Unione Sportiva Cremonese 1970-1971

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Cremonese.

Unione Sportiva Cremonese
Stagione 1970-1971
AllenatoreBattista Rota
PresidenteDomenico Luzzara
Serie D1º posto - girone B (promossa in Serie C)
Coppa Italia DilettantiFase eliminatoria a gironi
Maggiori presenzeCampionato: Luciano Cesini e Tarcisio Cantoni (34)
Miglior marcatoreCampionato: Giorgio Guarnieri (20)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Cremonese nelle competizioni ufficiali della stagione 1970-1971.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1970-1971 la Cremonese ha disputato il campionato di Serie D, girone B, vincendolo con 53 punti, ottenendo così la promozione in Serie C. E' la stagione della rinascita grigiorossa. Il presidente Domenico Luzzara sceglie come allenatore Titta Battista Rota abile gestore dello spogliatoio. Dopo dieci anni ritorna alla Cremonese Bruno Franzini. La Squadra parte bene trascinata dalle reti di Giorgio Guarnieri, prodotto del vivaio con il gol nel sangue. In casa la Cremonese è un rullo compressore, su 17 partite ottiene 14 vittorie e 3 pareggi. A dicembre altro colpo di mercato, l'arrivo di Aristide Guarneri stopper della grande Inter e della Nazionale di Valcareggi, cremonese veste per la prima volta la maglia grigiorossa, mettendo a disposizione la sua esperienza. Girone B della Serie D dominato, miglior attacco e miglior difesa, Guarnieri vince la classifica dei marcatori con 20 reti, Cantoni e Carminati ne firmano 14 a testa, e si ritorna in Serie C.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Alberto Anceschi
Italia P Pierluigi Bellardi
Italia C Giovanni Bordignon
Italia D Giovanni Borsotti
Italia A Tarcisio Cantoni
Italia C Guglielmo Carminati
Italia D Luciano Cesini
Italia C Gianfranco Delle Donne
Italia P Aldo Gatti
Italia C Bruno Franzini
N. Ruolo Giocatore
Italia D Aristide Guarneri
Italia A Giorgio Guarnieri
Italia D Bruno Manganati
Italia C Tiziano Mutti
Italia D Gianfranco Platto
Italia A Giuseppe Rampini
Italia C Claudio Rampini
Italia A Giacomo Rossi
Italia P Gianni Uccelli
Italia C Sergio Velmini

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie D 1970-1971.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Vigevano
20 settembre 1970
1ª giornata
Vigevano0 – 1CremoneseStadio Dante Merlo
Arbitro:  Guazzotti (Alessandria)

Cremona
27 settembre 1970
2ª giornata
Cremonese1 – 0Pro SestoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Salvini (La Spezia)

Melzo
4 ottobre 1970
3ª giornata
Melzo2 – 0CremoneseStadio Comunale di Via Buozzi
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Cremona
11 ottobre 1970
4ª giornata
Cremonese1 – 1TreviglieseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Celli (Trieste)

Moglia
18 ottobre 1970
5ª giornata
Moglia0 – 1CremoneseStadio Angelo Pavesi
Arbitro:  Lops (Torino)

Cremona
25 ottobre 1970
6ª giornata
Cremonese1 – 0FanfullaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Lanzetti (Viterbo)

Crema
1° novembre 1970
7ª giornata
Pergocrema2 – 1CremoneseStadio Giuseppe Voltini
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Cremona
8 novembre 1970
8ª giornata
Cremonese1 – 0GallarateseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Marti (Napoli)

Pavia
15 novembre 1970
9ª giornata
Pavia0 – 1CremoneseStadio Pietro Fortunati
Arbitro:  Del Fiandra (Massa)

Cremona
22 novembre 1970
10ª giornata
Cremonese5 – 0M.T.C. MedaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Simoncini (Savona)

Vobarno
29 novembre 1970
11ª giornata
Falck Vobarno2 – 0CremoneseCampo Comunale
Arbitro:  Chiozza (Genova)

Cremona
6 dicembre 1970
12ª giornata
Cremonese4 – 0Bianco e Nero.svg San Secondo ParmenseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Benvenuti-Lucchetta (San Donà di Piave)

Carpi
13 dicembre 1970
13ª giornata[1]
Carpi1 – 1CremoneseStadio Sandro Cabassi
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Cremona
20 dicembre 1970
14ª giornata[2]
Cremonese2 – 1Sant'AngeloStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Unia (Livorno)

Crema
3 gennaio 1971
15ª giornata
Crema3 – 2CremoneseStadio Giuseppe Voltini
Arbitro:  Sancini (Bologna)

Guastalla
10 gennaio 1971
16ª giornata
Guastalla Rosso e Blu.svg1 – 2CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Menozzi (Reggio Emilia)

Cremona
17 gennaio 1971
17ª giornata
Cremonese2 – 1SassuoloStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Riccitelli (Treviso)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
24 gennaio 1971
18ª giornata
Cremonese1 – 0VigevanoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Morato (Padova)

Sesto San Giovanni
31 gennaio 1971
19ª giornata[3]
Pro Sesto2 – 2CremoneseStadio Breda
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Cremona
7 febbraio 1971
20ª giornata
Cremonese2 – 0MelzoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Di Gioia (Pistoia)

Treviglio
14 febbraio 1971
21ª giornata
Trevigliese1 – 1CremoneseStadio Mario Zanconti
Arbitro:  Lanzetti (Viterbo)

Cremona
21 febbraio 1971
22ª giornata
Cremonese2 – 0MogliaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Selicorni (Milano)

Lodi
28 febbraio 1971
23ª giornata
Fanfulla0 – 2CremoneseStadio Dossenina
Arbitro:  Lops (Torino)

Cremona
7 marzo 1971
24ª giornata
Cremonese1 – 0PergoletteseStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Grillenzoni (Finale Emilia)

Gallarate
14 marzo 1971
25ª giornata
Gallaratese0 – 1CremoneseStadio Alessandro Maino
Arbitro:  Cigaia (Treviso)

Cremona
21 marzo 1971
26ª giornata
Cremonese1 – 1PaviaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Marti (Napoli)

Meda
28 marzo 1971
27ª giornata
M.T.C. Meda1 – 3CremoneseStadio Città di Meda
Arbitro:  Celli (Trieste)

Cremona
4 aprile 1971
28ª giornata
Cremonese1 – 0Falck VobarnoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Porcelli (Lodi)

San Secondo Parmense
18 aprile 1971
29ª giornata
San Secondo Parmense Bianco e Nero.svg0 – 0CremoneseCampo Sportivo
Arbitro:  Grossetti (Asti)

Cremona
25 aprile 1971
30ª giornata
Cremonese3 – 1CarpiStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Guazzotti (Alessandria)

Sant'Angelo Lodigiano
2 maggio 1971
31ª giornata
Sant'Angelo0 – 5CremoneseStadio Carlo Chiesa
Arbitro:  Morato (Padova)

Cremona
9 maggio 1971
32ª giornata
Cremonese6 – 2CremaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Cesari (Bologna)

Cremona
16 maggio 1971
33ª giornata
Cremonese0 – 0Rosso e Blu.svg GuastallaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Vivarelli (Firenze)

Sassuolo
23 maggio 1971
34ª giornata
Sassuolo0 – 3CremoneseCampo di Piazza Risorgimento
Arbitro:  Milan (Treviso)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita sospesa dall'arbitro Agnolin per nebbia al minuto 31' sul punteggio di (0-0) e recuperata il 6 gennaio 1971.
  2. ^ Partita sospesa dall'arbitro Simionato per nebbia al minuto 18' sul punteggio di (0-0) e recuperata il 20 gennaio 1971.
  3. ^ Partita anticipata il 30 gennaio 1971.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Everet e Fontanelli, Unione Sportiva Cremonese, oltre un secolo di storia, Empoli, GEO Edizioni, 2005, pp. 256-259.


Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio