Associazione Calcio Savoia 1908 1981-1982

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Savoia 1908
Savoia 1981-1982.png
Stagione 1981-1982
AllenatoreItalia Mario Trebbi poi
Italia Ciro Scognamiglio dalla 20^
Direttore sportivoItalia Ercole Castaldo
PresidenteItalia Franco Immobile
Serie C216º posto
Coppa Italia Serie CPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Pierini (33)
Totale: Pierini (33)
Miglior marcatoreCampionato: Monaldo (7)
Totale: Monaldo (7)
StadioAlfredo Giraud

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Savoia nelle competizioni ufficiali della stagione 1981-1982.[1]

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 1981-1982 fu la 60a stagione sportiva del Savoia.

Serie C2 1981-1982: 16º posto

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
1ª portiere
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2ª portiere

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Italia Franco Immobile
  • Vice presidente: Pasquale Gallo

Area organizzativa

  • Segretario generale: Giuseppe Sasso

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giuseppe Avagliano
Italia P Mario Sulli
Italia D Antonio Bellopede
Italia D Giuseppe Cafaro (capitano)
Italia D Carlo Cimicata
Italia D Danilo Pierini
Italia D Giuseppe Puma
Italia D Francesco Scuteri
Italia C Alessandro Ceccaroni
Italia C Roberto Culotti
Italia C Maurizio Puglisi
N. Ruolo Giocatore 1200px White with Savoy Coat of Arms.svg
Italia A Giovanni Bacchiocchi
Italia A Elvio Di Stefano
Italia A Giovanni Fontanella
Italia A Federico Margiotta
Italia A Amedeo Monaldo
Italia A Antonio Pepe
Italia A Bartolo Qualano
Italia Alessandro Dati
Italia Rosario Facciorusso
Italia Giovanni Schettino

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Giuseppe Avagliano Ragusa definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
A Giovanni Bacchiocchi Frattese prestito oneroso

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C2 1981-1982.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

20 settembre 1981
1ª giornata
Modica0 – 1Savoia

27 settembre 1981
2ª giornata
Savoia0 – 0Alcamo

4 ottobre 1981
3ª giornata
Sorrento1 – 0Savoia

11 ottobre 1981
4ª giornata
Savoia2 – 3Turris

18 ottobre 1981
5ª giornata
Monopoli1 – 3Savoia

25 ottobre 1981
6ª giornata
Savoia0 – 0Cosenza

1º novembre 1981
7ª giornata
Martina1 – 0Savoia

8 novembre 1981
8ª giornata
Savoia0 – 0Squinzano

15 novembre 1981
9ª giornata
Siracusa3 – 0Savoia

22 novembre 1981
10ª giornata
Savoia1 – 0Ercolanese

29 novembre 1981
11ª giornata
Akragas1 – 0Savoia

6 dicembre 1981
12ª giornata
Brindisi1 – 1Savoia

13 dicembre 1981
13ª giornata
Savoia1 – 0Matera

20 dicembre 1981
14ª giornata
Barletta2 – 1Savoia

3 gennaio 1982
15ª giornata
Savoia4 – 0Potenza

10 gennaio 1982
16ª giornata
Messina2 – 0Savoia

17 gennaio 1982
17ª giornata
Savoia0 – 0Marsala

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

24 gennaio 1982
18ª giornata
Savoia1 – 0Modica

31 gennaio 1982
19ª giornata
Alcamo3 – 1Savoia

7 febbraio 1982
20ª giornata
Savoia1 – 0Sorrento

14 febbraio 1982
21ª giornata
Turris1 – 1Savoia

21 febbraio 1982
22ª giornata
Savoia2 – 0Monopoli

28 febbraio 1982
23ª giornata
Cosenza1 – 0Savoia

7 marzo 1982
24ª giornata
Savoia1 – 0Martina

21 marzo 1982
25ª giornata
Squinzano1 – 1Savoia

28 marzo 1982
26ª giornata
Savoia1 – 1Siracusa

4 aprile 1982
27ª giornata
Ercolanese0 – 0Savoia

18 aprile 1982
28ª giornata
Savoia2 – 0Akragas

25 aprile 1982
29ª giornata
Savoia0 – 1Brindisi

2 maggio 1982
30ª giornata
Matera2 – 0Savoia

9 maggio 1982
31ª giornata
Savoia1 – 0Barletta

16 maggio 1982
32ª giornata
Potenza1 – 0Savoia

23 maggio 1982
33ª giornata
Savoia1 – 1Messina

30 maggio 1982
34ª giornata
Marsala3 – 1Savoia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati tratti da Calvelli, Lucibelli, Schettino, p. da 458 a 464

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Chrystian Calvelli, Giuseppe Lucibelli; Raffaele Schettino, Savoia storia e leggenda dall'Oncino al Giraud, Gragnano, Stampa Democratica '95, dicembre 2000. ISBN non esistente