Unione Sportiva Cremonese 1973-1974

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Cremonese.

Unione Sportiva Cremonese
Stagione 1973-1974
AllenatoreBattista Rota
PresidenteDomenico Luzzara
Serie C 1973-19748º posto - girone B
Coppa Italia SemiprofessionistiSedicesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Luciano Cesini (38)
Miglior marcatoreCampionato: Mondonico (16)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Cremonese nelle competizioni ufficiali della stagione 1973-1974.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1973-1974 la Cremonese ha disputato il girone B del campionato di Serie C, classificandosi ottava con 40 punti, nel torneo vinto dalla Sambenedettese con 54 punti, che gli hanno permesso di salire in Serie B. Sul fronte societario è l'anno della ripresa definitiva della carica di presidente di Domenico Luzzara dopo l'intermezzo di Luciano Grandi. Il tecnico Titta Rota decide di puntare sui giovani, affidandosi a una nidiata di talenti in sboccio, che negli anni a venire darà grandi soddisfazioni. Tra questi segnaliamo Giancarlo Finardi ed il futuro campione del mondo Antonio Cabrini. Altra stagione da incorniciare per Emiliano Mondonico creatore di gioco ma anche finalizzatore con 16 centri.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Fausto Barboglio
Italia D Vittorio Belotti
Italia C Giuseppe Borsotti
Italia D Antonio Cabrini
Italia A Fortunato Cappellaccio
Italia D Gianfranco Cassago
Italia D Luciano Cesini
Italia A Cristino Chigioni
Italia C Giancarlo Finardi
N. Ruolo Giocatore
Italia D Bruno Mariani
Italia A Giuseppe Mazzoleri
Italia C Bruno Minini
Italia A Emiliano Mondonico
Italia C Walter Novellino
Italia P Pietro Pianta
Italia A Gianbattista Quartieri
Italia C Alberto Sironi
Italia P Massimo Luigi Venturi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1973-1974.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Ravenna
16 settembre 1973
1ª giornata
Ravenna 2 – 0 Cremonese Stadio Bruno Benelli
Arbitro Ambrosio (Napoli)

Cremona
23 settembre 1973
2ª giornata
Cremonese 0 – 0 Piacenza Stadio Giovanni Zini
Arbitro Andreoli (Padova)

Pisa
30 settembre 1973
3ª giornata
Pisa 1 – 0 Cremonese Stadio Arena Garibaldi
Arbitro Foschi (Forlì)

Cremona
7 ottobre 1973
4ª giornata
Cremonese 0 – 0 Sambenedettese Stadio Giovanni Zini
Arbitro Barboni (Firenze)

Montevarchi
14 ottobre 1973
5ª giornata
Aquila Montevarchi 0 – 0 Cremonese Stadio Gastone Brilli Peri
Arbitro Lupi (Genova)

Cremona
21 ottobre 1973
6ª giornata
Cremonese 1 – 0 Spezia Stadio Giovanni Zini
Arbitro Iseppi (San Donà di Piave)

Riccione
28 ottobre 1973
7ª giornata
Riccione 1 – 1 Cremonese Stadio Italo Nicoletti
Arbitro Crista (Livorno)

Cremona
4 novembre 1973
8ª giornata
Cremonese 2 – 2 Lucchese Stadio Giovanni Zini
Arbitro Fuschi (Pescara)

Piombino
11 novembre 1973
9ª giornata[1]
Grosseto 5 – 1 Cremonese Stadio Magona d'Italia
Arbitro Marino (Taranto)

Cremona
18 novembre 1973
10ª giornata
Cremonese 1 – 2 Livorno Stadio Giovanni Zini
Arbitro Migliore (Salerno)

Massa
25 novembre 1973
11ª giornata
Massese 0 – 2 Cremonese Stadio degli Oliveti
Arbitro Baldi (Roma)

Modena
2 dicembre 1973
12ª giornata
Modena 1 – 1 Cremonese Stadio Comunale
Arbitro D'Astore (Casarano)

Cremona
9 dicembre 1973
13ª giornata
Cremonese 1 – 0 Giulianova Stadio Giovanni Zini
Arbitro Celli (Trieste)

Cremona
16 dicembre 1973
14ª giornata
Cremonese 2 – 1 Viareggio Stadio Giovanni Zini
Arbitro Chiri (Mantova)

Empoli
23 dicembre 1973
15ª giornata
Empoli 1 – 0 Cremonese Stadio Carlo Castellani
Arbitro Bitocchi (Tivoli)

Cremona
6 gennaio 1974
16ª giornata
Cremonese 2 – 0 Prato Stadio Giovanni Zini
Arbitro Rizza (Siracusa)

Olbia
13 gennaio 1974
17ª giornata
Olbia 1 – 1 Cremonese Stadio Bruno Nespoli
Arbitro Fiumara (Roma)

Sassari
20 gennaio 1974
18ª giornata
Torres 0 – 0 Cremonese Stadio Acquedotto
Arbitro Tempio (Catania)

Cremona
27 gennaio 1974
19ª giornata
Cremonese 1 – 0 Rimini Stadio Giovanni Zini
Arbitro Laurenti (Padova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
3 febbraio 1974
20ª giornata
Cremonese 1 – 1 Ravenna Stadio Giovanni Zini
Arbitro Morato (Padova)

Piacenza
10 febbraio 1974
21ª giornata
Piacenza 2 – 1 Cremonese Stadio Comunale
Arbitro Esposito (Torre Annunziata)

Cremona
17 febbraio 1974
22ª giornata
Cremonese 1 – 2 Pisa Stadio Giovanni Zini
Arbitro Ambrosio (Napoli)

San Benedetto del Tronto
24 febbraio 1974
23ª giornata
Sambenedettese 1 – 0 Cremonese Stadio Fratelli Ballarin
Arbitro Celli (Trieste)

Cremona
3 marzo 1974
24ª giornata
Cremonese 1 – 1 Aquila Montevarchi Stadio Giovanni Zini
Arbitro Zanchetta (Treviso)

La Spezia
17 marzo 1974
25ª giornata
Spezia 0 – 0 Cremonese Stadio Alberto Picco
Arbitro Bronzino (Monza)

Cremona
24 marzo 1974
26ª giornata
Cremonese 2 – 0 Riccione Stadio Giovanni Zini
Arbitro D'Astore (Casarano)

Lucca
31 marzo 1974
27ª giornata
Lucchese 1 – 1 Cremonese Stadio Porta Elisa
Arbitro Lupi (Genova)

Cremona
7 aprile 1974
28ª giornata
Cremonese 2 – 0 Grosseto Stadio Giovanni Zini
Arbitro Selicorni (Milano)

Livorno
14 aprile 1974
29ª giornata
Livorno 1 – 1 Cremonese Stadio Comunale
Arbitro Agate (Torino)

Cremona
21 aprile 1974
30ª giornata
Cremonese 1 – 2 Massese Stadio Giovanni Zini
Arbitro Terpin (Trieste)

Cremona
28 aprile 1974
31ª giornata
Cremonese 2 – 2 Modena Stadio Giovanni Zini
Arbitro Baldi (Roma)

Giulianova
5 maggio 1974
32ª giornata
Giulianova 0 – 0 Cremonese Stadio Rubens Fadini
Arbitro Crista (Livorno)

Viareggio
12 maggio 1974
33ª giornata
Viareggio 1 – 1 Cremonese Stadio dei Pini
Arbitro Baldoni (Ancona)

Cremona
19 maggio 1974
34ª giornata
Cremonese 1 – 1 Empoli Stadio Giovanni Zini
Arbitro Romanetti (Messina)

Prato
26 maggio 1974
35ª giornata
Prato 0 – 2 Cremonese Stadio Lungobisenzio
Arbitro Casaburi (Napoli)

Cremona
2 giugno 1974
36ª giornata
Cremonese 3 – 0 Olbia Stadio Giovanni Zini
Arbitro Tempio (Catania)

Cremona
9 giugno 1974
37ª giornata
Cremonese 0 – 0 Torres Stadio Giovanni Zini
Arbitro Falasca (Chieti)

Rimini
16 giugno 1974
38ª giornata
Rimini 1 – 2 Cremonese Stadio Romeo Neri
Arbitro Bronzino (Monza)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita disputata sul campo neutro di Piombino.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Alexandro Everet e Carlo Fontanelli, Unione Sportiva Cremonese, oltre un secolo di storia, Empoli, GEO Edizioni, 2005, pp. 268-271.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio