Unione Sportiva Cremonese 1947-1948

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Cremonese.

Unione Sportiva Cremonese
Stagione 1947-1948
AllenatoreItalia Mario Villini
PresidenteItalia Guido Grassi
Serie B6º posto nel girone B.
Maggiori presenzeCampionato: Renato Cattaneo (35)
Miglior marcatoreCampionato: Barera (16)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Cremonese nelle competizioni ufficiali della stagione 1947-1948.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1947-1948, come l'anno precedente le 54 formazioni di Serie B e C vennero divise in tre gironi, però con trentadue retrocesse. La Cremonese giunse sesta nel girone B a braccetto con Prato e Parma, disputò poi gli spareggi salvezza che videro retrocedere il Prato.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Renato Antolini
Italia D Pietro Bacchini
Italia A Mario Barera
Italia D Celso Battaia
Italia A Renato Cattaneo
Italia C Goffredo Colombi
Italia C Fausto Denti
Italia C Volturno Diotallevi
Italia A Adriano Gè
Italia P Giovanni Gennari
N. Ruolo Giocatore
Italia C Vaifro Goffi
Italia C Giuseppe Guarneri
Italia C Giorgio Michelini
Italia A Gianfranco Parati
Italia A Ottorino Paulinich
Italia C Sergio Riva
Italia A Leo Trovati
Italia D Francesco Varicelli
Italia A Pasquale Vivolo
Italia A Teodoro Zanini

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1947-1948.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
5 dicembre 1947
1ª giornata
Cremonese2 – 0PistoieseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Gorizia
21 settembre 1947
2ª giornata
Pro Gorizia2 – 2CremoneseStadio Campagnuzza
Arbitro:  Cicardi (Lecco)

Cremona
5 ottobre 1969
3ª giornata
Cremonese1 – 2SPALStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Pera (Firenze)

Suzzara
24 agosto
4ª giornata
Suzzara2 – 1CremoneseCampo Sportivo Comunale di Suzzara
Arbitro:  Picasso (Milano)

Cremona
12 ottobre 1947
5ª giornata
Cremonese0 – 1PratoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Bergomi (Milano)

Udine
19 ottobre 1947
6ª giornata
Udinese1 – 0CremoneseStadio Moretti
Arbitro:  Neri (Vicenza)

Cremona
26 ottobre 1947
7ª giornata
Cremonese0 – 0VeneziaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Dellarole (Vercelli)

Bolzano
2 novembre 1947
8ª giornata
Bolzano0 – 0CremoneseStadio Druso
Arbitro:  Zago (Belluno)

Cremona
19 dicembre 1965
9ª giornata
Cremonese2 – 1MantovaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Massironi (Milano)

Treviso
23 novembre 1947
10ª giornata
Treviso0 – 1CremoneseStadio Omobono Tenni
Arbitro:  Ferrari Agradi (Genova)

Cremona
30 novembre 1947
11ª giornata
Cremonese1 – 0CenteseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Greppi (Brescia)

Brescia
7 dicembre 1947
12ª giornata[1]
Reggiana1 – 1CremoneseStadium di Viale Piave
Arbitro:  Moradei (Trieste)

Cremona
5 maggio 1946
13ª giornata
Cremonese1 – 0PadovaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Boffardi (Genova)

Verona
20 ottobre 1946
14ª giornata
Verona1 – 0CremoneseStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Picasso (Milano)

Parma
4 gennaio 1948
15ª giornata
Parma1 – 0CremoneseStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Tibaldi (Savona)

Cremona
30 novembre 1975
16ª giornata
Cremonese2 – 1CarrareseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Moradei (Trieste)

Piacenza
5 ottobre 1947
17ª giornata
Piacenza2 – 1CremoneseBarriera Genova
Arbitro:  Caporali (Perugia)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Pistoia
15 febbraio 1948
18ª giornata
Pistoiese0 – 1CremoneseStadio Monteoliveto
Arbitro:  Caporali (Perugia)

Cremona
22 febbraio 1948
19ª giornata
Cremonese8 – 0Pro GoriziaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Savio (Torino)

Ferrara
29 febbraio 1948
20ª giornata
SPAL2 – 1CremoneseStadio Comunale di Ferrara
Arbitro:  Ferrari (Firenze)

Cremona
7 marzo 1948
21ª giornata
Cremonese3 – 1SuzzaraStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Boffardi (Genova)

Prato
14 marzo 1948
22ª giornata
Prato0 – 0CremoneseStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Selva (Torino)

Cremona
21 marzo 1948
23ª giornata
Cremonese1 – 1UdineseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Bernardi (Savona)

Venezia
28 marzo 1948
24ª giornata
Venezia1 – 0CremoneseStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Cremona
11 aprile 1948
25ª giornata
Cremonese2 – 0BolzanoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Balestrino (Oneglia)

Mantova
17 aprile 1948
26ª giornata
Mantova2 – 1CremoneseStadio John Robert Nation
Arbitro:  Campi (Livorno)

Cremona
25 aprile 1948
27ª giornata
Cremonese2 – 1TrevisoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Monti (Genova)

Cento
2 maggio 1948
28ª giornata
Centese0 – 0CremoneseStadio Loris Bulgarelli
Arbitro:  Fornari (Genova)

Cremona
9 maggio 1948
29ª giornata
Cremonese2 – 2ReggianaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Donati (Milano)

Padova
23 maggio 1948
30ª giornata
Padova1 – 0CremoneseStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Savio (Torino)

Cremona
30 maggio 1948
31ª giornata
Cremonese3 – 1VeronaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Cremona
6 giugno 1948
32ª giornata
Cremonese2 – 0ParmaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Boffardi (Genova)

Viareggio
13 giugno 1948
33ª giornata[2]
Carrarese1 – 5CremoneseStadio Polisportivo del Littorio
Arbitro:  Porcellana (Genova)

Cremona
20 giugno 1948
34ª giornata
Cremonese5 – 0PiacenzaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Buratti (Milano)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita disputata sul campo neutro di Brescia.
  2. ^ Partita disputata sul campo neutro di Viareggio.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli Edizioni, 1949, p. 165.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio