 – 1RiminiStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Celli (Trieste)

Pistoia
9 novembre 1977
9ª giornata
Pistoiese0 – 0CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Genova)

Cremona
13 novembre 1977
10ª giornata
Cremonese1 – 1BresciaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Lanese (Messina)

Modena
20 novembre 1977
11ª giornata
Modena2 – 0CremoneseStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Simini (Torino)

Cremona
27 novembre 1977
12ª giornata
Cremonese2 – 1CesenaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Lops (Torino)

Catanzaro
4 dicembre 1977
13ª giornata
Catanzaro1 – 1CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Monza
11 dicembre 1977
14ª giornata
Monza2 – 1CremoneseStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Colasanti (Roma)

Cremona
18 dicembre 1977
15ª giornata
Cremonese1 – 0CagliariStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Schena (Foggia)

Como
31 dicembre 1977
16ª giornata
Como2 – 1CremoneseStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Cremona
8 gennaio 1978
17ª giornata
Cremonese1 – 1LecceStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Prati (Parma)

Cremona
15 gennaio 1978
18ª giornata
Cremonese1 – 1PalermoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Varese
22 gennaio 1978
19ª giornata
Varese2 – 1CremoneseStadio Franco Ossola
Arbitro:  Milan (Treviso)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
29 gennaio 1978
20ª giornata
Cremonese2 – 1TernanaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Reggiani (Bologna)

Taranto
5 febbraio 1978
21ª giornata
Taranto0 – 0CremoneseStadio Salinella
Arbitro:  Redini (Pisa)

Cremona
12 febbraio 1978
22ª giornata
Cremonese0 – 0SambenedetteseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Cremona
19 febbraio 1978
23ª giornata
Cremonese1 – 0SampdoriaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Ascoli Piceno
26 febbraio 1978
24ª giornata
Ascoli5 – 2CremoneseStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Avellino
5 marzo 1978
25ª giornata
Avellino1 – 0CremoneseStadio Partenio
Arbitro:  Lanzafame (Taranto)

Cremona
12 marzo 1978
26ª giornata
Cremonese1 – 1BariStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Falasca (Chieti)

Rimini
26 marzo 1978
27ª giornata
Rimini2 – 1CremoneseStadio Romeo Neri
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Cremona
2 aprile 1978
28ª giornata
Cremonese0 – 1PistoieseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Longhi (Roma)

Brescia
9 aprile 1978
29ª giornata
Brescia0 – 0CremoneseStadium di Viale Venezia
Arbitro:  Foschi (Forlì)

Cremona
16 aprile 1978
30ª giornata
Cremonese3 – 0ModenaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Cesena
23 aprile 1978
31ª giornata
Cesena1 – 0CremoneseStadio La Fiorita
Arbitro:  Menegali (Roma)

Cremona
30 aprile 1978
32ª giornata
Cremonese1 – 1CatanzaroStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Lapi (Firenze)

Cremona
7 maggio 1978
33ª giornata
Cremonese0 – 0MonzaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Cagliari
14 maggio 1978
34ª giornata
Cagliari2 – 2CremoneseStadio Sant'Elia
Arbitro:  Lops (Torino)

Cremona
21 maggio 1978
35ª giornata
Cremonese3 – 0ComoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Serafino (Roma)

Lecce
28 maggio 1978
36ª giornata
Lecce1 – 0CremoneseStadio di "Via del Mare"
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Palermo
4 giugno 1978
37ª giornata
Palermo0 – 0CremoneseStadio La Favorita
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Cremona
11 giugno 1978
38ª giornata
Cremonese3 – 0VareseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo
21 agosto 1977
1ª giornata
Atalanta2 – 1CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Lanzafame (Taranto)

24 agosto 1977
2ª giornata
 – 
Turno di riposo CREMONESE

Cremona
28 agosto 1977
3ª giornata
Cremonese1 – 0ComoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Castaldi (Vasto)

Ascoli Piceno
31 agosto 1977
4ª giornata
Ascoli0 – 0CremoneseStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Tani (Livorno)

Cremona
4 settembre 1977
5ª giornata
Cremonese0 – 2InterStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Menegali (Roma)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Everet e Fontanelli, Unione Sportiva Cremonese, oltre un secolo di storia, Empoli, GEO Edizioni, 2005, pp. 285-288.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio