Associazione Calcio Napoli 1947-1948

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Napoli
Napoli 1947-1948.jpg
Stagione 1947-1948
AllenatoreUruguayItalia Raffaele Sansone, poi Attila Sallustro,
Italiapoi Giovanni Vecchina,poi Arnaldo Sentimenti II.
PresidenteItalia Pasquale Russo
Serie A21º posto (in Serie B)[1]
Maggiori presenzeCampionato: Pastore (38)
Totale: Pastore (38)
Miglior marcatoreCampionato: Di Benedetti (13)
Totale: Di Benedetti (13)
StadioArturo Collana

Questa voce raccogloe le informazioni rioguardanti l'Associazione Calcio Napoli nelle competizioni ufficiali della stagione 1947-1948.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella Stagione 1947-1948 il Napoli ha disputato il campionato di Serie A, un campionato a 21 squadre, la squadra partenopea con 34 punti è retrocessa in Serie B con la Salernitana anch'essa con 34 punti, con l'Alessandria con 31 punti e con il Vicenza con 26 punti. Lo scudetto è stato vinto dal Torino con 65 punti in classifica, secondi nettamente staccati con 49 punti il Milan, la Juventus e la Triestina.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Arnaldo Sentimenti (capitano)
Italia P Sergio Chellini
Uruguay D Dandolo Candalés
Italia D Egidio Di Costanzo
Italia D Ferdinando Pastore
Italia D Mario Pretto
Italia D Mario Rosi
Uruguay C Michele Andreolo[2]
Italia C Umberto Busani
Italia C Augusto Capolino
N. Ruolo Giocatore
Uruguay C Ángel Cerilla
Italia C Luigi Ganelli
Italia C Jone Spartano
Italia C Andrea Verrina
Italia A Carlo Barbieri
Italia A Dante Di Benedetti
Albania A Naim Krieziu
Uruguay A Roberto La Paz
Italia A Ferruccio Santamaria

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1947-1948.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
14 settembre 1947
1ª giornata
Torino4 – 0NapoliStadio Filadelfia
Arbitro:  Gemini (Roma)

Genova
21 settembre 1947
2ª giornata
Genoa3 – 2NapoliStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Camiolo (Milano)

28 settembre 1947
3ª giornata
 – 
Turno di riposo NAPOLI

Napoli
5 ottobre 1947
4ª giornata
Napoli0 – 0LazioStadio della Liberazione
Arbitro:  Coppolone (Bari)

Firenze
12 ottobre 1947
5ª giornata
Fiorentina1 – 0NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Napoli
19 ottobre 1947
6ª giornata
Napoli1 – 1VicenzaStadio della Liberazione
Arbitro:  Massai (Pisa)

Pescara
26 ottobre 1947
7ª giornata[3]
Napoli1 – 2AlessandriaStadio Rampigna
Arbitro:  Zambotto (Padova)

Salerno
2 novembre 1947
8ª giornata
Salernitana3 – 3NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Zelocchi (Modena)

Napoli
16 novembre 1947
9ª giornata
Napoli0 – 0JuventusStadio della Liberazione
Arbitro:  Boffardi (Genova)

Napoli
23 novembre 1947
10ª giornata
Napoli1 – 0Pro PatriaStadio della Liberazione
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Firenze
30 novembre 1947
11ª giornata[4]
Sampdoria2 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Vannini (Bologna)

Napoli
7 dicembre 1947
12ª giornata
Napoli5 – 1ModenaStadio della Liberazione
Arbitro:  Camiolo (Milano)

Napoli
21 dicembre 1947
13ª giornata
Napoli1 – 2RomaStadio della Liberazione
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Livorno
28 dicembre 1947
14ª giornata
Livorno1 – 0NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Bergamo
1º gennaio 1948
15ª giornata
Atalanta2 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Trieste
4 gennaio 1948
16ª giornata
Triestina1 – 0NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Napoli
11 gennaio 1948
17ª giornata
Napoli1 – 1BolognaStadio San Paolo
Arbitro:  Pieri (Trieste)

L'Aquila
18 gennaio 1948
18ª giornata[5]
Napoli0 – 2MilanStadio Tommaso Fattori
Arbitro:  Pera (Firenze)

Napoli
25 gennaio 1948
19ª giornata
Napoli3 – 0InterStadio San Paolo
Arbitro:  Silvano (Torino)

Lucca
1º febbraio 1948
20ª giornata
Lucchese2 – 1NapoliStadio Porta Elisa
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Bari
8 febbraio 1948
21ª giornata
Bari2 – 1NapoliStadio della Vittoria
Arbitro:  Camiolo (Milano)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
15 febbraio 1948
22ª giornata
Napoli0 – 0TorinoStadio della Liberazione
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Napoli
22 febbraio 1948
23ª giornata
Napoli3 – 0GenoaStadio della Liberazione
Arbitro:  Bertolio (Torino)

29 febbraio 1948
24ª giornata
 – 
Turno di riposo NAPOLI

Roma
7 marzo 1948
25ª giornata
Lazio0 – 0NapoliStadio Nazionale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Napoli
14 marzo 1948
26ª giornata
Napoli3 – 0FiorentinaStadio della Liberazione
Arbitro:  Silvano (Torino)

Vicenza
21 marzo 1948
27ª giornata
Vicenza2 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Alessandria
28 marzo 1948
28ª giornata
Alessandria2 – 2NapoliStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Tassini (Verona)

Napoli
11 aprile 1948
29ª giornata
Napoli0 – 0SalernitanaStadio della Liberazione
Arbitro:  Savio (Torino)

Torino
17 aprile 1948
30ª giornata
Juventus1 – 3NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Zelocchi (Modena)

Busto Arsizio
25 aprile 1948
31ª giornata
Pro Patria3 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Tassini (Verona)

Napoli
2 maggio 1948
32ª giornata
Napoli3 – 1SampdoriaStadio della Liberazione
Arbitro:  Poggipollini (Ferrara)

Modena
6 maggio 1948
33ª giornata
Modena1 – 0NapoliStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Roma
9 maggio 1948
34ª giornata
Roma1 – 0NapoliStadio Nazionale
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Napoli
23 maggio 1948
35ª giornata
Napoli3 – 0LivornoStadio della Liberazione
Arbitro:  Parpaiola (Padova)

Napoli
27 maggio 1948
36ª giornata
Napoli1 – 1AtalantaStadio della Liberazione
Arbitro:  Zelocchi (Modena)

Napoli
30 maggio 1948
37ª giornata
Napoli1 – 0TriestinaStadio della Liberazione
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Bologna
6 giugno 1948
38ª giornata
Bologna0 – 1NapoliStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Gemini (Roma)

Milano
13 giugno 1948
39ª giornata
Milan3 – 0NapoliStadio San Siro
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Milano
20 giugno 1948
40ª giornata
Inter1 – 0NapoliStadio San Siro
Arbitro:  Bonivento (Venezia)

Napoli
27 giugno 1949
41ª giornata
Napoli5 – 0LuccheseStadio della Liberazione
Arbitro:  Zilli (Reggio Emilia)

Napoli
4 luglio 1948
42ª giornata
Napoli1 – 0BariStadio della Liberazione
Arbitro:  Savio (Torino)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Declassato dal 18º al 21º posto dalla CAF per illecito sportivo (caso Napoli).
  2. ^ Naturalizzato italiano.
  3. ^ Partita disputata sul campo neutro di Pescara.
  4. ^ Partita disputata sul campo neutro di Firenze.
  5. ^ Partita disputata sul campo neutro di L'Aquila.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]