Unione Sportiva Cremonese 1930-1931

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Cremonese.

Unione Sportiva Cremonese
Stagione 1930-1931
AllenatoreUngheria József Bánás
PresidenteItalia Giuseppe Carotti
Serie B6º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Balestreri (32)
Miglior marcatoreCampionato: Natale Dossena (18)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Cremonese nelle competizioni ufficiali della stagione 1930-1931.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1930-1931 la Cremonese ha disputato il campionato di Serie B classificandosi sesta.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Ugo Ferrazzi
Italia P Loris Desti
Italia D Renato Bodini II
Italia D Pietro Balestreri
Italia D Giuseppe Bonizzoni
Italia D Alberto Mondini
Italia D Libero Pollastri
Italia C Menotti Bugna
Italia C Luigi Cabrini
Italia C Cesare Cambi
Italia C Pietro Camisaschi
Italia C Umberto Ferrari
Italia C Bruno Foglia
N. Ruolo Giocatore
Italia C Battista Perotti
Italia C Pietro Sbalzarini
Italia A Adolfo Agosti
Italia A Alfio Cavicchioli
Italia A Pietro Dalle Vedove
Italia A Natale Dossena
Italia A Renzo Galasio
Italia A Alfredo Guanzini
Italia C Angelo Longoni
Italia A Aristide Rossi (II)
Italia A Stefano Simonini
Italia A Leo Trovati

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1930-1931.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
29 settembre 1930
1ª giornata
Cremonese 0 – 0 Palermo Stadio Giovanni Zini
Arbitro Tagliabue (Milano)

Monfalcone
5 ottobre 1930
2ª giornata
Monfalconese C.N.T. 2 – 1 Cremonese Stadio Costanzo Ciano
Arbitro Sani (Ferrara)

Cremona
12 ottobre 1930
3ª giornata
Cremonese 2 – 0 Derthona Stadio Giovanni Zini
Arbitro Zorzi (Belluno)

Venezia
19 ottobre 1930
4ª giornata
Serenissima 2 – 1 Cremonese Stadio Pierluigi Penzo
Arbitro Giulini (Lodi)

Cremona
26 ottobre 1930
5ª giornata
Cremonese 2 – 2 Atalanta Stadio Giovanni Zini
Arbitro Scorzoni (Bologna)

Cremona
2 novembre 1930
6ª giornata
Cremonese 3 – 1 Lecce Stadio Giovanni Zini
Arbitro Guarnieri (Milano)

Firenze
11 novembre 1930
7ª giornata
Fiorentina 3 – 1 Cremonese Stadio di via Bellini
Arbitro Gonani (Ravenna)

Cremona
16 novembre 1930
8ª giornata
Cremonese 0 – 0 Novara Stadio Giovanni Zini
Arbitro Sianesi (Milano)

Verona
23 novembre 1930
9ª giornata
Verona 1 – 0 Cremonese Stadio di Borgo Venezia
Arbitro Ferro (Milano)

Cremona
30 novembre 1930
10ª giornata
Cremonese 1 – 1 Padova Stadio Giovanni Zini
Arbitro Badiani (Prato)

Cremona
8 dicembre 1930
11ª giornata
Cremonese 4 – 2 Parma Stadio Giovanni Zini
Arbitro Mazza (Genova)

Udine
14 dicembre 1930
12ª giornata
Udinese 1 – 1 Cremonese Campo Sportivo del Littorio
Arbitro Turbiani (Ferrara)

Bari
21 dicembre 1930
13ª giornata
Bari 4 – 1 Cremonese Campo degli Sports
Arbitro Sani (Ferrara)

Cremona
4 gennaio 1931
14ª giornata
Cremonese 5 – 1 Lucchese Stadio Giovanni Zini
Arbitro Malagodi (Ferrara)

La Spezia
11 gennaio 1931
15ª giornata
Spezia 1 – 2 Cremonese Stadio Alberto Picco
Arbitro De Crescenzo (Napoli)

Pistoia
18 gennaio 1931
16ª giornata
Pistoiese 1 – 1 Cremonese Stadio Monte Oliveto
Arbitro Mazzarini (Roma)

Cremona
1º febbraio 1931
17ª giornata
Cremonese 4 – 1 Liguria Stadio Giovanni Zini
Arbitro Guarnieri (Milano)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Palermo
8 febbraio 1931
18ª giornata
Palermo 3 – 1 Cremonese Stadio Ranchibile
Arbitro Sassi (Roma)

Cremona
15 febbraio 1931
19ª giornata
Cremonese 5 – 0 Monfalconese C.N.T. Stadio Giovanni Zini
Arbitro Roggione (Genova)

Tortona
1º marzo 1931
20ª giornata
Derthona 1 – 2 Cremonese Campo Sportivo
Arbitro Barlassina (Novara)

Cremona
8 marzo 1931
21ª giornata
Cremonese 2 – 1 Serenissima Stadio Giovanni Zini
Arbitro Monta[1] (Torino)

Bergamo
15 marzo 1931
22ª giornata
Atalanta 4 – 2 Cremonese Stadio Mario Brumana
Arbitro D'Alessandro (Vercelli)

Lecce
22 marzo 1931
23ª giornata
Lecce 0 – 1 Cremonese Stadio Achille Starace
Arbitro Mazzarini (Roma)

Cremona
5 aprile 1931
24ª giornata
Cremonese 0 – 0 Fiorentina Stadio Giovanni Zini
Arbitro Guarnieri (Milano)

Novara
26 aprile 1931
25ª giornata
Novara 2 – 1 Cremonese Campo di via Lombroso
Arbitro Guarnieri (Milano)

Cremona
3 maggio 1931
26ª giornata
Cremonese 4 – 0 Verona Stadio Giovanni Zini
Arbitro U.Gama (Milano)

Padova
10 maggio 1931
27ª giornata
Padova 4 – 2 Cremonese Stadio Silvio Appiani
Arbitro Gonani (Ravenna)

Parma
24 maggio 1931
28ª giornata
Parma 0 – 1 Cremonese Polisportivo Branchi
Arbitro Mazzarini (Roma)

Cremona
31 maggio 1931
29ª giornata
Cremonese 4 – 1 Udinese Stadio Giovanni Zini
Arbitro Giorgi (Milano)

Cremona
2 giugno 1931
30ª giornata
Cremonese 2 – 2 Bari Stadio Giovanni Zini
Arbitro Guarnieri (Milano)

Lucca
7 giugno 1931
31ª giornata
Lucchese 1 – 4 Cremonese Campo di San Marco
Arbitro Guarnieri (Milano)

Cremona
14 giugno 1931
32ª giornata
Cremonese 2 – 2 Spezia Stadio Giovanni Zini
Arbitro Giulini (Lodi)

Cremona
21 giugno 1931
33ª giornata
Cremonese 4 – 2 Pistoiese Stadio Giovanni Zini
Arbitro Barlassina (Novara)

Genova
28 giugno 1931
34ª giornata
Liguria 0 – 2[2] Cremonese

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Gruppo Arbitri "E.Canfari" non ha avuto mai alcun arbitro a nome "Motta". Michele Montà è presente su tutti e 4 gli "Annuario Italiano del Giuoco del Calcio" dal 1926 al 1932 su cui è stato trascritto l'elenco completo degli arbitri italiani forniti dal C.I.T.A.
  2. ^ Il D.D.S. ha assegnato lo 0-2 a tavolino per forfait del Liguria.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Alexandro Everet e Carlo Fontanelli, 1903-2005 - Unione Sportiva Cremonese ! oltre un secolo di storia, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., dicembre 2005.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio