Unione Sportiva Cremonese 1981-1982

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Cremonese.

Unione Sportiva Cremonese
1981- 1982 cremonese.jpg
Stagione 1981-1982
AllenatoreGuido Vincenzi, poi, Emiliano Mondonico
PresidenteDomenico Luzzara
Serie B10º posto
Coppa ItaliaPrimo Turno
Maggiori presenzeCampionato: Paolinelli (38)
Miglior marcatoreCampionato: Sauro Frutti (8)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Cremonese nelle competizioni ufficiali della stagione 1981-1982.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1981-1982 la Cremonese ha disputato il campionato di Serie B, classificandosi decima, con 37 punti, il torneo cadetto ha promosso in Serie A il Verona, il Pisa e la Sampdoria. La Cremonese riparte da Guidone Vincenzi anche nel torneo cadetto, ritorna Fulvio Bonomi, arrivano Claudio Bencina e l'attaccante Sauro Frutti, lo stopper Di Chiara e c'è Gianluca Vialli pronto ad esplodere. Nonostante questo la partenza è falsa, una sola vittoria nelle prime nove giornate, poi la situazione non migliora, il punto più basso a febbraio con la sconfitta (1-5) con il Verona, dopo la sconfitta interna con il Foggia si dimette l'allenatore Vincenzi, nelle ultime sette partite serve un miracolo per salvare la Cremonese. L'impresa riuscirà ad Emiliano Mondonico, in precedenza tecnico delle giovanili, il tecnico di Rivolta d'Adda prende in mano una squadra spacciata e la salva con un rush finale che ha dell'incredibile.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Claudio Bencina
Italia C Loris Boni
Italia C Fulvio Bonomi
Italia P Ruggero Casari
Italia D Stefano Di Chiara
Italia D Fabio Ferri
Italia C Giancarlo Finardi
Italia A Sauro Frutti
Italia C Maurizio Gaiardi
Italia C Gianluigi Galbagini
Italia C Romano Galvani
N. Ruolo Giocatore
Italia D Felice Garzilli
Italia C Maurizio Gilardi
Italia D Vittorio Marini
Italia D Danio Montani
Italia D Mario Montorfano
Italia C David Mugianesi
Italia A Mario Nicolini
Italia D Sergio Paolinelli
Italia P Luigi Reali
Italia D Plinio Serena
Italia A Gianluca Vialli

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1981-1982.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Varese
11 ottobre 1981
1ª giornata
Varese1 – 0CremoneseStadio Franco Ossola
Arbitro:  Tonolini (Milano)

Cremona
20 settembre 1981
2ª giornata
Cremonese0 – 0PerugiaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Parussini (Udine)

San Benedetto del Tronto
27 settembre 1981
3ª giornata
Sambenedettese3 – 0CremoneseStadio Riviera delle Palme
Arbitro:  Leni (Perugia)

Verona
4 ottobre 1981
4ª giornata
Verona1 – 1CremoneseStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Giaffreda (Roma)

Cremona
11 novembre 1990
5ª giornata
Cremonese3 – 0ReggianaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Pirandola (Lecce)

Rimini
18 ottobre 1981
6ª giornata
Rimini3 – 1CremoneseStadio Romeo Neri
Arbitro:  Esposito (Torre del Greco)

Cremona
25 ottobre 1981
7ª giornata
Cremonese1 – 1PalermoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Genova
1º novembre 1981
8ª giornata
Sampdoria2 – 1CremoneseStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Bianciardi (Siena)

Cremona
8 novembre 1981
9ª giornata
Cremonese0 – 0PisaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Parussini (Udine)

Cremona
15 novembre 1981
10ª giornata
Cremonese1 – 0CataniaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Bari
22 novembre 1981
11ª giornata
Bari1 – 1CremoneseStadio della Vittoria
Arbitro:  Patrussi (Arezzo)

Foggia
29 novembre 1981
12ª giornata
Foggia1 – 0CremoneseStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Tubertini (Bologna)

Cremona
24 novembre 1946
13ª giornata
Cremonese2 – 1LecceStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Pairetto (Torino)

Pescara
13 dicembre 1981
14ª giornata
Pescara0 – 2CremoneseStadio Adriatico
Arbitro:  Esposito (Torre del Greco)

Cremona
20 dicembre 1981
15ª giornata
Cremonese1 – 1PistoieseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Facchin (Udine)

Cava dei Tirreni
3 gennaio 1982
16ª giornata
Cavese2 – 1CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Falzier (Treviso)

Cremona
10 gennaio 1982
17ª giornata
Cremonese0 – 0LazioStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Lombardo (Marsala)

Cremona
17 gennaio 1982
18ª giornata
Cremonese0 – 0BresciaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Patrussi (Arezzo)

Ferrara
24 gennaio 1982
19ª giornata
SPAL1 – 0CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Leni (Perugia)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
7 febbraio 1982
20ª giornata
Cremonese0 – 0VareseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Altobelli (Roma)

Perugia
14 febbraio 1982
21ª giornata
Perugia0 – 0CremoneseStadio Santa Giuliana
Arbitro:  Esposito (Torre del Greco)

Cremona
21 febbraio 1982
22ª giornata
Cremonese2 – 0SambenedetteseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Polacco (Conegliano)

Cremona
28 febbraio 1982
23ª giornata
Cremonese1 – 5VeronaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Pieri (Genova)

Reggio Emilia
7 marzo 1982
24ª giornata
Reggiana1 – 1CremoneseStadio Mirabello
Arbitro:  Pezzella (Frattamaggiore)

Cremona
14 marzo 1982
25ª giornata
Cremonese3 – 1RiminiStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Angelelli (Terni)

Palermo
21 marzo 1982
26ª giornata
Palermo2 – 0CremoneseStadio La Favorita
Arbitro:  Parussini (Udine)

Cremona
28 marzo 1982
27ª giornata
Cremonese1 – 2SampdoriaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Lanese (Messina)

Pisa
4 aprile 1982
28ª giornata
Pisa3 – 0CremoneseStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Facchin (Udine)

Catania
11 aprile 1982
29ª giornata
Catania1 – 1CremoneseStadio Cibali
Arbitro:  Lops (Torino)

Cremona
18 aprile 1982
30ª giornata
Cremonese1 – 1BariStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Altobelli (Roma)

Cremona
25 aprile 1982
31ª giornata
Cremonese0 – 1FoggiaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Patrussi (Arezzo)

Lecce
2 maggio 1982
32ª giornata
Lecce1 – 1CremoneseStadio di Via del Mare
Arbitro:  Pieri (Genova)

Cremona
9 maggio 1982
33ª giornata
Cremonese3 – 1PescaraStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Polacco (Conegliano)

Pistoia
16 maggio 1982
34ª giornata
Pistoiese0 – 0CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Cremona
23 maggio 1982
35ª giornata
Cremonese1 – 0CaveseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Bianciardi (Siena)

Roma
30 maggio 1982
36ª giornata
Lazio0 – 1CremoneseStadio Olimpico
Arbitro:  Redini (Pisa)

Brescia
6 giugno 1982
37ª giornata
Brescia2 – 3CremoneseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Cremona
13 giugno 1982
38ª giornata
Cremonese2 – 0SPALStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
23 agosto 1981
1ª giornata
Cremonese0 – 0AvellinoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Lops (Torino)

Bari
26 agosto 1981
2ª giornata
Bari1 – 0CremoneseStadio della Vittoria
Arbitro:  Leni (Perugia)

Napoli
30 agosto 1981
3ª giornata
Napoli1 – 0CremoneseStadio San Paolo
Arbitro:  Bianciardi (Siena)

Cremona
2 settembre 1981
4ª giornata
Cremonese0 – 1AscoliStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

6 settembre 1981
5ª giornata
 – 
Turno di riposo CREMONESE

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Everet e Fontanelli, Unione Sportiva Cremonese, oltre un secolo di storia, Empoli, GEO Edizioni, 2005, pp. 301-304.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio